Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94417 messaggi in 3025 argomenti

Abbiamo 6113 membri registrati

L'ultimo utente registrato è testadicactus


    Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Condividere
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mar 02 Gen 2018, 10:49

    Giusta osservazione Andrea 52,
    è stata una mia svista e mi scuso anche con l’ Hachette ma la mia considerazione sulla massima fedeltà dello loro imbarcazioni non cambia.

    Giorgio45
    avatar
    Andrea52
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 448
    Data d'iscrizione : 20.10.12
    Età : 65
    Località : Milano
    Umore : moderatamente euforico

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Andrea52 il Mar 02 Gen 2018, 11:01

    Buon anno Giorgio capita di avere una svista, anch'io la penso come Te ma anche la Dea è affidabile, per quelli come ma sono troppo affidabili, con il Vespucci di Hachette mi sono " arenato " per non rovinare tutto, penso che fra un po ci rimetto le mani. ( Mi ha bloccato il rivestimento dello scafo con le piastre di metallo. Embarassed
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mar 02 Gen 2018, 13:45

    Ciao Andrea 52
    Hai ragione non è della DeA ma di Hachette...! Anche io mi sono fatto influenzare dal buon Giorgio45...
    Comunque sull’affidabilità e sulla qualità dei pezzi forniti ... solo poche fotoincisioni si salvano ... l ‘ unica cosa che mi ha spinto a fare questo modello è stato che era particolare, diverso da altre navi dell’epoca . Devo dire che con delle modifiche fatte da noi .. del forum.. come invecchiamento e sporcature varie , si può ottenere un bel modello. Della DeA invece mi sento di consigliare il Millenium Falcon , veramente ben fatto, anche se costoso, ormai arrivato alla fine dell’opera . Lo sto facendo con mio figlio e devo dire che da soddisfazione!
    Buon vento
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 03 Gen 2018, 13:35

    Ciao a tutti
    oggi è uscito il N.116 dei fascicoli Hachette .. che delusione....!! in pratica è questo : quelle lastre , colorate in oro che si vedono sul modello , lungo la linea di galleggiamento , prima di tutto non sono in ottone o rame , ma le dovremmo ricavare noi , da listelli di tiglio , farne ben 62 ...!! , praticare 4 piccoli fori agli angoli, ed attaccarle poi con dei chiodini ...!!! In pratica sono delle piastrine , da colorare ..!! con colore oro opaco ... , che devono rivestire le cinte inferiori delle fiancate della nave . Quindi , in pratica , Hachette non le considera nemmeno una simulazione di .. piombatura ..., ma solo di rivestimento . Dovrebbero misurare 8 per 25 mm . A questo punto , penso proprio che non le metterò , e procederò direttamente con la piombatura , secondo le misure fornitemi dal buon Giorgio45 . E brava Hachette... , vuole chiudere l'opera  in ...bellezza, con quello che è costata ...!
    Fatemi sapere cosa ne pensate voi .
    Buon vento

    gianfranco la selva
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Scorpione Tigre
    Numero di messaggi : 109
    Data d'iscrizione : 17.06.13
    Età : 67
    Località : chieti (abruzzo)
    Umore : se sto con le persone giuste "buono"

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da gianfranco la selva il Mer 03 Gen 2018, 17:13

    buonasera a tutti.
    jack io sono rimasto un pò fermo per diversi motivi, uno come tu hai detto precedentemente vorrei vedere questi ultimi fascicoli cosa ci riserva prima di impostare il lavoro sul ponte, due mi hanno saltato un paio di numeri , terzo mi hanno mollato lo scafo incompiuto della Bismarck sempre hachette e ci sto lavorando un pò sopra. ti leggo adesso sul modo con cui vedono (hachette) la piombatura....che dire!!!!! al riguardo io mi sono procurato del piombo,è un po spesso, quindi devo valutare come farne delle lamine sottili..magari se riesco a farlo fondere e ricavarne delle lamine sottili se me lo fanno!!!! altrimenti dovrò inventarmi qualcosa. seguo con interesse il tuo lavoro, ottimo.
    buon vento a tutti. gianfranco
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 03 Gen 2018, 17:50

    Ciao Gianfranco
    è un vero piacere risentirti ... ci sei mancato .. tanto ...! per quanto riguarda il lavoro sul ponte , c'è poco da dire... oltre alle varie macchine da guerra, ai figurini, e all'albero centrale e quello di prua , non credo ci siano grossi problemi ; sono solo da piazzare . Invece per la piombatura , io procederò così (tra breve spero di cominciarla..) . Non ho appositamente messo nulla sul ponte , perchè mi sono auto costruito un aggeggio , che reggerà la nave , capovolta , altrimenti non si potrebbe lavorarci !!
    Per quanto riguarda invece le lastre di piombo , come da consiglio del buon Laerte e di Giorgio45 , userò le lastre di rame per sbalzo , di facile reperibilità , costo molto basso , e sopratutto di facile lavorazione . Ho trovato anche un apposito strumento , per modellismo , che farà i buchini che simuleranno una chiodatura .
    Alla prossima
    Buon vento

    gianfranco la selva
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Scorpione Tigre
    Numero di messaggi : 109
    Data d'iscrizione : 17.06.13
    Età : 67
    Località : chieti (abruzzo)
    Umore : se sto con le persone giuste "buono"

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da gianfranco la selva il Mer 03 Gen 2018, 18:05

    per jack (in particolare)
    quindi hai deciso cosa usare? di quei fogli di cui parli per la lavorazione a sbalzo esistono anche di alluminio, forse sarebbero più indicati per il colore... inoltre io ho reperito dei fogli di stagno che valuterò e forse sono migliori dell'intero lotto di materiali, è un prodotto della amati 150x100mm un po più costoso, ma valuterò...che ne dici? riguardo all'attrezzo per incidere penso tu ti riferisca al "pounce wheels" dell'amati, quell'attrezzo con manico con ruota dentata per creare rivettature...
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mer 03 Gen 2018, 18:08

    Jack,
    io mi lamento spesso della fedeltà della DeA su molti particolari del Wasa, l’ ultimo dei quali, la coffa di maestra, è … non ho parole per definirla … ma lascio giudicare a Voi  con queste foto e disegni:

    disegno del museo



    realizzazione del museo



    foto delle coffe tratta dalla “Guida all’ opera” della DeA che mi spinse all’ acquisto dell’ intera opera giudicandola molto buona (va ingrandita per poterla vedere bene)


     
    realizzazione della DeA



    meriterebbe una pesante sanzione per “pubblicità ingannevole” ma in corso d’ opera ha costellato il tutto con errori pacchiani come la forma dell’ argano, l’ entrata della barra del timone, le “tegole” in sbalzo dei bovindi ecc.

    Molte, troppe ditte, propongono modelli di scarsa precisione elogiandone la fedeltà e dobbiamo essere Noi a non cadere più in questi tranelli.

    Buon Vento
    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 03 Gen 2018, 20:22

    Per Gianfranco
    si l'attrezzo è quello che dici , costa poco, ed è molto preciso.... nel senso che basta farlo andare dritto !Rolling Eyes
    I fogli per sbalzo sono quelli che si usano anche a scuola, li trovi con facilità nei negozi di belle arti . Poi ovviamente vanno trattati ; tipo (dopo accurato lavaggio) , si possono trattare , con dei colori acrilici tipo piombo (dopo primer ovviamente...) : la Tamya , per i carri armati , specie della II guerra m., ha una gamma vastissima di grigi, piombaggine... Poi , una volta fatto questo , si possono trattare con .. sporcatura o tecnica del dry-wash, oppure pigmenti , dei quali c'è un bellissimo verdino , che ben può simulare .. alghe... Insomma le tecniche non mancano , le idee neppure : quando arriveremo al momento ,ci confronteremo e vedremo . Ma tieni presente , che la nave è lunga 1 ,10 metri ... di piombo ce ne vorrà tanto ... ecco perchè la mia scelta va sui fogli a sbalzo , costano poco ( mi pare circa un euro a foglio formato A4 o A5 non ricordo ) .
    Per Giorgio45
    Hai ragione su tutto caro amico , siamo schiavi del consumismo , anche nel modellismo ... però c'è da dire che , con le nostre tecniche , la nostra fantasia , possiamo ovviare a molte pecche delle case produttrici .. Io purtroppo non sono bravo come molti di voi , che partendo da semplici piani di costruzione , riescono a tirare su un modello ... ho paura di bloccarmi ... e su questo fanno leva proprio le case produttrici ...
    Certo le coffe del WASA della DeA sono tutta un'altra cosa , in senso negativo ovviamente ..! Hai ragione quando dici che non dovremmo cadere in questi tranelli , di pubblicità ingannevole ... vedendo ovviamente solo bellissime foto ai primi inserti , poi , piano piano ,... il buio e le pecche vengono fuori . Pensa che ad un certo punto dell'opera , ho chiamato l'esperto di Hachette , per la nave romana , chiedendo , se era possibile, avere foto un po' più avanzate del modello , per capire certi particolari ... Sai come mi ha risposto ..? " le devono bastare ed ... avanzare , quelle dei fascicoli..." . Hai capito ? Grande genio , fino a lì ci arrivavo pure io ...
    Un caro saluto a tutti e
    Buon vento
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 03 Gen 2018, 20:28

    Per Gianfranco
    ho visto quei fogli che dici dell'Amati , non sembrerebbero male , bisognerebbe prenderne qualcuno , e fare ovviamente delle prove . Sai quanto vengono ?
    Ciao
    Buon vento
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 03 Gen 2018, 20:32

    per Gianfranco
    guarda anche questo sito di Stefanoni modellismo , interessante che ne dici ... ha inoltre vari spessori , ed il costo mi sembra ragionevole ...
    http://www.stefanoni-modellismo.it/catalogo/index.php?id_category=549&controller=category&id_lang=3
    Ciao
    Buon vento

    gianfranco la selva
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Scorpione Tigre
    Numero di messaggi : 109
    Data d'iscrizione : 17.06.13
    Età : 67
    Località : chieti (abruzzo)
    Umore : se sto con le persone giuste "buono"

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da gianfranco la selva il Mer 03 Gen 2018, 20:43

    ciao Jack, stefanoni modellismo è il mio fornitore da anni, è li che ho preso la lastra di cui ti ho scritto e costa 4,20 euro. mi sono trovato sempre bene e alterno i miei ordini da loro e ROCRI mODELLISMO, prova a vedere anche questo
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 03 Gen 2018, 20:47

    Da Rocri modellismo ci vado qualche volta anche io è abbastanza vicino a casa mia...ma se tu hai esperienza positiva con Stefanoni potremmo provare da lui
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mer 03 Gen 2018, 20:50

    Sai quale è l’unico problema che mi preoccupa... cone si tagliano con precisione queste lastre ? Tu lo sai?

    gianfranco la selva
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Scorpione Tigre
    Numero di messaggi : 109
    Data d'iscrizione : 17.06.13
    Età : 67
    Località : chieti (abruzzo)
    Umore : se sto con le persone giuste "buono"

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da gianfranco la selva il Mer 03 Gen 2018, 20:58

    jack io una lastra lo presa per vedere e rendermi conto, non so come tagliarla ma è abbastanza malleabile quindi non si dovrebbe avere problemi ad inciderla, vedremo ...
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Gio 04 Gen 2018, 07:54

    Jack scrive:
    Io purtroppo non sono bravo come molti di voi , che partendo da semplici piani di costruzione , riescono a tirare su un modello ... ho paura di bloccarmi ... e su questo fanno leva proprio le case produttrici ...


    Se è solo per questo hai un timore ingiustificato.

    Un buon piano fornisce tutti i disegni delle ordinate e della “chiglia” in grandezza naturale, basta fotocopiarli e incollare le copie su tavoletta in legno o compensato … poi via con il vecchio, onesto, traforo, sia a mano che elettrico.

    Per me il vero problema è il reperimento di decorazioni, sculture, canne “lavorate” dei cannoni e piccolo materiale in genere non avendo in loco negozi di modellismo.

    Ordinare da internet spesso è un salto nel buio perché non puoi preventivamente vedere e valutare la merce … sembra strano ma anche semplici bigotte e bozzelli variano molto, come esecuzione, da marca a marca.

    I kit della DeA o Hachette non risolvono tutti questi problemi, molto è il materiale da sostituire in meglio però se non lo trovi … ti puoi arrangiare con quello che ti forniscono … il costo sale ulteriormente ma spesso ne vale la pena; comunque si ha una base su cui apportare delle modifiche sia per il materiale che storiche.

    Buon Vento

    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Gio 04 Gen 2018, 11:16

    Ciao Giorgio45
    Secondo te un foglio di stagno dello spessore di 1 mm si può tagliare con quella taglierina fotografica che dicevi tu ? Per decorazioni e altri pezzi particolari, non rimane che imparare il mestiere di .. incisore o scultore del legno .. in alternativa sto vedendo con un amico come ... CLONARE con resina sintetica, reperibile facilmente su internet, mi sembra si chiami putty ... , dei personaggi tipo piccoli robot... o volti insomma qualsiasi cosa . Basta avere la ... matrice iniziale ..! Poi si dipingono invecchiano in ogni modo possibile e immaginabile. Ma il costo è davvero minimo ! Ho visto fare dei piccoli capolavori ! Le imperfezioni si levano facilmente con taglierino o addirittura, in una vaschetta ad ultrasuoni, tipo quelle per pulire gli occhiali; su internet ce ne sono dì diverse misure a prezzi accessibili; ti assicuro che esce una copia perfetta. Poi al modellista non resta che sbizzarrire la sua fantasia ! Come vedi così si possono fare dei pezzi che nemmeno l ‘industria ti farebbe. Pensaci
    Un caro saluto e naturalmente Buon vento
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Gio 04 Gen 2018, 14:47

    Jack scrive:
    Secondo te un foglio di stagno dello spessore di 1 mm si può tagliare con quella taglierina fotografica che dicevi tu ?


    Quella taglierina a cui ti riferisci è per carta e riesce a tagliare solo alcuni fogli o un cartoncino non spesso; se eccedi in spessore si flette e slitta sul materiale da tagliare … non penso sia valida per una lastra in stagno così spessa però se riesci a tagliarla con una comune forbice ci si potrebbe provare … certo una forbice da lattoniere potrebbe essere più indicata e di costo inferiore.

    Personalmente userei una lastra di spessore non supererei ai 0,2 / 0,3 millimetri perché risulterebbe più semplice raccordarla con lo scafo.

    Jack scrive:
    sto vedendo con un amico come ... CLONARE con resina sintetica, reperibile facilmente su internet, mi sembra si chiami putty ... , dei personaggi ... o volti insomma qualsiasi cosa . Basta avere la ... matrice iniziale ..!


    il problema è proprio quello di poter reperire delle matrici valide da poter clonare … spesso infatti ho pensato, solo pensato, di provare a fare stampi in resina.

    Un caro saluto e naturalmente Buon vento

    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Gio 04 Gen 2018, 20:57

    Grazie Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Dom 07 Gen 2018, 20:30

    Ciao a tutti
    vado a postare altre foto, nelle quali ho passato il primer su tutte le decorazioni rimaste . Il primer che ho usato , è diverso da quello detto nei precedenti messaggi , nel senso che più si fa esperienza con l' aergrafo , più si conoscono altri prodotti . Questo è della Vallejo , casa spagnola molto conosciuta ; veramente devo dire che c'è un abisso con quello della Tamya , che rimane comunque buono , poi si sa , ognuno ha le sue preferenze . Come costi , siamo lì .. Quello che invece è cambiato , è un altro aerografo che mi sono ... regalato .. per Natale . E' l'americano Badger Renegade Krome , che dopo tanta riflessione e ragionamenti con amici modellisti del negozio dove mi servo , mi ha convinto della scelta . E' come avere una Ferrari .. e come una Ferrari ha il suo costo .... però ne vale la pena  !!
    Le diluizioni usate sono 8 a 2 , cioè 8 gocce di primer , 2 gocce di diluente, pressione compressore 1,4/1,6 . Attenzione , in questo caso ci vuole il diluente specifico , quindi della Vallejo . Ogni casa , vuole rigorosamente i suoi diluenti , ricordatevelo sempre come regola !! .  
    in questa seconda foto , le incisioni , anche se il ... solito gioco di luci ... non rende giustizia rispetto a come sono realmente ,,, forse si vede meglio nelle prossime foto ..
    Buon vento a tutti


    Ultima modifica di JACK SPARROW 53 il Dom 07 Gen 2018, 20:40, modificato 1 volta
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Dom 07 Gen 2018, 20:36

    Ciao avrei altre foto , ma non mi ricordo mai come si aggiungono in una stessa sezione , chiedo umilmente scusa ai gestori del forum ...
    In queste foto , piccolo avanzamento lavori del secondo fasciame del lato destro..

    in questa foto , le fotincisioni ad asciugare , su uno ... stendino ... Rolling Eyes

    Stavolta è tutto
    Buon vento
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 08 Gen 2018, 08:18

    Attendo con impazienza il proseguimento dei lavori … e miracoli con l’ aerografo

    Buon Vento
    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 08 Gen 2018, 09:21

    Ciao Giorgio45
    grazie ma nessun ... miracolo con aerografo , ma solo estrema pignoleria , come anche tuo solito procedere nel mondo del modellismo , nello specializzarmi in uno strumento che si rende sempre più indispensabile , secondo me , anche nel modellismo navale statico, e che da estreme soddisfazioni .
    prossimo step .. inizio piombatura ...
    Buon vento a tutti
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 303
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Ven 12 Gen 2018, 11:19

    Ciao a tutti
    questa settimana è uscito il N. 117 ; doveva essere il terz' ultimo .. invece Hachette , ci comunica che usciranno altri 5 fascicoli , ultimo marzo 2018 ... speriamo sia l'ultimo ....!!!!!!!!!!! Ottima programmazione dell'opera ...!!!!!! complimenti ad HAchette !!!!!!!!!!!!! Ovviamente dovremo prenderli ... altrimenti non sarebbe possibile finire il modello ...
    Buon vento

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 21 Gen 2018, 17:51