Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti attivi

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 106030 messaggi in 3510 argomenti

Abbiamo 6758 membri registrati

L'ultimo utente registrato è franco pastifieri


4 partecipanti

    Restauro di un grande modello della Essex

    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ven 16 Dic 2011, 19:24

    Cari Amici vicini e lontani, come diceva ...
    Questa volta mi presento a voi con un qualcosa di diverso,
    vale a dire una breve descrizione sul restauro di un modello
    in particolare dell'Essex.

    INTRODUZIONE
    Il modello della nave Essex da restaurare, dopo un’attenta ispezione, e’ risultato essere abbastanza inerente al reale in termini di rapporti dimensionali dello scafo, di fattezze mediamente rifinite accessoriata di cose talvolta non proporzionate e fuori epoca, ha presentato degli elementi mancanti e degli elementi da rifare.

    ELEMENTI MANCANTI
    Gli elementi o lavorazioni mancanti ovvero completamente assenti sono:

    1) Calafatura dell’opera viva

    2) Polena

    3) Pennone di Controcivada

    4) Buttafuori delle Mura di Trinchetto

    5) Comignolo cucina e cucina

    6) Barcaccia e sua invasatura

    7) Lancia Baleniera e sua invasatura

    8) Lancia

    9) Gru di poppa per la Lancia

    10) Bastinaggi

    11) Brande (all’interno dei Bastinaggi)

    12) Ringhiere interne delle passerelle di metallo e filo

    13) Ringhiera attorno alla scaletta di poppa di metallo e filo

    14) Campana

    Elementi da rifare

    Gli elementi o lavorazioni da rifare sono:

    1) Pazienze (tutte)

    2) Cannoni del Cassero di poppa (sostituiti con calibri piu’ piccoli)

    3) Cricco dell’Argano verticale del cassero di poppa

    4) Landre

    5) Stragli

    6) Manovre correnti (tutte)

    7) Bandiera (e’ stata montata una moderna ovvero con le stelle di tutti gli stati attuali)

    8) Vele



    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ven 16 Dic 2011, 19:31

    DESCRIZIONE DELLE LAVORAZIONI EFFETTUATE
    La prima fase prevista ed eseguita e’ stata quella di togliere tutte le manovre correnti, successivamente smontare dagli alberi tutti i pennoni e da questi le finte vele piegate.

    Sono poi state sganciate tutte le Landre costruite in maniera “arrangiata” e quindi sganciate tutte le sartie.

    Fatto questo si e’ potuto procedere al disalbero della nave, sono stati cioe’ tolti tutti gli alberi.

    Sono stati tolti poi tutti e sei i cannoni del cassero di poppa e le Pazienze, o meglio cio’ che restava di esse, dai ponti.

    Lo scafo cosi’ denudato ha subito un processo di pulizia accurato, lungo e critico nell’esecuzione.

    E’ stato grattato con micro lame centimetro quadro per centimetro quadro in ogni dove portando via polvere e vernice trasparente resa ormai secca ed ingiallita dal tempo.

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex01

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex02

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex03

    Lo stesso trattamento lo hanno ricevuto gli Incintoni e gli Ombrinali nonche’ tutti gli elementi interni quali Paioli, Scalette, Argani ecc.

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex04

    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ven 16 Dic 2011, 19:37

    Dopo aver ripulito i ponti si e’ iniziato il processo di ricostruzione, sono state costruite e montate le pazienze ai piedi degli alberi e quelle laterali site sul cassero di prua e di poppa aventi dimensioni adatte alla scala del modello; sono state inserite anche nuove Caviglie di fattezza e dimensioni corrette.

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex05
    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex06
    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex07
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ven 16 Dic 2011, 19:40

    Sono state emulate le attestazioni delle tavole e le chiodature delle stesse.
    Successivamente sono stati montati i sei cannoni (tre per parte) anche se in realta’ dovevano essere il doppio ma questo non e’ stato possibile farlo per non stravolgere la parte superiore dello scafo, il tipo di legno usato a suo tempo e la disposizione dei Parasartie e delle sartie stesse.

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex08


    Ogni cannone e’ stato imbracato come dovuto vale a dire con i paranchi laterali, destro e sinistro, per permettere il riposizionamento per sparare, il paranco posteriore per permettere l’arretramento del pezzo per permettere la ricarica ed infine la grossa gomena per attutire il rinculo in fase di sparo.

    Al di sopra dei capodibanda del cassero di poppa sono stati costruiti i Bastinaggi con relativi supporti e reti che fungevano da ripostiglio per le brande ed in caso di guerriglia da schermo per ripararsi dagli spari delle piccole armi da fuoco.

    Fatto cio’ sono state realizzate le ringhiere in metallo e filo sulle passerelle che uniscono i casseri di prua con quello di poppa.

    E’ stata costruita anche la ringhierina attorno alla scaletta di poppa.

    L’argano verticale di poppa e’ stato valorizzato con gli elementi formanti il sistema a cricco per evitare il ritorno della manovra.

    Sotto il cassero di prua e’ stata installata la cucina con il relativo comignolo che fuoriesce attraverso un foro quadro dal paiolo che la sovrasta.

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex09

    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ven 16 Dic 2011, 19:44

    All’estremita’ di poppa sono state montate due gru’ destinate alle manovre per salpare ed ammarare la Lancia.

    Al di sopra di queste sono stati montati i fanali di posizione.

    Ultimate tali costruzioni si e’ proceduto all’imbraco delle tre barche: la Barcaccia (attrezzata per il posizionamento dell’ancora in modo da portarla lontano dalla nave), la Lancia baleniera al fianco della precedente poggianti ambedue sui bagli in maestra tra le passerelle e la lancia a poppa issata sulle gru’.
    Tutte le imbarcazioni sono state costruite con ordinate e fasciame con il sistema della forma.

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex10
    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex11

    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ven 16 Dic 2011, 19:50

    Terminate tutte le lavorazioni sui ponti si e’ passati all’esterno, cio’ significa che sono stati costruiti e montati i Buttafuori delle Mura di Trinchetto provvisti dei relativi Bozzelli, e’ stata poi costruita, dipinta ed installata la Polena che in origine mancava completamente.

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex12


    Tracciata poi la linea di galleggiamento si e’ proceduto alla colorazione dell’opera viva.

    Tale operazione consta nell’imbiancare la parte immersa dello scafo e renderla sporca e vecchia con sfumature di colore tendenti al giallognolo ed allo scuro.

    Terminate tutte le lavorazioni inerenti allo scafo si e’ passati al rifacimento delle alberature che nello specifico si e’ operato come segue.

    E’ stata ricostruita completamente l’Asta di Fiocco, la Testa di Moro completa di Violini ed il Pennaccino.

    Naturalmente tutte le manovre fisse inerenti a quanto sopra sono state completamente ricostruite (Briglie, Controbriglie e Venti).

    Dopo aver ricostruito per intero le Landre in ferro brunito (non con catenella e corda!) sono stati rimontati gli alberi con le relative Sartie.

    Il passo successivo e’ stato quello di ricostruire tutti gli Stragli ed il Paranco di Straglio (per issare ed ammarare la Barcaccia e la Lancia Baleniera).

    Le vele sono state confezionate con stoffa finissima ed accuratamente cucite, queste presentano lungo tutto il perimetro la Ralinga in refe e le Bugne alle estremita’ inferiori.

    Sono state riprodotte anche le Bende dei Terzaruoli ed ad esse sono stati legati tutti i Matafioni.

    Il tessuto e’ stato trattato per antichizzarlo ed e’ stato colorato con varie sfumature per dare un senso di “usura” e di “vissuto”.

    In particolare la vela di Trinchetto e la vela di Straglio di Maestra sono state anche annerite (nelle zone inferiori) a causa dei fumi che fuoriescono dal comignolo della cucina.

    Tutte le vele sono state Infirite sui pennoni originali a cui sono stati lasciati i Marciapiedi preesistenti.

    Tutti i Bozzelli per le manovre sono stati rimontati e reintegrati per via dell’esiguo numero esistente.

    Tutte le manovre finiscono regolarmente alle Caviglie inserite nelle Pazienze ed alle Gallocce utilizzando rispettivamente il nodo di Caviglia ed il nodo di Galloccia.

    Per ogni manovra in arrivo sia verso Caviglia che verso Galloccia il refe e’ stato Abbudinato attorno ad esse come nella realta’

    Per uscire un po’ fuori dai soliti schemi di posizionamento delle vele anziche’ montarle al solito Sottovento sono state montate in posizione di Gran Lasco.

    Questo per due motivi:

    1 Maggior senso di dinamicita’

    2 Minor ingombro in previsione di accessoriare il modello di una bacheca

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex13
    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex14essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex15essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex16


    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Ven 16 Dic 2011, 19:57

    La bandiera e’ stata sostituita con una costruita su misura sia per dimensioni che per epoca infatti quella originariamente montata sul modello era una bandiera americana attuale (cinquantatre’ stelle).

    La bandiera montata ora rappresenta quella Americana in vigore dal 1777 al 1815 ovvero con tredici stelle.
    Anche questo particolare e’ stato debitamente invecchiato ed “usurato”

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex17
    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex18

    Per finire l’Invasatura del modello lasciata in originale e’ stata fissata su di un piano provvisto di bordo di dimensioni adatte per contenere il modello per intero e per poter incastrare la Teca .

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex19essex - Restauro di un grande modello della Essex Essex20

    Con questo concludo questo piccolo trattato, non essendo al tempo previsto che ne discutessi con gli altri (Voi) non ho documentato fotograficamente più di tanto ma,
    ora che ci siete vi prometto che il prossimo restauro (imminentissimo, ho già iniziato) sarà più dettagliato per quanti ne fosero interessati.

    marco


    henry morgan
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1661
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 45
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da henry morgan Ven 16 Dic 2011, 22:15

    grande marco! credo che il restauro di un modello sia la cosa più difficile da fare per esperienza mia "ho fatto anch'io qualcosa ma non di questa portata è fattezze"è grande anche l'impegno per poter portare al termine il lavoro fatto da altri,senza contare che non è facile farsi pagare dopo tanto fatto!complimenti,come sempre.
    ricigliano salvatore
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2991
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 45
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da ricigliano salvatore Sab 17 Dic 2011, 00:22

    Ciao Marco!
    Grande opera di ripristino!
    E sempre bello vedere un modello rinascere!
    Sal.
    Eta_Beta
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschio Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2942
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 50
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da Eta_Beta Sab 17 Dic 2011, 08:39

    Che opera, fantastico! essex - Restauro di un grande modello della Essex 1797121881

    Ho visto che hai ripulito anche tutti i paiolati... Ho già i brividi. affraid


    Bravissimo!


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com essex - Restauro di un grande modello della Essex 20120307_ribbonmarines_big
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3809
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 63
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da cantierimodellinavali Mer 21 Dic 2011, 00:12

    Grazie a tutti,

    henry morgan,
    il restauro come giustamente dici non è facile come potrebbe sembrare perchè oltre che a ripulire e a rifare bisogna mantenere lo stile, i colori e le fattezze in generale di come era fatto.
    Le modifiche /miglioramenti è possibile farli in modo limitato per mantenere la "firma" originale.

    Salvatore,
    E' ancor più bello quando si riesce a salvarlo dalla spazzatura come ad esempio quello che ho tra le mani adesso.
    Si tratta della Cacafuego di Lusci.
    Stò praticamente lavorando su due altri cantieri, non so se aprire subito due nuovi argomenti od aspettare che vado un pò più avanti nei lavori.
    Che dite?

    Eta_Beta,
    io ho già i brividi per il Cacafuego, non puoi immaginare, praticamente la polvere e la vernice trasparente ormai ingiallita è diventato un tutt'uno.
    Devo lavorare tutto di raschietto, altro che aspirapolvere, accidenti.

    marco



    Eta_Beta
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschio Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2942
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 50
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da Eta_Beta Mer 21 Dic 2011, 07:40

    cantierimodellinavali ha scritto:.
    Stò praticamente lavorando su due altri cantieri, non so se aprire subito due nuovi argomenti od aspettare che vado un pò più avanti nei lavori.
    Che dite?


    Ciao Marco, parti subito! Anche seguirti nelle primissime fasi potrebbe risultare istruttivo per molti ( me compreso ). Wink

    Paolo

    Contenuto sponsorizzato

    essex - Restauro di un grande modello della Essex Empty Re: Restauro di un grande modello della Essex

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 20 Set 2021, 10:43