Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 103779 messaggi in 3418 argomenti

Abbiamo 6512 membri registrati

L'ultimo utente registrato è DORIS


    Mi presento

    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Sab 02 Mag 2020, 16:06

    Buongiorno, sono nuovo nel forum e neofita di modellismo navale. Sto costruendo un San Felepe ed ho fatto un brutto pasticcio con il montaggio del secondo fasciame, tanto che dovrò rifarlo. Potete consigliarmi un manuale a cui io mi posso riferire per il corretto montaggio?? Grazie molte
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1061
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da cervotto il Sab 02 Mag 2020, 19:32

    Marco1961 ha scritto:Buongiorno, sono nuovo nel forum e neofita di modellismo navale. Sto costruendo un San Felepe ed ho fatto un brutto pasticcio con il montaggio del secondo fasciame, tanto che dovrò rifarlo. Potete consigliarmi un manuale a cui io mi posso riferire per il corretto montaggio?? Grazie molte
     Il secondo fasciame è montato praticamente come il primo, ma essendo (in genere) di listelli in legno più pregiato e più sottile si deve avere l'accortezza di incollarlo meglio possibile con rastrematura più perfetta.  Metti foto del modello così potremo vedere cosa si può fare.
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4086
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Walkyrja il Sab 02 Mag 2020, 19:47

    Ciao Marco benvenuto a bordo di questa community, qui troverai dei buoni consigli esempi e spunti su come sistemare il tuo modello, solo come dice Umberto se ci farai vedere qualche immagine dei problemi potremo vedere il daffarsi.
    Per postare le immagini ti incollo il link qui sotto che ti riporta ad un mio tutorial su come postare le immagini:

    Come postare le immagini.

    Mi presento 572947


    _________________
    Mi presento Logo1w10      Mi presento Avatar10
    pier antonio ceci
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 758
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 57
    Località : San Marino

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 02 Mag 2020, 20:00

    Benvenuto a bordo caro Marco! Non ci sono tanti libri di modellismo navale in lingua italiana. Comunque, io ti consiglio la "bibbia del modellismo navale" ossia: Il grande libro dei modelli navali. di Orazio Curti.
    Invece, di libri in lingua, ci sono quelli inglesi che, sono delle vere e proprie chicche ma, per questi ci sarà tempo.

    Buon Navigare!

    Pier Antonio.
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Sab 02 Mag 2020, 21:04

    Grazie a tutti per le vostre risposte. Walkyrja il link che hai postato mi manda a PLUS500... È corretto??
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Sab 02 Mag 2020, 21:11

    Scusami Walkyrja, adesso ho visto il tuo post pregressi di spiegazione. Tuttavia non riesco comunque a capire dive devi andare 🙄😔
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Dom 03 Mag 2020, 18:22

    Walkyrja ha scritto:Ciao Marco benvenuto a bordo di questa community, qui troverai dei buoni consigli esempi e spunti su come sistemare il tuo modello, solo come dice Umberto se ci farai vedere qualche immagine dei problemi potremo vedere il daffarsi.
    Per postare le immagini ti incollo il link qui sotto che ti riporta ad un mio tutorial su come postare le immagini:

    Come postare le immagini.

    :welcomesmiliMi presento Foto_110
    Mi presento Foto_210
    Mi presento Foto_310
    e:
    Barbone
    Barbone
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Leone Gatto
    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 03.04.20
    Età : 45
    Località : San Fermo della Battaglia (CO)

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Barbone il Lun 04 Mag 2020, 13:16

    Ciao Marco,
    benvenuto. Bel lavoro!!!!!!
    Se ti possono aiutare posto le foto del mio lavoro

    Mi presento Drfu6310
    Mi presento Kqvk4010
    Mi presento Qigw8610

    Io ho seguito le istruzioni del kit DeAgostini e devo dire la verità mi sono trovato molto bene.
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Lun 04 Mag 2020, 14:56

    Ciao Barbone, tra il tuo e il mio lavoro c'è la differenza come tra il giorno e la notte. Io nella parte bassa di prua nn riesco più a montare i listelli in modo lineare, nel senso che nella torsione per applicarli correttamente affiancati al precedente, il labbro superiore del listello si torce e perde aderenza con la linea dello scafo. Nn so se riesco a spiegarmi. Nel caso ti mando foto esplicativa. Io i fascicoli di De Agostini li ho seguiti ma nn ho trovato che spieghino nel dettaglio l'applicazione del fasciame. Conosci guide/manuali descrittivi. Grazie
    pier antonio ceci
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 758
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 57
    Località : San Marino

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 04 Mag 2020, 15:03

    Cia Marco;
    I listelli man mano che si scende verso la parte viva dello scafo vanno rastremati alle 2 estremità del medesimo!

    Ma, sicuro modellisti più esperti di me ti potranno aiutare e levarti dall'affanno!

    Buon Navigare!

    Pier Antonio.
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Lun 04 Mag 2020, 15:08

    Ciao Pier Antonio, grazie anche a te. Rastremare per me che sono neofita nn viene così semplice, nel senso che nn riesco a capire dove inizia e finisce la geometria della rastrematura e soprattutto nn ho alcun riferimento perché non posseggo manuali o attrezzi specifici se non tagliabalsa. Ma nn esistono guide da seguire dettagliatamente?? Grazie ancora
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1061
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da cervotto il Lun 04 Mag 2020, 15:18

    Tutti i listelli volevano rastremati e arrivare a prua quasi (anche meno) larghi la metà. Ora devi fare schegge tagliate a misura per coprire gli spazi vuoti e rastremare molto quelli ancora da mettere. Come vedi i listelli devono arrivare a prua "TUTTI" molto più stretti di quanto siano al centro nave.Mi presento 1arast10
    Mi presento 1amand10
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Lun 04 Mag 2020, 15:49

    Buongiorno Cervotto, quindi devo disfare e rifare o posso proseguire rastremando?
    Barbone
    Barbone
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Leone Gatto
    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 03.04.20
    Età : 45
    Località : San Fermo della Battaglia (CO)

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Barbone il Lun 04 Mag 2020, 15:51

    Marco1961 ha scritto:Ciao Barbone, tra il tuo e il mio lavoro c'è la differenza come tra il giorno e la notte. Io nella parte bassa di prua nn riesco più a montare i listelli in modo lineare, nel senso che nella torsione per applicarli correttamente affiancati al precedente, il labbro superiore del listello si torce e perde aderenza con la linea dello scafo. Nn so se riesco a spiegarmi. Nel caso ti mando foto esplicativa. Io i fascicoli di De Agostini li ho seguiti ma nn ho trovato che spieghino nel dettaglio l'applicazione del fasciame. Conosci guide/manuali descrittivi. Grazie

    Ciao Marco,
    ho capito il problema, purtroppo al momento non ho sottomano i fascicoli che stai seguendo, per poterti spiegare i passaggi che hai letto e dove ci sono anche delle foto esplicative, però per ovviare al problema della torsione ti direi di fare in questo modo:

    Mi presento Img_9310

    Scusa il disegno buttato giù di fretta...
    noterai che i primi tre listelli sono praticamente dritti dopodiché comincia la bombatura della carena, il listello 4 non arriva alla chiglia ma è posizionato in modo che una volta posato il listello 5 (che invece arriverà alla sagoma della chiglia), rimanga una sezione che andrà riempita in seguito. Continua in questo modo con il listello 6 e poi il 7. Dovrai quindi finire la copertura del secondo fasciame inserendo dei listelli che verranno rastremati.
    Teoricamente è lo stesso procedimento che hai eseguito per la posa del primo fasciame.
    Spero di essere stato chiaro.

    Mi presento Arci3610
    Mi presento Eavf9510

    Credo che in queste foto si capisca....
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Lun 04 Mag 2020, 15:59

    Grazie Barbone, wow!! Che bravo che sei!!! Proverò a seguire le tue preziose info. Grazie 1000
    Barbone
    Barbone
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Leone Gatto
    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 03.04.20
    Età : 45
    Località : San Fermo della Battaglia (CO)

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Barbone il Lun 04 Mag 2020, 16:15

    Marco1961 ha scritto:Grazie Barbone, wow!! Che bravo che sei!!! Proverò a seguire le tue preziose info. Grazie 1000

    Figurati, quelli bravi sono altri io sono molto grezzo e "sporco".
    Questa è una nave che ho amato, purtroppo anche io sono nuovo del forum per cui non ho postato tutte le fasi di costruzione che potrebbero servirti da spunto per la tua San Felipe, però se avrai bisogno di aiuto (per quella che è la mia poca esperienza) sarò ben lieto di aiutarti.

    Buon lavoro!!!!!!
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 04 Mag 2020, 18:13

    Ciao
    la tecnica di Cervotto e quella di Barbone come potrai notare sono diverse e tutt'e due "lecite". Dipende anche dal modello specifico. Al punto in cui sei, invece di disfare tutto, e potresti procurare danni, farei così:
    riempi le strisce che hai lasciato vuote sagomando opportunamente dei listelli, e poi prosegui senza tentare di forzare il listello per arrivare fino a prua, ma lo tagli quando incontra il listello precedente. Più difficile da spiegare che da farsi.
    In altre parole il listello lo pieghi solo in un senso, quello della curvatura longitudinale dello scafo, senza tentare di fare una S per arrivare a prua.
    Giorgio 45
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 1234
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 75
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 04 Mag 2020, 18:41

    Ciao,
    la tecnica di Cervotto e quella di Barbone come potrai notare sono diverse ma essendo ancora il primo fasciame la soluzione indicata da Giulio è la più semplice ...
    devi solo preoccuparti che l'andamento sia filante, senza gobbe o avvallamenti che comunque sono da eliminare ...
    ma per il secondo fasciame il metodo indicato da Umberto (Cervotto) è quello da seguire perché storicamente più veritiero.

    Buon vento
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 711
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 66
    Località : Milano
    Umore : sospeso

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 04 Mag 2020, 18:46

    No, Giorgio,
    credo proprio che siamo al secondo fasciame.
    Comunque, storicamente (ma non riesco a ricordare per quali vascelli e di che periodo, ma ci sarà sicuramente qualcuno che lo sa) esite anche l'altra tecnica.
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Lun 04 Mag 2020, 19:29

    Si Giulio, sono al secondo fasciame. Proverò come dicevano gli altri amici del forum con le tecniche consigliate e senza disfare il lavoro fatto (ed è già tanto). Mi resta solo qualche dubbio sulla rastrematura, nel senso che se il listello a prua coincide in affiancamento a quello precedente, perde la linearità col precedente nella parte più arretrata. Ma forse non riesco a spiegarmi. Magari metto foto. Comunque grazie ancora a tutti
    Giorgio 45
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 1234
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 75
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 04 Mag 2020, 20:10

    Giulio,
    è una semplificazione, in realtà la connessione tra il metodo continentale e il metodo inglese lo puoi meglio vedere da questa tavola e sei stato bravissimo a ricordare che c'era qualcosina di diverso ...

    Mi presento Img_3117
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 04 Mag 2020, 20:50

    ... anticipato! Mi presento 993409


    _________________
    marco  Mi presento Profil12
    alessandroROMA
    alessandroROMA
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 460
    Data d'iscrizione : 27.03.13
    Età : 48

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da alessandroROMA il Mar 05 Mag 2020, 19:04

    Marco1961 ha scritto:Ciao Pier Antonio, grazie anche a te. Rastremare per me che sono neofita nn viene così semplice, nel senso che nn riesco a capire dove inizia e finisce la geometria della rastrematura e soprattutto nn ho alcun riferimento perché non posseggo manuali o attrezzi specifici se non tagliabalsa. Ma nn esistono guide da seguire dettagliatamente?? Grazie ancora

    Intanto benvenuto anche da parte mia. Mi era sfuggito questo post.

    Premesso che la manualità non te la da nessun manuale e che lo stesso metodo adottato da me e da un altro non darà lo stesso risultato, quello che a me riuscirà accettabile verrà un capolavoro ad un altro, io faccio così, però non so se è corretto perchè non me lo ha insegnato nessuno (ogni smentita o correzione sarà ben accetta):

    1) disposizione del listello.
    2) taglio a misura con un certo margine
    3) piegatura
    4) riposizionamento e taglio di precisione
    5) segnatura della rastremazione
    6) rastremazione
    7) sistemazione definitiva e incollaggio.
    Cool secondo listello a scendere verso la chiglia.

    1) Prendi il listello del secondo fasciame e lo posizioni al centro in alto (all'altezza del ponte, se ci sono più ponti quello principale per capirci). Per centro intendo grosso modo in corrispondenza dell'ordinata maggiore. Nel poggiarlo segui verso poppa e verso prua l'andamento che ha, facendolo aderire con le dita al primo fasciame. Inizi a renderti conto di quali sono i punti in cui resiste alla curvatura e quelli in cui eventualmente svergola. Di solito i primi listelli terminano a prua e a poppa e non su altri listelli e la rastremazione è assente o poco accentuata.

    2) In questa fase puoi tagliare il legno in eccesso. Di solito i listelli sono più lunghi del necessario.
    Gestire nelle fasi successive un listello con una misura quasi precisa sarà meglio che un listello lungo un metro.

    3) Con il listello di poco più lungo del necessario, lo riposizioni al centro ma stavolta, se non lo hai fatto già prima, traccia due segni di corrispondenza di cui uno sul listello stesso in modo che ogni volta sarai in grado di rimetterlo al centro esattamente come prima. Il segno deve essere ben visibile ma facilmente cancellabile (anche con qualche colpo di carta vetrata). Quindi meglio non usare inchiostro che impregna in profondità, un breve tratto di matita tenera va bene.
    Ora puoi piegarlo nei punti in cui è necessario e  con angoli di curvatura idonei.
    Di solito a prua e a poppa va piegato. I metodi per piegarlo sono molti. Apro una breve parentesi:
    Piegalistelli a calore tipo saldatore, mai usato ma credo che sia il migliore, non lascia segni su nessun lato del listello ed è veloce. Acqua bollente o vapore, e poi ad asciugare in sagomatura forzata, non lascia segni ma è lento.
    Piegalistello a pinza: è veloce ed economico ma su un lato lascia i segni di taglio. Se è il lato interno non a vista poco male. Più le tacche di piegatura sono frequenti (vicine l'una all'altra) e più la curvatura sarà accentuata.

    4) Riposizioni il listello per verificare se la curvatura è sufficiente. Se lo è taglia le estremità con precisione. Ora, con il listello curvato, non dovresti avere alcuna difficoltà a farlo. Non è importante la curvatura perfetta, l'importante è disperdere la forza flettente che tende a scollarlo.

    5) Nel caso in cui il listello non fosse fra i primi, capita che non finisca a prua o a poppa ma, seguento la curvatura naturale per primo fasciame sul quale si adagia (perchè tu ce lo spingi con le dita), finisca sul precedente listello, quello di sopra. Devi tracciare a matita la linea di sovrapposizione.
    Potrebbe comunque finire a poppa o a prua come quello sopra di lui, ma soprapponendocisi un pò. Anche in questo caso segnerai la linea di sovrapposizione. Questo credo voglia dire rastremarlo.
    Riprova a toglierlo e a rimetterlo per vedere se la linea tracciata è corretta.


    6) Taglia lungo la linea di rastremazione in modo da asportare il listello in eccesso.
    Gli sbagli si pagano rimettendoci un listello.

    7) Sistema il listello prendendo sempre il riferimento centrale segnato a matita e, se va bene, incollalo col metodo che preferisci, usando il metodo di fissaggio che preferisci.

    Cool Il secondo listello dovrà seguire l'iter del primo ma nel collocarlo al centro non devi lasciare spazio col primo e così via quelli successivi. Le rastremazioni riguardano (dove sono necessarie) le estremità a poppa e a prua non al centro. Al centro sono tutti attaccatti per un lungo tratto.

    Posiziona sempre un listello sulla fiancata di sinistra e un listello su quella a dritta. Non devi mai finire prima la parte destra e poi quella sinistra.



    Il problema è che tu sei avanti con il lavoro da quanto ho capito. Ora devi decidere se rischiare e togliere almeno i listelli che hanno l'andatura più improbabile oppure attappare le parti mancanti.
    avatar
    Marco1961
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 02.05.20
    Età : 59
    Località : Riccione

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Marco1961 il Mar 05 Mag 2020, 19:51

    Eccellente!!! Grazie per la preziosa dovizia di particolare nella spiegazione. Un solo dubbio...in media quanto devono essere lunghi su uno scafo di circa 50 cm? Grazie ancora
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 4086
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 62
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Walkyrja il Mar 05 Mag 2020, 20:03

    Devi sapere la scala del modello, se la scala del modello per ipotesi è 1:50, calcola che le assi potevano essere di 6 o 7 metri, ammettiamo che fossero di 6 metri in scala 1:50 diventano di 12 cm.


    _________________
    Mi presento Logo1w10      Mi presento Avatar10

    Contenuto sponsorizzato

    Mi presento Empty Re: Mi presento

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 29 Ott 2020, 01:02