Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 95192 messaggi in 3061 argomenti

Abbiamo 6184 membri registrati

L'ultimo utente registrato è aramaico


    Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Condividi
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 20 Ago 2017, 20:22

    Ciao Alfio, a mio parere il tutto non è affatto male, vai avanti con la tua idea di colorazione, che ti contraddistingue. Mi piace quello che stai facendo ...
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 29
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Dom 20 Ago 2017, 20:46

    Perdonatemi, ma riposto le foto che sono venute pessime...Queste sono più chiare











    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 458
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da pier antonio ceci il Dom 20 Ago 2017, 20:55

    Ciao Alfio; come farai a colorarlo? userai l'aerografo?

    Buon Navigare.

    Pier Antonio.
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 29
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Dom 20 Ago 2017, 21:18

    Ciao Antonio! Pensavo proprio all'aerografo, ma non l'ho mai usato, quindi prima farò qualche prova... Altrimenti il classico pennello
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 458
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da pier antonio ceci il Dom 20 Ago 2017, 21:25

    Per il mio ultimo modello ho usato i pennelli ma, non sono rimasto soddisfatto. L'aerografo anche io non l'ho mai usato ma, so che bisogna avere molta dimestichezza. Ma, vedremo.

    Buon Navigare.

    Pier Antonio.
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 21 Ago 2017, 12:34

    Caio Alfio , ottimo lavoro come sempre , pulito regolare . Non hai fatto una "cavolata" nel pareggiare il fasciame : quando avrai messo i listelli di prua e a poppa , e metterai il secondo e definitivo strato di listelli sotto , ti troverai a paro di nuovo . Guarda una mia foto al messaggio 509 , dove simulo un incollaggio con carta ; come vedi sei di nuovo a paro . Umberto invece ha proceduto in modo diverso , ed è anche lui perfettamente a paro. In entrambe le situazioni siamo a posto : quindi niente panico , caro Alfio . Poi aspetto sempre un parere , su questo nostro problema, dal buon Laerte . Io userò l'aerografo per dipingere ogni parte del modello : l'ho già fatto dipingendo l'alpustre, i medaglioni , e le strisce fatte a croce e le relativi cornici rosse : se ritrovo le foto ve le posto . Non è difficile usare aerografo , basta fare prima delle prove a parte : avere un discreto aerografo (sui 80-90 euro circa) , ma soprattutto serve una buona fonte di aria compressa , che sia costante . Per questo ho acquistato un compressore con serbatoio , che mi consente un flusso costante . Se vuoi maggiori informazioni , vai sul sito WWW.ABBIATIWARGAMES.COM , VIDEOTUTORIAL, USO DELL'AEROGRAFO : E' vero che Giuseppe Abbiati è per lo più un espertissimo modellista di treni e diorami vari , ma i consigli per pitturare con aerografo , valgono lo stesso per qualsiasi materiale , legno compreso. Io mi sono ispirato a questo video tutorial , e sempre da loro ho comprato aerografo . Dategli un occhiata se volete usare l'aerografo . !! Certo con aerografo è tutto un altro mondo , ve lo posso garantire . Come ho già detto ad Umberto , sto dipingendo , il Millenium Falcon , che sta facendo anche lui . Con il pennello , invece , per quanto si possa essere bravi ed avere mano ferma , le imperfezioni rimangono sempre . Poi per un modellista , un aerografo è una spesa che poi ti ritrovi sempre, qualunque cosa tu voglia fare. Ancora complimenti Alfio e buon lavoro e buon vento a tutti
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Lun 21 Ago 2017, 12:52

    Ciao Franco, ho utilizzato l'aerografo per dipingere le pareti esterne del casottino, però forse non ho ancora preso bene la mano, perchè il colore asciuga subito ma c'è dove è più marcato e dove meno, quindi ho passato molte più 'mani' per avere un colore uniforme
    Di seguito immagine dell'aerografo che utilizzo (da pochissimo tempo) e del colore Hull Red (Rosso Minio indicato nel fascicolo)
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 29
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Lun 21 Ago 2017, 13:30

    Grazie mille per i complimenti!
    Dato i prezzi, non credo che dipingerò ad aerografo: mi accontenterò del buon vecchio e caro pennello.
    Ho visto tutti i tutorial di Abbiati, ed è sempre un punto di riferimento...Fa miracoli, letteralmente.

    Nel frattempo, ho fatto qualche piccola ricerca riguardante la finitura in piombo dello scafo e i colori che si usavano all'epoca: è probabile che il rosso da usare sulla nave fosse un rosso ocra (rosso pompeiano), il meno caro e il più reperibile; inoltre, è probabile che usassero della cera per proteggere le tinte.

    Ho trovato anche i tipi di legname che usavano per realizzare le varie parti delle navi da guerra: pino, larice o abete per gli alberi; il pioppo per le scale; il faggio per i remi; il noce per pulegge e opere di poppa (non so cosa voglia dire); il rovere per il tavolato e il pino per il fasciame.

    Di seguito, una proposta dei colori che intendevo fare anche se, posto ora, col fotoritocco, non mi convince granché: a voi che ve ne pare? E' meno spettacolare della proposta avanzata da Hachette, ma un minimo più veritiera...



    Altro quesito: mi piacerebbe che, sotto il colore, si vedessero le venature del legno...Che tipo di colore mi consigliate? Io pensavo un colore ad acqua per legno leggermente diluito...
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da oceanomare73 il Lun 21 Ago 2017, 13:39

    Ciao Alfio, nella colorazione considera che la parte immersa era ricoperta di pece per renderla impermeabile.
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 21 Ago 2017, 14:40

    Ciao Alfio devo rettificare quanto ti ho detto prima , non avendo visto le foto ... effettivamente avendo limato i listelli fini di tiglio ora ti trovi tutto in paro , ma non ti preoccupare nel modellismo a tutto c'è rimedio ! Per quanto riguarda il tuo foto ritocco , sinceramente non mi convince , io la lascerò così come in foto originale . Ma è una mia personale scelta. Per quanto riguarda l'aerografo , capisco il problema prezzo , anche io, non credere , ho dovuto fare un pezzo per volta , facendo la ... formichina ... Per quanto riguarda il colore per le venature del legno , io pensavo alla classica vernice trasparente ... lucida oppure opaca .
    Per Umberto
    l'aerografo che usi mi sembra buono , dell'Iwata, ma il colore della Tamya lo diluisci con diluente ? Che fonte di aria hai come compressore ? Io , dopo tante prove , uso i colori AIR della Vallejo , secondo me sono migliori , e soprattutto NON vanno diluiti . Il problema della diluizione è notevole nell'uso dell'aerografo : o usi un contagocce e ne conti sempre 2/3/4 gocce oppure rischi di avere un colore troppo o troppo poco diluito, senza considerare che devi sempre proporzionare alla quantità di colore che metti ; più colore , più diluente . Io ho un aerografo a doppia azione , più maneggevole e più .. delicato : con il compressore poi , posso avere un flusso costante e soprattutto , come dice Abbiati nel suo tutorial (se non l'hai visto guardalo ) , posso regolare la intensità del flusso di aria , così da potere fare anche tratti molto fini.
    Appena ritrovo le foto , posto le parti della nave romana che ho fatto con aerografo .
    Buon vento a tutti
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Lun 21 Ago 2017, 15:40

    Il compressore che utilizzo è specifico per aerografo (vedi immagine) e mantiene costante il flusso d'aria. Per quanto riguarda il colore Tamiya ho seguito il suggerimento riportato nel fascicolo. Dapprima ho provato a diluire 1 a 3 ma alla fine ho usato solo il colore, senza diluente. Probabilmente devo ancora imparare a gestire l'apertura dell'ugello, perchè alle volte c'è una linea marcata al centro e poco colore nel contorno. Farò tante prove prima di utilizzare l'aerografo sul MF.
    Ciao
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 21 Ago 2017, 16:21

    Ciao Umberto il compressore mi sembra ottimo è molto simile al mio se non uguale ... però resto dell'idea , che se non diluisci il colore , non ti verrà mai un risultato buono . Anche io ho avuto problemi con i colori Tamya , che sono si economici , ma danno molti problemi . Prova ad usare quelli della Vallejo ! senza diluizione non hai problemi credimi . Secondo me , non c'entra niente l'apertura dell'ugello : dove passa il colore , è li il problema : se non è diluito ti crea un .. intoppo ... e quindi una non perfetta distribuzione del colore ... Appena posso ti posto le mie foto , della nave e del MF . A presto a risentirci

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 569
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cervotto il Lun 21 Ago 2017, 16:40

    Alfio Lo Faro ha scritto:Grazie mille per i complimenti!
    Dato i prezzi, non credo che dipingerò ad aerografo: mi accontenterò del buon vecchio e caro pennello.
    Ho visto tutti i tutorial di Abbiati, ed è sempre un punto di riferimento...Fa miracoli, letteralmente.

    Nel frattempo, ho fatto qualche piccola ricerca riguardante la finitura in piombo dello scafo e i colori che si usavano all'epoca: è probabile che il rosso da usare sulla nave fosse un rosso ocra (rosso pompeiano), il meno caro e il più reperibile; inoltre, è probabile che usassero della cera per proteggere le tinte.

    Ho trovato anche i tipi di legname che usavano per realizzare le varie parti delle navi da guerra: pino, larice o abete per gli alberi; il pioppo per le scale; il faggio per i remi; il noce per pulegge e opere di poppa (non so cosa voglia dire); il rovere per il tavolato e il pino per il fasciame.

    Di seguito, una proposta dei colori che intendevo fare anche se, posto ora, col fotoritocco, non mi convince granché: a voi che ve ne pare? E' meno spettacolare della proposta avanzata da Hachette, ma un minimo più veritiera...



    Altro quesito: mi piacerebbe che, sotto il colore, si vedessero le venature del legno...Che tipo di colore mi consigliate? Io pensavo un colore ad acqua per legno leggermente diluito...
    Il rosso che usavano per imbarcazioni era il "MINIO", unico colore impermeabile conosciuto nell' antichità, usato almeno fino agli anni '60. Gli oltri erano a "ENCAUSTO" cioè sciolti nella cera, o trasparenti. Per intenderci, come quelli a cera che si danno sui mobili per renderli lucidi e impermeabili nel tempo.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 569
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cervotto il Lun 21 Ago 2017, 16:44

    Però se lo scafo era foderato di piombo dovresti ricoprirlo con stagnola o alluminio per alimenti, poi dare l' opaco. Io nella mia, fatta almeno 40 anni fa, però ho dipinto in rosso.
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 29
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Lun 21 Ago 2017, 19:01

    Grazie mille per la risposta, Cervotto, è veramente preziosissima! Quindi opterò per un rosso minio, poco più aranciognolo del rosso pompeiano. Per quanto riguarda il rivestimento in piombo, utilizzerò lastre di piombo molto sottili (0,5 mm) e le sagomerò opportunamente. Ho trovato un modellista che ha fatto una splendida nave etrusca con dovizia di particolari, tra cui lo scafo rivestito in piombo e spiega amche come mettere le varie lastre... Appena posso postp qualche foto, perché ne vale la pena...
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 458
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 21 Ago 2017, 19:15

    Ciao Alfio; anche in questo campo non ho esperienza(non lo mai usata) ma, puoi optare per la sicuramente più economica e versatile bomboletta spray.

    Buon navigare

    Pier Antonio.
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 29
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Lun 21 Ago 2017, 20:00

    C'avevo pensato, ma la bomboletta sul legno....Boh! Non mi convince granché, specie se voglio far intravedere le venature del legno.
    Rispondo anche ad Oceanomare: sì, era lana imbevuta nella pece (se non ricordo male), ma a quanto ho capito negli scafi di alcuni esemplari venivano applicate anche delle lastre di rame. Nel nostro modello c'è un accenno, e sarebbe quella fascia dorata che "segna" longitudinalmente la nave..
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 458
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 21 Ago 2017, 20:16

    Sentiamo cosa dicono i nostri maestri d'ascia sul colorare il legno con le bombolette spray?

    Buon navigare

    Pier Antonio.
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da oceanomare73 il Lun 21 Ago 2017, 23:56

    comunque aerografo o bomboletta per verniciare una nave antica romana mi lascia perplesso....io ne costruiti una, dovrebbero esserci delle foto nel forum, se ti fa piacere dagli un occhiata
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 29
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Mar 22 Ago 2017, 11:49

    Purtroppo non si vedono le foto, Oceano mare...Forse ho un problema al pc, non saprei!

    Come promesso (e sperando di non infrangere qualche regola), posto le foto relative allo scafo in piombo: la nave, etrusca, è di luponero59 e potete seguire un po' tutto nel forum modellismo.net.






    Questo è un modello museale che aveva già postato Giorgio 45

    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mar 22 Ago 2017, 12:27

    Ciao a tutti
    Per Alfio
    se vuoi colorare il legno e lasciare vedere le venature , potresti usare anche i pigmenti , costano poco e si applicano facilmente con pennello ; li ha anche ABBIATI , e sono colori veramente ottimi e molto realistici . Dagli un occhiata , li trovi su materiali ...
    Vado ora a postare una serie di foto , su particolari della nave romana , trattati con pittura ad aerografo (ovviamente prima ci ho dato il prime sempre con aerografo ).







    Più tardi posterò altre foto
    A voi i commenti
    Buon vento a tutti
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 29
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Mar 22 Ago 2017, 12:33

    Commenti? Pezzi perfetti, sembrano fatti in industria! Quasi quasi vi faccio fare anche il mio modello :-D
    I pigmenti a casa li ho... Non ci avevo pensato completamente! Appena posso faccio una prova e poi posto i risultati. Ma come vanno fissati? Ci vorrà un legante...
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mar 22 Ago 2017, 12:46

    Vado ora a postare altre foto ...


    qui usavo ancora i colori per aerogra della Tamya , risultato discreto anche se è un blu troppo brillante per i miei gusti ...

    prova del rosso ...



    i risultati mi sembrano discreti , ora sentitevi liberi di esprimere le vostre opinioni
    Buon vento a tutti
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da oceanomare73 il Mar 22 Ago 2017, 12:55

    Per Alfio: provo a postarle qui se mi ricordo come si fa... Razz
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da oceanomare73 il Mar 22 Ago 2017, 13:05







    Contenuto sponsorizzato

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 20 Apr 2018, 03:18