Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92157 messaggi in 2931 argomenti

Abbiamo 5969 membri registrati

L'ultimo utente registrato è salvatorebove@tiscali.it


    YACHT LISCA BIANCA

    Condividere
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 10 Ago 2016, 22:16

    Quest' anno non mi muovo da Genova e non vado da nessuna parte.Un sacco di gente viene quì in vacanza ed allora ho deciso di restarci anche io.
    Volevo lasciare chiuso il laboratorio ma però uno vuole una piccola riparazione, un altro cerca un pezzo di compensato un terzo vuole... che il diavolo se lo porti e così ho continuato a lavoricchiare.
    Da Palermo mi sono arrivati i disegni di questa barca anche se ho dovuto rifarli quasi interamente.
    Ho costruito lo scafo ed ho mostrato le foto all'architetto progettista del restauro. Ho avuto il suo plauso e così le mostro anche a voi ed andrò avanti con i lavori. Andrò avanti pianino pianino.







    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Gio 11 Ago 2016, 10:45

    Ed ecco un nuovo "Giannino" che andrà ammirato e contemplato.

    ... Un sacco di gente viene quì in vacanza ed allora ho deciso di restarci anche io ...
         

    Devo dire che, sinceramente, la linea non mi piace molto a differenza invece del tuo lavoro che è sempre encomiabile
    sia come scelta di soggetti unici che come realizzazione.


    _________________
    marco  

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 264
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 67
    Località : la Spezia

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da magnani claudio il Gio 11 Ago 2016, 14:22

    Ciao, a me non dispiace, seguirò il cantiere.
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 11 Ago 2016, 22:13



    Mi sa che siamo rimasti solo noi tre: Marco, Claudio e Gianni.
    Ed allora pongo un quesito. Questo modellino che sto cercando di fare ha lo scafo sembrerebbe a tavole sovrapposte. Contavo di ottenere questo risultato con un secondo fasciame ma,usando dei listelli di scarso spessore, è come non farlo. Con listelli più spessi non riesco ad avere un andamento perfetto e sempre con le stesse distanze fra i vari corsi. Altra soluzione tentare di incidere il primo fasciame.
    Ho però dei dubbi. Sto facendo delle prove ma nessuna finora mi convince.
    Voi come vi comportereste?
    Gianni
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2679
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 12 Ago 2016, 08:52

    Se fatto bene, non come riproduzione da parte nostra dai modellisti, ma come costruzione vera e propria, dello yacht o della nave originale, il sistema Clinker può essere veramente bello da vedere.

    Proprio in questi giorni stanno facendo la pubblicità della Stella Polare di Hachette, e la parte superiore delle murate dell'opera morta ha i corsi montati col sistema Clinker. Mi piace da impazzire, ora purtroppo non ho la possibilità di raccogliere le uscite settimanali, ma un domani chissà...



    _________________
         
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Ven 12 Ago 2016, 09:27

    Ciao Giulia,
    In questo caso non è proprio un sistema clinker.Ho visto un filmato del restauro e puliscono queste scanalature con un grosso tampone.
    Sto pensando ad un secondo fasciame e realizzare queste scanalature con una piccolissima canaletta di stirene.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 12 Ago 2016, 09:58

    Cara Giulia,
    caro Gianni,

    ... Stella Polare di Hachette, e la parte superiore delle murate dell'opera morta ha i corsi montati col sistema Clinker ...

    la Stella Polare non usa sistema Clinker, io ho i piani, tante e tante tavole comprensive anche degli interni dell'apparato motore ecc.
    La parte di scafo che Giulia presume Clinker in realtà sono corsi di fasciame fatti di tavole con bordi arrotondati (semitondi).
    La Stella Polare è un modello chiuso nel cassetto,
    ricordo che per ottenere i disegni mi sono fatto in quattro,
    sono conservati almeno da una ventina di anni ed ancora non sono riuscito a realizzarlo! Sobh!

    ... filmato del restauro e puliscono queste scanalature con un grosso tampone ...

    tolgono la vecchia calafatura per ripristinare con una nuova.

    ... Sto pensando ad un secondo fasciame e realizzare queste scanalature con una piccolissima canaletta di stirene ...

    questa è una buona idea ma al posto dello stirene a questo punto userei del refe (calafatate gente ... calafatate ... )


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Ven 12 Ago 2016, 12:42



    A me non sembrano scanalature per calafatare.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2679
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 12 Ago 2016, 13:49

    Che bello che è. Gran bella barca.

    Però non è in Clinker quel sistema li, sembra più il sistema maschio-femmina che hanno le perline.

    http://www.yachtpaint.com/ita/diy/ask-the-experts/differenza-tra-clinker-e-fasciame-a-paro.aspx


    _________________
         
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 12 Ago 2016, 15:49

    Gianni,

    ... A me non sembrano scanalature per calafatare ...

    in effetti direi proprio di no.
    E' una finitura molto bella ed elegante che non conosco ... occorrerà studiare!


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Ven 12 Ago 2016, 19:10

    Finora la soluzione, molto lunga da fare ma che funziona, che più mi convince è quella del secondo fasciame con listelli da 2,5 mm. rastremati un pochino a prua ed a poppa e fra gli stessi un filino di stirene od altro materiale. La barca al centro è di 9 cm dalla chiglia ad inizio murata; a prua è cm 6 ed a poppa cm.7
    Dovrei farcela. Aspettiamo che riaprano i negozi e compriamo stirene.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 12 Ago 2016, 20:19

    Gianni,

    in attesa che aprano i negozi prova a creare un dente con un truschino ... a meno che tu non abbia una fresetta!


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Ven 12 Ago 2016, 20:57

    Ho un tavolo con diverse prove ed un secchio della spazzatura stracolmo.
    Quello che tu suggerisci è stata una delle primissime prove. Funzionare funziona ma solo sulla prima scanalatura. Farle tutte alla stessa distanza ed alla stessa profondità , avendo fra le mani uno scafo che non è certo una superfice piana, è superiore alle mie capacità.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2679
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 12 Ago 2016, 22:14

    cantierimodellinavali ha scritto:Gianni,

    ... A me non sembrano scanalature per calafatare ...

    in effetti direi proprio di no.
    E' una finitura molto bella ed elegante che non conosco ... occorrerà studiare!


    Rimango dell'idea che le doghe con ogni probabilità sono incastrate fra loro con il sistema maschio e femmina delle perline in legno.

    Quando creano, una volta incastrate, quelle scanalature tipiche del sistema:





    _________________
         
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 52
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da geppo il Sab 13 Ago 2016, 07:20

    da quello che vedo dall'originale sembrano normali listelli forse distanziati dalla calafatura.Ma capisco che non e' facile la riproduzione .Il modello e' stupendo complimenti Gianni scegli sempre modelli molto particolari.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Sab 13 Ago 2016, 08:25

    Gianni,

    ... Quello che tu suggerisci è stata una delle primissime prove. Funzionare funziona ma solo sulla prima scanalatura. Farle tutte alla stessa distanza ed alla stessa profondità , avendo fra le mani uno scafo che non è certo una superfice piana, è superiore alle mie capacità...

    no no, non intendevo dire fare questo lavoro sul fasciame già in opera ovvero sullo scafo già fatto,
    ma lavorare in questo modo i listelli di secondo fasciame.
    Però, ora soffermandomi sulla riflessione di Giulia, che allo stato dei fatti sembra essere la più ovvia,
    anziché attendere lo stirene da interporre tra un listello ed un altro /di secondo fasciame)
    potresti ottenere lo stesso effetto visivo semplicemente incollando sullo scafo listelli di secondo fasciame
    di spessore ridotto distanziandoli con qualcosa di posticcio l'uno dall'altro.
    Come distanziale la prima cosa che mi viene in mente è del filo di rame, quello elettrico è il più comune con grande varietà di diametri.
    Una volta verniciato il tutto il risultato finale sarà lo stesso.



    _________________
    marco  

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 264
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 67
    Località : la Spezia

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da magnani claudio il Sab 13 Ago 2016, 09:57

    Ciao a tutti, penso che la struttura del fasciame sia come da disegno (non è in scala e le proporzioni non sono rispettate) mi diceva un amico che almeno dagli anni "60, il fasciame veniva incollato e non calafattato, le fessure hanno solo un effetto estetico, in carena (come si vede dalla foto piccola in apertura) le fessure sono probabilmente stuccate per rendere l'opera viva meno attaccabile dagli organismi marini.

    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Sab 13 Ago 2016, 14:47

    Gianni, Giulia, Giuseppe, Claudio,

    questa storia del fasciame di Lisca Bianca a seguito di tante supposizioni mi ha incuriosito un po',
    per questo sono andato a vedere filmati su you tube, il suo sito ben pubblicizzato e le relative immagini postate su flickr
    di cui qui sotto alcuni estratti:




    Per quanto si vede sembra che sia come ha esposto Claudio, dal punto di vista modellistico,
    credo che la cosa più semplice da realizzare è quella di fare un secondo fasciame usando listelli ai quali sono stati prima tolti gli spigoli.


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 13 Ago 2016, 22:41

    Grazie Marco.
    Nel frattempo avevo trovato una altra soluzione. Ho provveduto a distanziare i listelli interponendo alcuni pezzetti di lamierino. Lo stesso viene tolto quando la colla ha fatto abbastanza presa.
    Ora devo decidere quale dei due sistemi adottare. Comunque devo aspettare perchè non ho listelli sufficienti per un secondo fasciame.
    Ringrazio ancora e BUON FERRAGOSTO A TUTTI
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 14 Ago 2016, 17:48

    Poi mi fermo perchè è FERRAGOSTO ed anche perchè non ho materia prima.
    Fatto capo di banda e quasi ultimato la tuga.





    BUON FERRAGOSTO
    avatar
    oldsalt
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Scorpione Cavallo
    Numero di messaggi : 305
    Data d'iscrizione : 26.04.12
    Età : 50
    Località : Parma
    Umore : Quasi sereno

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da oldsalt il Lun 15 Ago 2016, 07:56

    Buon ferragosto anche a te!
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 17 Ago 2016, 18:01

    Gianni,

    moltissimo carinissimo, il ponte mi piace assai!

    ... Nel frattempo avevo trovato una altra soluzione. Ho provveduto a distanziare i listelli interponendo alcuni pezzetti di lamierino ...

    infatti, il concetto proposto era proprio quello d'inserire un qualcosa che distanziasse un listello dall'altro ...


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 18 Ago 2016, 09:30

    Grazie Marco,
    In attesa di poter comprare un pò di materiale, per passatempo ho costruito il pulpito a prua ed ho carteggiato la tuga dando un colore che dovrebbe essere definitivo.Un altro problema sarà forare il tondino di ottone per fare i candelieri ( prevedo una strage di punte 0,5 ).
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da Laerte il Gio 18 Ago 2016, 10:50

    Bellissimo, Rolling Eyes ma faccelo vedè!
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 01 Set 2016, 17:16

    Flop su tutta la linea per quanto riguarda la realizzazione delle scanalature.
    Ho fresato i listelli prima a V e poi anche d U- Ho provato anche con degli spessori ma niente di soddisfacente. A colla asciutta, si carteggia,si da il turapori e si vernicia. Miracolo!!!! Le scanalature spariscono.
    Questa che pubblico è un ultimo tentativo con listelli di notevole spessore, distanziati e rastremati. E' peggio di tutti gli altri tentativi.
    Vorrei ora provare a fare i listelli tutti uguali , senza rastremature e senza fresature e mettere fra uno e l'altro un distanziatore. Devo cercare qualcosa di quadrato perchè il tondo tende ad infilarsi sotto il listello.
    C'è sempre una prima volta. Non mi era mai capitato un problema così ostico.




    Contenuto sponsorizzato

    Re: YACHT LISCA BIANCA

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 25 Giu 2017, 03:51