Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 103796 messaggi in 3420 argomenti

Abbiamo 6514 membri registrati

L'ultimo utente registrato è rigarik


    tavolato ponti

    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1061
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    tavolato ponti Empty tavolato ponti

    Messaggio Da cervotto il Ven 30 Gen 2015, 16:25

    Leggo che per mostrare la calafatura delle assi dei ponti molti mettono o suggeriscono strisce di carta nera sul bordo del listello, ma 1/10 di millimetro in scala 1/100 equivale a "un centimetro", possibile che lasciassero tanto spazio? E in scala 1/50 sarebbero 2 centimetri, non è possibile che lasciassero distanze simili su una nave vera, certo il filo nero della carta è più "piacevole", ma in realtà corrisponde a fenditura enorme tra una tavola e l' altra. Anche se la vista mi è molto calata negli anni vedo bene questo "stacco" tra le tavole dei ponti. Credo che scurire con una matita i bordi dei listelli sia sufficiente per mettere in risalto il tavolato dei ponti.
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3626
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 62
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    tavolato ponti Empty Re: tavolato ponti

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 30 Gen 2015, 19:05

    Umberto,

    la larghezza delle giunture non è sempre uguale, questa varia a seconda della larghezza delle tavole.
    La larghezza delle tavole in teak varia dai 35 ai 125 millimetri,
    relativamente a queste le larghezze di giunture variano da 5 a 16 millimetri,
    se vogliamo pignoleggiare anche la profondità varia, precisamente dai 6 ai 10 millimetri.

    Quindi tornando ai modelli sarebbe corretto, prima di spaziare i listelli, oltre che conoscere la scala del modello
    sapere anche, sempre in scala, quale tavola viene usata.

    Tornando invece ai tuoi conticini c'è qualcosa che non torna,
    se prendiamo il tuo esempio "1/10 di millimetro in scala 1/100 equivale a "un centimetro"
    non è vero che " in scala 1/50 sarebbero 2 centimetri", in questo caso equivarrebbe a 0,5 centimetri,
    sarebbero due centimetri in scala 1:200.


    _________________
    marco  tavolato ponti Profil12
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 1061
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 82

    tavolato ponti Empty Re: tavolato ponti

    Messaggio Da cervotto il Ven 30 Gen 2015, 21:23

    cantierimodellinavali ha scritto:Umberto,

    la larghezza delle giunture non è sempre uguale, questa varia a seconda della larghezza delle tavole.
    La larghezza delle tavole in teak varia dai 35 ai 125 millimetri,
    relativamente a queste le larghezze di giunture variano da 5 a 16 millimetri,
    se vogliamo pignoleggiare anche la profondità varia, precisamente dai 6 ai 10 millimetri.

    Quindi tornando ai modelli sarebbe corretto, prima di spaziare i listelli, oltre che conoscere la scala del modello
    sapere anche, sempre in scala, quale tavola viene usata.

    Tornando invece ai tuoi conticini c'è qualcosa che non torna,
    se prendiamo il tuo esempio "1/10 di millimetro in scala 1/100 equivale a "un centimetro"
    non è vero che " in scala 1/50 sarebbero 2 centimetri", in questo caso equivarrebbe a 0,5 centimetri,
    sarebbero due centimetri in scala 1:200.
    Grazie della precisazione, ma comunque le tavole dei ponti dovevano affiancarsi bene, in un modello ritengo meglio scurire il bordo con matita, così qualunque sia la scala del modello si vedrà la calafatura senza esagerazioni.
    Marinaio
    Marinaio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Capra
    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 21.08.11
    Età : 53
    Località : Costigliole d'Asti
    Umore : molto mosso

    tavolato ponti Empty Re: tavolato ponti

    Messaggio Da Marinaio il Sab 31 Gen 2015, 00:35

    IO ho anche provato a colorare il bordo con pennarello indelebile nero prima di essere posato, prendendo un certo numero di listelli e accostarli insieme per poi colorarli ma facendo attenzione che il colore non sbordi troppo all'interno, bisogna fare delle prove prima e magari trovare il pennarello giusto che non rilasci troppo colore.............non so se mi sono spiegato tavolato ponti 993409


    _________________
    Luca

    tavolato ponti Logo1wj
    avatar
    luigi migliaccio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Acquario Bufalo
    Numero di messaggi : 470
    Data d'iscrizione : 08.05.11
    Età : 71
    Località : casatenovo
    Umore : vento di bolina

    tavolato ponti Empty Re: tavolato ponti

    Messaggio Da luigi migliaccio il Sab 31 Gen 2015, 13:31

    x me la matita va bene
    avatar
    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 500
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 71
    Località : la Spezia

    tavolato ponti Empty Re: tavolato ponti

    Messaggio Da magnani claudio il Sab 31 Gen 2015, 18:32

    Ciao a tutti, la carta è sicuramente un ottimo sistema, si tratta di trovare quella giusta, per scale molto piccole è ottima la carta velina che si trova nelle scatole da scarpe, lo spessore è sicuramente inferiore al decimo di mm.

    Contenuto sponsorizzato

    tavolato ponti Empty Re: tavolato ponti

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 31 Ott 2020, 21:16