Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti commentati

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 104063 messaggi in 3430 argomenti

Abbiamo 6535 membri registrati

L'ultimo utente registrato è arturo


    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Ven 05 Ott 2012, 10:37

    Ciao a tutti,
    apro questo nuovo topic sulla costruzione dello scafo del Titanic sulla base del progetto Hachette 2012 attualmente in edicola; questo per ovviare ad alcuni errori che ho fatto nel montaggio del modello Hachette ( vedi topic specifico ), dovuti in parte ad inesperienza, in parte a fretta ed in parte ad indubbie carenze del modello di base.
    Partirò da un foglio di compensato ( probabilmente di betulla o di faggio - vedere topic specifico in Metodi di lavorazione, dove ci sono i preziosi consigli di Ammutinato ), sul quale riporterò le sagome della chiglia e delle ordinate; questo perchè, per fortuna, ho conservato le "stampate" in legno da cui si dovevano staccare i singoli pezzi, e che costituiranno quindi le sagome in negativo. Sarà perciò molto semplice segnare con una matita le sagome sul compensato.
    Avrò così modo di fare la chiglia in un unico pezzo ( anche se mi preoccupa la planarità del pannello di compensato ), invece che a pezzi, come sul modello originale; mi sto chiedendo se la flessibilità di una chiglia in un solo pezzo, con l'inevitabile andamento a "onda", sarà poi raddrizzata e appiombata dall'inserimento di ordinate e longheroni trasversali, riportando tutto lo scheletro al voluto andamento dritto: voi che dite?
    Riguardo il taglio ( la parte che mi preoccupa di più, vista la mole di lavoro tra tagli e carteggiature ) mi sono armato di Dremel con disco da taglio per legno + il traforo a mano ( la spesa di quello elettrico non l'ho neanche presa in considerazione ); sarà un lavoro lungo, faticoso e noioso, e per di più da fare con la massima precisione ( i pezzi originali erano tagliati al laser, e io ho solo le mani, che sono sì "digitali" Laughing ma non così precise...).
    Vedremo...
    Comincerò questo fine settimana, con grande felicità di mia moglie Laughing , che vorrebbe la mia attenzione tutta per la spesa, lo shopping, etc...
    Posterò come al solito l'avanzamento dei lavori.
    Consigli ben accetti...
    Per il momento il modello già iniziato lo terrò in standby, visto che, più avanti, dovrò decidere, in base al risultato di questa nuova esperienza, se mettere i nuovi pezzi della raccolta a fascicoli sul nuovo scafo ( mi auguro che sarà così ) o su quello già fatto....
    Vedremo...
    Ciao a tutti.
    Filippo

    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Sab 06 Ott 2012, 17:44

    Ciao a tutti, ho appena finito di fare le sei sezioni della chiglia: sono venute uno spettacolo !!! Adesso sono a casa, e quindi non posso postare le foto ( dovrete aspettare lunedì ); sono proprio contento, perché posso fare tutto da zero rimediando ad alcuni errori che avevo fatto ...
    Ho utilizzato compensato di pioppo, più economico e facilmente reperibile della betulla ( che è' il compensato utilizzato da Hachette ); non è che non ascolti i consigli dei più esperti ( Ammutinato nello specifico ), ma purtroppo la crisi ha conseguenze su tutto, anche sul budget già magro delle risorse riservate agli hobbies...
    Comunque sono soddisfatto del risultato, anche considerato che niente dell'ossatura della nave si vedrà, alla fine, e le piccole fratture del compensato sui bordi dei tagli eseguiti con il traforo, che tra l'altro praticamente scompaiono quando si carteggia per rifinire i pezzi, resteranno sotto la listellatura in tiglio.
    La prova dell'accuratezza del lavoro l'ho comunque avuta reinserendo i pezzi nelle "stampate" originali, e constatando degli incastri pressoché perfetti...
    A lunedì.
    Ciao
    avatar
    daddyrooby
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Cancro Maiale
    Numero di messaggi : 70
    Data d'iscrizione : 27.06.12
    Età : 49
    Località : Cinisello Balsamo - Milano
    Umore : Timido ma allegro

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da daddyrooby il Sab 06 Ott 2012, 23:17

    Quindi tutto il lavoro che hai fatto anche per ridimensionare le ordinate di prua non serve ?? Dici che è meglio lasciarle così come sono ?? Eppure abbiamo visto da alcune foto che si crea un'enorme infossamento anteriore !! Quindi giapponese, tederscvo e Beveridge non sono validi ??
    ENEA78
    ENEA78
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 1508
    Data d'iscrizione : 29.04.12
    Età : 42
    Località : Catania

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da ENEA78 il Dom 07 Ott 2012, 09:49

    biancosqualo non ho capito tutto lo scafo che fino ad ora hai fatto che fine fara'? mi spieghi qual e il motivo principaledi questa scelta? cosa e' successo col fasciame?


    Ultima modifica di ENEA78 il Dom 07 Ott 2012, 14:17, modificato 1 volta
    avatar
    lorenzo r.m.s.
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 27.06.12
    Età : 32

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da lorenzo r.m.s. il Dom 07 Ott 2012, 13:18

    Ciao bianco64squalo.
    Anche io dovrò rifare tutto lo scafo da zero perchè ho il tuo stesso problema.
    Mi sono accorto che nonostante abbia modificato la prua, al momento di fasciare lo scafo, le varie ordinate modificate secondo tutti i tre schemi (tedesche giapponesi e beveridge) non andavano bene.
    Ho ordinato dall' amati tutti i ricambi (spero non costino molto)dei pezzi in legno tagliati a laser.
    Ripartirò dalla chiglia!Smile
    Che tu sappia esiste uno schema o variante per modificare le ordinate di prua in modo perfetto affinchè il fasciame posi in modo regolare senza "affossamenti"?
    ENEA78
    ENEA78
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 1508
    Data d'iscrizione : 29.04.12
    Età : 42
    Località : Catania

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da ENEA78 il Dom 07 Ott 2012, 14:12

    SCUSATE NON HO CAPITO: IO AD ESEMPIO HO FATTO LE ORDINATE DI BEVEDRIGE COSA C'E' CHE NON VA? PERCHE' IL FASCIAME NON VA BENE? scusate il grassetto .

    ps.per biancosqualo e' possibile che il difetto dell'ordinata 9 sia dovuto solo al fatto che il listello non e' ben teso? dalla foto non sembra teso bene, cosi da il problema con l'ordinata 9. bisogna poi vedere se il difetto e' dovuto solo alle ordinate del giapponese o anche a quelle di bevedrige.
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Dom 07 Ott 2012, 18:20

    Ciao ragazzi, ancora non posso postare le immagini ma tra ieri e oggi ho rifatto tutta la chiglia e qualche ordinata ( solo tagliati i pezzi, non incollato niente ).
    Allora ( per Enea ), non è successo niente di particolare, solo, come dice Lorenzo, non va ancora bene la sagoma di prua anche dopo la modifica alle ordinate, e, cosa più grave, te ne accorgi solo listellando lo scafo; piuttosto che modificare, scollare e rimuovere pezzi appena posizionati, ho semplicemente optato per rifare lo scafo da zero, servendomi delle stampate conservate.
    Questo mi permetterà di rimediare anche ad altri errori che ho fatto, primi fra tutti l completa finitura dei sottoponti di prua e di poppa e del pozzetto dell'ancora PRIMA di chiudere lo scafo con le murate e i ponti.
    Riguardo lo scafo già fatto, per il momento rimane da parte; deciderò più avanti se recuperare alcuni pezzi, senza ritagliarli di nuovo, o buttare tutto.
    Rifare tutto da zero su sta comunque rivelando un'esperienza eccitante, per le possibilità che ti si aprono, anche se c'è molto lavoro da fare e soprattutto tempo da perdere, ma penso che la passione per il Titanic giustifica questo e altro...
    A domani
    avatar
    lorenzo r.m.s.
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 27.06.12
    Età : 32

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da lorenzo r.m.s. il Dom 07 Ott 2012, 18:41

    Attendo le foto per vedere come realizzi il tutto:)
    per ENEA:
    Io ho provato a fare tutte tre le versioni per le ordinate di prua ma nessuna delle tre si è rivelata giusta per l'andamento regolare del fasciame dei listelli.
    Ho dovuto fare la modifica sulla modifica che alla fine si è rilevata un po una "cavolata" perchè non rimane un lavoro ben fatto: sono andato un po a caso provando il fasciame a secco e limando dove mi sembrava poco regolare.
    Poi da come ha fatto notare bianco64squalo anche l' ordinata 9 e da rivedere.
    Bisognerebbe estrapolare le ordinate dai piani originali ma sarebbe un lavoro lunghissimo e non sarei in grado.
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 58
    Località : castel san giovanni PC

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da pietro bollani il Dom 07 Ott 2012, 19:19

    lorenzo r.m.s. ha scritto:...
    Bisognerebbe estrapolare le ordinate dai piani originali ma sarebbe un lavoro lunghissimo e non sarei in grado.

    In realtà non credo difficile più di tanto, è solo una questione di abitudine.
    La parte più difficile sarebbe quella di avere piani ben definiti nei quali si possa avere fiducia, il resto è un' elaborazione, lunga si, ma assolutamente fattibile. Tutte le mie navi (ovviamente NON quelle in plastica) sono fatte in questo modo e finora mi è andata bene !! Very Happy
    Di moderno poi ho sviluppato un piano costruttivo dello scafo della corazzata Roma estrapolato dai disegni ANB, con buoni risultati, almeno a quanto detto da chi l' ha costruita... E non pensiate che le forme di una corazzata siano più facili di quelle del titanic, anzi !
    Con un po' di applicazione e la giusta passione nessun problema è irrisolvibile !
    ENEA78
    ENEA78
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 1508
    Data d'iscrizione : 29.04.12
    Età : 42
    Località : Catania

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da ENEA78 il Dom 07 Ott 2012, 22:12

    ragazzi dopo il lavoraccio per fare le ordinate di bevedrige mi sto demoralizzando non poco... ma scusate le ordinate di bevedrige che poi sono le piu corrette di sicuro piu' di quelle originali hachette mi dite bevedrige da dove le ha ricavate chi e' bevedrige??e una fonte attendibile? mi sento proprio demoralizzato accidenti . e poi volevo chiedere a biancosqualo ma quindi tu alla fine stai rifacendo le ordinate hachette??con la forma deforme?
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Dom 07 Ott 2012, 22:26

    Ciao Enea, ultimo messaggio prima di andare a dormire: e' ovvio che rifaccio solo le ordinate Hachette corrette, quindi escluse quelle di prua, che rifarò senza alcun modello, ma solo curando l'armonia delle forme e qualche modello corretto che c'è in internet ( Jason King e Peter Davies Garner, per dirne due...).
    Comunque non ti demoralizzare: se non hai ancora montato niente hai due alternative: quella meno impegnativa e' quella di modificare anche l'ordinata 9, quella più onerosa e' quella di rivedere un po' tutte quelle d prua....
    Ne riparleremo ancora, soprattutto dopo che le avrò rifatte io...
    Buonanotte!
    ENEA78
    ENEA78
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 1508
    Data d'iscrizione : 29.04.12
    Età : 42
    Località : Catania

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da ENEA78 il Dom 07 Ott 2012, 22:47

    grazie biancosqualo sarebbe interessante vedere se qualcuno in rete ha modificalo la 9... a questo punto aspetto che rifai tu quest ultima e cosi mi attengo al tuo lavoro spero che nel caso di bevedrige sia solo la 9 il problema principale.
    ps.volevo chiedere a pietro bollari un favore che a quanto pare e' un esperto nel settore se potrebbe fare il disegno dell ordinata 9 anche lui in base alle ordinate bevedrige .
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 58
    Località : castel san giovanni PC

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da pietro bollani il Dom 07 Ott 2012, 23:12

    Si, potrei rifarle e/o controllarle tutte, il problema è che ho il disegno di beveridge sul suo libro (grazie a Biancosqualo, il libro è suo) ma è un po' piccolino e, come ho già avuto modo di far notare in una precedente discussione, il risultato non sarebbe ottimale portando il disegno in scala 1:250.
    Comunque se volete ci provo, anche se le viste risulteranno un po' sgranate.
    avatar
    DELUX
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Leone Maiale
    Numero di messaggi : 1281
    Data d'iscrizione : 21.09.10
    Età : 49
    Località : Roma

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da DELUX il Lun 08 Ott 2012, 08:24

    Ragazzi, io ho già riportato in autocad quelle disegnate sul libro di Peter Davies Garner, non so a chi appartengono, se vi possono servire!!!!!!
    avatar
    lorenzo r.m.s.
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 27.06.12
    Età : 32

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da lorenzo r.m.s. il Lun 08 Ott 2012, 08:45

    Ciao deluxe, ma quelle che hai in autocad sono già in scala 1:250?
    avatar
    DELUX
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Leone Maiale
    Numero di messaggi : 1281
    Data d'iscrizione : 21.09.10
    Età : 49
    Località : Roma

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da DELUX il Lun 08 Ott 2012, 08:56

    le posso stampare in qualsiasi scala
    avatar
    daddyrooby
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Cancro Maiale
    Numero di messaggi : 70
    Data d'iscrizione : 27.06.12
    Età : 49
    Località : Cinisello Balsamo - Milano
    Umore : Timido ma allegro

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da daddyrooby il Lun 08 Ott 2012, 10:47

    Non ci sto capendo più nulla .... allora quali devo prendere in considerazione senza ritrovarmi alla fine con errori madornali da riparare ??
    Fatemi sapere, visto che non ho ancora iniziato a montare nulla (forse proprio perché temevo di essere confuso fra consigli, errori, e ripensamenti vari...) e poi non ho comunque fretta. Perciò meglio essere sicuro al 100% prima di iniziare, anche perché io sono puntiglioso al massimo e mi scoccerebbe smontare e rimontare tutto.
    avatar
    lorenzo r.m.s.
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 27.06.12
    Età : 32

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da lorenzo r.m.s. il Lun 08 Ott 2012, 13:17

    Per ora nessuna versione è sicura al 100% dato che le ho provate tutte e 3.
    Alla fine ho optato per quella giapponese e poi ,posando a secco il fasciame, dove vedevo l' andamento irregolareho modificato l'ordinata limando l'eccesso e spessorando il difetto .
    Ma nonostante ciò mi sono accorto che comunque rimangono degli errori. Modificando a occhio( sempre dopo aver posizionando i listelli a secco del fasciame per vedere se l'andamento fosse regolare) senza un corretto disegno delle varie ordinate, all' inizio sembra che possa andare bene ma poi quando completi tutto il fasciame della prua ti accorgi che non è prorio così; come è successo a bianco64squalo.
    E sicurmante sarebbe successo così anche a me se avessi continuato il fasciame.
    Come ho detto prima bisognerebbe estrapolare le ordinate dai piani originali.
    Per ora io ricomincio dalla chiaglia e incollo le ordinate di poppa poi si vedrà.

    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Lun 08 Ott 2012, 15:51

    Ciao a tutti,
    come promesso ecco i primi risultati del rifacimento: dopo aver preso la vecchia "stampata" in legno, con la sagoma della chiglia in negativo, la poggio sul compensato:
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 29810
    ...e traccio a matita la sagoma:
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 29910
    ...e questo è il risultato del taglio grezzo ( traforo a mano ):
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 30010
    A questo punto, con delle lime di fortuna, ricavate incollando con vinavil delle strisce di cartavetrata a dei listelli in legno:
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 30210
    ...e questo è il risultato finito:
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 30310
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Lun 08 Ott 2012, 15:56

    Questi sono tutti i pezzi della chiglia:
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 30410
    ...e queste le prime ordinate:
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 30610
    ...e poi tutto a nanna sotto un peso adeguato, giusto per sicurezza, anche se pezzi di queste dimensioni non hanno problemi di planarità:
    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 30510
    Il lavoro è abbastanza lungo; calcolate almeno un'ora, un'ora e mezzo a pezzo ( dipende da sagoma e fessure varie...).
    Buon lavoro!
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Lun 08 Ott 2012, 16:01

    PER DELUX

    Visto che hai già il file CAD con ordinate e placche varie, sarebbe per me un grande, anzi un ENORME aiuto se me lo potessi inviare, magari se con messaggio privato, nel caso la cosa dovesse violare qualche copyright o andare contro qualche regola del forum...
    Mi rimetto al tuo buon cuore Laughing
    Ciao e grazie.

    P.S. se la cosa non va contro qualche regola, penso che potresti condividere la cosa con tutti, non solo con me...
    ENEA78
    ENEA78
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 1508
    Data d'iscrizione : 29.04.12
    Età : 42
    Località : Catania

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da ENEA78 il Lun 08 Ott 2012, 17:07

    complimenti biancosqualo sono venute meglio di quelle hachette heeh
    grazie pietro bollari si sarebbe ottimo se la postassi...possibilmente in scala cosi poi la si puo stampare, ragazzi siccome pero' qui si sta facendo una gran confusione qualcuno puo' rispondere a queste domande??


    1:chi e' bevedrige? si attiene a disegni appartenenti a qualche fonte importante?? tipo progetti harland e wolf?

    2: delux ha pure qualcosa a quanto pare e dovrebbe postarla o mandarla a biancosqualo quali fonti ha delux?? sono attendibili?'

    3:io personalmente ho fatto dopo una gran fatica quelle di bevedrige ,quella che pietro postera qui con gentilezza si attiene ai disegni di bevedrige?

    la mia paura e' che qui stiamo facendo un minestrone ci vuole qualcuno che posti qualcosa di quanto piu' sicuro possibile credo che chi ha scritto un libro abbia quanto meno delle fonti certe qualcuno mi risponda per favore io non ho ancora montato nulla ma sono puntiglioso se devo spendere soldi e fatica voglio fare una cosa fatta bene.


    sono sempre piu' convinto che a non montare ancora nulla ho fatto la cosa piu giusta ,una cosa e certa:le ordinate peggio di quelle hachette non potranno mai venirci e questo e' gia' qualcosa..
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2171
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 56
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da bianco64squalo il Lun 08 Ott 2012, 17:38

    Caro Enea,
    questa volta devo togliermi il cappello e farti i complimenti, soprattutto per la ultima frase riguardo le ordinate di Hachette: mi hai proprio fatto ridere...
    Allora, tento di rispondere alle tue domande:
    1) BRUCE BEVERIDGE, coautore di un'opera sul Titanic in due volumi ( Titanic: The ship magnificent ) è uno dei massimi esperti mondiali sul Titanic, e quindi sulla sua autorevolezza non si discute...Credo che per la stesura della sua opera abbia avuto accesso ad un numero così ampio di fonti che noi ce le possiamo solo sognare...ed oltretutto attendibili.
    2) DElux ha riportato in formato dwg ( tipico di Autocad e programmi analoghi di disegno tecnico ) i suddetti disegni di Beveridge, e quindi fare cosa buona, anzi buonissima, a condividerli con la comunità ( senza infrangere però alcuna regola del forum o di copyright vari...).
    3) anche gli sforzi del buon Pietro Bollani sono stati fatti sulla base dei disegni di Beveridge, e quindi anche per lui vale la considerazione di cui sopra...
    Riguardo infine la tua paura del minestrone, io non mi agiterei più di tanto; credo che la garanzia di disegni storicamente corretti e sicuramente fedeli agli originali sia molto difficile da avere, visto che credo non esistano neanche più gli originali, dopo due guerre mondiali in mezzo...
    Quindi, credo che mi ricaverò da solo, partendo dalle basi delle ordinate di Beveridge, le MIE ordinate, che soddisferanno il MIO senso dell'armonia delle linee dello scafo, come si può vedere, questa volta sì senza ombra di dubbio, sulle numerose fotografie esistenti del Titanic e delle sue gemelle, Olympic e Britannic...
    Buon proseguimento.
    Filippo
    ENEA78
    ENEA78
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 1508
    Data d'iscrizione : 29.04.12
    Età : 42
    Località : Catania

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da ENEA78 il Lun 08 Ott 2012, 17:57

    grazie biancosqualo, meglio di cosi proprio non potevi rispondere ora e' tutto chiaro, come e' anche chiaro che aver ricavato le mie ordinate da bevedrige sia stata la cosa piu' giusta ,mi chiedo se il problema della 9 e presente solo nelle ordinate giapponesi che tu hai utilizzato?. io aspetto quindi che qualcuno posti queste ordinate comprensive della 9 sperando che appunto non si violi alcuna regola del forum,riguardo la posa del fasciame sulle ordinate di bevedrige che a quanto pare non risulta un lavoro fatto bene avrei due ipotesi: o chi si e' cimentato in questa operazione non avendo delle istruzioni non ha rastemato bene il complicato profilo delle ordinate bevedrige, oppure anche bevedrige si e' sbagliato e visto che e' uno dei maggiori esponenti sulla costruzione del titanic non ci credo molto.
    avatar
    lorenzo r.m.s.
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 27.06.12
    Età : 32

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da lorenzo r.m.s. il Lun 08 Ott 2012, 20:09

    Concordo con cio che ha detto bainco64squalo e seguirò il suo consiglio, partirò dalle ordinate di beveridge e poi le modificherò a mio piacimento per avere una superficie regolare.
    A questo punto attenderò anche io DELUX se puo postare queste ordinate in scala corretta.

    Contenuto sponsorizzato

    Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012 Empty Re: Rifacimento scafo Titanic Hachette 2012

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 28 Nov 2020, 04:29