Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 95209 messaggi in 3061 argomenti

Abbiamo 6186 membri registrati

L'ultimo utente registrato è francesco1968551


    Wasa's sharing projet

    Condividi
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 604
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mar 10 Apr 2018, 08:25

    Quattordicesimo step

    La prua


    Nessuna misura questa volta … solo immagini che illustrano la costruzione del ponte di prua … viziata da una maggiore lunghezza, 7 - 8 mmm. (piano DeA) rispetto all’ originale.

    Le due formazioni laterali sono solo posizionate e mancano i gradini laterali perché poggiano sullo sperone.












    Buon Vento
    Giorgio45

    luca72pi
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Scorpione Ratto
    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 23.04.17
    Età : 45
    Località : Modena

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da luca72pi il Mer 11 Apr 2018, 14:18

    Giorgio stai facendo veramente un lavoro strepitoso!!Anche a me non convinceva molto quello che la DeA proponeva, infatti mi stavo documentando per fare modifiche.Quindi stò seguendo il tuo lavoro per vedere se riesco a copiare anche io Wink
    Intanto sto finendo il primo fasciame, quindi tempo ne hò ancora prima di fare il ponte di prua.
    Complimenti ancora Giorgio

    Luca
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 383
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 11 Apr 2018, 16:46

    Ciao Giorgio amico mio
    lavoro di pregevole fattura , come sempre del resto . Solo una cosa non mi convince però : sul castello di prua , quelle due porticine , sembrano aprirsi .... praticamente in... mare ... non sembrerebbe proprio un rapporto reale tra lo spazio e quello che occuperebbe , anche se in scala, un marinaio...che apre e che esce sul castello .... E' vero , non è che ci deve essere un .. prato con sdraio .. però mi stona un poco la distanza con il bordo della prua . Sarà poi una mia impressione sbagliata. prendila così amico mio.. e basta.
    Buon vento
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 604
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mer 11 Apr 2018, 18:25

    Ciao Franco,
    hai ragione, le porticine aprono nel vuoto … ma manca ancora da realizzare tutto lo sperone che si colloca davanti alla prua.
    Ti accludo una foto del Wasa originale.



    Grazie Luca72,
    felice di esserti utile … se hai domande particolari o dubbi chiedi pure, spero di essere in grado di risponderti.

    Buon Vento
    Giorgio45

    luca72pi
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Scorpione Ratto
    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 23.04.17
    Età : 45
    Località : Modena

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da luca72pi il Mer 11 Apr 2018, 20:29

    Franco, Giorgio ha ragione, le porticine aprono nel vuoto.Allego una foto che hò trovato in rete per fare anche io le modifiche Wink
    Però una cosa non capisco:ma i cardini per le porte?Non ne trovo traccia nella nave vera, solo nei modelli.Non saranno sparite nel tempo rimasto in acqua?
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 604
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da Giorgio 45 il Gio 12 Apr 2018, 08:20

    Cardini non se ne vedono neanche ingrandendo molto la tua foto … né in altre del Wasa originale

    Si può lavorare solo d’ immaginazione:
    1 la permanenza in mare li hanno distrutti ma dovrebbe esserne rimasta la traccia … del resto sono ancora ben visibili i chiodi del fasciame e la porticina superstite sembra quella originale (il legno delle ricostruzioni ha un colore molto diverso)
    2 potrebbero essere incernierati con perni in alto e in basso … frequente soluzione marinara
    3 potrebbero esserci cerniere nella parte interna della porta … ma a giudicare dalla battuta si dovevano aprire verso l’
    esterno
    4 vengono messi nei modellini … più per scelta scenica
    5 nel modello di Luigi Volante e in quello del museo ci sono … ma a veder bene nel primo trovo una soglia e un leggero arretramento della porta nel secondo un evidente arretramento delle porte rispetto agli stipiti (sull’ originale si nota invece l’ assenza di soglie, un battente che fa pensare ad una porta a filo degli stipiti e l' altra porta è a filo)

    personalmente ho optato per non metterli … anche per la maniglia ho forti dubbi … si sarebbe dovuta azionare stando in precario equilibrio … più facile salire dalle scalette che sono numerose e praticamente ovunque

    Buon Vento
    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 383
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Gio 12 Apr 2018, 09:14

    Ciao ragazzi
    Grazie per la risposta ovviamente così è più logico
    Buon vento

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 570
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da cervotto il Gio 12 Apr 2018, 09:48

    Se qualcosa vi sembra strana nella Wasa ricordate sempre che il progetto di Henrick Hybertsson era diverso e la nave fu terminata rapidamente sotto le minacce del re, che la voleva "SUBITO" per fare guerra alla Danimarca.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 604
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da Giorgio 45 il Gio 12 Apr 2018, 11:43

    Grazie Umberto,
    il Wasa e La Couronne, le metto idealmente insieme, hanno molto di diverso rispetto a quelle che saranno le “codifiche inglesi”.

    Una, al varo è naufragata e l’ altra, a parte tutte le inglesizzazioni sui disegni di Lusci, non ha certo brillato in imprese militari probabilmente per la sua scarsa manovrabilità e capacità di tenere il mare.

    Il modellino del Wasa ha il grosso vantaggio di basarsi su una nave originale ancora esistente che aiuta con le foto a realizzare una accettabile riproduzione e dare qualche dritta, sia pur nell’ incertezza, per un approccio diverso al piano velico anche della Couronne.

    Intanto almeno i bagni per la truppa sono meglio definiti nella forma e per la posizione; molto simili a quelli della Victory, spunto per integrare quelli a “bagno turco” che avevo aggiunto a La Couronne.

    Buon Vento
    Giurgio45
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 604
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da Giorgio 45 Ieri alle 08:49

    Un passo indietro ...

    Tredicesimo step (sesta parte)

    Il fasciame al di sopra del ponte di coperta (murata vista dall’ esterno)


    Spessore, altezza e andamento del fasciame in pero al di sopra del ponte di coperta, con struttura a “panino” (dall’ esterno all’ interno: pero mm. 0,5 - tiglio mm. 1,5 - pero mm. 0,5) ossia due rivestimenti, uno esterno e l’altro interno incollati sul primo fasciame  … con basamento, rinforzi, ordinate e corrimani in jatobà.

    Inizio dall’ incintone di mm 4 di altezza, sempre con innesti a palella, dove sono praticati degli scassi (riempiti provvisoriamente con listelli in tiglio per mantenere le distanze)per il successivo alloggiamento delle parasartie.



    Continuo con il tavolato esterno di mm. 4 di altezza fino alla base del corrimano in jatobà da mm. 1,5 + 1,5 (freccia verde) non sovrapposto al pero di mm. 0,5 (freccia blu).

    Proseguo con il tavolato in pero del falso cassero di mm. 4 + 3 in altezza (freccia blu) fino al livello del primo corrimano alto (ancora mancante).

    Continuo la murata esterna verso poppa non determinando con precisione, per ora, le relative altezze e lunghezze.





    Il completamento dei corrimano con le relative altezze e lunghezze, per la loro complessità e particolarità costruttiva, è rinviato  alla realizzazione della murata vista dall’ interno.

    Da fare al completamento dei corrimano i necessari ritocchi di carteggiatura e soprattutto la mano di turapori che scurirà i listelli in pero.

    Buon Vento
    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 383
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 Ieri alle 09:02

    Ciao Giorgio
    bellissimo lavoro come sempre , preciso: poi le varie qualità del legno che usi , decisamente superiori alla norma ... danno inevitabilmente un aspetto di solidità e di bellezza dello scafo e dei particolari , veramente belli e che si diversificano molto , e si vede.. , dai legni usati per le comuni scatole da montaggio . Almeno questa è la mia impressione ...ancora complimenti vivissimi ...
    Buon vento

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Wasa's sharing projet

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 25 Apr 2018, 05:04