Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92545 messaggi in 2951 argomenti

Abbiamo 6006 membri registrati

L'ultimo utente registrato è enrico della rosa


    Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Condividere
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da geppo il Mar 06 Giu 2017, 11:41

    se e' il primo fasciame non ci sono problemi ci passi sopra il secondo e li prolughi fino al dritto di poppa.Nel caso del secondo fasciame io taglierei la fine dei listelli in modo alternato in modo di mettere la prolunga fino al dritto di poppa.Penso che ne valga la pena considerando il bel lavoro che hai fatto.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1578
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Laerte il Mar 06 Giu 2017, 11:43

    Rolling Eyes Ovviamente nel secondo fasciame sarebbe stato più opportuno listellare con listelli lunghi piuttosto che con spezzoni, e completare al dritto, pale  senza lasciare quelle interruzioni irregolari...
    Ma puoi comunque essere soddisfatto di sapere che nel prossimo lavoro   questi errori non li farai più!
    Intanto buon lavoro per il seguito, e occhio!
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    fine scafo

    Messaggio Da Mik Barbanera il Lun 12 Giu 2017, 22:45

    Grazie tante per i consigli! Ci ho pensato un po' su e credo che non modificherò più il dritto di poppa per questa nave. Effettivamente l'idea di tagliare i listelli prima di come indica il manuale e continuare per tutto il dritto di poppa era senz'altro la scelta migliore... a saperlo prima... Laughing
    Essendo già la terza volta che faccio il dritto di poppa, posso ritenermi soddisfatto del risultato Very Happy facendo tesoro di questa ultima dritta per la prossima nave.
    Quando lo carteggerò e dipingerò cercherò di nascondere al meglio questo raccordo.
    Intanto volevo chiedervi un altro consiglio... lascio i listelli lunghi da prua a poppa come nelle foto precedenti, oppure li intaglio quà e là con il coltellino  facendoli sembrare assemblaggio di più listelli? posso seguire uno schema con delle ordinate fittizie? Cosa mi consigliate?
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2695
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Walkyrja il Mar 13 Giu 2017, 23:17

    Non so in che scala sia il tuo modello, ma io ti consiglierei di lasciare i listelli lunghi e ininterrotti lungo tutto lo scafo, le giunture fra le varie assi erano assemblate a incastri a palella,




    ma ti sconsiglio di tentare di riproporle, poi vedi te.


    _________________
         
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1578
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Laerte il Mer 14 Giu 2017, 10:18

    Mi sento di concordare con Giulia... E' una difficoltà in più, accontentati di utilizzare listelli di tutta lunghezza. Poi, un giorno, ti verrà naturale cercare di riprodurre i particolari più "particolari"!
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2695
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 14 Giu 2017, 19:03

    Si, che poi a dirla tutta farebbero figura solo se poi le venature del legno fossero diverse fra listello e listello, ma se tagli il listello già incollato si vede che è lo stesso tagliato con taglierino.


    _________________
         
    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Mik Barbanera il Mer 14 Giu 2017, 21:13

    Walkyrja ha scritto:Non so in che scala sia il tuo modello, ma io ti consiglierei di lasciare i listelli lunghi e ininterrotti lungo tutto lo scafo, le giunture fra le varie assi erano assemblate a incastri a palella,

    ma ti sconsiglio  di tentare di riproporle, poi vedi te.

    Mmmmm... Peccato mi sarebbe piaciuto provare a riprodurre questo tipo di incastri... Questa per me è la prima nave in assoluto, ma ci tengo a sfruttarla al meglio come nave scuola... La scala non è ben chiara, ma dovrebbe essere circa 1:100.
    Che ne dite pecco troppo di audacia se provo a riprodurre gli incastri? Prima di desistere potreste inviarmi o consigliarmi dove studiare degli schemi sugli incastri e la chiodatura dello scafo? Very Happy Very Happy
    Sono molto curioso, questi velieri mi stanno piacendo tantissimo!
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1578
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Laerte il Gio 15 Giu 2017, 10:34

    Michele, puoi trovare utili suggerimenti (bada bene, bisogna conoscere l'Inglese o avere un buon Traduttore) in questo database:
    http://modelshipworldforum.com/ship-modeling-articles-and-downloads.php
    Lo suggerisco a tutti gli amici del forum!
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    Incastri semplici o a palella?

    Messaggio Da Mik Barbanera il Gio 15 Giu 2017, 14:13

    Grazie mille questo sito è fantastico!!! Very Happy Fortunatamente sono abituato all'inglese... I file sulla stesura del primo e secondo fasciame sono utilissimi! Però non ho trovato nulla sugli incastri a palella se non per assemblare la chiglia.
    Dunque ho cercato un po' su internet e sul forum ma ho ancora qualche dubbio...
    L'incastro a palella deve essere visibile dall'esterno come mi ha indicato Giulia Walkyrja e come ho fatto per la chiglia, oppure deve essere nascosto in modo che risulti solo una linea verticale (come il 95% delle foto che ho trovato)?
    Allego un schizzo veloce delle due configurazioni

    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1578
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Laerte il Gio 15 Giu 2017, 18:23

    Credo proprio che in vista tu abbia solo una linea verticale di giunzione, mentre le palelle a vista si possono riscontrare sulle travi di chiglia e simili. Escluderei il lavorone di simulare tutte le chiodature del fasciame, sono complesse e molto faticose da riprodurre, in particolare nella piccola scala.
    Sono contento che ti sia utile il mio suggerimento!
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2695
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 16 Giu 2017, 18:08

    Quello della prima figura che hai postato di solito è visibile sugli incintoni, mentre sul fasciame è come sul secondo disegno, la chiodatura in scala 1:100 è impossibile a farsi, risulterebbe fuori scala. la testa di un chiodo di diametro di circa 4 cm diviso per 100 diventa 0.4 mm, è in pratica uno spillo senza testa, faresti un lavoro immane che diverrebbe comunque visibile solo con la lente. Very Happy


    _________________
         
    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    via con gli incastri!

    Messaggio Da Mik Barbanera il Sab 17 Giu 2017, 13:57

    Ottimo!!! grazie per le delucidazioni!! entro laprossima settimana ci lavoro un po' e poi vi faccio sapere! Very Happy se avete qualche altra dritta intanto scrivete Very Happy
    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    si va avanti!

    Messaggio Da Mik Barbanera il Gio 10 Ago 2017, 17:25

    Ciao a tutti e buone vacanze!
    i lavori sono andati avanti e finalmente sto vedendo questa piccola barchetta sta prendendo forma...
    ci sto mettendo molto per andare avanti, in parte per via degli esami, in parte per via del manuale: permettetemi di esprimere una forte nota di disappunto per il manuale della mantua model... è fatto davvero male e l'ordine di moltissimi passaggi è spesso invertito. Alla fine piano piano sto andando avanti. che ne pensate? spero vi piaccia





    Ultima modifica di Mik Barbanera il Gio 10 Ago 2017, 17:43, modificato 1 volta
    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    prova di invecchiamento: deriva del Timone

    Messaggio Da Mik Barbanera il Gio 10 Ago 2017, 17:42

    il timone, come tutta la chiglia, era fatto maluccio, cosi l'ho dovuto ricostruire di sana pianta... basandomi sulla forma originale, il corpo è di pioppo, rivestito con una tavoletta da 1 (o 1,5 mm non ricordo Very Happy ) e un listello (sempre noce) sul bordo.
    Poi ho provato ad invecchiarlo, per decidere se adottare la stessa tecnica per tutto lo scafo Very Happy

    ho tre foto della sequenza di lavorazione:




    che ne pensate? Very Happy
    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    Alla via così

    Messaggio Da Mik Barbanera il Gio 10 Ago 2017, 18:03

    Ciao a Tutti!!! Ho continuato a fare delle prove di invecchiamento su dei dettagli:
    prima:

    dopo:



    visto il risultato, mi sono deciso di invecchiare anche il ponte...
    dopo aver fatto delle prove sui vecchi pezzi della chiglia e dritto di poppa (ebbene si, erano identici al ponte) ho potato per questa soluzione,
    tenendo conto che si può schiarire ulteriormente:







    So che i brigantini inglesi del '700 non erano proprio un esempio di pulizia, igiene e brillantezza, ma è anche vero che il ponte era la parte della nave più facile da pulire... non saprei, è troppo sudicio secondo voi?
    Very Happy
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1578
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Laerte il Gio 10 Ago 2017, 18:29

    L'invecchiamento del timone è molto OK, direi che applicare la stessa tecnica all'opera morta ti darà un eccellente prodotto. Per l'opera viva consiglierei di schiarire un po', di norma fino all'avvento del rame la carena era biancastra, trattata con prodotti che preservavano dai vermi (taredini), dalle alghe e dai molluschi.
    Il ponte dovrebbe essere sbiancato (ricordati che l'inizio della guardia diurna era dedicato al passaggio della pomice ed al lavaggio con le redazze, che rendevano il ponte quasi bianco) mentre trovo necessaria la traccia di bitume negli interstizi.
    Devo assicurarti che, dato il modello assolutamente ostico sia come istruzioni che come design, la tua Golden Star mi sta piacendo molto.
    Buon Lavoro, tienici informati e
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Mik Barbanera il Gio 10 Ago 2017, 19:10

    Grazie mille Laerte!!! Sono Contento che ti piace il mio lavoro! E' soprattutto grazie a voi e i vostri consigli che ho raggiunto questi risultati Very Happy
    ora stavo lavorando all'invecchiamento dello scafo... sto faticando molto a rimuovere il colore e lo scafo è venuto decisamente scuro (come il timone).
    Per quanto riguarda l'opera viva sono in difficoltà... ora come ora farla biancastra mi sembra impossibile :( posso schiarirla un pochino di più dell'opera morta passando la carta vetrata o il mio coltellino svizzero, andrebbe bene? oppure lascio tutto uguale?
    nella foto ancora non si vede, ma ho montato anche due listelli che ho dipinto di nero tra i quali monterò le bocche da fuoco. Uno di questi dovrebbe essere la linea di galleggiamento, uso quello come confine tra le due opere?
    Stasera mando qualche altra foto sul risultato dello scafo
    grazieeeeee

    cervotto
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 410
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da cervotto il Gio 10 Ago 2017, 20:52

    Mik Barbanera ha scritto:Grazie mille Laerte!!! Sono Contento che ti piace il mio lavoro! E' soprattutto grazie a voi e i vostri consigli che ho raggiunto questi risultati Very Happy
    ora stavo lavorando all'invecchiamento dello scafo... sto faticando molto a rimuovere il colore e lo scafo è venuto decisamente scuro (come il timone).
    Per quanto riguarda l'opera viva sono in difficoltà... ora come ora farla biancastra mi sembra impossibile :( posso schiarirla un pochino di più dell'opera morta passando la carta vetrata o il mio coltellino svizzero, andrebbe bene? oppure lascio tutto uguale?
    nella foto ancora non si vede, ma ho montato anche due listelli che ho dipinto di nero tra i quali monterò le bocche da fuoco. Uno di questi dovrebbe essere la linea di galleggiamento, uso quello come confine tra le due opere?
    Stasera mando qualche altra foto sul risultato dello scafo
    grazieeeeee
    Si, certo. Sotto l' incintone che segna il galleggiamento (se non vi è copertura in rame) lo scafo deve essere bianco sporco, sopra in legno naturale o dipinto come da istruzioni (anche se la Mantua lo lascia tutto in legno naturale)
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2079
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 10 Ago 2017, 21:20

    Sono contrario all'invecchiamento artificiale . Per riuscire ad ottenere un risultato buono, bisogna conoscere veramente a fondo il periodo storico ed i prodotti in uso all'epoca. Meglio lasciare tutto bello nuovo.
    Vedendo il tuo modello devo dire che era venuto bene ed ora lo hai rovinato volendolo invecchiare. Prova a sbiancare il ponte con soda ed acqua ossigenata ( fai prima delle prove).
    Gianni

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 176
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 61
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Giansalis il Gio 10 Ago 2017, 21:51

    ciao Michele,
    vedo solo ora il tuo lavoro e devo dire "bravo!", soprattutto perchè sei riuscito a recuperare una situazione a dir poco complicata, questo anche grazie ai preziosi consigli degli amici che ti seguono. Condivido pienamente l' osservazione di Gianni circa il fatto che il ponte deve risultare più sbiancato possibile, quindi ti consiglio di seguire i suoi consigli per arrivare ad un risultato che dia l' effetto più chiaro possibile (tutta esperienza!). In quanto alla suddivisione del tavolato, quella che hai utilizzato, seppur corretta, è la più semplice. Per il prossimo lavoro, puoi trovare un bel po' di materiale di informazione nel forum e magari adottarne qualcuna a corsi alternati, un pochino più elegante.
    Comunque ancora complimenti e buon lavoro, continuo a seguirti.
    Giancarlo
    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Mik Barbanera il Gio 10 Ago 2017, 22:25

    capisco... cercherò di sbiancare il ponte al meglio, ma non so bene come fare per la parte viva dello scafo... confesso di non aver capito bene quanto bianco deve essere e come fare per realizzarlo già adesso che ho dato una mano di colore.. :(

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 176
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 61
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Giansalis il Gio 10 Ago 2017, 22:41

    Vito il risultato non insisterei più di quanto si vede della parte dei ponti che hai già schiarito. Non so come stai procedendo, ma se è una rimozione con raschiatura e carta vetrata non insisterei più di così per evitare l' eccessivo consumo del materiale. Io in questo caso sono riuscito a migliorare, e dico migliorare e non risolvere, completando poi la rifinitura con normale gomma da cancellare prima di tipo a penna e poi di quella per matita.
    Prova, sono curioso di sapere il risultato.
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2079
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 10 Ago 2017, 22:53

    Fin verso gli anni cinquanta nel porto si potevano ancora vedere dei barchi ( dico barchi e non barche) adibiti al trasporto di vettovaglie per le navi. L'opera viva era trattata con sego,pece ed ogni altra schifezza che avesse il pregio di non essere solubile all'acqua e di non far passare la stessa. L'odore che emanavano non era dei più gradevoli ma il risultato era ottimo ed il segreto della miscela era tramandato da tempi remotissimi di padre in figlio.
    avatar
    Mik Barbanera
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Toro Gallo
    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 15.09.13
    Età : 24
    Località : Roma

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Mik Barbanera il Ven 11 Ago 2017, 00:50

    Spero di aver messo in pratica quanto mi consigliavate riguardo il ponte: ho raschiato il colore e l'ho schiarito molto (in una foto si può notare la differenza tra la parte non ancora schiarita e quella schiarita). Ho schiarito anche lo scafo ma non so bene come fare la parte viva biancastra, ammesso che arrivato a questo punto possa farlo senza combinare pasticci...
    Fatemi sapere!






    Le ultime due immagini sono state scattate stamattina e ritraggono la nave più scura, prima della raschiata di stasera



    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 176
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 61
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Giansalis il Ven 11 Ago 2017, 21:43

    Mi sembra che la differenza tra prima e dopo la cura sia notevole, quindi se riesci ad ottenere una tonalità come quella della parte più schiarita del ponte puoi ritenerlo un ottimo risultato. Avanti così!!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Golden Star in costruzione! Mantua Model

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 17 Ago 2017, 03:45