Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94166 messaggi in 3014 argomenti

Abbiamo 6092 membri registrati

L'ultimo utente registrato è triestin


    La Perla Nera di Marfor71

    Condividere
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Gio 31 Mag 2012, 15:14

    Hey !!!...da quando sono salito di grado ???...Grazie non sò chi debbo ringraziare direttamente ma lo faccio comunque....ciao Marfor
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 31 Mag 2012, 15:21

    Marfor, è automatico, in base al numero dei messaggi postati.

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Gio 31 Mag 2012, 15:25

    A ok.....Eta_Beta posso chiederti cosa ne pensi del mio wip?
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 31 Mag 2012, 15:44

    Dalle foto penso che stai facendo un ottimo lavoro, soprattutto considerando essere la tua prima esperienza. L'abilità aumenta con il tempo e si vede anche dalle immagini: gli ultimi listelli che hai posizionato hanno un andamento molto più armonioso rispetto ai primi.

    Una sola considerazione per il prossimo modello ti consiglio di procedere pari passo sulle due fiancate e non completarne una per poi passare all'altra. Le tensioni dei listelli potrebbero portare a distorsioni longitudinali dello scafo.

    Vai avanti così che stai andando benone!

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    oldsalt
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Scorpione Cavallo
    Numero di messaggi : 305
    Data d'iscrizione : 26.04.12
    Età : 51
    Località : Parma
    Umore : Quasi sereno

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da oldsalt il Ven 01 Giu 2012, 12:22

    Eta_Beta ha scritto:Dalle foto penso che stai facendo un ottimo lavoro, soprattutto considerando essere la tua prima esperienza. L'abilità aumenta con il tempo e si vede anche dalle immagini: gli ultimi listelli che hai posizionato hanno un andamento molto più armonioso rispetto ai primi.

    Una sola considerazione per il prossimo modello ti consiglio di procedere pari passo sulle due fiancate e non completarne una per poi passare all'altra. Le tensioni dei listelli potrebbero portare a distorsioni longitudinali dello scafo.

    Vai avanti così che stai andando benone!

    Paolo
    purtroppo le istruzioni dei fascicoli ci fanno posare i listelli un lato per volta. infatti non capisco il senso delle istruzioni hachette visto che è risaputo che in questo modo si rischia una scafo deformato. dall'altra parte dello scafo è prevista un'apertura centrale che lascia intravedere la stiva e il ponte mediano. a me non piacendo la cosa ho chiuso tutto. comprerò del compensato per creare la murata centrale che manca nel piano dell'opera.
    complimenti marfor stai andando alla grande. appena trovo il tempo aprirò il mio wip.
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 01 Giu 2012, 12:42

    Oldsalt, grazie per aver visionato il mio lavoro, adesso sono già passato alla fiancata aperta e grazie a tutti i vostri consigli su come posizionare i listelli ed avendolo già fatto per l'altra fiancata, debbo dire che il rivestimento sta venendo bene, meglio del primo. Ma dopo aver finito di fasciare lo scafo che si fà? Si scartavetra o si passa prima lo stucco? Lo stucco è proprio indispensabile in ogni caso?....Ciao Marfor71
    avatar
    skiddolo
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 23.05.12
    Età : 31
    Località : Lecce

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da skiddolo il Ven 01 Giu 2012, 12:54

    oldsalt ha scritto:
    Eta_Beta ha scritto:Dalle foto penso che stai facendo un ottimo lavoro, soprattutto considerando essere la tua prima esperienza. L'abilità aumenta con il tempo e si vede anche dalle immagini: gli ultimi listelli che hai posizionato hanno un andamento molto più armonioso rispetto ai primi.

    Una sola considerazione per il prossimo modello ti consiglio di procedere pari passo sulle due fiancate e non completarne una per poi passare all'altra. Le tensioni dei listelli potrebbero portare a distorsioni longitudinali dello scafo.

    Vai avanti così che stai andando benone!

    Paolo
    purtroppo le istruzioni dei fascicoli ci fanno posare i listelli un lato per volta. infatti non capisco il senso delle istruzioni hachette visto che è risaputo che in questo modo si rischia una scafo deformato. dall'altra parte dello scafo è prevista un'apertura centrale che lascia intravedere la stiva e il ponte mediano. a me non piacendo la cosa ho chiuso tutto. comprerò del compensato per creare la murata centrale che manca nel piano dell'opera.
    complimenti marfor stai andando alla grande. appena trovo il tempo aprirò il mio wip.

    le istruzioni della hackette le han fatto così proprio perchè una parte viene lasciata aperta
    avatar
    oldsalt
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Scorpione Cavallo
    Numero di messaggi : 305
    Data d'iscrizione : 26.04.12
    Età : 51
    Località : Parma
    Umore : Quasi sereno

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da oldsalt il Ven 01 Giu 2012, 13:51

    Marfor71 ha scritto:Oldsalt, grazie per aver visionato il mio lavoro, adesso sono già passato alla fiancata aperta e grazie a tutti i vostri consigli su come posizionare i listelli ed avendolo già fatto per l'altra fiancata, debbo dire che il rivestimento sta venendo bene, meglio del primo. Ma dopo aver finito di fasciare lo scafo che si fà? Si scartavetra o si passa prima lo stucco? Lo stucco è proprio indispensabile in ogni caso?....Ciao Marfor71
    io vado di carta vetrata partendo dalla 180 (i listelli di tiglio sono molto teneri) fino a rifinire con la 500. poi applico lo stucco solo nelle parti necessarie non esagerando. quando lo stucco è secco rifinisco con la carta vetrata fine. al posto dello stucco potresti usare la pasta di legno, ma quella che ho trovato al brico non mi ha convinto molto. io ho provato a mescolare polvere di legno con 50% di vinavil e 50% di acqua, una volta asciutto è molto meglio dello stucco. comunque tieni presente che quello che hai applicato è il primo fasciame, dopo posizioneremo dei listelli più sottili e sicuramente di legno più pregiato (noce?) che daranno un altro aspetto alla nave.
    avatar
    ALEX70
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Capricorno Cane
    Numero di messaggi : 891
    Data d'iscrizione : 05.01.12
    Età : 46
    Località : Verona
    Umore : Maestrale

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da ALEX70 il Ven 01 Giu 2012, 14:21

    oldsalt ha scritto:
    Marfor71 ha scritto:Oldsalt, grazie per aver visionato il mio lavoro, adesso sono già passato alla fiancata aperta e grazie a tutti i vostri consigli su come posizionare i listelli ed avendolo già fatto per l'altra fiancata, debbo dire che il rivestimento sta venendo bene, meglio del primo. Ma dopo aver finito di fasciare lo scafo che si fà? Si scartavetra o si passa prima lo stucco? Lo stucco è proprio indispensabile in ogni caso?....Ciao Marfor71
    io vado di carta vetrata partendo dalla 180 (i listelli di tiglio sono molto teneri) fino a rifinire con la 500. poi applico lo stucco solo nelle parti necessarie non esagerando. quando lo stucco è secco rifinisco con la carta vetrata fine. al posto dello stucco potresti usare la pasta di legno, ma quella che ho trovato al brico non mi ha convinto molto. io ho provato a mescolare polvere di legno con 50% di vinavil e 50% di acqua, una volta asciutto è molto meglio dello stucco. comunque tieni presente che quello che hai applicato è il primo fasciame, dopo posizioneremo dei listelli più sottili e sicuramente di legno più pregiato (noce?) che daranno un altro aspetto alla nave.


    Ottimo consiglio Oldsalt. Se posso aggiungere, per il rivestimento finale rastrema i listelli, devi portarli praticamente tutti verso prua e non interromperli prima. L'ordinata centrale è più grande di quella di prua, misurando il lato, e dividendo per la larghezza del listello che dovrai usare, saprai quanti listelli serviranno per fasciare un intero lato. Ma l'ordinata numero 1 di prua non ha la stessa misura di quella centrale, quindi dovrai capire se rastremando fino alla metà della larghezza del listello riuscirai a coprire tutto il margine. la rastremata parte dal punto più abbondante (ordinata più grande o più larga) fino ad arrivare gradualmente alla fine del listello. Poi passi come ti ho detto nel post precedente un tampone con carta vetro e rifinisci il bordo. Spero di essermi spiegato. Mi raccomando procedi con calma perché è l'ultimo fasciame, quello che rimarrà in vista, non avere fretta è importante procedere con calma e cercare di essere più precisi possibile. Se il primo fasciame puoi stuccarlo e sistemarlo, il secondo non perdona. Ciao.


    Alex.


    _________________


    Tutto ciò che un uomo può immaginare,
    un giorno altri uomini lo realizzeranno.

    Giulio Verne.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Laerte il Ven 01 Giu 2012, 14:36

    Come sempre Alex è preciso e puntuale. Mi permetto anch'io di aggiungere qualcosa, proprio per rendere atto a quanto detto da Alez. Intanto complimenti,passo a passo si è vista migliorare la mano! Inoltre sono d'accordo con Oldsalt, comincia a scartavetrare con grana grossa (100, 120, 150) poi un po' più fine, direi 300, fino a spianare il più possibile angoletti e conchette (io utilizzo anche una piccola levigatrice orbitale che assomiglia ad un ferro da stiro in miniatura)...A quel punto va spatolato un po' di stucco legno (magari diluendolo/ammorbidendolo un po') in particolare dove si sono evidenziate delle conche o ci sono fessure (la segatura con acqua e vinavil sarebbe il meglio, ma non è sempre facile reperirne abbastanza). Aspetta che sia perfettamente asciutto (!) e poi ricomincia a scartavetrare, di nuovo un po' di 150, poi 300 fino alla finitura con 500 e 700 (in futuro, se deciderai su un tuo modello di fare un solo fasciame vedrai l'utilità della carta seppia 1000/1500, che comunque dovrai utilizzare anche sul tuo secondo fasciame. Traguarda spesso con l'occhio, ti renderai conto da solo quando sarà liscio come il c...tto di un bimbo. Allora sarà pronto a ricevere il secondo fasciame.
    A presto, Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 01 Giu 2012, 15:05

    Scusate ragazzi, non vorrei sembrare handicappato mentale ma proprio non riesco a capire.....quando voi mi dite che il fasciame finale deve essere rastremato verso prua che significa? Il portare il fasciame senza interruzioni verso prua che vuol dire? Perchè finora non ho portato i listelli verso prua.....aiuto, spiegatemi.....Marfor71
    avatar
    oldsalt
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Scorpione Cavallo
    Numero di messaggi : 305
    Data d'iscrizione : 26.04.12
    Età : 51
    Località : Parma
    Umore : Quasi sereno

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da oldsalt il Ven 01 Giu 2012, 15:20

    rastremare vuol dire ridurre in larghezza il listello in modo che assuma un corso naturale. non crearti questo problema adesso e considerando che è il tuo primo modello ti consiglierei di seguire la guida della hachette.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Laerte il Ven 01 Giu 2012, 22:47

    Ha di nuovo ragione Oldsalt...Anche perchè oltre a rastremare devi curvare i istelli verso la ruota di prora e verso l'alto. Ti daremo maggiori ragguagli in altre occasioni. Per ora limitati a seguire le indicazioni del manuale. Aspettiamo di vedere una carena perfettamente liscia, prima!
    Buon lavoro,


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Gio 07 Giu 2012, 11:15

    Buongiorno ragazzi, ho finito di incollare il primo fasciame. Ora lo scafo, tranne che per la parte che rimarra aperta, è completamente chiuso. Cosa debbo fare? Che mi consigliate? Pensavo di procedere con la carta vetrata per ler lisciarlo e pareggiare così l'allineamento dei listelli ed in seguito ove ce ne fosse bisogno (sicuramente !) passare dello stucco per correggere eventuali imperfezioni. Ma lo stucco và passato prima o dopo della carta vetrata? Di quale stucco debbo fornirmi (prego gentilmente di comunicarmi eventuali specifiche e/o marche)?
    Ammetto che stò subendo un pò di stanca per il proseguo del mio wip, dopo tanto fervore ora mi stò rallentando un pò nonostante abbia i pezzi da montare a disposizione....è normale?
    Scusate la miriade di domande....attendo vostri commenti/risposte.....
    A presto Marfor71.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Laerte il Gio 07 Giu 2012, 13:27

    Vai indietro e rileggi il messaggio 160!
    Per quanto riguarda la "stanca" può capitare, ma se hai da fare (lisciatura, stuccatura, finitura primo fasciame; secondo fasciame; Ponti, sovrastrutture, ecc.)cerca di superare la crisi!
    Coraggio, credo, e lo crediamo in molti, che lo scafo sia la parte più noiosa (non è vero...te ne accorgerai con le manovre!), finito quello il resto è più stimolante.
    A presto, e fast forward!!!


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Luca65
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Scorpione Serpente
    Numero di messaggi : 592
    Data d'iscrizione : 10.10.11
    Età : 52
    Località : Firenze
    Umore : Dipende dalla cervicale

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Luca65 il Gio 07 Giu 2012, 13:34

    Laerte ha scritto:Vai indietro e rileggi il messaggio 160!
    Per quanto riguarda la "stanca" può capitare, ma se hai da fare (lisciatura, stuccatura, finitura primo fasciame; secondo fasciame; Ponti, sovrastrutture, ecc.)cerca di superare la crisi!
    Coraggio, credo, e lo crediamo in molti, che lo scafo sia la parte più noiosa (non è vero...te ne accorgerai con le manovre!), finito quello il resto è più stimolante.
    A presto, e fast forward!!!

    Laerte ti devo contraddire!

    Non c'è nulla di noioso nella nostra arte, forse qualcosa di ripetitivo ma tutto gratificante una volta raggiunto il risultato.

    Saluti

    Luca
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Laerte il Gio 07 Giu 2012, 14:02

    Era quello che intendevo, perdonatemi!


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Gio 07 Giu 2012, 15:20

    Comunque ci tengo a precisare che la mia non è noia, anzi ho interesse, vado a leggere i fascicoli successivi così mentalmente mi preparo tutti i passaggi che dovro' fare poi. Il mio "problema" è quello che non riesco più a reggere una concentrazione per lungo tempo con le mani "in pasta" solo questo....
    Ciao Marfor
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Gio 07 Giu 2012, 17:29

    Marfor71 ha scritto:Comunque ci tengo a precisare che la mia non è noia, anzi ho interesse, vado a leggere i fascicoli successivi così mentalmente mi preparo tutti i passaggi che dovro' fare poi. Il mio "problema" è quello che non riesco più a reggere una concentrazione per lungo tempo con le mani "in pasta" solo questo....
    Ciao Marfor


    Ciao Marfor,
    il bello è proprio questo, non devi concentrarti per un lungo periodo, questo non è un lavoro, ma un piacere, prendila con calma e "gustati" ogni singolo pezzo...se oggi non ti va di "impastarti le mani" fai una pausa...la voglia di riprendere il lavoro tornerà presto.
    Il modellismo dev'essere rilassante, gratificante e appassionante, non una corsa contro se stessi, fai le cose con calma e vedrai che riuscirai a trovare il divertimento anche nelle fasi ripetitive...
    avatar
    skiddolo
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 23.05.12
    Età : 31
    Località : Lecce

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da skiddolo il Gio 07 Giu 2012, 18:17

    quoto su, in questo periodo afoso anche io sto andando molto a rilento..metto un listello al giorno sulla scialuppa della sovrana, pensa te Razz
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 08 Giu 2012, 00:10

    Ciao ragazzi, stasera visto che ho completato il primo fasciame ho deciso di incominciare a lisciare lo scafo con carta vetrata.
    Mi sono accorto quasi subito che passando il tampone con la carta vetrata sulla prima metà di scafo completata (come da istruzioni) i listelli si muovevano tutti indipendentemente l'uno dall'altro.....mi sono ricordato che quando li ho montati non ho messo la colla sui bordi e quindi i listelli non si sono legati tra loro formando un unico blocco (cosa che poi grazie ai vostri consigli ho fatto sull'altra metà di scafo), quindi ho preferito passare, come da voi consigliato, una pennellata di vinavil diluito con acqua nella speranza di ottenere un piano più compatto e più facile da scartavetrare. Ho scartavetrato la metà aperta usando dapprima una carta da 80 (per sgrossare) poi una 120 > 180 > 400 > 600. Lo scafo è venuto bello liscio anche se presenta dei leggeri avvallamenti come se il listello in quel punto fosse più sottile e si sono evidenziate alcune fessurazioni tra i listelli, ho pensato di poter correggere dette imperfezioni con dello stucco....è una buona idea?.....poi mi sono fermato per non "stressarmi" troppo.
    Ciao Marfor
    avatar
    ALEX70
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Capricorno Cane
    Numero di messaggi : 891
    Data d'iscrizione : 05.01.12
    Età : 46
    Località : Verona
    Umore : Maestrale

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da ALEX70 il Ven 08 Giu 2012, 09:25

    La procedura è giusta attento però a non esagerare con la carta vetro se no non ti rimane più nulla da carteggiare. Devi procedere per gradi e solo dove vedi che occorre. Per lo stucco è IMPORTANTE procedere per gradi. Stendi un sottile strato dove occorre e ASPETTI che asciughi BENE. Poi provi un' altro strato e ASPETTI. procedi come gli strati di una cipolla per capirci, quando vedi che avrai colmato l'avvallamento, potrai piano piano carteggiare, se metti troppo stucco subito, rischi di sicuro che in superficie è secco ma sotto non del tutto e quando lo spessore sotto si sarà seccato, in superficie compariranno crepe e squamature. Appena puoi per cortesia posta foto così da vedere l'andamento Grazie. Ciao.


    Alex.


    _________________


    Tutto ciò che un uomo può immaginare,
    un giorno altri uomini lo realizzeranno.

    Giulio Verne.
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 08 Giu 2012, 12:09

    Ok grazie Alex, appena posso posterò delle foto del prima, durante e dopo.....ciao
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 46
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Mer 25 Lug 2012, 23:23

    Salve a tutti amici è da un pò che non mi facevo più vivo....causa temperature ho dovuto allontanarmi un pochino dal modello e anche perchè mi stavo accorgendo che incominciavo a fare le cose di fretta e non con la giusta concentrazione. Comunque nonostante queste "pseudo" problematiche qualcosina l'ho fatta.
    Dopo aver passato la colla vinavil sulla prima metà di scafo completata (quella con i listelli ballerini) ho ripassato la carta vetrata leggera leggera tanto da recuperare la superficie liscia ma mi sono accorto che i listelli sono ritornati ad essere di nuovo ballerini. Ho pensato di poter risolvere spennellando della colla alifatica che forse è più impregnante della vinilica diluita e sopratutto più facilmente scartavetrabile. Voi che ne pensate?
    Attendo con ansia vostri illustri consigli...Ciao a tutti e per quanti sono in ferie auguro buon riposo.
    avatar
    edo958
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Bilancia Cane
    Numero di messaggi : 393
    Data d'iscrizione : 26.12.10
    Età : 59
    Località : villasanta MB
    Umore : come il tempo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da edo958 il Gio 26 Lug 2012, 00:17

    ciao
    ho letto solo adesso tutto il post se non ho capito male devi posare il secondo fasciame ma il primo balla e all'interno non puoi mettere niente perchè a vista se è cosi e ho capito bene ti consiglio di mettere sul primo fasciame una tela di cotone dopo aver ben pareggiato lo scafo ben incollata stando attento a non lasciare pieghe cosi prepari una base solida per il secondo fasciame in piu se stai attento a mettereil secondo sfalzato rispetto al primo dovresti attenere uno scafo molto solido
    edo

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 14 Dic 2017, 21:58