Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Modellisti Navali

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 106332 messaggi in 3519 argomenti

Abbiamo 6770 membri registrati

L'ultimo utente registrato è andrea buzzo


+35
omel64
Simone77
cantierimodellinavali
JACK SPARROW 53
Laerte
Michelangelo76
smiuf81
Walkyrja
ENEA78
Digge77
Conte Cassius
davbs
bianco64squalo
DELUX
pennabianca
mistermind
cipoz
uidsf
michelem
gAeT
Eta_Beta
oceanomare73
WhiteStarLine
Albatros
highline76
europa
motocorvino
Niko88
giampieroricci
alessandrobn
MattewHW
ammutinato
Marco01
capitan_valerio
pietro bollani
39 partecipanti

    RMS Titanic 1:100

    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Lun 06 Lug 2015, 13:10

    Nuovo aggiornamento:

    Terminati i lavori sulla poppa lato di dritta, la tracciatura delle file dalla M in su e fino ad oltre il ponte a pozzo di poppa è finita, come superficie finita non è molta, ma insieme agli assi delle eliche laterali è una delle parti più complicate, per l'altro lato basterà ricopiare...

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Rmi6vr

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Wrl46v

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 29m0s2x

    Alla prossima!
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2174
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 57
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da bianco64squalo Lun 06 Lug 2015, 14:45

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 1255410

    Attenzione Conte, guarda bene la foto, sotto la "P" di Liverpool: le piastre non si incontrano proprio "a punta" in corrispondenza della modanatura che segna il cambio di pendenze sullo specchio di poppa....avevo fatto anch'io questo errore nel tracciamento, ma me ne sono accorto in tempo....
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Lun 06 Lug 2015, 17:28

    Si, ti ringrazio Fili, in realtà nelle linee che ho tracciato sembra che finisca a punta perché prima ho tracciato le linee delle piastre della parte più bassa, per comodità, e poi ho tracciato il "cordone" di acciaio che divide le due pendenze, non cancellando la parte di linea tracciata in precedenza, una volta piastrato sarà tutto assolutamente a posto Very Happy Wink
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Sab 11 Lug 2015, 12:59

    Non ci sono grandissime novità, ma qualcosa si muove, lento e inesorabile...

    Ho terminato la fiancata di dritta dalla fila M in su, è veramente noioso e ripetitivo come lavoro, e soprattutto sembra infinito (Filippo ne saprai qualcosa Very Happy), soprattutto a differenza del posizionare fisicamente le piastre, qui si ha la sensazione di non andare avanti perché sostanzialmente si stanno tracciando solo delle line, in realtà è un lavoro fondamentale e la precisione deve essere pressoché assoluta per la buona riuscita dello scafo.

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2uiulg7

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2zhirmt

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2w2kapu

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2hobgpf

    Nell'ultima foto si vede bene il profilo del castello di prua sbagliato a cui dovrò aggiungere del materiale, poco male, ma è altro lavoro...

    Finito tutto dovrò decidere se riportare anche le ordinate presenti sulla nave vera in modo da poter effettuare la rivettatura completa, per ora credo che lo farò ma deciderò definitivamente a tempo debito...
    davbs
    davbs
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Scorpione Gatto
    Numero di messaggi : 576
    Data d'iscrizione : 09.08.10
    Età : 45
    Località : Lonato del Garda

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da davbs Ven 17 Lug 2015, 15:26

    è tanto che non entro nel forum... sono felice di vedere che, a differenza del mio, il tuo cantiere, e quello di tanti altri, procede bene...

    lavoro magnifico, complimenti.

    una domanda... hai mai pensato di usare una stampante 3D per gli accessori in coperta?

    Grazie ed un saluto a tutti!

    Davbs
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Dom 19 Lug 2015, 16:22

    Ciao Davbs che piacere risentirti dopo tanto tempo, insieme a Filippo sto tenendo duro e piano piano andando avanti, ma il lavoro attuale è veramente veramente noioso...

    Sinceramente ci ho pensanto alla stampante 3D per i vari dettagli delle sovrastrutture, pur sapendo che verrebbe un lavoro pressochè perfetto non mi convince molto, più che altro perchè mi piace lavorare "a mano diciamo".

    L'unica cosa che forse farò con la stampante, saranno le gru per le scialuppe, sia perchè sono tante e soprattutto perchè credo che sia l'unico modo per riprodurre le scritte in rilievo
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Lun 27 Lug 2015, 19:23

    Ancora qualche avanzamento prima della partenza per le vacanze...

    Terminata anche sul lato di sinistra tutta la tracciatura delle piastre (lavoro noioso e infinito!)

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Sc72au

    Infine messa in posa dei due assali per le eliche laterali, manca ancora tutta la carenatura, però aver posizionato gli assi è un già grosso peso in meno...

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2wfu5qa

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2yjsaqe

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2qjm6ic
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2174
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 57
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da bianco64squalo Lun 27 Lug 2015, 20:41

    Ciao Conte, è difficile valutare la tua tracciatura su quel fondo misto stucco-legno, dove i segni della matita quasi si perdono...ma sono sicuro che verrà un bel lavoro...non vedo l'ora che cominci a piastrare ( dopo le meritate vacanze ): sono impaziente di vedere qualcun altro che si cimenta in quest'opera titanica...
    Io, dato il caldo e la posizione del mio "laboratorio" nel sottotetto, ho sospeso i lavori; sto intanto facendo qualche acquisto mirato di attrezzatura/materiale e mi sto studiando a tavolino le prossime mosse....
    Buone vacanze!!!!!!
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Lun 27 Lug 2015, 20:59

    Hai ragione, anche trovandosi il modello davanti a volte ci si perde un po', conta che le linee sono state ripassate tutte con un micropennarello in modo da essere più visibili.

    Lavorando in cantina riesco ad andare avanti lo stesso in questo periodo (di contro sono penalizzato in inverno), una decina di giorni prima di partire li ho ancora, mi piacerebbe terminare le carenature degli assali e magari abbozzare le linee sul fondo, perchè per metà settembre circa VOGLIO posizionare la prima piastra.

    Se non ci sentiamo ancora, ti auguro anche io buone vacanze Wink
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Mar 11 Ago 2015, 22:19

    Con grandissima gioia ho finalmente finito la tracciatura delle piastre, è stato veramente lungo e sfiancante, il lavoro non è perfetto, qua e la ci sono delle imperfezioni, ma nel complesso mi ritengo abbastanza soddisfatto, d'altra parte, per poter proseguire bisogna anche accontentarsi.

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 693j8y

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2a5cg1i

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2rysxu9

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Dg4eub

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 214nhpj

    Questo è l'ultimo aggiornamento prima delle ferie, adesso chiuderò il cantiere per circa una decina di giorni, e a settembre via con la piastratura, non vedo l'ora!

    Magari nei prossimi giorni faccio ancora qualche prova per mettere in pratica le idee che ho per la rivettatura, in modo da decidere se fare anche i rivetti quasi invisibili su tutto lo scafo, oppure limitarmi a quelli dei ponti superiori.

    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Mar 11 Ago 2015, 23:25

    Per quanto riguarda la rivettatura, ammetto la mia parziale ignoranza e chiedo ai più esperti, tralasciando la rivettatura "idraulica" dei ponti superiori, ovviamente ben visibile, le poche immagini che ho avuto modo di vedere per schiarirmi i dubbi sul se e come fare la rivettatura integrale sono contradditorie, o almeno, io le trovo tali.

    Immagini, anche molto ravvicinate, dell'opera morta non lasciano vedere praticamente nulla, le piastre sembrano completamente piane:

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2v7wl68

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2wdr2ty

    Altre immagini, sempre ravvicinate, raffiguranti l'opera viva, invece lasciano intravedere molto chiaramente la rivettatura completa...

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 K4ftcz

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 1t3cs8

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 20f5hc1

    ora, so che l'area "intorno all'alloggiamento dell'elica centrale era rivettata in modo ancora diverso rispetto al resto dello scafo ed era più visibile, però non mi spiego questa differenza di "visibilità" tra l'opera viva e morta.

    E' dovuta semplicemente alla diversa luce e al diverso colore delle piastre che rende più o meno visibili i rivetti, oppure tra il "sopra e sotto l'acqua" vennero effettivamente usate tecniche diverse di rivettatura di cui io non sono a conoscenza, così da spiegare la diversa "visibilità"?

    avatar
    DELUX
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Leone Maiale
    Numero di messaggi : 1285
    Data d'iscrizione : 21.09.10
    Età : 50
    Località : Roma

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da DELUX Mer 12 Ago 2015, 08:26

    Ciao Conte,

    Dove non la vedi, è perchè i rivetti sono a filo della piastra e poi ricoperti con la vernice.
    Probabilmente perchè dove lo scafo era a vista, si cercava di migliorare l'estetica, tranne per i ponti superiori, li serviva più robustezza e li hanno lasciati con la testa sporgente.
    Ma Filippo su questi particolari ne sa di più....
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Mer 12 Ago 2015, 09:32

    Ciao DELUX, ti ringrazio, quindi mi sembra di capire che, a parte gli "hydraulic rivets" dei ponti superiori, e di quelli nell'area dell'alloggiamento dell'elica centrale, tutto il resto fosse rivettato alla stessa maniera, semplicemente (e la tua mi sembra l'ipotesi più logica) i rivetti potenzialmente visibili dal pubblico, cioè quelli dell'opera morta, vennero "appiattiti" ulteriormente e ben coperti con la vernice in modo da essere pressochè invisibili.

    In effetti nella foto dell'ancora che ho postato, nell'ovale rosso si vede qualcosa, ma molto molto poco, e comunque nemmeno lontanamente paragonabile a quello che si vede nelle foto dell'opera viva.

    Qui la situazione si complica, e di molto, ho ancora del lavoro da fare prima di pensare alla rivettatura, ma non so davvero cosa fare...

    EDIT

    Nel frattempo, anche se il cantiere è chiuso (e infatti la nave non l'ho toccata), ho fatto qualche prova di rivettatura "idraulica", quella, ben visibile...la voglia di andare avanti in questo momento è tanta e non riesco a stare fermo anche se tra pochi giorni parto per il mare...

    Quello che ha già anticipato Filippo, e cioè la deformazione del plasticard, è vero, però:

    - ho notato che lasciando "riposare" il pezzo, e non facendolo tutto insieme la deformazione risulta molto diminuita;
    - incollando il pezzo su una superficie rigida (come del resto andremo a fare quando lo incolleremo sullo scafo), le deformazioni rientrano e non causano problemi.

    Per rivettare ho usato un chiodino da vetraio (quelli piccoli di ottone per intenderci), non ho badato più di tanto alla precisione dei rivetti, con una certa dose di calma e impegno si può fare certamente di molto meglio.

    Ho usato il plasticard da 0,30 e non da 0,25...a settembre mi procurerò lo spessore corretto.

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 11goyg0

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2drcdx1

    Infine ho provato a verniciare il pezzo per capire quanto la verniciatura potesse nascondere i rivetti (effettivamente già non troppo visibili), non avevo il nero e non ho usato l'aerografo per questo piccolo pezzo, quindi ho dato del marrone a pennello.

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 9pz2mp

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2uyi1kh

    Penso che lavorando sulla precisione dei rivetti, sia la strada giusta...inoltre il problema della deformazione si presenterebbe soltanto sugli ottagoni e sui rettangoli in rilievo, che sono pezzi relativamente piccoli e separati dal resto della murata.
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2174
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 57
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da bianco64squalo Mer 12 Ago 2015, 13:04

    Ciao Conte,
    innanzitutto mi fa piacere che la passione non ti ha ancora abbandonato, per fortuna....qui nel forum c'è una morìa di entusiasmo, complice anche la stagione, le ferie ed il gran caldo....
    La questione dei rivetti mi ha fatto pensare parecchio, prima di cominciare con la piastratura.....poi ho preso una decisione, confortato anche dalla scelta di Peter Garner, che nel suo libro dice di aver rinunciato di riprodurre i rivetti su tutto lo scafo, eccettuata ovviamente la parte alta delle fiancate.
    Questo perchè su tutto lo scafo ( almeno sulla parte emersa ) la rivettatura era a filo piastre ( flush in inglese ), credo essenzialmente per motivi estetici; sulla parte immersa la rivettatura era più evidente, anche se sinceramente non me lo saprei spiegare, visto che per motivi idrodinamici ( consumo di carbone ) e per limitare l'attecchimento della flora/fauna sullo scafo la rivettatura a filo piastre sarebbe stata a maggior ragione da preferire anche sulla parte immersa....
    Devo dire la verità, non ho approfondito più di tanto l'argomento, ma credo che il conforto delle poche foto ravvicinate rimaste dello scafo, dove i rivetti sono praticamente invisibili, mi ha fatto desistere dalla voglia di riprodurli.
    Oltre a questo, il motivo principale che mi ha scoraggiato è stata la quasi impossibilità di realizzare file perfettamente verticali di rivetti sulle piastre ( in corrispondenza delle ordinate ): punzonare i rivetti DOPO aver incollato le piastre, avrebbe reso facile fare righe perfettamente verticali, ma punzonare i rivetti PRIMA di incollare le singole piastre sullo scafo, come saremmo costretti a fare, renderebbe praticamente impossibile fare un lavoro ben fatto, e se devo richiare di vedere delle serpentine di rivetti verticali non perfettamente allineati, preferisco non farli per niente....
    Ultima considerazione anche la scala: io sto lavorando al 1:144, e se sulla nave vera i rivetti erano a mala pena visibili, sia per la testa piatta che per gli strati di pittura, figurarsi in un modello 144 volte più piccolo....
    ERGO: ti sconsiglio di farli, e di cercare di farli perfettamente solo là dove erano molto evidenti...
    Buon proseguimento e buone ferie...

    P.S. : anch'io sto meditando di fare la rivettatura a mano, quindi i tuoi tentativi mi sono di stimolo ( anche se tu stai lavorando al 1:100...)
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Mer 12 Ago 2015, 13:33

    bianco64squalo ha scritto:
    sulla parte immersa la rivettatura era più evidente, anche se sinceramente non me lo saprei spiegare, visto che per motivi idrodinamici ( consumo di carbone ) e per limitare l'attecchimento della flora/fauna sullo scafo la rivettatura a filo piastre sarebbe stata a maggior ragione da preferire anche sulla parte immersa....

    Concordo, in effetti avrebbe avuto molto più senso fare l'inverso rispetto a quello che è stato fatto, o in alternativa "levigarli" tutti, ma così è, la storia è storia...

    bianco64squalo ha scritto:
    Oltre a questo, il motivo principale che mi ha scoraggiato è stata la quasi impossibilità di realizzare file perfettamente verticali di rivetti sulle piastre ( in corrispondenza delle ordinate ): punzonare i rivetti DOPO aver incollato le piastre, avrebbe reso facile fare righe perfettamente verticali, ma punzonare i rivetti PRIMA di incollare le singole piastre sullo scafo, come saremmo costretti a fare, renderebbe praticamente impossibile fare un lavoro ben fatto, e se devo richiare di vedere delle serpentine di rivetti verticali non perfettamente allineati, preferisco non farli per niente....

    In realtà questo è il problema minore e la soluzione (sulla carta) è semplice e banale, basterebbe riportare sullo scafo, tante linee verticali, quante sono le linee di rivetti da fare, che tra l'altro i possono ricavare dai rivetti delle murate presenti sui disegni di DELUX, peccato che sia un lavoraccio infernale da mettere in pratica e sarebbe ancora più complicato a prua e a poppa, dove lo scafo e curvo (anche se per risolvere il problema avevo pensato di munirmi di puntatore laser in modo da tracciare linee perfettamente verticali)

    Sostanzialmente in questa maniera si riuscirebbero a fare file verticali, parallele ed equidistanti tra di loro, fermandosi a questo punto prima della prima piastra emersa, il che vorrebbe dire riportare, oltre alla linea di divisione rosso/nero, anche la linea di galleggiamento, ma direi che sarebbe decisamente l'ultimo dei problemi vista la mole di lavoro che la scelta comporterebbe.

    Quello che dici tu sulla diversa scala a cui stiamo lavorando è vero, e spesso me ne dimentico...
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Mer 26 Ago 2015, 19:31

    Rieccoci qui, dopo qualche giorno di vacanza il cantiere riapre...

    A riguardo ci ho riflettuto davvero molto, ho cercato di capire se il risultato finale potesse ripagare il lavoro in più, ma alla fine mi sono arrivato alla conclusione che tentare di fare la rivettatura integrale dell'opera viva poteva valere la pena, fossi andato avanti senza nemmeno provarci il tormento non mi avrebbe fatto apprezzare il modello.

    Per il momento, delimitando l'area tra due punti di riferimento ben precisi, ho riportato le "ordinate reali" della nave sul modello nella parte centrale, in realtà mi aspettavo il lavoro molto più complesso e lungo, in realtà è andato via abbastanza veloce (ammetto di aver iniziato a prendere qualche riferimento prima della partenza).

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 B6bsjr

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2190xlj

    Un vantaggio correlato al lavoro è che ho potuto correggere qualche imperfezione delle linee delle piastre all'interno della stessa striscia, alcune infatti erano scostate di qualche mm dal punto corretto, le ordinate mi hanno permesso di rimediare.

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 R0qzrb

    Circa 150 sono state fatte, ne rimangono altrettante tra prua e poppa, qui opererò in modo diverso e sarà un pochino più laborioso per via della curvatura dello scafo...tramite una dima e un laser farò in modo che le restanti ordinate siano perfettamente equidistanti e parallele tra di loro, e subito dopo...via con la piastratura.
    avatar
    DELUX
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Leone Maiale
    Numero di messaggi : 1285
    Data d'iscrizione : 21.09.10
    Età : 50
    Località : Roma

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da DELUX Gio 27 Ago 2015, 07:06

    Ben fatto Conte....

    E' importantissimo fare le ordinate, soprattutto per centrare bene le piastre, ho intenzione di farlo anch'io, ma stavo ancora pensando al metodo.
    Ci puoi spiegare bene come hai fatto?
    Ricordati che a poppa e prua, la distanza tra le ordinate diminuisce gradatamente....
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2174
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 57
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da bianco64squalo Gio 27 Ago 2015, 07:30

    Ciao Conte,
    complimenti per l'ottimo inizio ( della piastratura ): hai fatto una cosa, la tracciatura delle ordinate sullo scafo, che avrei tanto voluto fare anch'io, ma alla quale ho rinunciato sia per la complessità del lavoro sia perchè, per fortuna, il disegno che ho utilizzato per tracciare le mie piastre ( cortesemente fornito da Delux: GRAZIE !!!!! ) teneva già conto del posizionamento delle ordinate, per cui una qualche garanzia di accuratezza nel risultato me la dava comunque; dico qualche perchè indubbiamente tracciare le ordinate direttamente sullo scafo da la garanzia assoluta di precisione, e facilita tutto il lavoro di posizionamento degli oblò, aperture varie e compagnia bella....
    Per quello che hai cominciato a fare hai ( ma in fondo l'avevi già ) tutta la mia stima ed il mio rispetto...
    Adesso le premesse per un modello da paura ci sono tutte: vedi di non deluderci, ragazzo.... titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 346837 titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 346837 titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 346837

    P.S. : preparati comunque ad un lavoro titanico: posso assicurarti che il lavoro di piastratura dello scafo, con tutti gli annessi e connessi, metterà a dura prova la tua pazienza, come quella di chiunque altro si cimenterà nell'opera....Buon lavoro
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Gio 27 Ago 2015, 11:56

    DELUX ha scritto:
    Ricordati che a poppa e prua, la distanza tra le ordinate diminuisce gradatamente....

    Quindi la distanza non è costante? Sai darmi qualche dettaglio in più?
    Io sono partito dai disegni con la rivettatura delle murate che mi avevi passato tempo fa, quelli in cui erano riportate anche le ordinate, dove, nella parte centrale, distano 90 cm una dall'altra, 9 mm in 1:100...
    Quindi a prua e a poppa sì fanno più fitte? Se si parla di qualche cm nella realtà non credo che la differenza in scala possa essere apprezzabile, però è un discorso che voglio assolutamente approfondire.

    Entro oggi posto una "guida" su come ho fatto il lavoro, senza delle foto che ho sul pc non riuscirei a spiegarmi bene...

    Filippo sono molto felice del tuo commento, e soprattutto che non mi hai dato del pazzo, perchè avresti avuto tutte le ragioni per farlo titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 346837 titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 346837

    Intanto sto anche continuando a fare prove per quanto riguarda la rivettatura (per ora solo le varie linee verticali), qualche progresso l'ho fatto, ma non sono ancora soddisfatto
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2174
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 57
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da bianco64squalo Gio 27 Ago 2015, 12:05

    Hai, hai Conte, ti accolli un lavoro enorme per la tracciatura delle ordinate sullo scafo e non sai che la spaziatura delle stesse, a prua e a poppa, si infittisce? Ma così mi perdi punti... titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 486329 titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 829903 titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 486329
    Scherzi a parte, adesso sono in ufficio e non ho con me il materiale, ma basta che digiti su Google "Titanic frame spacing" e trovi tutto...
    Se non ci riesci, o se non interviene Delux nel frattempo, domani ti dico tutto io...
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Gio 27 Ago 2015, 12:25

    Il mio punto debole è che purtroppo dal punto di vista storico, sono relativamente ignorante e soprattutto non dispongo di così tanto materiale...
    Per fortuna sono ancora in tempo per rimediare, oggi avevo intenzione di crearmi la dima su carta millimetrata, peró dopo quello che mi avete detto, mi fermo e ci ragiono su, di nuovo vi devo ringraziare!
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2174
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 57
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da bianco64squalo Gio 27 Ago 2015, 13:11

    Ecco le misure degli interassi delle ordinate:
    - dal timone di poppa fino all'ordinata 133 di poppa: 27 pollici ( = 68,58 cm. );
    - dall'ordinata 133 all'ordinata 123 di poppa: 30 pollici ( = 76,2 cm. );
    - dall'ordinata 123 all'ordinata 111 di poppa: 33 pollici ( = 83,82 cm. );
    - dall'ordinata 111 all'ordinata 95 di prua: 36 pollici ( = 91,44 cm. );
    - dall'ordinata 95 all'ordinata 109 di prua: 33 pollici ( = 83,82 cm. );
    - dall'ordinata 109 all'ordinata 119 di prua: 30 pollici ( = 76,2 cm. );
    - dall'ordinata 119 al dritto di prua: 27 pollici ( = 68,58 cm. ).
    Buon lavoro...
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Gio 27 Ago 2015, 16:15

    Come al solito ti devo ringraziare, buona parte dei miei risultati ci sono sia grazie a te che a DELUX, oggi inizio a prepararmi la dima per la prua (a questo punto dovrò farne due diverse, lavoro...ancora lavoro)
    Conte Cassius
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 1084
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 30
    Località : Torino

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Conte Cassius Gio 27 Ago 2015, 19:38

    Per DELUX, ecco il procedimento per riportare le ordinate sullo scafo:

    Ho preso due punti dal disegno facilmente riconoscibili sul modello e ho tirato due linee perfettamente perpendicolari alla linea della chiglia:

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 6zms6g

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 5mdc45

    Dopodiché, dopo essermi segnato aver preso le misure sul tuo disegno dello scafo con piastre e rivetti delle murate (proprio grazie alle linee di rivetti verticali delle murate, coincidenti con le ordinate), ho riportato più volte (io ho fatto 4 volte per fiancata e 4 per il fondo ma si può fare quante volte si vuole) queste misure sul modello:

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 2yyt4r8

    Infine ho una riga ho unito i punti per ottenere le parti di ordinate sulle superfici dritte, mentre sui raccordi tra fiancate e fondo, con nastro di carta, e grazie alle linee già tracciate ho completato le ordinate, questa è stata decisamente la parte più rognosa...

    Per quanto riguarda prua e poppa, ripeterò il procedimento, però le misure le riporterò su dei fogli di carta millimetrata e per riportarli a loro volta sullo scafo userò uno di quei puntatori laser che si usano per attaccare i quadri alle pareti
    avatar
    DELUX
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Leone Maiale
    Numero di messaggi : 1285
    Data d'iscrizione : 21.09.10
    Età : 50
    Località : Roma

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da DELUX Ven 28 Ago 2015, 07:11

    Ok,
    Io avevo pensato di segnare la distanza di tutte le ordinate sulla chiglia, in modo da non distorcere le misure con la curvatura dello scafo.
    E poi da li tracciare le ordinate, è qui che eroindeciso come fare.
    Aspetto di vedere il discorso del laser. titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 1797121881

    Contenuto sponsorizzato

    titanic - RMS Titanic 1:100 - Pagina 9 Empty Re: RMS Titanic 1:100

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 19 Ott 2021, 08:33