Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 103048 messaggi in 3392 argomenti

Abbiamo 6468 membri registrati

L'ultimo utente registrato è EricdeOliveira


    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Mar 25 Gen 2011, 22:25

    Salve a tutti!
    Sono ormai 26 settimane che lavoro al mio Titanic prodotto dalla Hachette.
    Bene, anzitutto, riguardo al fasciame, per quanto mi sia impegnato, non sono riuscito ad ottenere un lavoro soddisfacente. Diciamo che l'hachette, per guadagnare e per prolungare i tempi di uscita escogita sempre nuovi tranelli per allungare il lavoro e magari peggiorarlo. i listelli ad esempio dovendo essere accorciati creano orrende scalinate che vanno poi rimosse con la carta vetrata. Ebbene, non sarebbe stato meglio utilizzare un pezzo unico di listello che partisse dal centro dello scafo (Preferibilmente da un'ordinata doppia) e che raggiungesse la prua? Ma noo no nonooo per carità! l'Hachette deve guadagnare! Quindi, per il momento, come ho detto prima il lavoro non mi ha soddisfatto Smile lascio a voi i commenti! Se volete posterò qualche foto del mio lavoro insoddisfacente :(
    Tyco
    ricigliano salvatore
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschio Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2991
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 44
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Mar 25 Gen 2011, 23:17

    Ciao tyco, purtroppo e la cruda verità, non sempre queste opere danno la qualita dei materiali che uno ci si aspetta.
    Anche io ho costruito un modello a fascicoli, navigante...vuoi vedere il risultato?

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 P1000020

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 P1000021
    Appesa ad un muro!
    Alla prima uscita in mare il modello mi si ribalto, colpa dell' errato peso indicatomi dalle istruzioni della zavorra della chiglia.
    Oltre alla magra figura con le persone del posto, che s' aspettavano chissà quali evoluzioni avrei fatto col modello,
    rovinai tutti i servi, la ricevente, e le batterie ricaricabili,inquanto a contatto con acqua salata, nemmeno dolce.
    Fortunatamente, passò un perscatore con una barca che me la recuperò, altrimenti adesso: " addio luna rossa "
    Questa è una mia piccola testimonianza, ed un mio piccolo parere su queste opere che a volte oltre ad essere scadenti sono anche costose!
    Ciao con stima, Salvatore.
    giampieroricci
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2241
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 55
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da giampieroricci il Mar 25 Gen 2011, 23:23

    Coraggio Tyco! Sapessi come era combinato il mio primo modello!!!
    Gli errori servono molto, perchè aiutano a comprendere...... Sei giovane, hai tanto tempo davanti per imparare! Basta solo crederci ed impegnarsi: le tue mani possono fare grandi cose (come diceva Riccardo tempo fa)!
    Se puoi correggere, fallo! Meglio rifare un pezzo venuto male piuttosto che cercare di andare avanti per terminare il modello: la fretta (e l'ho imparato a mie spese) è davvero nociva in questa nostra passione comune! E pazienza se il materiale che ti passa il "convento" non è di buona qualità: puoi sempre pensare di sostituirlo, mettici un po' del tuo, vedrai che il modello ne acquisterà!


    _________________

    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Mer 26 Gen 2011, 08:48

    Per Salvatore: Bella la tua luna rossa! è un vero peccato che tu non sia riuscito a renderlo navigabile! Smile Beh allla fine un problema dopo l'altro e il modello pecca sempre di errori o imperfezioni, soprattutto dalla casa editrice!
    Per Giampieroricci: Grazie, Giampiero! le tue parole mi commuovono Embarassed Smile Ovviamente Metterò un pò del mio nel modello, chissà quali altre stupidaggini si inventerà l'haschette riguardo ai listelli! a me sinceramente sarebbe venuto meglio partire dalle doppie ordinate centrali, con un lungo listello! perche si possa piegare vicino al castello di prua e infine arrivare alla prora! Ma ormai è fatta! se vuoi posto due foto del mio lavoro Smile
    Questo è il modello capovolto..
    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 100_2010
    Questa invece è l'orrenda scalinatura di prua
    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 100_2011
    Poteva a mio parere partire dall'ordinata centrale doppia..per arrivare a prua (scusate per la foto sfocata) ma l'hachette ha preferito spezzettarla ottenendo l'orribilante effetto
    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 100_2012
    Tyco
    maxbolo72
    maxbolo72
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Acquario Maiale
    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 23.06.10
    Età : 48
    Località : forte dei marmi

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da maxbolo72 il Mer 26 Gen 2011, 10:47

    ciao tyco a vedere e un bel casotto.... Smile
    quei listelli vanno rimossi
    poi devi lavorare di piu il quartabuono delle ordinate, lo hai a malapena impostato, quasi tutto il nero del taglio deve scomparire se lo vuoi fare come si deve
    poi dovevi piegarli quei listelli prima di posarli
    altra cosa,quei listelli corti vanno posati sfalzati, altrimenti quel leggero dente che si formera te lo porterai dalla chiglia al ponte, sfalzandoli ti ritroverai solo un dentino qua e la

    alternativa smonta tutto, vai negozio di modellismo e comperi listelli lunghi di tiglio, con 20 euro ne prendi moltissimi
    ciao
    max
    giampieroricci
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2241
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 55
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da giampieroricci il Mer 26 Gen 2011, 12:46

    Appoggio in pieno i consigli di max....!
    Il difetto di fondo è il quartabuono non effettuato: devi cercare di dare appoggio al listello su tutto lo spessore dell'ordinata; usa un blocchetto di legno lungo (almeno 20-30 cm) rivestito di carta vetrata (grana grossa, ma non troppo, dipende molto dalla mano! diciamo 120) e fai delle prove di posizionamento aiutandoti con un listello, verificando che lo stesso poggi completamente sull'ordinata; man mano che ti avvicini alla prua (ed alla poppa), l'angolo sarà più accentuato: devi lavorare contemporaneamente su più ordinate per portarle allo stesso livello (per questo è necessario il blocchetto lungo)


    _________________

    Marco01
    Marco01
    Admin
    Admin

    Maschio Bilancia Cavallo
    Numero di messaggi : 1528
    Data d'iscrizione : 05.11.09
    Età : 41

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Marco01 il Mer 26 Gen 2011, 12:56

    Argomento spostato nella sezione "Titanic".


    _________________
    ...trasportati dal potere del vento...  Wink
    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Mer 26 Gen 2011, 15:06

    Grazie per mille per i consigli! Very Happy
    Riguardo ai listelli in tiglio non ho problemi a procurarmeli Wink dal momento che ho un negozio di modellismo a due passi da casa! Riguardo all'angolo di quartabuono avete centrato in pieno! non piegando i listelli essi si sono adagiati malamente sulle ordinate, ma il problema era anche la loro lunghezza, per piegarle meglio, come ho gia ripetuto, sarebbe stato meglio partire dal centro dello scafo piuttosto che dal castello di prua. Seguirò i vostri consigli e provvederò a smontare tutti i listelli...penso che sarà un bel lavoraccio! :O avete consigli a riguardo? magari per non combinare troppi danni staccando i listellIi? la colla che uso è una vinavil express per legno, non sarà facile..
    Tyco
    Marco01
    Marco01
    Admin
    Admin

    Maschio Bilancia Cavallo
    Numero di messaggi : 1528
    Data d'iscrizione : 05.11.09
    Età : 41

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Marco01 il Mer 26 Gen 2011, 15:30

    Con un po' di alcool dovrebbero scollarsi facilmente...
    Buon Lavoro! Very Happy


    _________________
    ...trasportati dal potere del vento...  Wink
    davbs
    davbs
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Scorpione Gatto
    Numero di messaggi : 576
    Data d'iscrizione : 09.08.10
    Età : 44
    Località : Lonato del Garda

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da davbs il Mer 26 Gen 2011, 17:48

    beh, come detto da altri, non è tanto hachette ad avere fornito materiale scadente (il progetto hachette è migliore della versione Amati) ma forse ci sono troppi errori di fondo che uniti ad una certa inesperienza, hanno portato qualche guaio..
    avatar
    DELUX
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Leone Maiale
    Numero di messaggi : 1280
    Data d'iscrizione : 21.09.10
    Età : 48
    Località : Roma

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da DELUX il Mer 26 Gen 2011, 20:33

    Non vorrei fare il bastian contrario, Tyco, ti assicuro che il listellaggio dell'Hachette è molto più semplice di quello Amati,
    Come sai io li ho entrambi. I listelli hachette sono anche più fini, 6 mm contro i 7 dell'Amati, quindi più facilmente modellabili. Inoltre molti degli errori sono stati corretti, anche se c'è molto da fare ancora.
    Se posso permertermi, la mia impressione è che non ti sei impegnato molto, potevi fare di meglio...scusa se sono stato brutale ma a volte una piccola tiratina di orecchie può dare degli stimoli... te lo dico in grande amicizia!!!! Wink

    Un abbraccio!!!!
    Albatros
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 56
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Albatros il Mer 26 Gen 2011, 20:41

    Ciao Tyco, montare e smontare fà parte del modellismo navale, non bisogna prendersela con nessuno. Quando ti sei calmato e non hai altri problemi per la testa, con un pò di alcool (applicato con un pennellino) procedi a scollare i listelli che non vanno bene ( ci vuole qualche minuto per ammorbidire il vinavil) e poi con calma ricominci il lavoro con un pò più di attenzione e soprattuto con listelli di qualità maggiore.
    Queste raccolte a fascicoli ti fanno venire la voglia di iniziare un modello, ma poi con la necessità di spedire il materiale in dimensioni ridotte ti tagliano tutto complicandoti la vita.

    Mauro
    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Mer 26 Gen 2011, 20:57

    Per Davbs:Si hai ragione... l'hachette ultimamente ha ammassato le uscite! pensate che in una settimana avevo ben tre fascicoli! uniti agli impegni quotidiani si sino trasformati in un vero problema, ma a me il modellismo piace, e non mi pesa più di tanto.
    Per Delux: Partiamo dal presupposto che io Ammiro il tuo lavoro! un modello davvero perfetto! ti faccio ancora i miei strameritati complimenti! riguardo al mio lavoro è vero, lo ammetto l'impegno, come ho detto prima riguardo ai fascicoli ammucchiati è scarseggiato, il problema erano i listelli di prua, i più difficili da incollare! Smile non ti preoccupare! non sei stato brutale! anzi! come dici te, le tiratine all'orecchio giovano e aiutano a correggersi! Grazie per i consigli
    Per Albatros: Hai perfettamente ragione, devo solo prenermi un'interno giorno libero, sedermi, alcool, pennellino e se cè bisogno ci starò tutta la sera! i listelli saranno rimossi e scambiati con listelli migliori, come mi avete giustamente sconsigliato!
    Ancora grazie a tutti! e ricordate, ci vuol altro per offendermi! ci mancherebbe!Very Happy Very Happy
    Tyco
    avatar
    DELUX
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Leone Maiale
    Numero di messaggi : 1280
    Data d'iscrizione : 21.09.10
    Età : 48
    Località : Roma

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da DELUX il Mer 26 Gen 2011, 21:12

    Ok!!! Very Happy
    Sono felice che hai capito perfettamente quello che intendevo!!!!
    Ti assicuro che se ci perderai un pò di tempo, ma senza fretta, l'Hachette potrà trasformarsi in un bellissimo modello!!!!
    la base è buona, bisogna metterci del proprio per migliorarla ma alla fine la soddisfazione sarà doppia, vedrai!!! Very Happy
    Dai metticela tutta!!!!! cheers
    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Mer 26 Gen 2011, 21:20

    Grazie infinite Delux! Vedrete ora i miglioramenti! Very Happy Very Happy fra una settimana con le foto!! Very Happy
    Tyco
    Niko88
    Niko88
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Bilancia Dragone
    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 08.01.11
    Età : 31
    Località : Cagliari
    Umore : Sarcastico

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Niko88 il Mer 26 Gen 2011, 22:25

    Ciao Tyco, ho seguito un po la discussione al problema da te sollevato. Circa la qualità dei materiali potrei essere d'accordo con te, non per diffamare Hachette ma trovo che i prezzi dei singoli fascicoli, incluso il materiale, non abbiano per niente il valore di € 6.99 ( pensa che con quel prezzo si comprano i listelli per rivestire tutto il modello)tralasciamo poi la poca cortesia del servizio clienti (proprio oggi ho contattato Hachette e per poco l'operatrice non mi mandava a quel paese solo perchè le stavo chiedendo troppe informazioni su alcuni pezzi mancanti). Quel che ti consiglio è di non perderti d'animo. Anche io ho avuto lo stesso problema, diversi anni fa, con i listelli. Nonostante lo scempio ho continuato, peggiorando ulteriormente la situazione, con la posa del secondo fasciame che presentava vistose macchie di colla vinilica causate dall'incollaggio delle guide per i fori degli oblò. Ultimamente ho ripreso la costruzione e sai cosa ho fatto? Resomi conto dell'immane porcheria ho preso un martelletto e un piccolo cacciavite a taglio e ho incominciato a demolire tutto riportando il modello allo scheletro. Mi sono recato in un negozio di modellismo dove ho acquistato 6 tavole in legno dello stesso spessore dei listelli, lunghe 1 mt e larghe 8 cm. Essendo molto elastiche sono riuscito a farle aderire bene ad ogni ordinata servendomi della colla vinilica e di chiodini molto sottili, ho utilizzato qualche listello solamente nella parte inferiore centrale dello scafo dove ci sono delle curvature. Forse qualcuno potrà non condividere questa mia scorciatoia, però posso dirti che ho risolto tutti i problemi, tra l'altro non ho avuto bisogno di carteggiare ne di stuccare alcun punto; l'applicazione del secondo fasciame è venuta di conseguenza. Ribadisco: inutile lagnarsi tirando in ballo Hachette, non risolverai nulla. Meglio buttar gù e rifare tutto se proprio non si può risolvere...tanto è tutta esperienza Very Happy Wink
    capitan_valerio
    capitan_valerio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 447
    Data d'iscrizione : 02.09.10
    Età : 28
    Località : Trani
    Umore : esaltato

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da capitan_valerio il Gio 27 Gen 2011, 09:15

    salve a tutti... anche se è il mio primo modello non ho trovato difficoltà per la posa del fasciame, secondo il mio parere se usi colla fredda tipo vinavil durante l'asciugatura si potrebbero muovere, invece se usci colla calda tipo colla trasparente (pistola) in due secondi ti attacchi ti attacchi i listelli....


    poi dipende da mano a mano

    però anche il mio titanic è pieno di imperfezioni, e alla fine sarò molto orgoglioso perchè anche se pieno di errori posso dire che il lavoro l'ho fatto io e non mi ha dato la mano nessuno.

    ciao valerio
    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Gio 27 Gen 2011, 19:39

    Ciao Valerio, strano, dicevi sempre che avevi numerosi problemi con la posa dei listelli.. Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 572466 però..meglio così :)hai ragione,il modello è bello se è stato fatto personalmente! Very Happy
    Per Nikko88: Grazie per l'incoraggiamento Very Happy infatti avevo proprio intenzione di demolire tutto, oggi stesso ho staccato i listelli di prua, devo dire che grazie all'alcool il lavoro è stato facile, veloce ed efficace. Hai fatto bene a comprare anche tu dei nuovi listelli! Smile alla fine è la cosa migliore, poi, sinceramente, le istruzioni dell'hachette non mi sono mai andate a genio, pieno di cose inutili tanto per allungarmi lavoro e fatica! :(..però seguirò tutti i vostri consigli! Very Happy
    Riguardo ai call center dell'hachette, devo ammettere che sono davvero molto scortesi, una volta ho reclamato un'uscita che non arrivava mai e mi hanno chiuso il telefono in faccia....:(
    Grazie ancora per le informazioni,Nikko! Smile
    Tyco


    Ultima modifica di Tyco84 il Dom 27 Feb 2011, 10:38, modificato 1 volta
    avatar
    ossurotrebor
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Ariete Maiale
    Numero di messaggi : 57
    Data d'iscrizione : 14.09.10
    Età : 25
    Località : Taormina (Messina)

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da ossurotrebor il Gio 27 Gen 2011, 22:20

    sai che hai ragioone per la lunghezza dei listelli .....
    cmq io nonostante tutto nn mi sto trovando malissimo..
    certo qualche scalino c'è ,ma nn esagerato appena posso posto qualche immagine
    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Ven 28 Gen 2011, 08:51

    Bene, ossurotrebor! Aspetto le tue foto appena puoi! Very Happy
    Tyco
    Ele_88
    Ele_88
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 31.08.10
    Età : 32
    Località : Roma
    Umore : ^v^

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Ele_88 il Lun 07 Feb 2011, 21:32

    Eh Tyco, certo che i listelli rendono meglio se non sono frazionati come ce li fornisce la Hachette -.-
    bisogna stare attentissimi.
    Poi la posa del fasciame è la fase più delicata, secondo me: una volta sistemato lo scafo, il resto è solo questione di pazienza
    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Mar 08 Feb 2011, 15:00

    Certamente Ele_88, L'Hachette sta cercando il più possibile di allungare la costruzione del modello, e si inventa ogni 2 settimane nuove strategie per rallentare i lavori....:(..Va be! Aspettiamo di vedere il risultato finale Very Happy
    Tyco
    davbs
    davbs
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Scorpione Gatto
    Numero di messaggi : 576
    Data d'iscrizione : 09.08.10
    Età : 44
    Località : Lonato del Garda

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da davbs il Mar 08 Feb 2011, 15:28

    Tyco84 ha scritto:Certamente Ele_88, L'Hachette sta cercando il più possibile di allungare la costruzione del modello, e si inventa ogni 2 settimane nuove strategie per rallentare i lavori....:(..Va be! Aspettiamo di vedere il risultato finale Very Happy
    Tyco

    ma va là.. il piano dell'opera è già deciso, è impossibile che decidano di farlo più lungo in corso..
    Tyco84
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Tyco84 il Mar 08 Feb 2011, 16:15

    A me dà quell'impressione Smile è ovvio che sia gia deciso! è solo che, un'uscita dopo l'altra le cose si allungano sempre di più...Very Happy
    Tyco
    davbs
    davbs
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Scorpione Gatto
    Numero di messaggi : 576
    Data d'iscrizione : 09.08.10
    Età : 44
    Località : Lonato del Garda

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da davbs il Mar 08 Feb 2011, 16:24

    Tyco84 ha scritto:A me dà quell'impressione Smile è ovvio che sia gia deciso! è solo che, un'uscita dopo l'altra le cose si allungano sempre di più...Very Happy
    Tyco

    ma era già deciso che fosse cosi lungo..

    Contenuto sponsorizzato

    Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010 Empty Re: Considerazioni sul modello Titanic Hachette 2010

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 12 Ago 2020, 20:35