Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 103048 messaggi in 3392 argomenti

Abbiamo 6468 membri registrati

L'ultimo utente registrato è EricdeOliveira


    Amerigo Vespucci

    Jolly Roger
    Jolly Roger
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Tigre
    Numero di messaggi : 537
    Data d'iscrizione : 02.01.10
    Età : 46
    Località : Novara

    Amerigo Vespucci Empty Amerigo Vespucci

    Messaggio Da Jolly Roger il Sab 27 Mar 2010, 17:54

    La nave scuola più ammirata del mondo .


    Nel 1881 , il 6 novembre ,si inauguarava a Livorno la Regia Accademia Navale .Essa nasceva con una organizzazione e un indirizzo ben chiari , per volontà di Cavour e per merito di Benedetto Brin , dal riordinamento delle 2 scuole militari di marina di Napoli e Genova .
    Occorrevano formare , tecnicamente e nello spirito , i nuovi quadri dello stato maggiore per la nostra marina militare ed era indispensabile , sull'esempio della scuola militare di marina di Genova integrare i severi e sempre più vasti studi accademici con campagne di istruzione a bordo di navi particolarmente adatte .

    Da quel lontano 1881 le navi scuola , a vela e a vapore , che si susseguirono per le campagne di istruzione degli allievi dell'Accademia Navale furono molte . Tra le altre meritano di essere ricordate : la Vittorio Emanuele , fregata a vela , l' Amerigo Vespucci e il Flavio Gioia incrociatori a vela , il Vettor Pisani incrociatore corazzato , il Varese ed il Francesco ferruccio , incrociatori della classe Garibaldi , e l'incrociatore Pisa .
    Verso il 1925 essendo l'Amerigo Vespucci ed il Flavio Gioia prossimi alla radiazione per vetustà , l'allora ministro della marina , grand'ammiraglio Paolo Thaon di Revel , propose per l'accademia navale un tipo di nave che mantenesse vivo , per l'imponente piano velico e per le eleganti linee dello scafo , il fascino degli antichi vascelli .Nello stesso tempo la si sarebbe dotata di razionali sistemazioni per gli allievi e delle più recenti apparecchiature per la condotta della navigazione affinchè fosse scuola , nel senso più completo e più alto , di arte marinaresca e militare , di coraggio e di costume .
    Nacquero così nel cantiere di Castellamare di Stabia due splendide unità , la Cristoforo Colombo e l'Amerigo Vespucci .
    La Colombo entrata in servizio nel 1928 , alla fine della seconda guerra mondiale venne ceduta , in base alle clausole del trattato di pace alla marina militare sovietica . La Vespucci entrò invece in servizio nel 1931 , lo stesso anno in cui l'accademia navale celebrava il cinquantenario della sua fondazione .
    Impostata nel 1929 la Vespucci venne varata il 22 marzo 1930 . Con un dislocamento di 4146 tonnellate , lunga 82.4 metri , larga 15.5 metri , e alta 6.3 essa disponbe di 2 motori diesel-elettrici della potenza , su un'elica , di 2000 CV che consentono la velocità di 10 nodi ; essa è inoltre armata con 4 cannoni da 76 mm. e una mitragliera .
    Anche la Vespucci , come già la Colombo , fà pensare alle fregate a vela costruite a Castellamare di Stabia o a Genova tra la fine del 1700 e la prima metà del 1800 . Ricorda in particolare la pirofregata Principe Umberto , prima nave scuola italiana .
    Lo scafo , in acciaio , è di linee molto avviate ed ha , su ciascun fianco , qu7elle fasce bianche che sugli antihchi vascelli e fregate erano in corrispondenza delle file di portelli delle batterie .
    Fornita di 3 alberi con pennoni e vele quadre , oltre alle vele di taglio la Vespucci ha fiocchi , vele di strallo e randa . A prua il bompresso si prolunga nell'asta di fiocco e di controfiocco e a poppa , sporgente dal coronamento , c'è il classico giardinetto che sui vascelli completava la decoratissima galleria sulla quale si aprivano le camere di poppa .


    Saluti , Davide
    avatar
    origami55
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Leone Cavallo
    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 78
    Località : Trieste
    Umore : ottimo

    Amerigo Vespucci Empty Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da origami55 il Ven 04 Mag 2012, 18:00

    Amerigo Vespucci 551998 Salve,mi voglio presentare mi chiamo Mario mi sono iscritto in questo magnifico sito,sono un ex
    marinaio M.M.mi sono appena fatto il veliero Amerigo Vespucci la quale ero imbarcato 6 mesi prima di essere congedato mi piace il mare sono nato vicino al mare amo tutto quello che comporta la marineria per il momento basta cosi saluti a tutti voi Mario.

      La data/ora di oggi è Mer 12 Ago 2020, 21:18