Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94417 messaggi in 3025 argomenti

Abbiamo 6113 membri registrati

L'ultimo utente registrato è testadicactus


    Costruzione fregata Unicorn

    Condividere
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruzione fregata Unicorn

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 08 Gen 2018, 14:47

    Comprendo le difficoltà, ci siamo passati tutti prima di “costruirci” un personale archivio da cui poter attingere.

    Il forum, sapendo cercare, è fonte di moltissime notizie ma sono ”sparse” e non omogenee … poi ci sono i libri in italiano, spesso difficilmente reperibili e datati, altrimenti ci si sofferma su testi inglesi, normalmente costosi e in lingua … internet descrive, generalmente in maniera poco approfondita per il modellismo, i vari argomenti … ma tu sei in possesso di un magnifico libro della ANCRE di J. Boudriot e H. Berti "Storia delle fregate da 12" … è prematuro costruirle in “arsenale” ma hai sotto le mani un testo utilissimo per poterti fare un’ idea dei metodi di bloccaggio per gli alberi.

    Buon Vento

    Giorgio45

    Giulio Meo Colombo
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 63

    Re: Costruzione fregata Unicorn

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 09 Gen 2018, 09:42

    In realtà avevo curiosato sulle tavole dell'ANCRE, per il bompresso ho questo:


    Per quanto riguarda la parte visibile si vede come il bompresso sia "appoggiato" allo sperone e alla chiglia. Con un po' di fantasia il mio "cuneo" si potrebbe immaginare come un prolungamento dello sperone. Very Happy
    Mi sono reso conto quanti particolari sono solo abbozzati o assenti, insomma il mio modello è un incrocio tra una riproduzione e un soprammobile, ma l'avevo ampiamente messo in conto. Non sono pentito e lo rifarei perchè quello che viene fuori mi piace molto, anche se forse il prossimo modello sarà una barca a remi in scala 1:10, e vediamo se riesco a mettere tutto!
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruzione fregata Unicorn

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mar 09 Gen 2018, 11:35

    Giulio Meo scrive:
    Mi sono reso conto quanti particolari sono solo abbozzati o assenti, insomma il mio modello è un incrocio tra una riproduzione e un soprammobile, ma l'avevo ampiamente messo in conto.


    Problema che ho tentato di superare inventandomi una nuova categoria (ovviamente non riconosciuta) che ho definito:

    Kit avanzato


    Kit di “base” in cui sono corretti gli “errori” dei piani (quando sono presenti; quelli della DeA sono assenti) delle case costruttrici mediante rifacimento di accessori e particolari mal realizzati, incompleti, incongrui o non in scala, per cui è consentito al modellista di esprimere una certa “fantasia” interpretativa purché supportata da ricerche documentali.

    Rispetto all’ Ammiragliato
    (sempre tutto e completamente realizzato dal modellista, su piani molto dettagliati (ancre per intenderci) spesso di cantiere, ma solo ed esclusivamente a scafo chiuso, senza riprodurre o mostrare tutto ciò che è l'ossatura)

    è che i piani di partenza, quando presenti, sono semplificati, poco dettagliati e pieni di “aggiustamenti” commerciali.

    Se entri in quest’ottica puoi tranquillamente abbandonare l’ idea di una barca a remi!

    Buon Vento

    Giorgio45

    Giulio Meo Colombo
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 63

    Re: Costruzione fregata Unicorn

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Gio 11 Gen 2018, 11:30

    Salve a tutti,
    prima di inizare il montaggio delle manovre, fisse e correnti, vorrei inserire quei particolari non previsti dal progetto ma che in genere sono presenti su navi di questo tipo. Dopo mi sa che sarà molto complicato intervenire.
    Avevo una mezza idea, anzi un quarto d'idea di mettere una scialuppa. Poi ho visto che, almeno sulle fregate francesi erano tre, di dimensioni diverse ma soprattutto erano collocate una sull'altra al centro della nave con un sistema molto impegnativo di supporti e di gru, per cui rinuncio.
    Molto più semplicemente vorrei posizionare delle botti (per l'acqua, ma anche per il rhum, si sa che i marinai erano inguaribili bevitori  Like a Star @ heaven ).
    Quanto potevano essere grandi in modo da poterle calcolare per la mia scala?
    Poi ho notato che i velieri avevano una lanterna a poppa posizionata al centro. In altre immagini ne ho viste tre (forse le altre 2 sono segnali di via rosso e verde?)
    Anche in questo caso ho qualche indecisione sulle dimensioni e sulla forma. Ho visto che esistono piramidali o a prisma retto. C'è qualche differenza tra quelle francesi e quelle inglesi?
    (faccio sempre il paragone con le fregate francesi perchè ho un libro e dei piani dell'ANCRE che tratta le fregate francesi, e non so mai se esistono differenze sostanziali con quelle inglesi)
    Qualche altra idea?

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 530
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Costruzione fregata Unicorn

    Messaggio Da cervotto il Gio 11 Gen 2018, 13:30

    Di scialuppe puoi metterne una sola, tanto per mostrarla, oppure devi cercare tipi piccoli da poterne mettere tre. I fanali erano 3 quando il comandante era di alto rango o la nave era la Ammiraglia della flotta, mentre la loro forma variava secondo lo stile dell' epoca e quindi cerca dei fanali dell' epoca. Le fregate erano come scafo tutti uguali, perché gli studi idrografici dell' epoca mostravano che quella era la forma migliore dello scafo. L' Unicorn fu progettata dallo svedese Chapman insieme alla Sirene per la Francia per cui gli scafi erano uguali, ed anche i progettisti navali di altri nazioni giunsero alle stesse conclusioni, perciò come linee in generale le fregate divennero tutte uguali.

    Giulio Meo Colombo
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 63

    Re: Costruzione fregata Unicorn

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Gio 11 Gen 2018, 18:14

    Grazie Cervotto, sei meglio di Wikipedia !

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Costruzione fregata Unicorn

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 21 Gen 2018, 17:50