Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 103779 messaggi in 3418 argomenti

Abbiamo 6512 membri registrati

L'ultimo utente registrato è DORIS


    Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Sab 29 Ago 2020, 13:20

    Giulio,
    ... Ho cercato il fermo dell'ingranaggio ma non l'ho trovato, forse guardando meglio con una lente di ingrandimento... Mi sa che non esiste...
    da qualche parte dovresti avere una cosa di questo tipo:
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Ingran10

    ... Ti assicuro che sono cosette impalpabili, e già penso quando dovrò disegnarmi in 3D il millerighe della puleggia da montare al posto della squadretta...
    ci credo ... ci credo ... Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 486329


    _________________
    marco  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Profil12
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Dom 30 Ago 2020, 19:01

    Dopo aver provato la telecamera e dopo la modifica al microservo andata a buon fine per farlo funzionare da verricello per la gru  (per Marco: il blocco non esisteva), è arrivato il momento di progettare il minisommergibile.
    Queste alcune immagini che ho trovato.

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 S410
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 S510
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 S710


    Le dimensioni dovrebbero essere ci circa 6 cm di diametro e 3 cm di altezza per essere in scala.
    La camera dovrebbe starci abbastanza comoda.
    Come si vede ci sono 2 grossi oblò. Potrei realizzarli in plexiglass, incollarli e sigillarli alla struttura. Dietro uno di questi potrei piazzare la camera e dietro l'altro un faro se mi renderò conto che sott'acqua l'illuminazione è insufficiente.
    Spero che la camera reagisca bene alla presenza di un vetro, farò qualche esperimento.
    Potrei stampare i due semigusci e poi unirli con minibulloni con una guarnizione in gomma, preferibilmente nera, proprio com'era nella realtà.
    Naturalmente il sommergibile deve affondare, ma non posso esagerare con il peso, per cui tutte le parti interne che non uso per i componenti (camera e faro) le farò allagabili.
    Inoltre devo prevedere un accesso "rapido" almeno per l'accensione della camera (ed eventualmente del faro), senza dover smontare il tutto. Magari facendo il boccaporto superiore apribile ma al tempo stesso ermetico.
    Sarebbe comodo avere accesso attraverso l'apertura anche alla scheda di memoria della camera.

    Si è capito che sto condividendo le idee così come mi vengono. Ogni idea/osservazione/incoraggiamento come al solito sono benvenute
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Dom 30 Ago 2020, 20:41

    Giulio,
    ... (per Marco: il blocco non esisteva) ...
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 572466
    ... Naturalmente il sommergibile deve affondare, ma non posso esagerare con il peso, per cui tutte le parti interne che non uso per i componenti (camera e faro) le farò allagabili...
    visti i volumi in gioco, tra quelli che occorrono per gli impianti ed i rimanenti allagabili che saranno nettamente inferiori, mi viene da dubitare che la "Pulce" una volta messa in acqua affondi, temo che ti gallaggerà ... immagino che invece dovrai zavorrarla ...
    ... devo prevedere un accesso "rapido" almeno per l'accensione della camera (ed eventualmente del faro), senza dover smontare il tutto. Magari facendo il boccaporto superiore apribile ma al tempo stesso ermetico...
    gli ingombri di due interruttori anche se micro sono comunque di dimensioni importanti relativamente al poco spazio che hai a disposizione,
    non so che tipo di radio possiedi, hai pensato di comandare via radio utilizzando una microricevente due canali? Tanto a te serve solo un On-Off,
    oppure potresti pensare, sempre per limitare gl'ingombri di utilizzare un attuatore magnetico azionandolo dall'esterno con un bottoncino piccolo piccolo, 3mm al neodimio sono più che sufficienti.
    Oppure ancora, se non ho capito male la Pulce non naviga autonomamante, rimane agganciata alla gru, allora si potrebbe anche pensare di utilizzare anzichè un cavetto da pesca un microcavo elettrico e comandi tutto dalla nave madre, certo non è facile trovarli, devi andare sul militare eventualmente senti lui
    Naturalmente anche io stò buttando là idee del momento, poi ovviamente è tutto da ponderare, provare e testare


    _________________
    marco  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Profil12
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 31 Ago 2020, 16:57

    Marco, al solito sei una fucina di idee.
    In questo caso, pensando e ripensando voglio provare una soluzione:
    Data la particolare forma di quel sommergibile potrei fare i due gusci filettati (maschio e femmina) e avvitarli anzichè imbullonarli, con al centro una guarnizione che peraltro potrebbe restare visibile come nel sommergibile reale. Per la guarnizione vedo se riesco a trovare un o-ring o una guarnizione già a misura del diametro adatto, tra gli articoli da idraulici (in casa ne ho qualcuno max di 5 cm. a me serve 6 o 6,5 per la mia scala che è di 1:42) ma sicuramente la guarnizione è l'ultimo dei problemi.
    In questo caso avrei sicuramente un accesso rapidissimo all'interno.  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 346837
    Ho visitato il sito che mi hai gentilmente segnalato, non ho trovato cavi elettrici così sottili e flessibili che possano sostituire il cavo del verricello, ma se mi riesce di creare "il sommergibile avvitabile" non ho bisogno di nulla.
    Per la zavorra credo anch'io sia necessaria. Se lascio tutto chiuso, facendo un rapido calcolo del volume, dovrei portare il peso totale ad almeno 100 g. Se riesco ad allagarne la metà posso zavorrare fino a 50 g.
    Vi farò sapere quello che riesco a combinare....
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4086
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Walkyrja il Mar 01 Set 2020, 11:38

    Se non trovi la guarnizione esatta puoi sempre buttarti sul Pik guarnizione liquida, usata già da moltissimi anni anche sui motori, ricordo che mio cugino lo adoperava per sigillare il carter dei motori sulle sue moto da cross.


    _________________
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Logo1w10      Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Avatar10
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 01 Set 2020, 16:19

    Ciao Giulia,

    Giulia ha scritto:Se non trovi la guarnizione esatta puoi sempre buttarti sul Pik guarnizione liquida

    di quel tipo di prodotti ne ho in casa un tubetto che usavo per i motori delle auto RC. Non fa al caso mio perchè tiene benissimo una volta stretti i componenti ma quando lo riapri tende a disfarsi e la devi rifare. Ed anche esteticamente non sarebbe il massimo.  In ogni caso credo di aver trovato tra le mie cianfrusaglie quello che fa al caso mio.

    Nel frattempo ho stampato un prototipo per capire se la cosa è fattibile:

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Somm110
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Somm210

    Naturalmente ha poco a che vedere con quello che sarà la pulce. Sembra un portaciprie, e anche se non posso mostrarvelo ha anche quell'odore perchè per far scorrere la filettatura ho usato del talco che uso spesso come lubrificante per la plastica.  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 346837

    Comunque credo che l'esperimento è perfettamente riusciuto. Adesso non mi resta che disegnare la vera pulce, sia all'esterno che all'interno. Un bel lavoro.
    alessandroROMA
    alessandroROMA
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 460
    Data d'iscrizione : 27.03.13
    Età : 48

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty ottimo prodotto

    Messaggio Da alessandroROMA il Mer 02 Set 2020, 23:21

    Walkyrja ha scritto:Se non trovi la guarnizione esatta puoi sempre buttarti sul Pik guarnizione liquida, usata già da moltissimi anni anche sui motori, ricordo che mio cugino lo adoperava per sigillare il carter dei motori sulle sue moto da cross.

    Ottimo consiglio Giulia, su tuo "imput" sono andato a vedere un prodotto della Arexons il Motorsil D. Mi sembra molto interessante.
    alessandroROMA
    alessandroROMA
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 460
    Data d'iscrizione : 27.03.13
    Età : 48

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty motorini

    Messaggio Da alessandroROMA il Gio 03 Set 2020, 00:58

    Con Marco siete talmente avanti che ormai qualsiasi suggerimento o commento è superato.
    Credo che riuscirai a finire il tutto velocemente e con le tue idee, ma giusto per parlare: il verricello non può anche stare nella stiva dove hai spazio da vendere?
    Credo di aver capito che la necessità di ridurre gli ingombri del verricello siano dovuti al fatto che è sul ponte dove sta l'organo di manovra vero. O sbaglio? Scusami ma non so se ho inquadrato tutta la faccenda.
    Hai risolto brillantemente il problema già da solo, io forse avrei messo un motorino piccolissimo rimediato da lettori dvd in avaria (ne ho conservato qualcuno) e non mi sarei preoccupato nemmeno del fine corsa (ma la tua soluzione è più tecnica e professionale), mi sarei affidato ad una banda colorata per capire quando dire stop al motore (tutt'al più un led), in questo modo avrei potuto mandarlo a profondità abissali, ah ah ah.
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 07 Set 2020, 09:09

    Alessandro ha scritto:il verricello non può anche stare nella stiva dove hai spazio da vendere?
    No, Alessandro, in quel punto nella stiva non c'è proprio spazio, ci sono i timoni e relative squadrette, ma in qualche modo cercherò di fare anche all'esterno.

    Alessandro ha scritto: io forse avrei messo un motorino piccolissimo rimediato da lettori dvd in avaria

    Direi proprio di no, quei motori non sono demoltiplicati, (circa 5.000 giri/m)

    Alessandro ha scritto:e non mi sarei preoccupato nemmeno del fine corsa (ma la tua soluzione è più tecnica e professionale), mi sarei affidato ad una banda colorata per capire quando dire stop al motore (tutt'al più un led), in questo modo avrei potuto mandarlo a profondità abissali, ah ah ah.

    Il fine corsa non c'è, ho tolto il potenziometro del servo per poterlo far girare in modo continuo. Per capire di quanto sono sceso pensavo di colorare un pezzetto di cavo di giallo, forse è quello che intendevi. Piuttosto non ho capito la storia del led.


    Ed ecco il primo prototipo:

    Qui si vede l'interno con la scassa per la camera e i vani per la zavorra:

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 So110

    Qui la camera nel suo alloggiamento:

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 So210

    E qui una volta avvitato, dove si intravede l'obiettivo della canera.
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 So310

    E adesso ho un problemino che avevo sottovalutato:
    Come diavolo faccio a tagliare un dischetto di plexiglass di 9 mm di diametro sufficientemente preciso? (il vetrino della camera)
    Quel dischetto andrà incollato nell'apposito alloggiamento che ho ricavato davanti alla telecamera e il tutto dovrà essere a tenuta stagna.
    Proverò con il seghetto alternativo, oppure vedrò di costruirmi una sega a tazza per lo scopo con qualche pezzo di tubo.. boh.
    In definitiva mi è venuta in mente un'alternativa, se proprio non dovessi riuscirci, ma proverò prima a generare il vetrino.
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4086
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Walkyrja il Lun 07 Set 2020, 11:05

    Se il plexiglass è sottile dovresti riuscirci anche un bel paio di forbicione


    _________________
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Logo1w10      Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Avatar10
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 07 Set 2020, 18:38

    Giulio,
    ... Come diavolo faccio a tagliare un dischetto di plexiglass di 9 mm di diametro sufficientemente preciso? ...
    ti acquisti un oblò e ci recuperi il vetrino in plastica, in commercio ce ne sono talmente tanti tipi ... credo che uno adatto alla tua misura ce ne sia.


    _________________
    marco  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Profil12
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 07 Set 2020, 18:40

    Giulio,
    vedo che alla fine hai optato per un O-Ring per la guarnizione,
    secondo me è la soluzione migliore.


    _________________
    marco  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Profil12
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 07 Set 2020, 19:12

    Marco ha scritto:ti acquisti un oblò e ci recuperi il vetrino in plastica, in commercio ce ne sono talmente tanti tipi ... credo che uno adatto alla tua misura ce ne sia.
    ... e credi sul serio che non ci ho pensato! Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 346837
    I vetrini degli oblò in commercio sono fatti di acetato (plastica) dello spessore di qualche decimo di mm. Non potrei ottenere una soluzione robusta a tenuta stagna ed anche con una leggera pressione si deformerebbero per cui nelle riprese una trota potrebbe sembrare una balena o viceversa.  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 486329
    Non so se hai notato che ho previsto la battuta per il vetrino dall'esterno e non dall'interno, per tener conto della pressione dell'acqua che, anche se piccola alle profondità che prevedo, non tenti a staccarlo.

    In commercio esistono seghe a tazza diamantate che tagliano anche il vetro a partire da circa 10 € tipo questa:

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Segata10

    Al limite faccio questa "spesa", visto il mio carattere, sempre con le mani in movimento, magari è un attrezzo che potrà servirmi anche in futuro...
    Comunque una cosa è certa: in qualche modo farò!
    IGianni Giordano
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2780
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 84
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da IGianni Giordano il Lun 07 Set 2020, 20:02

    Forse dico una corbelleria. Ma perchè vuoi fare un oblo per l'obiettivo della telecamera. Vedendo la foto della custodia che stai predisponendo noto che sul davanti hai un bel rettangolo di spazio sul quale puoi fissare una bella piastrina , se necessario, anche di vetro e non di plastica.
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 08 Set 2020, 08:07

    Gianni ha scritto:Forse dico una corbelleria. Ma perchè vuoi fare un oblo per l'obiettivo della telecamera. Vedendo la foto della custodia che stai predisponendo noto che sul davanti hai un bel rettangolo di spazio sul quale puoi fissare una bella piastrina , se necessario, anche di vetro e non di plastica.

    Non dici affatto una corbelleria. Quando dicevo:

    Giulio ha scritto:In definitiva mi è venuta in mente un'alternativa, se proprio non dovessi riuscirci, ma proverò prima a generare il vetrino.

    intendevo proprio questo. Diciamo che da un punto di vista estetico (ma anche per rendere a prova di acqua l'incollaggio) vorrei provare prima con il vetrino tondo.
    In fondo la pressione subacquea sale di una atmosfera (1 Kg/cm2) ogni 10 mt. Se dovessi riuscire ad immergere la pulce di 1 mt, avrei comunque 100 g (circa) di spinta sul vetrino.

    Però è una soluzione a cui potevo anche non pensarci. Questa è una conferma di più che quando abbiamo delle cose da dire sul forum è meglio tirarle fuori, poi chi le legge deciderà se sono utili o no.  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 346837
    alessandroROMA
    alessandroROMA
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 460
    Data d'iscrizione : 27.03.13
    Età : 48

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da alessandroROMA il Mar 08 Set 2020, 15:17

    Giulio Meo Colombo ha scritto:
    No, Alessandro, in quel punto nella stiva non c'è proprio spazio, ci sono i timoni e relative squadrette, ma in qualche modo cercherò di fare anche all'esterno.

    Ah! Ok, quindi si tratta di una scelta obbligata. Chi meglio di te conosce le posizioni e gli spazi interni?

    Giulio Meo Colombo ha scritto:
    Direi proprio di no, quei motori non sono demoltiplicati, (circa 5.000 giri/m)

    Beh, qualche ingranaggio (rimediato, comprato o, nel tuo caso, fatto con la stampante 3d) era sottinteso, ma giustamente ne preferisci uno già fatto solo da modificare un pò.
    Sicuramente è la scelta migliore.


    Giulio Meo Colombo ha scritto:
    Per capire di quanto sono sceso pensavo di colorare un pezzetto di cavo di giallo, forse è quello che intendevi. Piuttosto non ho capito la storia del led.

    Si intendevo proprio questo, ma poi ho pensato che da lontano, in certe condizioni, con un filo fino (peggio ancora se di colore chiaro), il tratto giallo potrebbe non vedersi e allora ho pensato al led.
    In sostanza quando il tratto raggiunge la fine dovrebbe accendersi un led, oppure si accendono due led di diverso colore, a seconda che ci si trovi all'inizio o alla fine.
    Per quanto riguarda la realizzazione pratica di  un sistema del genere le mie soluzioni (analizzate a grandi linee) prevedono comunque un impiego sotto il ponte, quindi sono da scartare a prescindere.


    Per il vetrino non ho fatto in tempo a rispondere prima di Marco e Giulia, ma ti avrei detto le stesse cose.
    Per il vetrino dell'oblò se hai paura che si deformi puoi metterne due o tre se non si difetta troppo l'ottica.

    Dal punto di vista della luminosità il vetro credo sia la scelta migliore e la soluzione di Gianni molto azzeccata. A tal riguardo, ti consiglio, se non hai di meglio i vetrini usati per le analisi del sangue.

    Comunque, sicuramente mi sbaglio, ma penso che cento grammi o poco più, per come è posizionato il vetrino dell'oblo' e per la sua area, non dovrebbero deformarlo neanche un pò.
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 09 Set 2020, 09:39

    Giulio,
    ..... e credi sul serio che non ci ho pensato! ...
    secondo me puoi fermarti quì con le ricerche, ci sono anche oblò con vetrini di spessore più elevato ed in plastica.
    Ma a mio avviso anche l'acetato di basso spessore va bene lo stesso tenendo conto di alcune considerazioni che ti vado ad esporre.

    Hai detto che all'interno dello scafo non hai spazio quindi, di conseguenza, costruirai il rocchetto ai piedi della gru come l'originale,
    ora in base alla scala e quindi ai volumi disponibili il rocchetto in questione non sarà grandissimo, quindi?
    Quindi quanto filo pensi di avvolgerci sopra relativamente al diametro scelto?
    Immagino che non arriverai neanche ad un metro ...

    Comunque ammesso che tu possa scendere un metro parliamo di una pressione di 0,1 atmosfere,
    secondo me anche un dischetto di acetato con una superficie inferiore al centimetro quadro non si accorge di niente,
    importante è incollarlo bene.

    Quanto descritto sopra è valido in condizioni statiche ovvero a nave ferma, se poi userai la pulce "in ammollo" anche in navigazione questa tenderà a salire verso la superficie diminuendo ulteriormente la pressione.

    Buon presieguo   Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 993409


    _________________
    marco  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Profil12
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 09 Set 2020, 18:28

    Hai ragione, Marco. Mi sto facendo troppi problemi inutili (tra l'altro non è neanche nel mio carattere) Very Happy
    Tanto che questa mattina, dalle 7 alle 8 (prima di aprire l'ufficio virtuale in smartworking) ho ritagliato con pazienza infinita un dischetto di lexan di circa 1 mm di spessore con le forbicine (proprio come consigliava Giulia.) Il lexan per chi  non lo sapesse è un policaronato dalle caratteristiche abbastanza buone di trasparenza e solidità che ho ricavato da un ritaglio di carrozzerie per auto RC.
    Poi l'ho incollato sulla "pulce" con cianoacrilato attentissimo che neanche un'ombra di colla andasse sul vetrino altrimenti avrei dovuto rifare tutto il lavoro da capo.

    Dopo una decina di minuti ho ammirato il mio capolavoro e ho visto che tutto l'oblò era completamente opacizzato dai vapori che erano scaturiti dalla colla che avevo messo solo sui bordi Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 775936

    Mica mi arrendo! adesso ci riproverò con l'epossidica, che magari ha anche caratteristiche migliori per rendere stagno l'incollaggio.
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 09 Set 2020, 19:51

    Giulio,
    ... dischetto di lexan di circa 1 mm di spessore ... Il lexan per chi  non lo sapesse è un policaronato dalle caratteristiche abbastanza buone di trasparenza e solidità ...
    con il Lexan da 1mm scendi a 10mt!
    Per la trasparenza invece non è che sia proprio il massimo soprattutto se ricavato da un rimasuglio di carrozzeria in quanto in quel caso viene termoformato e quindi "Stirato", la trasparenza non è omogenea ... ma tutto sommato essendo il pezzo talmente piccolo ... probabilmente non ci si farà caso ...

    ... che tutto l'oblò era completamente opacizzato dai vapori che erano scaturiti dalla colla che avevo messo solo sui bordi ...
    ... il potere del cianocrilato ... Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 3092660755  ... hai usato quello liquido od in gel?

    ...adesso ci riproverò con l'epossidica, che magari ha anche caratteristiche migliori per rendere stagno l'incollaggio...
    bhè ... essendo più pastosa sicuramente equalizzerà le eventuali imperfezioni/porosità dei materiali
    Buon prosieguo


    _________________
    marco  Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Profil12
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4086
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 10 Set 2020, 10:55

    Giulio Meo Colombo ha scritto:
    Dopo una decina di minuti ho ammirato il mio capolavoro e ho visto che tutto l'oblò era completamente opacizzato dai vapori che erano scaturiti dalla colla che avevo messo solo sui bordi.

    E' successa anche a me la stessa cosa, al momento volevo morire, poi, essendo un lucernaio sul castello di poppa, dà un senso di vetri appannati che boh... va bene lo stesso.

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Screen44


    _________________
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Logo1w10      Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Avatar10
    IGianni Giordano
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2780
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 84
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 10 Set 2020, 18:54

    I vecchi idraulici, per evitare perdite dai raccordi e dalle guarnizioni, spalmavano il tutto con una pasta che appunto si chiamava pasta verde.Anche dopo anni rimaneva morbida,aderiva perfettamente alla superficie e non faceva passare nemmeno una goccia.Credo che la abbiano proibita perchè in grosse quantità potrebbe essere tossica. Qualche piccolo rivenditore forse la ha ancora. Potresti provare. Unico inconveniente è quello di doverlo spalmare ogni volta per precauzione.
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 14 Set 2020, 19:27

    Vi aggiorno sugli ultimi sviluppi circa i miei esperimenti con la telecamera della "pulce".
    Ho ritagliato un vetrino di policarbonato e l'ho incollato questa volta con l'epossidica.
    Ho fatto un po' di riprese di prova sia con la telecamera libera che montata all'interno della pulce.
    Senza immergere la pulce nell'acqua le riprese attraverso il vetrino sono accettabili, ma senza sono di qualità molto migliore, soprattutto sui bordi.
    Le riprese in acqua sono venute veramente uno schifo, però c'è da dire che ho immerso la pulce nella mezza vasca della doccia 80x80 cm, senza avere la possibilità di distanziare un po' e in condizioni di luce veramente pessime.
    La nota positiva è che il tutto è a tenuta d'acqua.
    Il prossimo passo è fare l'altro tentativo. Mi faccio ristampare la pulce prevedendo di incollare un vetrino di vetro "vero" su tutta la superfice dove c'è l'apertura per la telecamera. In questo modo spero di ottenere una trasparenza migliore ed inoltre posso allargare il foro dove guarda l'obiettivo.
    La cosa che mi secca è tagliare il vetrino, non sono mai stato bravo a far questo tipo di lavori. Ma spero di farcela senza distruggere il vetro e soprattutto me stesso Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 346837
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 23 Set 2020, 18:55

    Dopo i risultati mediocri delle ultime riprese in immersione ho deciso di ridisegnare la pulce. L'ho fatta più piccola di circa 1 cm in modo da ridurre molto la zavorra che dovrò mettere per farla affondare. Al posto del doppio oblò ne ho fatto uno solo per la telecamera. E' vero che la pulce originale ne aveva due, ma mettere la telecamera spostata da un lato mi costringeva a fare il tutto più grande e l'oblò più piccolo.
    Ma soprattutto ho rinunciato a ritagliare un vetrino di policarbonato o di plastica in generale, ma ho messo un vetro "vero" che ho prelevato da un kit microscopio. Avevo anche vetrini da 0.18 mm ma ho preferito questo da 1 mm per avere un minimo di robustezza in caso di incontri ravvicinati durante il trasporto.

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 20200911
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 20200910

    Poi ho fatto le prove fuori acqua e in immersione.
    Con il vetro è tutta un'altra storia: la qualità con o senza è praticamente identica.
    Ma non solo: le prove di immersione le ho fatte in una bacinella sul balcone 30x40 cm dove ho messo delle conchiglie. Incredibilmente anche a quella distanza le risprese sono buone, ovviamente anche se un po' sgranate.

    Bene: il primo step lo considero concluso, ma rispetto a quello che mi aspetta lo considero una passeggiata.
    Adesso devo costruire la gru radiocomandata, una cosa di questo tipo:

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Gru10

    Cercherò di non complicarmi la vita ma comunque il cavo dovrà scorrere per quelle pulegge comandato dal servomotore. Il tutto dovrà ruotare sul proprio asse (non radiocomandato perchè non ho lo spazio per un altro servo sottocoperta) ma comunque dovrà avere un perno per farla girare a mano. Il tutto poi dovrà avere una discreta robustezza dovendo tirare a sbalzo circa 100 g o forse più.

    Ci vediamo su questo progetto tra qualche mese... Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 346837
    Giorgio 45
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 1234
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 75
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mer 23 Set 2020, 19:55

    Attendo pazientemente ...

    Buon vento
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4086
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 23 Set 2020, 21:02

    Sono certa che farai un ottimo lavoro e sono curiosa di vedere i video subacquei.


    _________________
    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Logo1w10      Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Avatar10

    Contenuto sponsorizzato

    Calypso 1:50 dinamico autocostruito - Pagina 14 Empty Re: Calypso 1:50 dinamico autocostruito

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 28 Ott 2020, 23:37