Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94167 messaggi in 3014 argomenti

Abbiamo 6092 membri registrati

L'ultimo utente registrato è triestin


    Primo lavoro navale Golden Star

    Condividere
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2748
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Walkyrja il Mar 17 Ott 2017, 19:26

    Giorgio 45 ha scritto: … incolla i listelli anche sulle loro costole (la parte stretta del listello) per ottenere maggior resistenza e minore flessibilità.
    Giorgio45

    Gian Luca69 ha scritto:Grazie Giorgio sarà sicuramente fatto sul secondo fasciame. I listelli  che ho messo a filo e sopra il ponte avendo pochi appoggi li ho incollati uno sopra all'altro infatti il lavoro è venuto leggermente meglio.

    Però il consiglio di Giorgio45 è essenziale sul primo fasciame, i listelli di tiglio sono più spessi e si riesce ad incollarli anche fra loro oltre che sulle ordinate, ma il secondo fasciame in noce è di gran lunga più sottile, fai molta attenzione, perché la colla in eccesso è difficilissima da togliere, penetra nelle venature del legno e lo rende macchiato.

    Ribadisco il consiglio di Laerte, c'è ancora da scartavetrare un bel po' prima di mettere in posa il secondo fasciame.


    _________________
         
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Laerte il Mer 18 Ott 2017, 09:49

    Come osserva giustamente Giulia è importantissimo eliminare con un panno leggermente umido la colla che dovesse sbordare tra i listelli, controllando attentamente che non si formino aloni o grumi.
    E' quindi fondamentale procedere con calma e pazienza... non avere mai fretta e controllare sempre più volte, il secondo fasciame non permette correzioni o stuccature.
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 498
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mer 18 Ott 2017, 13:06

    Giustissima Giulia la tua precisazione e i tuoi "consigli" con quelli di Laerte completano il quadro.
    Giorgio45
    avatar
    Gian Luca69
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Vergine Gallo
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 28.09.17
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Gian Luca69 il Gio 19 Ott 2017, 19:18

    Mamma che ansia.......scherzo ovviamente, cercherò di lavorare al top.
    Grazie ci aggiorneremo presto.
    Buon serata.
    Gian Luca
    avatar
    Gian Luca69
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Vergine Gallo
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 28.09.17
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Gian Luca69 il Lun 06 Nov 2017, 21:01

    Ciao a tutti dopo una bella pausa per un viaggetto all'estero ho ripreso i lavori sulla Golden Star.
    Vi posto qualche foto sulla carteggiatura, la posa dei primi listelli in noce del secondo fasciame ed in più vi chiedo un consiglio per posizione i listelli in noce sul fondo e metà fianco.

    Non mi piace molto la soluzione di Mantua Model sul manuale e vorrei quindi eseguire una posa simile a quella eseguita da Mik Barbanera.

    Nelle ultime tre foto vorrei incollare quel listello in quella posizione e poi a seguire sopra e sotto tutti gli altri sagomandoli di volta in volta. Che ne pensate?



    Carteggiatura dx


    Carteggiatura sx


    Posa primi listelli in noce secondo fasciame.




    Posizione listello nel mezzo

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 524
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da cervotto il Lun 06 Nov 2017, 21:34

    Fai come ti pare secondo tua scelta, ormai hai iniziato senza rastremare i listelli, quindi la posa dipende dal tuo piacere. I listelli andavano rastremati sia a prua che a poppa perché fossero sempre di numero uguale destra sinistra e sempre paralleli al centro.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 498
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mar 07 Nov 2017, 08:47

    Ciao Gian Luca69,
    Cervotto voleva darti le basi per la posa del secondo fasciame … queste foto del Wasa, di cui è conservata l’ imbarcazione originale, ti potranno meglio chiarire l’ andamento tipico del fasciame.
    A te la scelta … certo senza documentazione e osservazioni comparative, scusa la franchezza ma il forum serve anche a questo, si corre il rischio di fare molte cose ... poco accettabili.







    Buon Vento
    Giorgio45

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 524
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da cervotto il Mar 07 Nov 2017, 11:25

    Come vedi in rosso corrono tutte parallele, a parte che in una nave vera c' è  più spazio e la rastremazione è diversa, mentre tu adesso dovrai mettere le punte dei listelli sotto i primi già messi in blù e quindi ti verrà come disegno in verde.

    avatar
    Gian Luca69
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Vergine Gallo
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 28.09.17
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Gian Luca69 il Mer 08 Nov 2017, 11:00

    Grazie Umberto per i tuoi consigli, mi sono fatto prendere dalla voglia di andare avanti seguendo il manuale mantua fermandomi troppo tardi Crying or Very sad .......
    Sto procedendo infatti come da tuo disegno cercando di sagomare i listelli
    ed incastrarli dalla prua sotto il fasciame parallelo.
    Andavano messi con un andamento più curvo per rispettare il più possibile la realtà.
    Comunque ripeto il manuale della Mantua fa veramente pietà.
    Spero di fare un buon lavoro.
    Vi aggiornerò il prima possibile.
    Buon mare con un po di vento.
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 698
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da geppo il Mer 08 Nov 2017, 17:30

    se non sei andato avanti con il lavoro potresti rastremare i listelli mancanti considerando che la parte alta della nave e' coperta da incintoni e altro.Dovresti pero eliminarel'ultimo listello che hai messo
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Laerte il Mer 08 Nov 2017, 19:06

    Giusto il commento di Giuseppe: eliminando l'ultimo listello già posato e calcolando il n° di listelli necessari a coprire l'area più ampia (centro nave) e quindi lo sviluppo totale di essi, dividendoli per lo spazio rimanente a prua, ottieni la misura di rastrematura di ciascun listello. Questo vale anche a poppa (dove peraltro è più facile che tu trovi che dovrai fare degli inserti a riempimento). Data la conformazione a dir poco anomala dello scafo di questa "nave", non sarà un'operazione facile, ma vale la pena di perderci un po' di tempo per salvare il "mostriciattolo" (non certo per tua imperizia nella costruzione, certo invece per il progetto non proprio ortodosso).
    Per darti giusto un'idea di come si può fare, ti allego le foto del "Pegasus" di una amica Inglese:





    Se ti interessa la completa costruzione di questo scafo dall'inizio alla fine mandami con MP la tua mail, ti invierò la completa sequenza.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro, buon lavoro,
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Gian Luca69
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Vergine Gallo
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 28.09.17
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Gian Luca69 il Mer 22 Nov 2017, 17:17

    Mamma mia che lavorone troppo preciso quasi stento a crederci.
    Che figata il metodo con le puntine da disegno le utilizzerò sicuramente.
    Il mio lavoro praticamente è una schifezza.
    Spero di crescere con il mio livello su il secondo modello futuro.
    Montati tutti i listelli e carteggiati con la 1000 come devo procedere?
    Va dato qualche prodotto ora in particolare?
    Vi posto qualche foto.
    Non mi uccidete con le cretiche.......scherzo ovviamente!!!!!!!! Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink



    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Laerte il Mer 22 Nov 2017, 18:15

    Come credo di aver già avuto occasione di dire il tuo lavoro è eccellente, è la barchetta che non si presta ad una esecuzione magistrale. Unica pecca che devo rilevare è l'interruzione dei corsi di fasciame sulla tratta del dritto di poppa (puoi andare a vedere il lavoro di Mik Barbanera che ha eseguito uno scafo superbo - dato il modello base - http://modellistinavali.forumattivo.com/t2797p50-golden-star-in-costruzione-mantua-model).
    Io avrei prolungato i corsi fino quasi al dritto del timone.
    Per quanto riguarda la finitura ci sono varie alternative, ma io suggerisco la più semplice: una mano di vernice neutra all'acqua satinata per legno, che tende ad essere protettiva ed al tempo stesso scurisce leggermente il fasciame e gli da un bel colore dorato. Dopo la prima mano deciderai se darne una seconda.
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Gian Luca69
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Vergine Gallo
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 28.09.17
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Gian Luca69 il Ven 24 Nov 2017, 08:58

    Grazie Laerte mi hai dato una bella carica per andare avanti.
    Sicuramente come mi suggerisci tu opterò per le soluzioni di Mik Barbanera mi piacciono molto.
    Ho un dubbio, la mano di vernice neutra all'acqua satinata per legno quando la devo passare?
    Grazie.
    Buon mare con un po di vento.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Laerte il Ven 24 Nov 2017, 10:32

    Quando avrai lisciato tutto lo scafo con carta al 1000, dopo aver pulito accuratamente dalla polvere, allora comincia con una prima mano di vernice. Se non sarai abbastanza soddisfatto, dopo 12 ore puoi dare una nuova passata di carta al 1000 con delicatezza, pulire e dare una seconda mano. Avrai un ottimo risultato di sicuro.
    Buon Lavoro e
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 698
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da geppo il Ven 24 Nov 2017, 14:41

    come vedi l'errore a poppa ti si e' riportato con il secondo fasciame.Dalle foto che ti ha mostrato Laerte i corsi di fasciame arrivano fino a poppa sulla battuta verticale.(foto 5).Non puoi lasciare quella parte della  ghiglia cosi scoperta magari rivestila con il secondo fasciame.Per quanto riguarda la verniciatura ti consiglio di farla dopo perché prima devi mettere incintoni e altre sovrastrutture che hanno bisognio di fare presa su legno vergine.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Laerte il Ven 24 Nov 2017, 17:14

    Sempre molto puntuale il commento di Giuseppe, che mi ha letto a fondo nel pensiero...
    Per me era sottinteso che la verniciatura andava fatta a scafo completato, rivestimento della chiglia e dei dritti compresi. E' giusto il suo commento. Rimane il problema dei corsi di secondo fasciame interrotti...
    Non vedo grandi soluzioni se non ripartire dalla carena ed arrivare al dritto del timone (vedi il seguente schizzo malfatto in corsa).
    https://i62.servimg.com/u/f62/16/90/87/25/20170610.jpg
    Consiglio ancora di dare un'occhiata attenta al lavoro di Mik e magari riguardare le foto postate al messaggio n. 36, che sono solo alcune di molte altre.
    Wink Sono tutti consigli che ti ritorneranno utili nel prossimo lavoro.
    Per ora buon lavoro e
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Gian Luca69
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Vergine Gallo
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 28.09.17
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Gian Luca69 il Dom 26 Nov 2017, 23:02

    Suggerimenti impeccabili.
    Sono andato avanti seguendo i vostri consigli, non ho ancora ne carteggiato ne incollato nulla per avere così un vostro parere prima del fissaggio.
    Ecco alcune foto:






    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Laerte il Lun 27 Nov 2017, 11:50

    Hai capito perfettamente quello che suggerivo!
    Avanti così,
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Gian Luca69
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Vergine Gallo
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 28.09.17
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Gian Luca69 il Lun 04 Dic 2017, 10:29

    Ciao eccomi di nuovo.....vi aggiorno con qualche foto dell'avanzamento lavori.
    Dopo una bella carteggiata con la 1000 posso procedere con la prima mano di vernice neutra all'acqua satinata per legno, giusto?



    Contenuto sponsorizzato

    Re: Primo lavoro navale Golden Star

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 14 Dic 2017, 23:59