Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Polacca Veneziana scala 1/150
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyOggi alle 14:26 Da Walkyrja

» fregata corazzata regina Maria Pia
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyOggi alle 12:35 Da Walkyrja

» FAIRMOUNT ALPINE BY Alimurimeta
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:57 Da Walkyrja

» saettia genovese
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:45 Da cantierimodellinavali

» Costruzione "Le Soleil Royal"
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyOggi alle 09:34 Da silver_56

» Notizie Mario A. oppure Oli
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyIeri alle 11:02 Da Bompresso

» Riva Aquarama
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyIeri alle 11:01 Da Bompresso

» VELIERO SEA CLOUD
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyIeri alle 09:48 Da IGianni Giordano

» Non solo navi, ...anche presepi.
Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 EmptyMar 19 Nov 2019, 14:31 Da Walkyrja

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98833 messaggi in 3233 argomenti

Abbiamo 6476 membri registrati

L'ultimo utente registrato è C.ANDREA


    Arsenale va bene, ma come?

    biandrati
    biandrati
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Leone Scimmia
    Numero di messaggi : 97
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 63
    Località : sannazzaro de' burgondi - pavia
    Umore : quasi sempre buono

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da biandrati il Lun 30 Gen 2012, 20:06

    La nave è italianissima. Come illustrato nel volume citato (Das Erbe der Serenissima) si tratta della fregata grossa Stengel. La nave, gemella del Beyrand, appartenente alla classe Fama, proviene dall'arsenale veneziano. Il rilievo originale delle linee d'acqua è stato eseguito da due maestri veneziani (Salvin e Moro) in tempi diversi e con risultati (purtroppo) non esattamente uguali, direttamente in arsenale. Il Fama gode di una storia di navigazione mentre lo Stengel viene catturato dai Francesi senza aver svolto missioni e trasferito a Tolone. Non ho ancora notizie precise ma, se non ricordo male, subisce lì il disarmo.
    La storia delle fregate Venete è nebulosa ma, ti assicuto, il patromonio di fregate, vascelli (da 62 a 74) e di navi da battaglia della Serenissima era tutt'altro che trascurabile, per quanto si può evincere dalle poche pubblicazioni in circolazione.
    Non mi esimerò dall'essere più esaustivo quando (non so quando) riuscirò a mettere a disposizione degli amici modellisti un prodotto fruibile e rigoroso.
    avatar
    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 61
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da matiz il Lun 30 Gen 2012, 20:25

    In bocca al lupo per le tue ricerche, per quanto riguarda il disegnare, ne so qualcosa anch'io, stai facendo una cosa encomiabile, un risultato attendibile al 100 %, non riuscirai ad ottenerlo, troppe lacune nella nostra marineria, ma verrà fuori senz'altro qualcosa di interessante
    biandrati
    biandrati
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Leone Scimmia
    Numero di messaggi : 97
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 63
    Località : sannazzaro de' burgondi - pavia
    Umore : quasi sempre buono

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da biandrati il Lun 30 Gen 2012, 20:46

    Ciao Tiziano, grazie per l'incoraggiamento, so che anche tu hai speso anni a disegnare. Se arrivassi ad un'attendibilità del 90% sarebbe un successone.
    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da der admiral il Lun 30 Gen 2012, 20:48

    ErPiotta71 ha scritto:Biandrati:
    Dal disegno sembra che sia una nave grossa come le altre navi inglesi o francese.
    Ma è una nave italiana?
    Se sì, questa è una novità per me!
    Ho il libro che parla di imbarcazioni italiane ma nessuna nave è così grossa come quello del disegno!

    forse perchè gli autori italiani non si sporcano le manine con nulla che abbia più di un ponte .....e di precedente all'800 inoltrato?
    ma....non sarà che ne abbiamo già parlato altrove?
    da quanto tempo io vi consiglio di smettere di comprare sempre quella roba perchè temete che la lingua straniera possa costituire un ostacolo?

    non abbiamo già detto che tutti dico TUTTI i testi di autori italiani (che a confronto con quelli stranieri come completezza ed accuratezza valgono poco,come chi mastica un pò l'argomento sa)  non propongono nulla al di là di galere,gozzetti,leudini,gondole,tartanucce,sciabecchini,battellucci a palette?(e sono in grado di dimostrarlo perchè ho tutto nella mia biblioteca,sia italiano che straniero....se qualcuno non è daccordo apro un topic sull'argomento di 50 pagine e vi posto pure le fonti da cui hanno attinto o scopiazzato per pubblicare i loro manualetti....non ci provate neppure)
    mentre l'ausrtiaco koerner propone una monografia (economicissima e comprensibilisima anche se non si sa il tedesco perchè zeppa di disegni e tavole fuori testo con tutta la ricostruzione strutturale) su un vascello a due ponti veneziano(vergogna a voi autori italiani...vergognatevi) e,per giunta,del 700 (di piani di questi vascelli è zeppo il museo navale di venezia ma a loro non interessa....).
    il nostro amico finalmente ha avuto il coraggio di iniziare da vero pioniere a mettere le mani su qualcosa di decente,bello e inedito....che può costituire una valida alternativa ai soliti vascelli stranieri....

    bravo.


    Ultima modifica di der admiral il Lun 30 Gen 2012, 21:01, modificato 1 volta


    _________________
    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORArsenale va bene, ma come? - Pagina 2 637894[i][u]
    biandrati
    biandrati
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Leone Scimmia
    Numero di messaggi : 97
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 63
    Località : sannazzaro de' burgondi - pavia
    Umore : quasi sempre buono

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da biandrati il Lun 30 Gen 2012, 20:59

    der admiral ha scritto:
    ErPiotta71 ha scritto:Biandrati:
    Dal disegno sembra che sia una nave grossa come le altre navi inglesi o francese.
    Ma è una nave italiana?
    Se sì, questa è una novità per me!
    Ho il libro che parla di imbarcazioni italiane ma nessuna nave è così grossa come quello del disegno!

    forse perchè gli autori italiani non si sporcano le manine con nulla che abbia più di un ponte .....e di precedente all'800 inoltrato?
    ma....non sarà che ne abbiamo già parlato altrove?
    da quanto tempo io vi consiglio di smettere di comprare sempre quella roba perchè temete che la lingua straniera possa costituire un ostacolo?

    non abbiamo già detto che tutti dico TUTTI i testi di autori italiani (che a confronto con quelli stranieri come completezza ed accuratezza valgono poco,come chi mastica un pò l'argomento sa)  non propongono nulla al di là di galere,gozzetti,leudini,gondole,tartanucce,sciabecchini,battellucci a palette......?
    mentre l'ausrtiaco koerner propone una monografia (economicissima e comprensibilisima anche se non si sa il tedesco perchè zeppa di disegni e tavole fuori testo con tutta la ricostruzione strutturale) su un vascello a due ponti veneziano(vergogna a voi autori italiani...vergognatevi) e,per giunta,del 700 (di piani di questi vascelli è zeppo il museo navale di venezia ma a loro non interessa....).
    il nostro amico finalmente ha avuto il coraggio di iniziare da vero pioniere a mettere le mani su qualcosa di decente,bello e inedito....che può costituire una valida alternativa ai soliti vascelli stranieri....

    bravo.

    Admiral, quel poco merito che posso avere è da condividere con te che, a suo tempo (ricordi?) mi hai stimolato nella giusta direzione. Ti confesso che mi costa parecchio andare a frugare in giro per avere più informazioni possibile. Tutti quelli che mi possono aiutare, te compreso, sono naturalmente manna dal cielo per me. Ciao, a risentirci.
    avatar
    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 61
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da matiz il Lun 30 Gen 2012, 21:44

    Admiral, perchè non lo fai tu?, io, nel mio piccolo, ho già iniziato lo studio di una nave diciamo italiana, ma, il tempo che ho, è poco, e lo faccio solo per mio diletto, così come ho fatto come lo studio ed il completamento dei disegni del 74 cannoni, se quacuno vuole ripercorrere, in Italia, la carriera di Boudriot, è ben accetto, anzi, considerando il nostro materiale a disposizione, lo supererebbe in quanto ad impegno e capacità
    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da der admiral il Mar 31 Gen 2012, 00:40

    matiz ha scritto:Admiral, perchè non lo fai tu?, io, nel mio piccolo, ho già iniziato lo studio di una nave diciamo italiana, ma, il tempo che ho, è poco, e lo faccio solo per mio diletto, così come ho fatto come lo studio ed il completamento dei disegni del 74 cannoni, se quacuno vuole ripercorrere, in Italia, la carriera di Boudriot, è ben accetto, anzi, considerando il nostro materiale a disposizione, lo supererebbe in quanto ad impegno e capacità

    perchè non ho nè il tempo nè la possibilità di accedere agli archivi dei musei italiani...che oltretutto neppure sono facilmente accessibili.
    occorrerebbe tempo e possibilità di consultare documenti e piani d'epoca per un tempo sufficientemente lungo e poi mettere insieme tutto il materiale,confrontarlo e trarne le necessarie conclusioni come ha fatto boudriot....
    anche se dubito che l'entità del nostro materiale documentario superstite sia minimamente paragonabile a quello che secoli di amorevole cura hanno salvato negli archivi di parigi,brest,lione,marsiglia...che boudriot ha avuto a disposizione per le sue ricerche.

    inoltre in italia il tutto è più difficile perchè da parte del personale dei musei (quei due o tre degni di tale nome...ovvio) non c'è nè la cultura della conservazione e catalogazione dei reperti che riguardano la materia nè tanto meno la disponibilità nei confronti del cittadino che si voglia accollare l'onere di studiare il materiale storico rimasto......
    è una partita persa.
    infine devo ammettere che il mio nazionalismo è abbastanza claudicante....l'unica ragione che mi spinge ad imbarcarmi in queste crociate verbali è l'insofferenza verso i continui richiami,sui vari forum,a materiale manualistico italiano assolutamente inadeguato e in larga parte del tutto inutile per qualsiasi modellista che sia minimamente intenzionato a raggiungere uno standard qualitativo appena accettabile.
    salvo che,ripeto,non si specializzi in piccolissime imbarcazioni e comunque post-unitarie (i trattatisti in italia conoscono solo quelle). 
    per chi fosse convinto che le nostre marinerie non facessero che galere....ecco un modello antico di vascello a due ponti (è a venezia...a napoli se li sono mangiati i topi questi modelli,grazie alle attente cure del personale del museo di san martino,che non conosce la differenza tra una cosa del genere ed il galeone playmobil) della prima metà del XVIII sec: 
    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Vascel25


    _________________
    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORArsenale va bene, ma come? - Pagina 2 637894[i][u]
    ErPiotta71
    ErPiotta71
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 1053
    Data d'iscrizione : 24.02.11
    Età : 48
    Località : Civitavecchia (RM)

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da ErPiotta71 il Mar 31 Gen 2012, 12:54

    Grazie a tuttu per ciò che abbiamo scritto Smile
    E' stato davvero interessante! !

    Contenuto sponsorizzato

    Arsenale va bene, ma come? - Pagina 2 Empty Re: Arsenale va bene, ma come?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 22 Nov 2019, 16:34