Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92961 messaggi in 2973 argomenti

Abbiamo 6036 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Federico Soffici


    Sciabecco livornese

    Condividere
    avatar
    boden
    Utente storico
    Utente storico

    Sagittario Capra
    Numero di messaggi : 142
    Data d'iscrizione : 28.06.09
    Età : 49
    Località : Montemarciano ( AN )
    Umore : poco nuvoloso, quasi sereno

    Sciabecco livornese

    Messaggio Da boden il Dom 13 Feb 2011, 22:01

    dopo un pò di tempo ( troppo a dir la verità ) ho finalmente ripreso a fare un pò di segatura......
    il modello è quello di uno sciabecco, imbarcazione secondo me con delle linee fantastiche ( ovviamente è solo un gusto personale ); il progetto è quello dell'Amati a cui penso di apportare delle modifiche su alcuni particolari, ma di questo se ne parlerà a tempo debito, per ora sono solo idee nella testa. a dir la verità avrei voluto costruire l'Indiscret su piani Aeropiccola ( a proposito se qualcuno li possiede li acquisterei volentieri ) perchè il modello è molto simile al Requin dell'Ancre di cui ho la monografia.
    per ora le foto non sono molto interessanti ma è pur sempre un inizio....
    un saluto a tutti gli amici del forum, vecchi e nuovi, con la speranza di poter essere più presente.

    Paolo













    wolf58
    Utente storico
    Utente storico

    Numero di messaggi : 44
    Data d'iscrizione : 29.06.09

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da wolf58 il Lun 14 Feb 2011, 10:48

    e vai !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    benissimo
    avatar
    Marco01
    Admin
    Admin

    Maschile Bilancia Cavallo
    Numero di messaggi : 1552
    Data d'iscrizione : 05.11.09
    Età : 38

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da Marco01 il Lun 14 Feb 2011, 16:33

    Bel cantiere! Come mai gli scalmotti in noce (credo) sulle ordinate? Rimarranno a vista?


    _________________
    ...trasportati dal potere del vento...  Wink
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 14 Feb 2011, 16:44

    Gli sciabecchi... Con quelle vele e i tagliamare, mi hanno sempre fatto ricordare un incrocio tra un pesce spada e un pesce volante, per me le più belle navi del mediterraneo. Ti seguirò molto attentamente, bel cantiere davvero !!
    avatar
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschile Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3612
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 48
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da Ammiraglio il Lun 14 Feb 2011, 17:53

    Bella mossa Paolo!!
    Si torna al'opera!
    Feci questo sciabecco alcuni anni fa......lo ha mio suocero....e devo dire che fù decisamente "divertente" e relativamente di veloce realizzazione!

    Gli unici consigli sono:
    Non mettere le decorazioni Amati (decisamente pessime e dozzinali)
    Non fare i carabbottini più alti della linea del ponte (stupidagine che feci io)......prendi come esempio quelli della Requien!

    Buon modellismo....e Buon Cantiere!!

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    LEGGI IL REGOLAMENTO

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 32
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da caracciolo il Lun 14 Feb 2011, 20:23

    non capisco perche i carabottini alti dovrebbero essere un problema una nave di basso bordo è quasi sicuro che portasse i carabottini alti per evitare l entrata di acqua sottocoperta
    lo sciabecco in questione è uno sciabecco quadro o latino o misto?
    il requin ha molte specifiche particolari che nelle costruzioni italiane sono assolutamente mancanti che nel caso genovese e napoletano si rifanno molto alla scuola di cartagena
    caratteristiche che poi verranno adottate anche dai francesi successivamente
    avatar
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschile Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3612
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 48
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da Ammiraglio il Mar 15 Feb 2011, 10:54

    Lo sciabbecco che sta realizzando Paolo,ha molte similitudini a quelli francesi.
    Inoltre ha Vele latine ed un buon pescaggio.
    I carabbottini,si trovano di fianco ai cannoni,e di conseguenza sarebbero di Grande intralcio agli artiglieri (che come minimo si spaccherebbero gli incisivi inciampandoci Very Happy )
    Inoltre sono tanti quanti sono i cannoni.

    Come posso,inserisco un immagine a volo d'uccello del ponte.

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    LEGGI IL REGOLAMENTO

    avatar
    boden
    Utente storico
    Utente storico

    Sagittario Capra
    Numero di messaggi : 142
    Data d'iscrizione : 28.06.09
    Età : 49
    Località : Montemarciano ( AN )
    Umore : poco nuvoloso, quasi sereno

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da boden il Mar 15 Feb 2011, 11:22

    grazie raga per l'incoraggiamento.

    una risposta veloce per Caracciolo
    e Ammiraglio.
    secondo me, osservando i piani del Requin ( che mi hanno chiarito diverse cose e messo altrettanti dubbi Very Happy ) chi ha disegnato lo sciabecco livornese a piazzato i carabottini in modo da facilitare il modellista ( che si limiterà solamente ad appoggiarli sulla coperta ).
    nel requin e a questo punto credo in molti tipi di sciabecco il bolzone e molto pronunciato ( probabilmente perche il bordo e molto basso sull'acqua e cos' l'acqua che arriva in coperta defluisce più velocemente ) e per sostenere i cannoni viene posizionata un' altra porzione di ponte; senza il disegno mi è un pò difficile spiegarlo, appena posso ne metto uno che chiarisce molto bene il concetto.
    i carabottini quindi non servivano ad altro che a far entrare l'acqua più velocemente in questa specie di sottoponte da cui defluiva passando pewr gli ombrinali.
    per questo in definitiva i carabottini sono afilo del ponte.
    quelli diretti alla stiva sono solo quelli centrali.

    Paolo
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 32
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da caracciolo il Mar 15 Feb 2011, 11:41

    esattamente per ridurre l inclinazione del bolzone viene creata una sovrastruttura con carabottini per far defluire l acqua
    avatar
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschile Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3612
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 48
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da Ammiraglio il Mar 15 Feb 2011, 12:41

    caracciolo ha scritto:esattamente per ridurre l inclinazione del bolzone viene creata una sovrastruttura con carabottini per far defluire l acqua

    Esatto!
    E tornando a ciò che ho detto un paio di Post fa....confermato poi da Paolo,i carabbottini dovranno essere a filo ponte.

    Allego 2 immagini prese dal Web (che non me ne vogliano i proprietari dei Modelli) per far vedere la differenza tra carabbottini filo ponte,e non:

    Questi sono a filo ponte:

    [b]

    Questi sono "rialzati":



    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    LEGGI IL REGOLAMENTO

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 32
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da caracciolo il Mar 15 Feb 2011, 13:43

    si ma escludo che anche quello livornese abbia le stesse strutture del ponte.
    io ho analizzato almeno 5 o 6 sciabecchi costruiti in un arco di tempo tra il 1750 e il 1800 ,più o meno grossi, spangoli danesi italiani , e il requin ha una struttura molto ben delineata, ma non classica della classe , sia come forme sia come costruzione ,per questo chiedevo a che epoca appartenesse e se è a vele quadre latine ecc ecc .

    le requin ha una struttura molto sottile , ha un bolzone molto pronunciato per avere dei cannoni che sparano decentemente ,costruiscono quella struttura sovrapponte, per avere cannoni a livello
    e per evitare che marcisce l interno far refluire le acque e aereggiare il tutto, ha carabottini a destra e sinistra ogni pezzo .
    li ci scola acqua di raffreddamento dei cannoni, acqua piovana e acqua imbarcata dalle onde , sono a filo perche non devono impedire movimenti
    per carabottini intendevo quelli di imbarco ,le boccaporte di ponte

    pensavo che intendevi questi, poiche nei vascelli di ques epoca i carabottini o boccaporte di imbarco dei ponti coperti sono come dici tu, a filo proprio per impedire discontinuità


    avatar
    boden
    Utente storico
    Utente storico

    Sagittario Capra
    Numero di messaggi : 142
    Data d'iscrizione : 28.06.09
    Età : 49
    Località : Montemarciano ( AN )
    Umore : poco nuvoloso, quasi sereno

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da boden il Mar 15 Feb 2011, 14:27

    un'altra cosa che mi convince molto poco nei disegni Amati è l'eccessiva grandezza degli scalmi.......quelli del Requin ad esempio si aggirano sui 3 mm in scala 1/48
    lo sciabecco livornese li prevede da 5 mm
    in una scala 1/60.
    così a prima vista mi sembrano enormi infatti credo che li ridurrò.
    che pensate in proposito????
    Paolo
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 32
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da caracciolo il Mar 15 Feb 2011, 14:40

    molto dipende dalla costruzione se a ordinate singole o doppia costola ad esempio quelli successivi al requin hanno avuto una costruzione doppia e una riduzione di cannoni per le stese misure portando i cannoni da 24 a 22 o 20 oppure allargando e allungando la nave ma questo è piu riferibile alle successive evoluzioni a sciabecco mistico e a vele quadre
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 32
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da caracciolo il Mar 15 Feb 2011, 14:54

    ho cercato lo sciabecco livornese ma è identico in pratica al requin
    ha anche il cul de monin
    ma dove hanno trovato sti piani?
    è la fotocopia in pratica
    è a vele latine
    le stesse strutture di prua
    la fotocopia!!!!!!!

    arrivati a questo punto fai come ti dice rocco
    avatar
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschile Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3612
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 48
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da Ammiraglio il Mar 15 Feb 2011, 15:14

    caracciolo ha scritto:ho cercato lo sciabecco livornese ma è identico in pratica al requin
    ha anche il cul de monin
    ma dove hanno trovato sti piani?
    è la fotocopia in pratica
    è a vele latine
    le stesse strutture di prua
    la fotocopia!!!!!!!

    Probabilmente......questioni di "Mercato"!!!! scratch


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    LEGGI IL REGOLAMENTO

    avatar
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2999
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 41
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Mar 15 Feb 2011, 20:14

    Ciao paolo lo sciabecco livornese e bellissimo, specialmente quello dell amati!
    Lo costrui anni e anni fa mio padre, guardando le foto del tuo topic, sono ritornato con nostalgia indietro nel tempo, quando guardavo mio padre costruire, e nel frattempo incameravo.
    E stata la base essenziale per diventare il modellista che oggi sono!
    In verità sto facendo lo stesso anche con mio figlio.
    Scusa questo of topic ,e vai con la costruzione, sono in attesa di veder prender forma questa nave straordinaria!
    Ciao Salvatore.


    _________________


    L'intero castello di prua veniva sommerso quando la nave si
    precipitava verso il fondo dell avvallamento. Eppure la Surprise  
    si risollevava, rovesciando acqua dagli ombrinali. P.O'Brian

               

    ciropalba
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 44
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 60
    Località : pompei -
    Umore : buono

    sciabecco livornese

    Messaggio Da ciropalba il Dom 09 Giu 2013, 23:20

    hei rocco , queste sono le mie foto!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Sciabecco livornese

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 23 Set 2017, 23:36