Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 21:25 Da pier antonio ceci

» Mi presento
Oggi alle 20:03 Da pier antonio ceci

» USS Sea Tiger
Oggi alle 19:53 Da Grupnav28

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Oggi alle 19:20 Da IGianni Giordano

» F-14 Tomcat
Oggi alle 14:31 Da ccf

» Golden Star in costruzione! Mantua Model
Oggi alle 09:59 Da cervotto

» HMS Bounty Del Prado
Ieri alle 19:00 Da Dr Stein

» restauro galeone 1980
Gio 17 Ago 2017, 16:38 Da cervotto

» Nave Traghetto FFSS Gennargentu
Gio 17 Ago 2017, 13:41 Da JACK SPARROW 53

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92586 messaggi in 2953 argomenti

Abbiamo 6011 membri registrati

L'ultimo utente registrato è vito1959


    Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Condividere
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Lun 24 Set 2012, 16:26





    Ciao ragazzi dopo quasi un decennio ho deciso d'iniziare a costruire l'Amerigo Vespucci che con tanta fatica ho raccolto per circa un anno e mezzo. Prometto che fra un pò posto qualche foto. Nel fratempo cerco di raccogliere la maggior quantità d'informazione possibile al riguardo. Un abbraccio a tutti.
    Federico...
    ... la pazienza è la virtù dei forti
    avatar
    Lorenzo Perilli
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Sagittario Ratto
    Numero di messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 24.06.12
    Età : 32
    Località : Forano
    Umore : Buono

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Lorenzo Perilli il Lun 24 Set 2012, 17:40

    Seguirò questo tuo wip, fai benissimo ad accumulare informazioni prima di cominciare study
    Un saluto Lorenzo
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Mar 25 Set 2012, 10:18

    Ciao Lorenzo anch'io seguo con molta attenzione ed entusiasmo il tuo wip, una domanda da neomodellista a neomodellista... ma secondo te, com'è meglio pitturare lo scaffo? colori acrilici e poi una mano di vernice lucida trasparente o direttamente con delle vernici lucide? Fammi sapere cosa ne pensi... un abbraccio...
    Federico
    la pazienza è la virtù dei forti...
    avatar
    Lorenzo Perilli
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Sagittario Ratto
    Numero di messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 24.06.12
    Età : 32
    Località : Forano
    Umore : Buono

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Lorenzo Perilli il Mar 25 Set 2012, 17:50

    Io ho fatto varie prove e quella che mi ha soddisfatto di più è usare colori acrilici e basta, senza lucido. La vespucci vera è fatta con piastre di acciaio ma non sono lucide, non riflettono nemmeno il sole a mio parere.
    Nella prova fuori modello fatta con la vernice lucida o con un trasparente finale sembrava più un vaso di ceramica che una nave.
    Nonostante io abbia fatto questa scelta ti consiglio di fare anche tu delle prove fuori modello e vedere quale ti soddisfa di più.
    Un saluto Lorenzo
    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1644
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da henry morgan il Mar 25 Set 2012, 18:51

    quoto lorenzo,colori acrilici,smalti opachi,limportante non usare lucidi nei modelli...tranne qualche eccezione per modelli come barche a vela, schooner,motoscafi da competizione.... insomma ci siamo capiti.
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Mar 25 Set 2012, 22:43

    Ciao ragazzi, vi ringrazio di cuore per i vostri consigli che seguirò di sicuro alla lettera, tante prove e NIENTE LUCIDO. Prima di chiudere vorrei complientarmi con Sir Henry Morgan per il suo wip sulla Sovrana... veramente bella e dettagliata... MAGARI IO Crying or Very sad . Un abbraccio a tutti...

    Federico...
    ...la pazienza è la virtù dei forti...
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Dom 30 Set 2012, 21:46

    Ciao ragazzi è da un pò che vorrei caricare qualche fotografìa e non sò come fare, se qualcuno mi può dare un qualche consiglio... è sempre ben accetto. Un abbraccio a tutti...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti...
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Albatros il Lun 01 Ott 2012, 19:43

    Bishop 2012 ha scritto:Ciao ragazzi è da un pò che vorrei caricare qualche fotografìa e non sò come fare, se qualcuno mi può dare un qualche consiglio... è sempre ben accetto. Un abbraccio a tutti...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti...

    Dai una occchiata quì
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Lun 01 Ott 2012, 19:59

    Grazie di cuore Albatros stasera quando torno posto qualche foto...

    Federico

    ... la pazienza è la virtù dei forti...


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Lun 01 Ott 2012, 22:54

    Ciao ancora a tutti... come promesso provo a postare qualche foto dello scaffo del Amerigo Vespucci che ho iniziato quasi 3 settimane fa. essendo il mio primo modello sono consapevole che ci possono essere degli errori, quindi criticate a volontà, basta che siano delle critiche costruttive Very Happy . Ancora un saluto a tutti...

    Federico
    ... la pazienza è la virtù dei forti...
    Primo stratto di fasciame.





    PS: prometto che entro il weekend posto altre foto con il primo stratto di fasciame levigato e curato in ogni dettaglio e forse riesco a mettere il secondo... boh staremo un pò a vedere...Wink
    avatar
    Lorenzo Perilli
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Sagittario Ratto
    Numero di messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 24.06.12
    Età : 32
    Località : Forano
    Umore : Buono

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Lorenzo Perilli il Mar 02 Ott 2012, 20:10

    Non mi sembra male, sicuramente dopo che avrai carteggiato il tutto l'effetto sarà buono. Vorrei sapere se hai intenzione di rimuovere i chiodi o se li vuoi mascherare inserendo il secondo fasciame, io per dire li ho messi meno in profondità in modo da poterli rimuovere con delle pinze una volta asciugata la colla vinilica... non so dirtelo con certezza perche non sono un esperto ma non vorrei che i chiodi ti diano problemi in futuro .
    Lascio la parola a chi ne sa più di me.
    Dalle foto sembra che tu abbia cominciato a listellare il ponte, se è cosi metti delle foto appena hai tempo sono curioso
    Un salutone Lorenzo
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Mar 02 Ott 2012, 22:54

    Ciao Lory... me l'aspettavo proprio un tuo commento visto che stiamo costruendo la stessa nave, e sono felice di poterti rispondere. Oggi ho finito di carteggiare tutto lo scaffo adopperando della carta vetrata grossolana e una lima a grana media, e lasciamelo dirti che è stata una bella faticaccia limare tutte le teste dei chiodi però alla fine il risultato è venuto ottimo. Poi ho ricoperto tutte quelle fesurine che rimango con dello stucco per legno per cercare di dare una forma più omogenea a tutto lo sacaffo, quest' ultimo sicuramente lo carteggerò domani e ricontrolerò che non ci siano altri difetti prima di mettere il secondo statto di fasciame altrimenti tocca ripettere l'operazione solo che in minor scala. Poi come ho detto alla fine del mio ultimo messaggio se hai un pò di pazienza sabato o domenica posto qualche foto del lavoro finito. Un salutone e a presto...

    Federico.
    ... la pazienza è la virtù dei forti...
    PS: scusate la mia ortografìa ma essendo strniero a volte non ci chiappo...Embarassed
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Lun 08 Ott 2012, 16:44

    Ciao a tutti come vedrete più avanti sono riuscito a piazzare il secondo stratto di fasciame che a sua volta stuccato con dello stucco a legno avrebbe dovuto dare allo scaffo quella omogeneità che non ho ottenuto Crying or Very sad ...





    Lo sacaffo dipinto di griggio per vedere eventuali imperfezioni





    Alcune delle imperfezione...



    In attesa dei vostri consigli vado a vedere come riuscire a levare tutte quelle piccole imperfezioni sopra nominate, un salutone a tutti...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti...
    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1644
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da henry morgan il Lun 08 Ott 2012, 20:38

    ciao Bishop,ed eccomi ad osservare il tuo w.i.p,che dire... non c'e male,sicuramente con l'esperienza capirai gli errori che hai fatto,e che non rifarai più.fortunatamente lo scafo del vespucci è tutto colorato, quindi puoi fare tutte le correzioni che vuoi.un solo consiglio per adesso non ti soffermare troppo sullo scafo,vedrai che più avanti mettendo le fasce per gli oblò dovrai dopo riprenderlo per forza, ristuccare e ridipingere.buon lavoro.
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Albatros il Lun 08 Ott 2012, 21:07

    LO scafo del Vespucci è in metallo, pertanto tutte quelle inperfezioni vanno eliminate.
    Puoi utilizzare lo stucco o più semplicemente un tipo di verniuce economica "cementite" ch esi presta bene allo scopo. E' molto coprente e pastosa, pertanto può essere utilizzata come stucco di rifinitura.
    Qualche mano di cementite ed una buona carteggiata verrà uno scafo liscio senza inperfezioni.
    Mauro
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Lun 08 Ott 2012, 21:52

    Ciao ragazzi... credetemi che ogni vostro consiglio è davvero prezioso. Oggi dopo avere postato le foto mi sono rifiondato sulla carteggiatura e lo stucco... e ancora carteggiatura e ancora stucco...affraid . Comunque prima d'iniziare a pitturare lo scaffo ho deciso di finire per benino il ponte il cuale andrò a pitturare con una vernice color TEAK che però non mi convince molto (forse è meglio se diluisco la bustina con ancora più acqua). A Mauro dico che il suo consiglio sulla "cementite" di sicuro mi sarà di grande aiuto. Un salutone a tutti...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti...
    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1644
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da henry morgan il Mar 09 Ott 2012, 18:41

    io starei molto attento con il colore del ponte...di sicuro no azzarderei a colori scuri,anche perchè vi posso dire con eperienza"perchè ci sono salito a bordo"che il ponte era tendente al bianco talmente era pulito.ma poi basta girare un pò in internet, c'e n'e di foto da riempire scaffali interi.
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Mar 09 Ott 2012, 19:15

    Ciao Henry... oggi sono stato al negozio di modellismo dove mi rifornisco e mi hanno dato una bustina solubile in acqua la quale ci si può regolare molto col colore (ovvero poco prodotto e molta acqua), il colore in questione è nero ma credo di potere raggiungere qual grigio sbiadito del ponte in questione. Senz' altro posterò delle fotografìe. Un salutone...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti...
    il ponte del Amerigo
    avatar
    killik
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Tigre
    Numero di messaggi : 140
    Data d'iscrizione : 15.03.12
    Età : 43
    Località : Verona, Italia / Tver', Russia
    Umore : di indole ottimista, ma la vita non è solo rose e fiori...

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da killik il Mar 09 Ott 2012, 19:20

    henry morgan ha scritto:io starei molto attento con il colore del ponte...di sicuro no azzarderei a colori scuri,anche perchè vi posso dire con eperienza"perchè ci sono salito a bordo"che il ponte era tendente al bianco talmente era pulito.ma poi basta girare un pò in internet, c'e n'e di foto da riempire scaffali interi.

    Quoto Morgan!
    Il ponte è in tek e viene lavato tutti i giorni con idranti e soda... Come amano dire il Nostromo e i Capi Nocchieri a bordo durante il posto di lavaggio "chi ben frattazza, piace alla ragazza!"
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Mer 10 Ott 2012, 16:54

    Ciao a tutti, a seguito posto qualche foto di come dovrebbe venire il ponte dell' Amerigo. Ovviamente ho cercato di riprodurre il più possibbile il famoso colore TEAK sbiancato. Vi prego non abbiate pietà di me e... criticate, criticate, criticate... Ogni vostro consiglio è prezioso. Un abbraccio a tutti...

    Federico

    ...la pazienza è la virtù dei forti...
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Gio 11 Ott 2012, 11:32

    Buongiorno a tutti, seguendo il consiglio di Henry Morgan ieri pomeriggio mi sono sbizzarrito a cercare di ricreare quel teak sbiancato del suddetto ponte in questione... Voglio commenti... Un salutone...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti...

    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Albatros il Gio 11 Ott 2012, 20:20

    Ciao Federico, la soluzione da te utilizzata è un pò inusuale e per tanto non mi convince molto.
    Con questo non voglio dire che è sbagliata, ma occorre vedere a modello finito come resta.
    In genere ci si limita a mantenere il ponte molto chiaro che è una tecnica collaudata e garantisce il risultato, mentre la tua soluzione è innovativa e pertanto da verificare.
    Guardando la foto del ponte da te inserita risulta che non è un grigio così marcato come sul tuo modello, ma ha un fondo di marrone, pertanto il consiglio sarebbe di lasciare un pò di trasparenza al colore che hai dato.

    Mauro
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Gio 11 Ott 2012, 23:47

    Ciao Mauro, ti posso rispondere con una domanda? Ti è mai capitato di fare un lavoro ed andare avanti per inerzia? Giuro che così mi sono sentito io al fare il ponte, sapevo che non andava bene, sapevo che era sbagliato... ma no... Federico è andato avanti lo stesso. Non sai quante prove ho fatto e la cosa che mi rode di più è che (credimi) mi era venuto bene la prima volta, poi no so cosa mi sia succeso, credo un po (tanto) d'inesperienza ho cercato la perfezione senza riuscire ad avvicinarmi nemmeno al risultato voluto e poi di foto ne avevo scaricato da internet. Con un fondo così grigio, te cosa mi consigli? Perchè di levare tutto il ponte non me ne va proprio. Aspetto una tua risposta e un salutone...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti...
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Albatros il Ven 12 Ott 2012, 20:36

    Federico, andar eavanti per inerzia può capitare, ma bisogna saper reagire.
    Facciamo modellismo per divertirci ed il nostro lavoro ci deve soddisfare, se così non è che divertimento è?

    Le foto a volte ingannano, soprattutto se si utilizzano luci artificiali, pertanto il vero risultato lo puoi vedere solo tu.
    Dalle foto il lavoro non mi convince molto, ma su questo gradirei avere anche il parere di qualche altro modellista.
    Il consiglio sarebbe quello di dare una leggera carteggiata al ponte, con una carta molto fine per riscoprire almeno parzialmente il colore del listello sottostante, ma sarebbe opportuno eseguire questa prova su di un ponte di prova, pertanto, se puoi realizza una porzine di ponte con qualche listello di avanzo e ridato il colore dai una leggera carteggiata eguardiamo il risultato.

    Mauro
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Ven 12 Ott 2012, 23:34

    Ciao Mauro, grazie mille della tua risposta e dei tuoi consigli... Alla fine hai ragione tu, si fa madellismo per divertirci e credimi che ero esasperato per questo ponte, tant'è che stanotte non ho chiuso occhio pensando a come rimediare. Avolte mi lascio prendere un pò la mano dal pignolismo. La prossima volta che scrivo un messaggio provo a postare qualche foto e vorrei sentire un tuo parere. Un salutone...

    Federico
    ...la pazienza è la virtù dei forti....

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 20 Ago 2017, 23:02