Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 15:38 Da JACK SPARROW 53

» stucco epossidico bicomponente
Oggi alle 11:44 Da valter1

» Come fare per costruire la Vespucci
Oggi alle 09:29 Da magnani claudio

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Lun 18 Set 2017, 23:23 Da babbyo

» Royal Caroline (Panarat) 1749
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da pier antonio ceci

»  Wasa's sharing projet
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da bruno 45

» fasciame unico o doppio fasciame?
Lun 18 Set 2017, 21:44 Da Vitriol

» Mi presento
Lun 18 Set 2017, 19:26 Da luigi43

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Lun 18 Set 2017, 17:26 Da Laerte

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92938 messaggi in 2971 argomenti

Abbiamo 6034 membri registrati

L'ultimo utente registrato è braun


    Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Condividere
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 11 Set 2017, 08:38

    Sei un grande ... Alfio .... così si fa ... bravissimo .. bella descrizione del metodo usato ... ti copieremo senz'altro maestro:23_11_60[1]: ...
    Buon vento a tutti

    3Stars
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Acquario Capra
    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 13.08.17
    Età : 37

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da 3Stars il Lun 11 Set 2017, 16:03

    Ciao di seguito immagine del mio cantiere. Come comunicato sono ancora agli inizi e appena possibile continuerò il montaggio seguendo i vostri post e le vostre immagini:


    Ultima modifica di 3Stars il Lun 11 Set 2017, 16:05, modificato 1 volta (Motivazione : Revisione)
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Laerte il Lun 11 Set 2017, 16:14

    3Stars: è ancora presto per dare giudizi, aspettiamo almeno che cominci i rivestimenti.
    Alfio: Una tecnica tutta tua, certamente innovativa, complimenti!
    L'importante è il risultato ed il tuo mi pare ottimo.
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 11 Set 2017, 17:26

    Ciao 3stars bravo complimenti , l'allineamento ed il combaciamento delle varie parti del ponte mi sembr buono . Dai continua così e posta foto , se possibile anche da diverse angolazioni e prospettive.
    Buon vento
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Gio 14 Set 2017, 12:53

    Ciao a tutti
    vado a postare alcune foto riguardanti il lavoro sulle torrette
    Nelle prime tre foto , seguendo il consiglio degli amici del forum , ho dato una leggera sporcatura , anche se nelle foto sinceramente viene più chiara , ma comunque credo che la lascerò così ...




    Nelle prossime due foto , illustro il metodo che ho usato per l'effetto eulite ; si comincia con l'incollare alcuni pezzi di eulite , con colla cianoacrilica, sulle parti : una volta asciugata, si comincia piano piano, a togliere l'eccesso di eulite con un semplice cutter : l'eulite è un materiale molto facilmente lavorabile per cui non presenta alcuna difficoltà lavorativa , anzi permette molta creatività.



    Come si vede , lo spessore dell'eulite è di 4 mm, mentre quello dei listelli richiesto dal modello è di 0,5mm, quindi , nel prossimo step , andrà asportato l'eccesso con una semplice limetta.
    Alla prossima e buon vento a tutti
    cheers sunny

    cervotto
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 441
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cervotto il Gio 14 Set 2017, 13:49

    Avviso per eventuali modellisti allergici a colle cianoacriliche, si può usare anche il comune vinavil inodore.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 411
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 71
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Gio 14 Set 2017, 14:38

    Ben venga l’ uso e la sperimentazione di nuovi materiali … con i relativi vantaggi e svantaggi … lo constatiamo comunemente in molteplici occasioni come per esempio nel gres porcellanato effetto legno … non si sporca, non si deforma, non si ammacca, resiste all’ acqua e al fuoco … un’ illusione perfetta fin quando non ci si cammina sopra scalzi … non scricchiola ed è glacialmente freddo … non ti coccola con il suo tepore … piaceri d’ altri tempi.

    Ugualmente nel moderno modellismo navale antico mi sembra che il legno, almeno per alcuni, stia diventando … quasi superfluo, eppure, sapendolo lavorare ti riempie di soddisfazione … anche questo … sta diventando piacere d’ altri tempi?

    Sono ancorato a vecchie e superate idee?

    Sono confuso … sarà l’ età.
    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Gio 14 Set 2017, 14:58

    Ciao amici Cervotto e Giorgio45
    grazie per i consigli prima di tutto . No Giorgio , non ho dimenticato l'uso del legno , ma , nel mio caso , volevo dare un connotato più specifico sull'effetto del rivestimento delle torri . E' questo un particolare molto difficile da fare , perchè in origine , sembra che le torri dovessero essere in legno, per essere montate prima della battaglia, almeno così abbiamo trovato facendo una ricerca. Ovviamente non c'è alcun riscontro ... archeologico o resti delle torri da battaglia ... , solo alcuni bassorilievi ... nei quali non si capisce se sono pietre o lastre di legno. Ovviamente , se fatte di pietra, risultavano molto pesanti , su un ponte di legno ...!! Però sapete quanto il modellista voglia ... spaziare... con la fantasia nell'uso dei materiali ; quindi , in questo caso , la mia scelta è caduta sull'eulite . Non essere confuso amico mio , non è la tua età , è il modellismo ad essere così ...vario.
    Comunque è sempre un piacere parlare e scambiare impressioni con tutti voi.
    Buon vento a tutti.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Laerte il Gio 14 Set 2017, 16:35

    Ben venga l'Eulite, materiale che credo sia molto lavorabile e che permette di spaziare nella riproduzione di molti materiali. Sul fatto che le torri potessero essere in pietra (forse in tufo?) non mi sentirei di escluderlo. In quel caso avrei usato un colore più tendente al grigio, magari variato in tono; in ogni caso farei un lavaggio molto diluito in nero acrilico, permettendo al colore di entrare negli interstizi così da dare profondità agli elementi, mentre avrei dato una velatura leggerissima con bianco a "pennello asciutto" sulle parti rilevate. Se non conosci la tecnica te la spiego in due parole: deposita pochissimo colore su una tavolozza, intingi leggerissimamente il pennello possibilmente piatto e morbido nel colore e poi passa il pennello su una carta assorbente o uno straccio fino a non averne quasi più, quindi passalo con movimento rotatorio sul tuo modello... avrai un effetto velato solo sulle superfici più rilevate.
    Comunque a disposizione,
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Gio 14 Set 2017, 17:17

    Grazie Laerte sempre molto preziosi i tuoi consigli !! Lo sai che al grigio ci avevo pensato anche io ..... ed anche ad un bianco opaco ... quasi avorio .... credo che dovrò scrostare un po' di vernice allora ... altrimenti non mi penetra nei pori , ormai otturati da diverse mani di vernice ... Grazie anche per la tecnica da eseguire !!!
    Posterò poi le foto appena fatto il lavoro , così sulla seconda torre partirò direttamente con questi colori .
    Ancora grazie
    Buon vento cheers
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Ven 15 Set 2017, 16:08

    Ciao a tutti
    facendo una ricerca sulle navi romane .. ho scoperto che un nostro amico del forum ...ADMIN .. ne ha costruita una 5 o 6 anni fa ...!!!!!!!!! Quindi perchè cercare così ... LONTANO ???? Anche se è una trireme .. è bellissima !!!!!!!!!!!! Ha fatto un lavoro eccezionale , solo da ricerche qua e là . Se vi va , dateci un'occhiata, non costa niente , e gentilmente ADMIN , ha messo tante immagini proprio per noi costruttori della nave romana . Veramente un pensiero molto gentile e gradito, almeno da parte mia !!
    La potete trovare alla voce ... CANTIERE MODELLI NAVALI TRIREME ROMANA
    Molto belle risultano anche le .. TORRI ...
    Buona ricerca e buon vento a tutti
    study sunny
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Ven 15 Set 2017, 16:19

    Scusate rettifico ... credo non si chiami ADMIN... quello deve essere un grado di riconoscimento ... comunque la pote te trovare dove vi ho detto . SORRY ....

    3Stars
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Acquario Capra
    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 13.08.17
    Età : 37

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da 3Stars il Sab 16 Set 2017, 10:57

    Questo weekend spero di avanzare i lavori.. vi posterò a breve nuove foto! Intanto vi auguro buon vento
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 925
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 57
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Sab 16 Set 2017, 11:06

    .... ' e falla qualche cosa ' !!!
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2621
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Sab 16 Set 2017, 21:09

    Signori buonasera,

    eccomi qui, evocato dal caro amico Jack Sparrow vengo a rispondere ad una sua richiesta arrivata in MP.
    Scrivo qui in modo che, su suo consiglio, tutti gli interessati ne possano trarre qualche vantaggio (spero).

    Il tema è: la torre in pietra oppure la torre in legno?

    Prima di rispondere in modo diretto vorrei fare assieme a voi alcune considerazioni.

    Se fosse stata in pietra, secondo voi, di che spessore sarebbe dovuto essere per tenersi in piedi?
    Non certo gli otto centimetri dei foratini!
    Come minimo 30-40 centimetri che, in scala 1:48 che è quella del modello che state costruendo,
    dovrà essere intorno agli otto millimetri, non ho mai visto nessun modello di nave Romana con una torre di tanto spessore.

    Ora, ammettendo che sia stata in pietra anche di soli 30 centimetri, come sarebbe stata costruita?
    La prima cosa che viene in mente è ... con la malta ovviamente!
    Bene questo tra pietra e pietra, ma le prime pietre, quelle a contatto con il ponte in legno come erano fissate ad esso?

    Ammettiamo ora che tutto ciò che ho descritto sopra è fattibile, affrontiamo ora l'argomento dallo stato statico a quello dinamico.
    Provate ad immaginare la nave in navigazione che ha uno scafo piuttosto stretto e lungo
    (parlo dell'opera viva ovviamente) ed una massa così importante con un baricentro così alto, molto alto!
    Alla prima manovra tattica e magari con anche un po' di mare la nave si rovescerebbe oppure, per meglio che possa andare,
    la torre si separerebbe dal ponte.

    Ah! Dimenticavo ... quali giganteschi bagli ci sarebbero voluti per sorreggere tutte quelle pietre?
    Avete mai provato a prenderne in mano una sola?
    Infine ... perché la pietra? quale sarebbe stato il vantaggio rispetto al legno?
    Non c'erano neanche le armi da fuoco ...!

    Concludendo, ormai avete ben capito che la torre doveva essere in legno,
    sarebbe bene che i vostri modelli siano costruiti con listelli in legno,
    magari con un millimetro di spessore in più, ma in legno.

    Buon prosieguo di lavoro a tutti.

    P.S. ringrazio Jack Sparrow per i complimenti relativi al mio modello, sono sempre ben accetti.


    _________________
    marco  
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 925
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 57
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 17 Set 2017, 15:22

    Alcune immagini (pezzi non ancora verniciati) del mio cantiere, con assemblaggio elementi del fascicolo 99 incluso. Sono indeciso se seguire l'esempio di 'sporcatura' di Alfio, che personalmente mi piace molto, o lasciare il tutto 'nuovo' come da indicazioni fascicoli ... perchè c'è da ipotizzare che se invecchiamo alcuni elementi dovremo invecchiare anche i medaglioni e tutti gli elementi di un certo 'spessore' visivo... diciamo che aspetterò ... comunque non utilizzerò la vernice grigio argento che intendo cambiare con grigio 'ferro' per un aspetto forse più vicino alla realtà ..




    .. per 'fasciare' le ruote ho utilizzato un listello utilizzato per il rivestimento dei ponti ...
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 925
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 57
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 17 Set 2017, 15:27

    Volevo inoltre comunicarmi alcune difficoltà che ho incontrato con alcuni elementi presenti nella tavola in tiglio nr. 3461, di cui posto un'immagine di seguito ... nel tagliare la giuntura tra il pezzo e la tavola si rompe tutto, e alcuni pezzetti restano attaccati alla tavola... devo criticare chi ha avuto la brillante idea di utilizzare un materiale così fragile e di spessore molto fine ... bah !!
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 18 Set 2017, 09:29

    Ciao Admin
    ti ringrazio moltissimo, intanto, per la sollecita e cortese risposta, che sono sicuro servirà a molti di noi ! . Condivido in pieno tutte le tue considerazioni strutturali , di navigazione,e di costruzione . Quindi ho deciso di abbandonare , con rimpianto , il materiale di eulite , che pur essendo molto creativo e lavorabile , mi dava un incredibile senso di ...pietre... come di un vero e proprio .. arco romano ... , e non di lastre di legno , come ormai appurato esaurientemente anche da te. Ho infatti provveduto a smantellare l'eulite dalle torri , e sto procedendo con dei .. listelli di legno, più spessi , quelli che si usano per il fasciame , per rendere le torri il più possibile simili a come dovevano essere . Ancora grazie , posterò alcune foto il più presto possibile .
    Per Umberto
    prossimamente ti risponderò per il tuo post che mi sembra molto interessante .. ora il lavoro mi incalza e voglio vedere attentamente il tuo lavoro
    Buon vento a tutti cheers
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Laerte il Lun 18 Set 2017, 11:13

    Ringrazio Marco per la lucidissima esposizione, rilevo le sue note e le faccio anche mie.
    Per qualche momento ci siamo fatti trascinare dagli archi di trionfo e dalle mura che i Romani hanno generosamente distribuito nel mondo...
    Ritorniamo al sano buon vecchio legno e purifichiamo le nostre navi da elementi non consoni.
    A presto,
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 18 Set 2017, 12:34

    Per Laerte
    sono d'accordo con te nel tornare al vecchio ... legno .. sto già provvedendo .... il mio è stato solo un tentativo .. ma come già detto , mi veniva , seppur piacevole alla vista, come un arco di trionfo romano , che mal si addiceva ad una nave romana , come giustamente osservato da Marco !!
    Per Umberto
    sono d'accordo con te sulla ... qualità dei materiali ... ovvio che per risparmiare fanno delle lamine molto sottili ... non sono ancora arrivato al punto del tuo cantiere ma mi è bastato mettere da parte gli inserti per rendermi conto della .. pochezza ... del materiale ... , nonostante il prezzo salato di ogni uscita !!!!!!!!grazie comunque per l'avviso cercherò di stare attento ...
    Riguardo all'invecchiamento delle macchine da guerra , hai fatto una osservazione importante ; antichizzare, sporcare tutto , o solo certe parti ? Bel dilemma hai sollevato .... Certo il buon Alfio ha fatto una antichizzazione e sporcatura eccezionale , che dà importanza e bellezza al modello : però c'è da dire che se non sporchiamo , il modello si riduce come ad un giocattolo precostruito, come nuovo, pulito... . Io penso che antichizzerò solo alcune cose , poi vedrò .
    Buon vento a tutti
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 925
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 57
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Lun 18 Set 2017, 12:43

    JACK SPARROW 53 ha scritto:
    Per Umberto sono d'accordo con te sulla ... qualità dei materiali ... ovvio che per risparmiare fanno delle lamine molto sottili ... non sono ancora arrivato al punto del tuo cantiere ma mi è bastato mettere da parte gli inserti per rendermi conto della .. pochezza ... del materiale ... , nonostante il prezzo salato di ogni uscita !!!!!!!! grazie comunque per l'avviso cercherò di stare attento ...

    ... per il taglio delle giunzioni del pezzo dalla tavola consiglio di tagliare sopra e sotto
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2621
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ieri alle 09:12

    Carissimi,

    sono d'accordo che costruire un modello di nave senza invecchiamento risulta un bel giocattolone a meno che non parliamo di uno yacth od una vela moderni.

    Tuttavia l'invecchiamento può variare molto, può essere più o meno incisivo, più o meno deciso, va bene in tutti i modi.

    Mi spiego: quando diciamo "invecchiare" non esiste una unica scelta "invecchiare si" oppure "invecchiare no", nel mezzo ci sono innumerevoli soluzioni e scelte.

    Posso invecchiare ad esempio di un anno, tanto per dire, in questo caso l'usura sarà piuttosto blanda ed appena percepibile;
    posso invecchiare di dieci anni e di innumerevoli battaglie, allora quì l'invecchiamento dovrà essere fatto con molti contrasti,
    e perché no, anche con riparazioni e rattoppi qua e la ...  

    Gli unici elementi da tener presente per fare un buon lavoro è:
    - quali sono le parti che si usurano di più
    - in che modo queste parti si usurano
    - dove si annida di più lo sporco

    Buon prosieguo di lavoro a tutti.


    _________________
    marco  
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 Ieri alle 09:41

    Caro Marco ciao
    grazie per i consigli , sempre molto preziosi . Certo quello che dici è tutto vero ; però considerando che si tratta di una nave tutta ... aperta.. , andrebbe sporcato praticamente tutto .. dallo scafo , al rostro , ai remi , ai fregi sulle fiancate , al ponte , alle macchine che si sporcavano di pece, all'usura delle corde delle balestre ... praticamente tutto ! Mi immagino questa nave in navigazione in mare aperto , in balia di un mare forte, con onde alte , ne doveva prendere di acqua il ponte ....ed anche nei ponti inferiori ...
    Quindi il dilemma è , lasciare tutto come da editore , che giustamente lascia tutto come nuovo, e poi lascia la scelta al modellista di antichizzare o sporcare.. oppure sporcare alcune cose di usura maggiore come dice Marco ? Ancora non so cosa farò .
    Grazie ancora Marco
    Buon vento a tutti
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 Ieri alle 10:26

    Ciao a tutti
    vado a postare alcune foto del "rifacimento torri" , in legno ...!!
    Ho usato i classici listelli per il fasciame , così da dare un pò di spessore , come diceva Marco, nei messaggi precedenti. il listello di cornicione che sporge lungo tutto il perimetro , a metà torre , lo rinforzerò con uno di eguale misura e spessore , così da riportare tutto a misura .






    Le ultime due foto sono state fatte con il flash , ma credo che si veda bene che è legno . Non ho volutamente marcato eccessivamente , la linea che separa i vari elementi delle tavole , perchè , secondo me , l'errore che avevo fatto prima , era quello di avere dato troppa "profondità" in quelle linee, così da dare spessore, rilievo, alle tavole.. Ho cercato di imitare il più possibile le torratte come da fascicolo. Ovviamente poi andranno colorate, con aerografo, prima primer, poi penso un giallo ocra.
    Credo che ormai le lascerò così , voi cosa ne pensate ? Avete qualche altro suggrimento da darmi ?
    Grazie per la pazienza e
    Buon vento a tutti
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2621
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ieri alle 10:35

    ... tavole verticali ...



    Very Happy    


    _________________
    marco  

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 20 Set 2017, 18:34