Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 103048 messaggi in 3392 argomenti

Abbiamo 6468 membri registrati

L'ultimo utente registrato è EricdeOliveira


    Barista, una Pinta per favore!

    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4012
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da Walkyrja il Sab 28 Mar 2020, 17:33

    No, a mio avviso non è complicato, ritagli la ruota di prora da un pezzo di compensato da 5mm, levighi i listelli per fargli la sede esatta e la incolli, e poi puoi continuare con la falsa chiglia fino allo specchio di poppa.

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Unname10


    _________________
    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Logo1w10      Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Avatar10
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 674
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 65
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Sab 28 Mar 2020, 17:44

    Naturalmente fai come ti senti.
    Mi scuso con Giulia, sempre precisa (giustamente) Razz .
    Dovevo dire è sparito il tagliamare, ma ho semplificato per non complicarti la vita.
    Come ti avevo accennato e come precisa meglio Marco, devi semplicemente prendere un listello della larghezza dello spessore della chiglia, se non lo possiedi ne rifili uno leggermente più largo anche dopo incollato, gli dai la forma corretta (tanto il piegalistelli ce l'hai) così in fase di incollaggio non devi forzare nulla. Se non basta un unico listello ne sopvrapponi un altro (anzi è meglio usare listelli non troppo spessi perchè riesci ad adattarli più facilmente).
    Se poi vuoi sapere se è un errore grave, il mio parere è sì, è un errore grave. Che poi non è un errore, è normale che si facciano queste operazioni, sia sulla chiglia che sul tagliamare, e non capisco cosa dovrebbe indebolire. In alcuni progetti, anzi, è previsto l'applicazione della chiglia "dopo" aver completato il fasciame, anche in modelli naviganti come nel mio Mississippi, soggetto anche ad urti sul fondale, scogli... (vabbè, non esageriamo Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 346837 )
    Comunque se posti una foto della prua (vista laterale) si può capire meglio come intervenire.
    Buona quarantena....
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 674
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 65
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Sab 28 Mar 2020, 17:45

    Ops, Giulia, ci siamo soprapposti, scusa, non me ne ero accorto in tempo...
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1006
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da cervotto il Sab 28 Mar 2020, 18:04

    Anche in questo caso ti serve una limetta coda di topo con sezione quadra di 3-4 mm, con questa fai il solco in cui incastrerai ruota di prua, asse di chiglia, puoi anche ripassarla più volte tenendola più a destra-sinistra per ottenere la larghezza del compensato che metterai come indicato da Giulia.
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 139
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da idea il Sab 28 Mar 2020, 19:48

    Walkyrja ha scritto:No, a mio avviso non è complicato, ritagli la ruota di prora da un pezzo di compensato da 5mm, levighi i listelli per fargli la sede esatta e la incolli, e poi puoi continuare con la falsa chiglia fino allo specchio di poppa.
    Ciao,
    proverò con calma a fare come dici anche se è questo fatto di levigare i listelli per fargli la sede che mi preoccupa da un punto di vista dell'evitare di rovinare il fasciame che ormai ha copertura come da foto. Chiaramente serve esperienza. attualmente è tutto chiuso e non posso procurarmi il compensato, quindi più o meno mi devo fermare con i lavori.
    Giulio Meo Colombo ha scritto:Naturalmente fai come ti senti.
    Mi scuso con Giulia, sempre precisa (giustamente) Razz .
    Dovevo dire è sparito il tagliamare, ma ho semplificato per non complicarti la vita.
    (…)
    Se poi vuoi sapere se è un errore grave, il mio parere è sì, è un errore grave. Che poi non è un errore, è normale che si facciano queste operazioni, sia sulla chiglia che sul tagliamare, e non capisco cosa dovrebbe indebolire. In alcuni progetti, anzi, è previsto l'applicazione della chiglia "dopo" aver completato il fasciame (…)
    Io suppongo, e non a torto, che ricavare una sede su cui fissare un nuovo tagliamare o una nuova chiglia, possa rovinare i listelli del fasciame già posizionati a copertura (il secondo è di 0,5mm, non sto costruendo una nave di un metro) e che la stessa applicazione di chiglia e tagliamare non sia così stabile vista la superficie ridotta di contatto degli oggetti che si valutano differentemente rispetto al pezzo unico della chiglia originale che in quanto pezzo unico ha una sua solidità. differente poi può essere il discorso sull'applicazione di chiglia e tagliamare a posteriori sul Mississippi, dove lo scafo in pratica si può dire che è quasi piatto
    cervotto ha scritto:Anche in questo caso ti serve una limetta coda di topo con sezione quadra di 3-4 mm, con questa fai il solco in cui incastrerai ruota di prua, asse di chiglia, puoi anche ripassarla più volte tenendola più a destra-sinistra per ottenere la larghezza del compensato che metterai come indicato da Giulia.
    Ma c'è da ritenere valida la considerazione che con uno scafo a fasciame sfalsato, molti listelli posizionati in prua dallo spessore di 0,5mm siano di lunghezza così ridotta che ricavare una fessura a prua possa quasi inevitabilmente rovinare tutto.

    Ho capito via,
    il modello è da buttare.
    O se ci accontentiamo ci ricavo una canoa  
    no perché… Very Happy  Very Happy  Very Happy

    Giulio Meo Colombo ha scritto:Buona quarantena....
    anche a voi,
    Ciao,
    be safe and save e tutto il resto,
    alla prossima
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1006
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da cervotto il Sab 28 Mar 2020, 20:05

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 1ascan10 Nella zona rossa ci sono sotto riempimenti su cui poggia il fasciame? Se si, allora con limetta puoi fare la scanellatura in blù dove incastri la ruota di prua e la chiglia.
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4012
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da Walkyrja il Sab 28 Mar 2020, 20:31

    idea ha scritto:
    Ho capito via,
    il modello è da buttare.
    O se ci accontentiamo ci ricavo una canoa  
    Very Happy  Very Happy  Very Happy

    Ma no, assolutamente no, ricorda che in questo hobby tutto è sistemabile, con un po' di pazienza e un po' di legno e di colla si rimette tutto a posto, e noi ci siamo per dare una mano o un buon consiglio.
    Niente canoa, diverrà una bellissima Pinta, e dopo ci sarà anche una Niña e una Santa Maria.

    Poi, una volta varate tutte e 3 e passato sto diavolo di virus le pinte ce le andremo a bere al Pub.

    Vai, siamo tutti con te. Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 873948


    _________________
    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Logo1w10      Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Avatar10
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 139
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da idea il Sab 28 Mar 2020, 20:52

    cervotto ha scritto:Nella zona rossa ci sono sotto riempimenti su cui poggia il fasciame?  Se si, allora con limetta puoi fare la scanellatura in blù dove incastri la ruota di prua e la chiglia.
    Ho capito,
    grazie del suggerimento Umberto,
    a presto
    Walkyrja ha scritto:
    idea ha scritto:
    Ho capito via,
    il modello è da buttare.
    O se ci accontentiamo ci ricavo una canoa  
    Very Happy  Very Happy  Very Happy

    Ma no, assolutamente no, ricorda che in questo hobby tutto è sistemabile, con un po' di pazienza e un po' di legno e di colla si rimette tutto a posto, e noi ci siamo per dare una mano o un buon consiglio.
    Niente canoa, diverrà una bellissima Pinta, e dopo ci sarà anche una Niña e una Santa Maria.

    Poi, una volta varate tutte e 3 e passato sto diavolo di virus le pinte ce le andremo a bere al Pub.

    Vai, siamo tutti con te. Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 873948
    Grazie mille per l'incoraggiamento,
    cercherò di non deludervi,
    servirà tempo.
    Tra l'altro mi rimane in frigo qualche birretta,
    ne bevo una in barba al virus e alla vostra/nostra salute  Wink
    un saluto,
    evviva la birra, evviva il Pub !
    a presto,
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1006
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da cervotto il Sab 28 Mar 2020, 21:18

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 843604 UNA per la Pinta; Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 843604 Due per la Nina; Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 843604 Tre per la Santa Maria; Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 902751 Alla fine saremo ridotti così!!
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 139
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da idea il Sab 28 Mar 2020, 21:25

    no va'beh penso si scherzasse,
    fare anche la Nina e la Santa Maria mi sembra un'esagerazione,
    devo ancora concludere i lavori su questo modello,
    e poi una volta finita la Pinta mi piacerebbe orientarmi su qualcosa di diverso.
    Staremo a vedere,
    in ogni caso ogni scusa è buona per una birretta,
    di quello puoi starne certo
    lol! lol! lol!
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1006
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da cervotto il Sab 28 Mar 2020, 21:30

    Comunque quello è lo scafo della Nina, non della Pinta! Si vede che Amati fa la stessa nave e cambia nome, perché questa è la Pinta! Cassero più corto con albero maestro in coperta e casseretto con albero di mezzana davanti. Mentre la seconda è la Nina, con scafo come quello della Pinta Amati.Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 21_pin10
    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 20_nin10
    IGianni Giordano
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2723
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 84
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 28 Mar 2020, 21:34

    Ma come siete diventati tutti pignoli per ogni più piccolo errore.
    Marco, dammi retta.Togli per bene tutta la chiglia. Carteggia altrettanto bene fino ad avere un fondo piatto e piano più di un biliardo.Fatto questo,incolla uno o due listelli sovrapposti dove deve essere la chiglia. Fissali provvisoriamente con qualche chiodino che toglierai dopo alcune ore. A colla ben secca,una leggera carteggiata ed il giochino è fatto. Mi raccomando- non dire a nessuno che la chiglia la hai fatta in questo modo.
    Vai che stai facendo un gran bel modello. Ne ho visto e fatto diversi molto ma molto peggio.
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 139
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da idea il Sab 28 Mar 2020, 22:30

    IGianni Giordano ha scritto:Ma come siete diventati tutti pignoli per ogni più piccolo errore.
    Marco, dammi retta.Togli per bene tutta la chiglia. Carteggia altrettanto bene fino ad avere un fondo piatto e piano più di un biliardo.Fatto questo,incolla  uno o due listelli sovrapposti dove deve essere la chiglia. Fissali provvisoriamente con qualche chiodino che toglierai dopo alcune ore. A colla ben secca,una leggera carteggiata ed il giochino è fatto. Mi raccomando- non dire a nessuno che la chiglia la hai fatta in questo modo.
    Vai che stai facendo un gran bel modello. Ne ho visto e fatto  diversi molto ma molto peggio.
    Mi stai suggerendo una discreta e facile soluzione Gianni,
    se mi prometti che rimane fra me e te quasi quasi faccio come dici Very Happy Very Happy Very Happy
    ovvia,
    così in un modo o nell'altro farò una chiglia,
    grazie dell'incoraggiamento,
    a presto

    Per Umberto: mi sa che alla fine è più una Nina, ma considerato che c'è poca documentazione sulla Pinta o così almeno pare.. chiudiamo un occhio.

    Buona serata a tutti,
    e buon proseguimento
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 139
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da idea il Dom 29 Mar 2020, 05:30

    voi mi date soddisfazione, e io vi dò soddisfazione Very Happy Very Happy Very Happy
    ho acquistato online delle tavole di compensato che arrivano fra qualche giorno. Ho in mente una cosa del genere: in pratica basandomi sullo stampo dell'ordinata dello scafo voglio ricavare dalla nuova tavola di compensato un pezzo unico tagliamare/chiglia da aggiungere all'esistente. Non ho idea se questa cosa funzionerà ma qualcosa mi ha detto che valeva la pena provarci:

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Img_3535

    ho anche preso sempre online un micro trapano/fresa Proxxon, avrei scelto il Dremel che mi stuzzicava di più (almeno in questo caso) ma costava il doppio.
    conto quindi di riprendere presto i lavori e di saggiare se questa cosa è fattibile.

    a presto,
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 674
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 65
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Dom 29 Mar 2020, 08:51

    Ciao Idea,
    devi avere proprio un carattere particolare Very Happy (e non è una critica, anzi)
    Passi nel giro di qualche ora da "Butto tutto" ad acquistare nottetempo il Proxxon e il compensato, scegliendo tra l'altro la soluzione più impegnativa per mettere "il naso" alla tua Pinta. Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 346837
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4012
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 29 Mar 2020, 09:40

    idea ha scritto:voi mi date soddisfazione, e io vi dò soddisfazione Very Happy Very Happy Very Happy
    ho acquistato online delle tavole di compensato che arrivano fra qualche giorno. Ho in mente una cosa del genere: in pratica basandomi sullo stampo dell'ordinata dello scafo voglio ricavare dalla nuova tavola di compensato un pezzo unico tagliamare/chiglia da aggiungere all'esistente. Non ho idea se questa cosa funzionerà ma qualcosa mi ha detto che valeva la pena provarci:

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Img_3535

    ho anche preso sempre online un micro trapano/fresa Proxxon, avrei scelto il Dremel che mi stuzzicava di più (almeno in questo caso) ma costava il doppio.
    conto quindi di riprendere presto i lavori e di saggiare se questa cosa è fattibile.

    a presto,

    Più facile di così! Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 346837 hai già tutto l'occorrente, seghetto da traforo, matita, righello e fatta! Hai ruota di prora e chiglia pronte.


    _________________
    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Logo1w10      Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Avatar10
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1006
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da cervotto il Dom 29 Mar 2020, 10:14

    Il sistema che intendi fare è esattamente quello che viene fatto spesso nei modelli, chiglia e ruota di prua messi "DOPO". Di documentazione sulle navi di Colombo ce ne è poca, ma dipinti e stampe dell' epoca permettono di avere una idea di come erano; la Pinta era una "caravella a vele quadre", e nelle stampe d'epoca queste caravelle sono come il modello che ho mostrato; la Nina era a "vele latine" e queste vengono mostrate come il secondo modello. Poi Colombo la fece modificare a vele quadre, ma questo è altro discorso. Lo scafo è sempre uguale fino alla coperta, altrimenti non sarebbero "Caravelle", ma poi sono diverse perché le manovre per vele latine esigono spazi differenti da quelle a vele quadre.
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 139
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da idea il Dom 29 Mar 2020, 13:45

    Giulio Meo Colombo ha scritto:devi avere proprio un carattere particolare Very Happy (e non è una critica, anzi)
    Passi nel giro di qualche ora da "Butto tutto" ad acquistare nottetempo il Proxxon e il compensato, scegliendo tra l'altro la soluzione più impegnativa per mettere "il naso" alla tua Pinta.
    farò delle prove a pezzo unico ricavato, voglio essere proprio sicuro di non fare pastrocchi e se posso andare avanti utilizzerò questa tecnica. Tra alcuni giorni la risposta tanto attesa  Wink
    Walkyrja ha scritto:hai già tutto l'occorrente, seghetto da traforo, matita, righello e fatta! Hai ruota di prora e chiglia pronte
    Incrociamo le dita e speriamo bene  cheers
    cervotto ha scritto:Di documentazione sulle navi di Colombo ce ne è poca, ma dipinti e stampe dell' epoca permettono di avere una idea di come erano; la Pinta era una "caravella a vele quadre", e nelle stampe d'epoca queste caravelle sono come il modello che ho mostrato; la Nina era a "vele latine" e queste vengono mostrate come il secondo modello. Poi Colombo la fece modificare a vele quadre, ma questo è altro discorso.  Lo scafo è sempre uguale fino alla coperta, altrimenti non sarebbero "Caravelle", ma poi sono diverse perché le manovre per vele latine esigono spazi differenti da quelle a vele quadre.
    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 973432
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 139
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da idea il Lun 30 Mar 2020, 23:50

    Heilà,
    vi disturbo solo per un piccolo aggiornamento.
    stamattina sono arrivati i fogli di compensato ed ho fatto dei ritagli e delle prove.. la cosa è alquanto complessa e non può funzionare, per fare un bel lavoro anche il seghetto da traforo è inefficace e ne servirebbe uno elettrico come in falegnameria per tagliare correttamente il pezzo.. per non parlare di altre problematiche di cui mi sono reso conto con ritagli alla mano.. quindi mi dispiace dirlo e deludervi ma devo rinunciare.. completerò il modello con lo scafo così com'è e pazienza..
    mi fermo con gli aggiornamenti per un po' e ritornerò quando il cantiere sarà in fase più avanzata,
    visto che comunque penso di tentare di completare il modello anche se, va'beh,
    sono presenti degli errori.
    vi saluto tutti,
    be safe and save,
    Ciao

    Contenuto sponsorizzato

    Barista, una Pinta per favore! - Pagina 7 Empty Re: Barista, una Pinta per favore!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 12 Ago 2020, 17:09