Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 93471 messaggi in 2992 argomenti

Abbiamo 6058 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Nicoletta


    La Perla Nera di Marfor71

    Condividere
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Gio 03 Mag 2012, 12:35

    Ciao Marfor,
    stai andando veramente forte...ecco svelato il "segreto" degli incastri laterali...
    avatar
    giupy25
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Tigre
    Numero di messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 17.11.11
    Età : 43
    Località : Palermo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da giupy25 il Gio 03 Mag 2012, 16:45


    Ti ringrazio di avermi risposto. Trovo molto utile il suggerimento del riempimento, farò anch'io così.
    Per quanto riguarda la prua prova a posare a secco un listello dove ho marcato in rosso, guarda se ci sono gobbe o fessure poi di conseguenza raspi dove necessario, ripeti piu' volte questa operazione, quando otterrai l'effetto desiderato incolli tutta la fascia.
    Hanno aggiornato il piano dell'opera nel numero 35 e 36 fascicolo troveremo i listelli in tiglio per rivestire lo scafo.
    Saluti
    Giuseppe





    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 08:54

    giupy25 ha scritto:
    Ti ringrazio di avermi risposto. Trovo molto utile il suggerimento del riempimento, farò anch'io così.
    Per quanto riguarda la prua prova a posare a secco un listello dove ho marcato in rosso, guarda se ci sono gobbe o fessure poi di conseguenza raspi dove necessario, ripeti piu' volte questa operazione, quando otterrai l'effetto desiderato incolli tutta la fascia.
    Hanno aggiornato il piano dell'opera nel numero 35 e 36 fascicolo troveremo i listelli in tiglio per rivestire lo scafo.
    Saluti
    Giuseppe


    Ciao Giuseppe,
    ho dato una sistematina alla tua immagine, se hai problemi a postare le immagini ti rimando a questa spiegazione clikkando qui
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 45
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 04 Mag 2012, 13:33

    Ragazzi ho completato tutta la fascia di sinistra del ponte di batteria compreso l'angolo di quartabuono relativo ed ho ripristinato l'angolo di quartabuono di destra che avevo scollato, così ora mi trovo con tutta la prua fasciata...posto le foto....











    Attendo come sempre i vostri preziosi commenti e/o suggerimenti...ciao
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 14:48

    Ottimo lavoro Marfor,
    però a prua vedo degli scalini...daranno fastidio durante la posa del fasciame?
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 14:53

    Ecco gli scalini evidenziati...

    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 45
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 04 Mag 2012, 15:00

    Caro OLONESE, gli scalini ci sono ...purtroppo ho dato troppo di cartavetro e quando vai ad incollare la fascia i listelli non aderiscono per bene...sinceramente non so' come rimediare al problema... .....ciao
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 15:10

    Ciao Marfor,
    nessun problema....

    scolla nella zona che ti ho evidenziato...entrambi i lati...con cura e delicatezza...

    poi carteggia la colla secca all'interno, quanto basta per dare una bella pulita e incolli nuovamente facendo attenzione a far aderire bene il pezzo...se occorre utilizza più chiodini per tenere fermo meglio il pezzo. e cerca di non affondarli del tutto come hai fatto, altrimenti per toglierli sono dolori...
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 15:13

    Ci sarebbe anche un'altra soluzione, più veloce ma anche più delicata, anche se non penso che sei munito di piegalistelli elettrico o simili (almeno credo)....

    Si potrebbe inumidire la parte incriminata e cercare di spianare a caldo ripetendo l'operazione finché non si ottiene il risultato voluto...
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 15:14

    Se stai (come credo) utilizzando colla vinilica, per scollare inumidisci con acqua o alcool, forse meglio l'acqua...
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 45
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 04 Mag 2012, 15:23

    Olonese, dover scollare di nuovo mi spaventa un po'....però se è necessario lo si fà. In quanto al piega listelli, se è lo stesso di quello utilizzato per il fasciame ho quello a pinza...come procedo?
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 15:28

    Marfor71 ha scritto:Olonese, dover scollare di nuovo mi spaventa un po'....però se è necessario lo si fà. In quanto al piega listelli, se è lo stesso di quello utilizzato per il fasciame ho quello a pinza...come procedo?

    Ciao Marfor,
    negativo, la pinza in questo caso non serve a niente...io scollerei come ti ho detto, aiutandomi con un po' d'acqua per far cedere meglio la colla e evitare danni...

    ...comunque non ti spaventare, perché tutti i pezzi si possono rifare...meglio se non si rompe niente, ma se succede si rimedia sempre...
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1691
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Laerte il Ven 04 Mag 2012, 15:31

    Io spessorerei lo spazio eccedente sotto le tre fasce, in modo che incollando i loro bordi, abbiano una maggiore continuità in superfice. Se rimangono delle leggere fessure poco male, un po' di colla bianca e segatura o di stucco legno aggiusteranno le cose, ma allo stato attuale di stucco ce ne vuole un sacco e portare tutto a pari per rivestirlo diventa un problema.

    A presto, Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 16:05

    Laerte ha scritto:Io spessorerei lo spazio eccedente sotto le tre fasce, in modo che incollando i loro bordi, abbiano una maggiore continuità in superfice. Se rimangono delle leggere fessure poco male, un po' di colla bianca e segatura o di stucco legno aggiusteranno le cose, ma allo stato attuale di stucco ce ne vuole un sacco e portare tutto a pari per rivestirlo diventa un problema.

    A presto, Laerte


    Quoto Laerte e aggiungo,
    che anche questa può essere un'ottima soluzione, cefrto bisogna lavorare di fino, facendo attenzione a non andare "fuori misura" rispetto al modello..

    Quello che mi chiedo è:

    ma Amati o chi per lei non poteva trovare una soluzione meno complicata o meglio più consona ad un modello destinato al "grande pubblico", quindi sotto intendendo che potrebbero esserci persone più o meno esperte dietro alla realizzazione della Perla Nera?

    Mah...andiamo avanti...
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 45
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Ven 04 Mag 2012, 17:09

    il consiglio di Laerte non mi sembra male....considerando che ho ancora gli stampi delle murate, potrei ricavare da li i listelli da incollare sotto quelli già in opera tanto da creare uno spessore....che ne pensate?....Se procedo in questo modo poi come raccordo il tutto con il fasciame che verrà messo? Non corro rischio di trovarmi dopo con un'altro scalino?....ciao e grazie
    avatar
    giupy25
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Tigre
    Numero di messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 17.11.11
    Età : 43
    Località : Palermo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da giupy25 il Ven 04 Mag 2012, 20:17

    Ciao olonese, ti ringrazio di aver sistemato la foto e del link con la spiegazione, adesso faccio la prova per vedere se ho capito come si fà.

    Oltre ai problemi degli scalini mi sembra di vedere, ho indicato con una freccia azzurra, un piccolo avvallamento. Mi sembrava opportuno farlo notare adesso. Spero vivamente che si tratti di una deformazione dovuta allo scalino.
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 21:04

    Marfor71 ha scritto:il consiglio di Laerte non mi sembra male....considerando che ho ancora gli stampi delle murate, potrei ricavare da li i listelli da incollare sotto quelli già in opera tanto da creare uno spessore....che ne pensate?....Se procedo in questo modo poi come raccordo il tutto con il fasciame che verrà messo? Non corro rischio di trovarmi dopo con un'altro scalino?....ciao e grazie


    Caio Marfor,
    se il lavoro è accurato non rischi niente....devi pensare a come dovrà essere la prua una volta finita, e cercare di seguire quell'andamento...un passo alla volta senza fretta...
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Ven 04 Mag 2012, 21:10

    giupy25 ha scritto:Ciao olonese, ti ringrazio di aver sistemato la foto e del link con la spiegazione, adesso faccio la prova per vedere se ho capito come si fà.

    Oltre ai problemi degli scalini mi sembra di vedere, ho indicato con una freccia azzurra, un piccolo avvallamento. Mi sembrava opportuno farlo notare adesso. Spero vivamente che si tratti di una deformazione dovuta allo scalino.


    Ciao Giupy,
    effettivamente qualcosa c'è...questa prua stà diventando un problematica...


    Proprio per questo motivo pensavo di scollare nel punto indicato sopra e vedere di accorciare quelle 3 alette per vedere di dargli un'accorciata e una forma più consona....
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1691
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Laerte il Sab 05 Mag 2012, 18:24

    Ho l'impressione che la prua sia un po' troppo rastremata, per una nave di quell'epoca...La seconda ordinata trascina proppo all'interno le linee d'acqua (voglio dire che sembra quasi l'ordinata di un moderno peschereccio). Credo dovesse essere più "panciuta" e dovesse far fare una curva più accentuata ai listelli.
    Ma essendo purtroppo questo il modello eliminerei le tre alette e partirei direttamente con i listelli del primo rivestimento adagiandoli il più possibile sul riempimento di prua. In ogni caso temo che si formeranno dei vuoti. A Te la scelta se spessorare o stuccare.
    Buon lavoro e buona fortuna!


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    vittorino
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Gemelli Bufalo
    Numero di messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 04.05.12
    Età : 56
    Località : CAPRIATE S.GERVASIO
    Umore : BUONO

    ciao

    Messaggio Da vittorino il Sab 05 Mag 2012, 20:06

    concordo con laerte
    la prora anche secondo me l'hai tirata un po troppo,fai coì,togli i chiodini della prima ordinata,e a prora dove finisce la chiglia metti un'altro chiodino, così il gradino dovrebbe sparire,poi alza il fasciame della prima ordinata x prova metti dei spessorini e vedi l'andamento
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da OLONESE il Dom 06 Mag 2012, 10:00

    Laerte ha scritto:Ho l'impressione che la prua sia un po' troppo rastremata, per una nave di quell'epoca...La seconda ordinata trascina proppo all'interno le linee d'acqua (voglio dire che sembra quasi l'ordinata di un moderno peschereccio). Credo dovesse essere più "panciuta" e dovesse far fare una curva più accentuata ai listelli.
    Ma essendo purtroppo questo il modello eliminerei le tre alette e partirei direttamente con i listelli del primo rivestimento adagiandoli il più possibile sul riempimento di prua. In ogni caso temo che si formeranno dei vuoti. A Te la scelta se spessorare o stuccare.
    Buon lavoro e buona fortuna!

    vittorino ha scritto:concordo con laerte
    la prora anche secondo me l'hai tirata un po troppo,fai coì,togli i chiodini della prima ordinata,e a prora dove finisce la chiglia metti un'altro chiodino, così il gradino dovrebbe sparire,poi alza il fasciame della prima ordinata x prova metti dei spessorini e vedi l'andamento


    Meglio di cosi...
    consigli ci sono, ora sta a te decidere come...
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 45
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Lun 07 Mag 2012, 13:35

    Ragazzi innanzitutto voglio ringraziarvi tutti quanti nessuno escluso per l'aiuto che mi state dando...sembra di essere tutti seduti intorno ad un tavolo con al centro quella "maledettissima" prua....GRAZIE !
    Riflettendo guardando la prua ed almeno mentalmente attuando i vostri consigli così da immaginare cosa dovrò fare, mi convinco sempre di più che la soluzione più semplice e pulita sia quella di scollare le due fasce, di creare due triangoli di compensatino e di ricoprire tutta la prua dando così spessore e possibilmente un pò più di pancia....e farla sembrare un pò meno ad un cacciatorpediniere...anche se guardando le foto del vero Perla Nera non è che sia proprio così panciuta...
    Che ne pensate?

    Se sapessi come fare posterei una foto evidenziandovi dove e come intendo agire...
    Ciao
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1691
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Laerte il Lun 07 Mag 2012, 16:43

    Spero di fare cosa gradita a te ed agli altri "perlisti" inviando queste foto dell'originale da me ricevute da un amico di un forum Inglese.
    Ancora buon lavoro, io vi seguo


    La seguente dimostra che ho ragione riguardo alla prua:

    Raccomando pertanto:1) "di rifare", se vi è possibile, l'ordinata 2 (credo sia così numerata) rendendola meno affilata; 2) di rifare il riempimento di prua dando una maggiore curvatura; 3) dimenticarsi delle tre alette in compensato e usare i listelli direttamente.
    Spero di essere stato chiaro e, principalmente, utile!


    Ultima modifica di Laerte il Lun 07 Mag 2012, 18:08, modificato 1 volta


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Eta_Beta il Lun 07 Mag 2012, 17:01

    Seguendo il buon Laerte forse anche questa vi può essere d'aiuto?



    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    Marfor71
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Sagittario Maiale
    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 45
    Località : Sora (FR)
    Umore : Dipende dal vento....

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Marfor71 il Lun 07 Mag 2012, 23:06

    Grazie Laerte, per le foto....ora tu dici di dover rifare la seconda ordinata....come? Scusa ma a questo punto non saprei come fare a fare "ricrescere" il legno....scusami se appaio petulante ma e' la prima volta che mi trovo in questa situazione....

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La Perla Nera di Marfor71

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 23 Ott 2017, 13:41