Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Sovereign of the Seas
Ieri alle 22:08 Da Giansalis

» Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale
Ieri alle 18:59 Da Capitan Mattevale

» U-Boat 1/48 Trumpeter
Mer 23 Mag 2018, 14:02 Da bianco64squalo

» Nuovo cantiere Royal Caroline
Mar 22 Mag 2018, 17:48 Da Walkyrja

» STAD AMSTERDAM
Sab 19 Mag 2018, 18:04 Da IGianni Giordano

» La Belle 1684 scala 1/24 piani ANCRE cantiere di grisuzone
Ven 18 Mag 2018, 20:01 Da luigi migliaccio

»  Wasa's sharing projet
Gio 17 Mag 2018, 08:46 Da JACK SPARROW 53

» May Flower
Mer 16 Mag 2018, 19:41 Da geppo

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Dom 13 Mag 2018, 22:01 Da Giorgio 45

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 95348 messaggi in 3072 argomenti

Abbiamo 6201 membri registrati

L'ultimo utente registrato è eziolegno


    L'Amarante scala 1:30 di Giampiero

    Condividi
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1801
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero

    Messaggio Da Laerte il Lun 27 Nov 2017, 11:40

    Una realizzazione entusiasmante, al di là della precisione tecnica, un lavoro di carving di eccezionale valore degno dei più bei modelli d'arsenale dei musei.
    Aspetto ansiosamente di vedere altre foto del tuo splendido modello, i particolari del ponte e della prua che, se tanto mi da tanto, saranno un esempio per tutti noi.
    Complimenti e avanti così,
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    biandrati
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Leone Scimmia
    Numero di messaggi : 97
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 61
    Località : sannazzaro de' burgondi - pavia
    Umore : quasi sempre buono

    Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero

    Messaggio Da biandrati il Mar 28 Nov 2017, 18:35

    giampieroricci ha scritto:Quando ho costruito la bottiglia ho preso la sua forma dalla tavola in cui era rappresentata la sua sagoma.
    Forse avrei dovuto prenderla dal disegno completo... boh!...  Very Happy Very Happy

    Giampiero,
    hai realizzato un gran bel lavoro finora. Scusami la domanda: sei prorpio certo di voler mantenere il fregio della bottiglia cosi com'è?
    Forse considerando che è comunque un pezzo applicato e che tanti particolari sono corretti potresti pensare ad un adattamento
    al disegno originale?
    Darebbe ancora più valore al modello, forse con poco sforzo.
    Scusa questo impiccione che si è trovato a fare la stessa cosa per sostituire il cordame della timoneria quando era già
    montato sottocoperta: non ti dico la fatica!
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1801
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero

    Messaggio Da Laerte il Mer 29 Nov 2017, 09:35

    L'amico Biandrati non ha tutti i torti, viste le tue capacità di scultore.
    E' certamente opportuno un ripensamento sulle bottiglie, credo che con poco sforzo tu riesca a ricrearle al giusto recuperando le splendide sculture e modificando solamente i contorni e le modanature secondo i disegni originali.
    Ne guadagnerebbe senz'altro il realismo e, credo, anche l'estetica del tuo splendido modello.
    Naturalmente è solo un consiglio, decidi tu come meglio credi: confermo che per me è in ogni caso una realizzazione entusiasmante.
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.


    Contenuto sponsorizzato

    Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 25 Mag 2018, 03:05