Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92961 messaggi in 2973 argomenti

Abbiamo 6036 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Federico Soffici


    ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Condividere
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Lun 06 Ott 2014, 15:38

    Ciao al forum.
    L'inizio della costruzione di questo modello risale a circa 3 anni fa.
    E' il mio secondo modello, il primo in "autocostruzione".
    Inizialmente ero partito dai piani Panart cercando di integrare il tutto con la monografia di Bellabarba/Osculati.
    Non avendo nessuna esperienza del genere mi sono accorto con il tempo che le due cose erano totalmente diverse e non potendo tornare indietro ho cercato in qualche modo di "aggiustare" le cose che avevo già fatto.

    Al momento sto completando lo scafo e mi ritengo a buon punto, visto che il 99% dei fregi è già stato fatto e incollato e, nella royal i fregi portano via un sacco di tempo.
    In questo momento sto lavorando agli otto cannoni da 4 libbre.

    Son partito con il costruire la struttura degli affusti in noce


    per poi passare all'incollaggio




    Le canne sono state ottenute al tornio da una barra di ottone


    sulle quali poi ho saldato l'orecchione e lo stemma reale
    avatar
    carmelo.tuccitto
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Sagittario Bufalo
    Numero di messaggi : 291
    Data d'iscrizione : 08.01.14
    Età : 67
    Località : siracusa

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da carmelo.tuccitto il Lun 06 Ott 2014, 18:08

    veramente un lavoro eccellente,
    quando ci fai vedere qualche foto del modello
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Mar 07 Ott 2014, 09:04

    Ciao Carmelo, ti ringrazio. Hai ragione sulle foto del modello...sinceramente pensavo di postarle tra qualche giorno con i cannoni sul ponte.

    Tornando alle canne ho eseguito il trattamento. La monografia parla di bocche di fuoco in bronzo.
    Per far diventare l'ottone in bronzo ho girato un pò sul web e ho sperimentato qualche trattamento,  vapori di ammoniaca, candeggina etc...alla fine il risultato è questo



    Lo sbrodolone con lo stagno si nota e purtroppo non posso farci molto se non nasconderlo, cosa alla quale sto ancora pensando.



    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Mer 08 Ott 2014, 09:58

    Ciao, allego nello spoiler lo "stato di fatto" attuale...

    Spoiler:




















    In questi giorni sono alle prese con i bozzelli e ganci vari dei paranchi dei cannoni...spero di terminarli a breve
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da pietro bollani il Mer 08 Ott 2014, 10:04

    Dovresti cominciare a spiegare un po' di cosette... A partire dal legno, i fregi, gli interni, i bozzelli ecc. ecc.
    Dai, non farti cavare le cose con la tenaglia !! Very Happy
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Mer 08 Ott 2014, 11:08

    Ciao Pietro...hai ragione,dunque  scratch ...non so da dove partire però....è un lavoro di 3 anni...
    Diciamo che da quando ho abbandonato i piani panart e seguito la monografia ho cercato, per quanto possibile di rispettare ciò che era indicato.
    Le ordinate dello scafo, soprattutto per quel che riguarda la tuga, sono state spostate per lasciar più spazio (rispetto a quello indicato dalla panart) alla prima sala con il pavimento decorato.
    Anche il profilo delle ordinate stesso è stato leggermente modificato in qualche punto per correggere la superficie delle scafo che presentava una zona di flesso verso poppa se non ricordo male.
    Lo scafo è a due fasciami, il primo in noce il secondo di finitura non è altro che impiallacciatura di castagno...i ponti invece sono in rovere.
    Le calafature sono state eseguite con un pirografo (in sostanza con un saldatore modificato)
    Tutto è dipinto con tempere acriliche e le parti in legno non hanno alcun trattamento se non un pò di turapori..
    Tutti i fregi sono in fimo, mentre le statue in pero.
    Per i fregi parto da quelli disegnati sulla monografia e li ridisegno in 3D. Una volta ottenuto il file lo trasferisco su una fresatrice a controllo numerico che mi sono costruito una quindicina di anni fa e procedo con la lavorazione.
    Tutti i particolari sono molto piccoli e può diventare un problema staffarli sul banco per lavorarli....inoltre molti particolari (ad esempio i decori sotto il capo di banda) sono ripetitivi.
    Ho deciso quindi di stampare i particolari, ossia creare uno stampo (che sarà in negativo) del particolare da ottenere.
    Vi risparmio tutta la storia sulle prove che ho fatto che probabilmente non interessa...alla fine sono giunto ad una conclusione:bosso come materiale per lo stampo, e il fimo come materiale per il fregio.
    Il fimo è venduto in panetti, costa poco, si cucina in forno e per questi spessori rimane anche un pò elastico quindi si adatta alla curvatura dello scafo.
    Per le statue la cosa è diversa...passo sempre prima attraverso la modellazione al pc per poi finire sulla fresatrice sulla quale monto il 4° asse e freso direttamente il pero senza passare per lo stampaggio come ho fatto invece per i fregi.

    Allego qualche foto di alcuni particolari costruttivi

    Spoiler:

    *le ordinate sono state tagliate alla fresa già con l'angolo di quartobuono corretto


    *pavimento ricavato con pirografo su impiallacciatura di noce


    *caviglia con gambo da 0,8mm


    *prova costruzione bozzelli in fimo (su questi ritornerò nel prossimo post)


    *esempio di decoro in fimo eseguito con stampo in bosso (come distaccante ho usato della comune cera)


    *qualche statua in pero






    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da geppo il Mer 08 Ott 2014, 12:39

    Ciao Andrea ,lavoro stupendo

    luigi migliaccio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Acquario Bufalo
    Numero di messaggi : 428
    Data d'iscrizione : 08.05.11
    Età : 68
    Località : casatenovo
    Umore : vento di bolina

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da luigi migliaccio il Mer 08 Ott 2014, 13:24

    ciao andrea se per caso ai intenzione di venderla , quando e finita , fammi un fischio. poi ti spiego.ciao cmq ottimo lavoro.ciao luigi.
    avatar
    carmelo.tuccitto
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Sagittario Bufalo
    Numero di messaggi : 291
    Data d'iscrizione : 08.01.14
    Età : 67
    Località : siracusa

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da carmelo.tuccitto il Mer 08 Ott 2014, 14:05

    Bravissimo andrea lavoro a dir poco eccellente
    se mi posso permettere pero' vorrei fare solo un appunto.
    Il gruppo scultoreo della polena mi sembra un po fuori scala .
    se non ricordo male nei piani di bellabarba doveva essere molto piu' piccolo.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2704
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 08 Ott 2014, 16:01

    Secondo me è la prospettiva della foto che la rende la polena più grande del dovuto Carmelo.

    Comunque sia è un lavoro spettacolare. Una domanda, cos'è il fimo? Un legno che non conosco?


    _________________
         

    luigi migliaccio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Acquario Bufalo
    Numero di messaggi : 428
    Data d'iscrizione : 08.05.11
    Età : 68
    Località : casatenovo
    Umore : vento di bolina

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da luigi migliaccio il Mer 08 Ott 2014, 20:00

    giulia il fimo e una pasta modellante che si cuoce al forno come la pizza .ciao
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2704
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 08 Ott 2014, 20:25

    Ah però! Beata l'ignoranza. Non l'avevo mai sentito, grazie per l'info.


    _________________
         
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Gio 09 Ott 2014, 08:51

    Ciao,grazie mille a tutti.
    se per caso ai intenzione di venderla , quando e finita , fammi un fischio.
    Luigi, sinceramente non lo so....vedremo alla fine quanto mi sarò affezionato...cmq grazie

    Il gruppo scultoreo della polena mi sembra un po fuori scala
    Carmelo, credo che la foto deformi parecchio la profondità. C'è cmq da dire che tutta la parte dello sperone è stata modificata cercando di avvicinarsi il più possibile alla monografia. Lo sperone panart era ben più altro e corto...magari queste operazioni mi hanno portato fuori strada  scratch
    Cmq quello che dici può anche essere corretto, appena metto su il bompresso avrò le idee più chiare  Wink

    cos'è il fimo?
    Giulia, ti hanno già risposto...il fimo è una pasta in vari colori con consistenza tipo pongo che indurisce cuocendola a circa 110° per circa 15min (dipende dallo spessore).
    Ho sempre visto che viene venduta in panetti da 56gr e costa qualche euro....forse la trovi anche in cartoleria, io solitamente la compero su ebay dall'inghilterra.

    I bozzelli ad esempio che sto facendo per i cannoni li ricavo in questo modo:

    Su un blocco di ottone, con una fresa a V con punta da 0,1mm ho fresato lo stampo, in sostanza il calco di mezzo bozzello.
    Questa piastra mi servirà per replicare ogni volta tutti i bozzelli di cui ho bisogno (non l'ho fatta in bosso perchè il metallo dura di più e il fimo si stacca meglio).
    L'operazione da fare è pressare con le dita il fimo dentro lo stampo, pareggiare sulla superficie con un cutter l'eccesso e mettere tutto nel fornellino.
    Una volta cotti si staccano i mezzi bozzelli e si incollano tra di loro con attack per formare un bozzello intero.
    In teoria in questo modo escono i bozzelli già con il foro che è solamente da ripassare con la punta da trapano, inoltre l'unione delle due superfici è nascosta dallo stroppo e alla fine sembra un bozzello formato da un unico pezzo.
    L'operazione più difficile qui è incollare bene le due metà cercando di farle combaciare il più possibile, e come sempre le dimensioni piccole non aiutano.

    Ho finito di realizzare tutti i ganci-gancetti-anellini-golfari che serviranno all'installazione dei cannoni.


    La difficoltà ora è sgrassarli e pulirli bene affinchè il brunitore a freddo aggrappi bene.
    Per far questo è da qualche mese che uso una vaschetta a ultrasuoni con del sapone per piatti diluito...mi ci trovo bene...non si fa fatica....e costa poco (la vaschetta ogni tanto esce anche all LIDL oppure la si compra in cina come ho fatto io per una ventina di euri)


    Per finire ho brunito i particolari con un brunitore a freddo


    Ciao ciao
    avatar
    carmelo.tuccitto
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Sagittario Bufalo
    Numero di messaggi : 291
    Data d'iscrizione : 08.01.14
    Età : 67
    Località : siracusa

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da carmelo.tuccitto il Gio 09 Ott 2014, 09:38

    ciao Andrea ti avevo fatto quell'appunto perche' nel punto in cui ti trovi ancora potresti rimediare.
    Quella scultura e' bellisiima .certoa arealizzarla piu' piccola qualche particolare scomparira'.
    poiche' io ho seguito dall'inizio i piani di bellabarba non ho avuto di questi problemi
    ti posto qualche foto del mio modello per evidenziare la polena
    scusa per la qualita' delle immagini ma sta dentro una teca  



    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Gio 09 Ott 2014, 10:05

    hei Carmelo....bella veramente....immagino che i fregi siano in legno giusto??...veramente ben fatti!!! Lo trovo su questo forum il tuo wip ammesso che ci sia (sono nuovo e devo ancora vedere tutto il contenuto di questo forum,mi ci vorrà del tempo...)?
    Per la polena,vedendola installata sul tuo modello probabilmente hai ragione...
    Sai una cosa, penso di procedere così: siccome non l'ho ancora incollata e pensavo di farlo prossimamente, ritarderò quanto più possibile questa operazione....temo che forse possa dar fastidio a qualche manovra del bompresso.
    Grazie cmq per la tua nota...mi ha fatto piacere.
    Andrea

    luigi migliaccio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Acquario Bufalo
    Numero di messaggi : 428
    Data d'iscrizione : 08.05.11
    Età : 68
    Località : casatenovo
    Umore : vento di bolina

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da luigi migliaccio il Gio 09 Ott 2014, 15:02

    scusa andrea , ma non e più semplice ricavare i bozzeli dal legno, visto l,attrezzatura che ai?
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Gio 09 Ott 2014, 15:25

    Ciao luigi, potrei farli alla fresa con il 4 asse...solo che essendomi costruito un 4 asse del piffero senza passaggio barra butterei via un sacco di materiale....
    Come vedi per velocizzare la costruzione ho utilizzato un riduttore usato...il tondino che dovrebbe passare dentro al mandrino non esce dal riduttore perchè non ha l'albero cavo


    In 15 minuti (tempo di cottura del fimo) magari riesco a produrre una quarantina di bozzelli "senza dover controllare" che la fresa faccia il suo dovere....è quindi più una questione di praticità....

    luigi migliaccio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Acquario Bufalo
    Numero di messaggi : 428
    Data d'iscrizione : 08.05.11
    Età : 68
    Località : casatenovo
    Umore : vento di bolina

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da luigi migliaccio il Gio 09 Ott 2014, 18:42

    chiara delucidazione . mi piacerebbe vedere come fai con le sculture . visto che io con scalpelli e sgorbie non riesco ad ottenere risultati accettabili.ciao luigi
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 09 Ott 2014, 22:41

    Luigi... Ci vuole un po' di pratica è un paio di scatole di cerotti... lol!

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com

    luigi migliaccio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Acquario Bufalo
    Numero di messaggi : 428
    Data d'iscrizione : 08.05.11
    Età : 68
    Località : casatenovo
    Umore : vento di bolina

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da luigi migliaccio il Ven 10 Ott 2014, 07:58

    x i cerotti non ci sono problemi . ma se non ai un minimo di base dietro vengono fuori solo ciofeche.tutti quelli che conosco o erano intagliatori o orafi o cesellatori ho altro.
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Ven 10 Ott 2014, 08:37

    Ciao,
    Luigi, per la costruzione di statue e fregi prima modello un disegno 3D della statua e poi passo a lavorare il legno con una fresa controllata dal computer.
    Ti allego due foto così così si capisce meglio

    Elaborazione al PC


    Lavorazione alla fresa con quarto asse
    avatar
    ErPiotta71
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 1054
    Data d'iscrizione : 24.02.11
    Età : 46
    Località : Civitavecchia (RM)

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da ErPiotta71 il Ven 10 Ott 2014, 08:42

    Il quarto asse sarebbe quello che è fissato il listello fregiato?
    Vedo che ha 2 listelli laterali per reggere la parte superiore del fregio.
    Presumo che il quarto asse (se è quello) non ha bisogno di ruotarla fino a 90°?
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Ven 10 Ott 2014, 08:50

    Ciao Stefano,si il 4° asse è quello...lo stesso che ho postato nella prima foto di questa pagina. Non è altro che un mandrino collegato a un riduttore 1:40 (se non ricordo male). La rotazione viene data dal motore passo-passo collegato sull'albero veloce del riduttore (albero di entrata).
    Posso farlo funzionare come un mandrino di un tornio in rotazione continua ma anche posizionarlo sugli angoli che desidero da 0 a 360 e anche più (può fare tutti i giri che voglio...se imposto un angolo di 380° il mandrino fa un giro+20° nel verso che ho stabilito)

    I due listelli laterali è solo una trovata dell'ultimo secondo perchè con il Ø del listello ero stato troppo scarso...fai finta che non ci siano Wink
    avatar
    magna
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Toro Tigre
    Numero di messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 01.07.13
    Età : 43

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da magna il Gio 16 Ott 2014, 09:53

    Ciao!
    Ho realizzato gli stroppi ai bozzelli dei paranchi dei cannoni



    Son poi passato all' esecuzione della braga del cannone con cima da 0,7mm circa.
    Per facilitare il tutto mi sono "costruito" una piccola mascherina con dei chiodi in modo da farle tutte uguali. Il tutto è puntato con attack




    Son poi passato alla fasciatrice, un piccolo dispositivo che mi sono costruito con due servi RC modificati


    Il risultato finale è questo...la fasciatura sull'anello che va inserito sulla culatta del cannone ci può stare....per le asole che lavorano a murata invece non erano proprio così.. Suspect
    Vista la scala è più una mia comodità


    Ciao ciao
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da pietro bollani il Gio 16 Ott 2014, 13:15

    magna ha scritto:Ciao!
    ...la fasciatura sull'anello che va inserito sulla culatta del cannone ci può stare....per le asole che lavorano a murata invece non erano proprio così.. Suspect  
    Ciao ciao

    Infatti dovrebbe esserci un nodo da quel lato...

    Contenuto sponsorizzato

    Re: ROYAL CAROLINE (scala 1:48)

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 23 Set 2017, 23:52