Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 103717 messaggi in 3414 argomenti

Abbiamo 6506 membri registrati

L'ultimo utente registrato è fulvio.biasotti


    I lavori di LUIGICE

    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Nave S.Felipe su disegni di Vincenzo Lusci

    Messaggio Da luigice il Ven 11 Mar 2011, 16:51

    Prima immmagine, vista completa della nave.Come si puo` veder nella altre foto , ho curato molto l'attrezzatura .

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe10
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Ven 11 Mar 2011, 16:53

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe11


    Altra vista globale..
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Ven 11 Mar 2011, 16:54

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe12

    Vista della zona prodiera..
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Ven 11 Mar 2011, 16:55

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe13

    Particolare dell' albero di maestra.
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Ven 11 Mar 2011, 16:57

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe14

    Vista della poppa.Le prossime 5 le invio domani.
    Ciao a tutti e buon weekend.
    Spero che il modello sia di vostro gradimento ,senno ditelo francamente.
    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da der admiral il Ven 11 Mar 2011, 18:01

    bella ma...ho l'impressione che l'alberatura sia un pò troppo bassa in rapporto alla lunghezza dello scafo...

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe11



    _________________
    bounty - I lavori di LUIGICE Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORbounty - I lavori di LUIGICE 637894[i][u]
    giampieroricci
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2241
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 55
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da giampieroricci il Ven 11 Mar 2011, 20:49

    Avevo notato la stessa cosa......


    _________________

    verino
    verino
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 659
    Data d'iscrizione : 17.07.09
    Età : 71
    Località : giovinazzo (BA)
    Umore : ...non c'è male...

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da verino il Sab 12 Mar 2011, 20:44

    bellissima. bel lavoro,Luigi.complimenti.
    io l'ho fatto moltissimi anni fa ma con disegni Amati perchè quelli di Lusci li avevo persi...
    Franco
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Dom 13 Mar 2011, 11:17

    Capisco i vostri dubbi, ma vi assicuro che e` esattamente delle dimensioni del disegno di Lusci.
    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da der admiral il Dom 13 Mar 2011, 11:38

    in effetti lusci ha toppato...guarda questo disegno d'epoca:bounty - I lavori di LUIGICE 210


    _________________
    bounty - I lavori di LUIGICE Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORbounty - I lavori di LUIGICE 637894[i][u]
    gianfini
    gianfini
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 875
    Data d'iscrizione : 18.06.10
    Età : 75
    Località : civitanova marche

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da gianfini il Dom 13 Mar 2011, 12:05

    der admiral ha scritto:bella ma...ho l'impressione che l'alberatura sia un pò troppo bassa in rapporto alla lunghezza dello scafo...

    Esisteva un rapporto preciso tra lunghezza dello scafo e altezza alberatura?
    Se si quale?
    gianfi


    _________________
    e volta nostra poppa nel mattino,
    dé remi facemmo ali al folle volo,
    sempre acquistando dal lato mancino.
    Ammiraglio
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschio Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3547
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 51
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da Ammiraglio il Dom 13 Mar 2011, 12:06

    Non è un fattore "Toppa" da parte di Vincenzo Lusci (che Dio l'abbia in gloria),ma soprattutto dal epoca in cui è stato realizzato il piano costruttivo.

    L'epoca in cui Lusci disegnava,non era al avanguardia come ora.Infatti per poter vedere un piano d'epoca,o un dipinto e quant'altro,ora basta andare sul Web e dopo svariate ricerche seduti comodi si arriva ad ottenere quello che si cerca (più o meno).

    Il Buon Lusci (come molti altri) mangiavano chili e chili di polvere negli archivi e nei musei per poter far loro le notizie e le nozioni che occorrevano per la realizzazione dei piani.

    Chiaramente avevano a loro seguito carta e matita per fare delle bozze,ma il grosso lo facevano a "Studio",visto i piani originali non si muovevano da dove erano.
    E quando si riporta a distanza una cosa solo osservata,si può incorrere in errori.....più o meno evidenti.

    Quindi diamo anche merito a tutti coloro (Lusci,Conte,Volontè,Curti ecc.) che si sono aplicati per far si che il Modellismo Navale (Statico e dinamico) abbia fondato le sue radici in maniera profonda in Italia. Wink

    PS:Con ciò non voglio prendere le parti di Lusci o altri,è solo per mettere in evidenza che ciò che oggi sappiamo è anche grazie a loro.
    Ma soprattutto che per noi tutto risulta più semplice grazie al Web.

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    bounty - I lavori di LUIGICE Progre10 LEGGI IL REGOLAMENTO bounty - I lavori di LUIGICE Spacermz

    bounty - I lavori di LUIGICE Logo1wj
    Albatros
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 56
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da Albatros il Dom 13 Mar 2011, 12:12

    Progetti perfetti non esistono nemmeno ora.
    Lusci è stato, e resta un grande in quanto ha permesso a molti appassionati di avvicinarsi al modellismo, e molti progetti ancora in uso sono basati sui progetti Lusci.
    Anche il progetto dell'albatros che ho realizzato io su kit Mantua riporta lo stemma e la firma di Lusci.

    Mauro
    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da der admiral il Dom 13 Mar 2011, 14:35

    gianfini ha scritto:
    der admiral ha scritto:bella ma...ho l'impressione che l'alberatura sia un pò troppo bassa in rapporto alla lunghezza dello scafo...

    Esisteva un rapporto preciso tra lunghezza dello scafo e altezza alberatura?
    Se si quale?
    gianfi
    i rapporti proporzionali fra le dimensioni dei vari componenti dell'alberatura e la lunghezza dello scafo(che convenzionalmente viene misurata dal ponte maggiore e presa dalla ruota di prora all'ultimo baglio a poppa) erano molto ben definiti e codificati,per lo meno dalla prima metà del XVII sec. in poi e grosso modo sono gli stessi da nazione a nazione.è ovvio che variavano dai vascelli a tre ponti a quelli a due ed un ponte (fregate,corvette...)e sono chiaramente riportati un pò ovunque sulla trattatistica seria.per illustrarli tutti ci vorrebbero pagine e pagine.diciamo che l'errore qui salta all'occhio(eccome) osservando l'altezza dell'albero di maestra in rapporto alla lunghezza dello scafo......diciamo in primissima approssimazione e tralasciando i rapporti matematici esatti) che più o meno ad occhio la sua corretta elevazione dal ponte di coperta(non dalla chiglia,attenzione) dovrebbe risultare coincidente con la lunghezza dello scafo dalla polena allo specchio di poppa....nel XVIII l'altezza subisce un ulteriore aumento...un pò meno nei tre ponti,un pò di più nelle fregate e nelle corvette....


    _________________
    bounty - I lavori di LUIGICE Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORbounty - I lavori di LUIGICE 637894[i][u]
    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da der admiral il Dom 13 Mar 2011, 14:41

    Albatros ha scritto:Progetti perfetti non esistono nemmeno ora.
    Lusci è stato, e resta un grande in quanto ha permesso a molti appassionati di avvicinarsi al modellismo, e molti progetti ancora in uso sono basati sui progetti Lusci.
    Anche il progetto dell'albatros che ho realizzato io su kit Mantua riporta lo stemma e la firma di Lusci.

    Mauro
    attenzione: non esistono progetti perfetti in tutti i minimi dettagli poichè quelli originali non delineano tutta l'attrezzatura del vascello ed occorre sempre lavorare per analogia nel disegnarla ma nei progetti disponbili oggi i rapporti proporzionali macroscopici sono perfettamente rispondenti a quelli dei piani d'epoca e dei migliori modelli d'arsenale.....c'è un abisso....fermo restando la validità di quanto detto da rocco circa i meriti di lusci in un periodo in cui l'alternativa era l'aeropiccola.....


    _________________
    bounty - I lavori di LUIGICE Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORbounty - I lavori di LUIGICE 637894[i][u]
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Dom 13 Mar 2011, 18:16

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe15

    Altra immagine della nave in costruzione..
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Dom 13 Mar 2011, 18:18

    bounty - I lavori di LUIGICE Attrez10


    Particolare dell'albero
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Dom 13 Mar 2011, 18:20

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe16


    Vista laterale sx
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Dom 13 Mar 2011, 18:22

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe17


    Altra vista ..
    avatar
    luigice
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 23.12.10
    Età : 72
    Località : Caserta

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da luigice il Dom 13 Mar 2011, 18:23

    bounty - I lavori di LUIGICE Felipe18


    Vista parte posteriore.
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 35
    Località : napoli
    Umore : variabile

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da caracciolo il Lun 14 Mar 2011, 00:07

    la dimensione dell alberatura in un bastimento è cosa nota qualunque sia l epoca e nazionalità cambiano i fattori ma la metodologia è l approccio è identico

    dividiamo 2 epoche
    prima eulero e bezout e dopo i trattati di questi 2 personaggi

    precedentemente l alberatura si proporziona per numeri fissi le cui variabili sono lunghezza al galleggiamento altezza di stiva e larghezza massima al galleggiamento

    queste 3 variabili determinano l altezza dell albero di maestra
    nominale che si trova in questo modo (lunghezza al galleggiamento +larghezza al galleggiamento) /2 per navi superiori alla classe della corvetta o + di 350 tonnellate con riserva di stazza di superiore alle 6 tons/m^2

    per navi sotto questi valori si somma l altezza di stiva al numeratore della frazione precedente

    determinato l albero di maestra nominale ogni albero è proporzionato ad esso bompresso compreso in base alla classe denominata


    ci faremo una domanda ha senso tutto ciò dal punto di vista fisico
    no!
    di fatti escludiamo tutta una serie di fattori a dir poco determinanti
    come la
    disposizione dei volumi
    coefficienti prismatici,
    stellature
    e ogni inerzia rispetto ognuno degli assi principali di rollio beccheggio e virata
    il metodo sopra citato ha solamente una base di casistica data dalla consuetudine e dalla pratica
    dettata in un epoca in cui le forme di scafo erano molto poche e si sapeva molto poco o non se ne sentiva la necessità di saperne di più

    quando il gioco si faceva sempre più duro e l approccio analitico e fisico hanno iniziato a essere applicati anche alla costruzione di un bastimento
    sono nate delle nuove forme di scafo e quindi per avere il massimo possibile da tali forme hanno applicato metodi scientifici e razionali
    il primo elemento fondamentale nel calcolo di una alberatura è l altezza metacentrica per ogni angolo di sbandata e la sua relativa evoluta metacentrica e calcolare riserva di stabilità del bastimento tale progresso si deve a bezout
    determinati numericamente la spinta generata da angoli noti di sbandamento di un bastimento subentra la "teoria delle vele nei bastimenti" di eulero ancora oggi base fondamentale per la progettazione di una imbarcazione a vela e non.
    eulero stabilisce scientificamente e praticamente quale deve essere l alberatura in un bastimento per avere il massimo possibile o una cosa che si avvicini ad esso da una carena
    ovviamente non considera molti fattori tipo l effetto venturi o altro ma ha una forte connotazione fisica il che la rende molto efficace
    dall 800 in poi ogni bastimento decente nell occidente è derivato da queste teorie
    nell europa continentale più o meno nella seconda metà del 700 già era consuetudine nota


    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da der admiral il Lun 14 Mar 2011, 13:18

    preciso che l'altezza della maestra in questo caso va considerata fino all'ultima crocetta (alberello di pappafico o contropappafico di maestra),ossia al limite della parte invelata(quindi "portante") dell'albero e non alla formagetta dell'asta di bandiera cui mi riferivo io..........a conferma di quanto detto da caracciolo riporterò(nell'arcaico inglese in cui furon redatte) le indicazioni di a.deane (doctrine of naval architecture 1670 che egli scrisse per Pepys):"As suppose the ship's keal to be 120 ft in lenght,her breadth 36 ft and the depht half breadth,18 ft ; which add together,makes 174.this product 174 divide by 5 as thus-34 4/5.this quotient is 34 4/5 yards, but by reason the ship's breadth is more than 27 ft, you must deduct it out of the quotient, 34 4/5 yards, the ship being so much more than 27 ft in breadth,out of the 34 4/5 yards,and there will remain 31 4/5 yards,which is an exact proportion and suitable lenght for such a ship"e poi aggiunge:" only observe that if the ship be under 27 ft broad,then add so many feet to the quotient as will make it 27 ft."gli fa eco dassiè ("l'architecture navale" 1695)che(in un altrettanto arcaico francese....) afferma:"pour le grand mast,il faut prendre deux fois & demy la longueur du baux à son plus large,& cinq pieds de plus,pour trouver & avoir la longueur dudit mast:par exemple,si un navire duquel on voudroit donner la masture,estoit de trente pieds de baux,il faudroit que la masture eust quatre-vingt pieds de longueur,qui seroit deux fois & demi la longueur du baux & e les cinq pieds de plus: lors que les vaissaux sont au dessous de quatre cent tonneaux,il faut que les grands masts ayent deux fois & demy la longueur de leur baux seulement" tornando per un attimo ai vascelli inglesi del XVII sec. anderson precisa che" the lenght of mainmast was just lessthan 2 1/2 times the beam in large english ships and might be as much as three times the beam in small ships." e riferendosi ai vascelli più antichi continua:" manwayring,in about 1623,says it should be 12/5 of the beam or 2.4 b. and the known figures for both the bear,in 1618,and the sovereign,in 1640,work out to 2.43b."infine avverte che:"miller(1655) gives 2.5b. as the proper proportion,while the new 70.gun ship of 1678 had a value of 2.38b. when the beam began to be very much increased,as happened soon after 1700,the mast became rather shorter in comparison"......quindi la lunghezza del tronco maggiore di maestra(non di tutto l'albero) in questi ultimi esempi veniva in realtà rapportata a quella del baglio maestro e non direttamente alla lunghezza del vascello(poi è ovvio che il baglio maestro è legato alla larghezza massima la quale è a sua volta rapportata alla lunghezza) ....e alberi di gabbia e pappafico venivano proporzionati di conseguenza in base al tronco maggiore....come si nota quindi le regole(almeno prima della sistematizzazione ed universalizzazione del sapere con l'età dei lumi...) sono in realtà quanto mai varie e si evolvono in funzione dell'evolversi dell'esperienza pratica in mare ma anche variano leggermente addirittura da vascello a vascello...  similmente per quanto concerne la posizione della base della maestra sul ponte di coperta e la sua distanza dalla ruota di prora...solo nel XIX sec.,come ha precisato caracciolo, si arriva ad una vera standardizzazione su vasta scala dei rapporti proporzionali.


    Ultima modifica di der admiral il Lun 14 Mar 2011, 19:10, modificato 1 volta


    _________________
    bounty - I lavori di LUIGICE Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORbounty - I lavori di LUIGICE 637894[i][u]
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 35
    Località : napoli
    Umore : variabile

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da caracciolo il Lun 14 Mar 2011, 14:14

    in verità io per altezza di maestra nominale intendevo dal piede d'albero fin sotto il colombiere io pero faccio riferimento a costruzioni inglesi dalla prima metà del 700 fino la fine del 700
    cio non toglie che sebbene il sistema o approccio mentale non cambi in sostanza
    non vieta l applicazione di altri fattori o altri proporzionamenti in base a epoca e cantiere preso in esame

    der admiral
    der admiral
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 15.10.10
    Età : 52
    Località : napoli

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da der admiral il Lun 14 Mar 2011, 15:18

    caracciolo ha scritto:in verità io per altezza di maestra nominale intendevo dal piede d'albero fin sotto il colombiere io pero faccio riferimento a costruzioni inglesi dalla prima metà del 700 fino la fine del 700
    cio non toglie che sebbene il sistema o approccio mentale non cambi in sostanza
    non vieta l applicazione di altri fattori o altri proporzionamenti in base a epoca e cantiere preso in esame

    si si....questo è chiaro.....ma.....tornando a noi.....rispetto al problema dell'alberatura del s.felipe proposto dai disegni di lusci in concreto tu che ne pensi?non trovi che anche ad occhio risultino un pò....tarchiati????


    _________________
    bounty - I lavori di LUIGICE Copia_11

    altrove mi conoscono come ZAKIMORbounty - I lavori di LUIGICE 637894[i][u]
    Ammiraglio
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschio Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3547
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 51
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da Ammiraglio il Lun 14 Mar 2011, 16:20

    Bene......lo scambio di opinioni e di informazioni si fa sempre più interessante.

    Io direi (per non prolungare l OT oltre) di aprire un argomento "Unico" al riguardo,in modo che tutta la Comunity possa trovare immediatamente lo stesso,lasciando questo 3D al leggittimo proprietario....il San Felipe.

    Per luigice:

    Invece di inserire un immagine a Post,inseriscine almeno 5 per messaggio,in modo da non aumentare le paggine del Topic,e fare in modo che lo stesso sia più scorrevole.

    Grazie

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    bounty - I lavori di LUIGICE Progre10 LEGGI IL REGOLAMENTO bounty - I lavori di LUIGICE Spacermz

    bounty - I lavori di LUIGICE Logo1wj

    Contenuto sponsorizzato

    bounty - I lavori di LUIGICE Empty Re: I lavori di LUIGICE

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 20 Ott 2020, 19:53