Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96389 messaggi in 3136 argomenti

Abbiamo 6273 membri registrati

L'ultimo utente registrato è AndreaLui


    Scaletto per Titanic e altro

    Condividi
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Ott 2010, 21:15

    Salute a tutti.
    Apro questo topic nella sezione tutorial e macchinari, ma qualora non fosse corretto chiedo all' amministrazione di spostarlo in una sezione più idonea.

    Qualche giorno fa, ossurotrebor ed io abbiamo avuto uno scambio di PM a proposito della realizzazione di uno scaletto per il Titanic che intende costruire; poichè la cosa pensiamo possa essere interessante sia per chi comincia ora la costruzione del modello sia comunque in assoluto per chi si approccia alla costruzione di una nave in finta chiglia e ordinate, mi appresto alla descrizione di questo misterioso oggetto !!
    In effetti si tratta di un' elaborazione, stavolta dettagliata, dello scaletto già a suo tempo realizzato per il Bellona.
    Per prima cosa si parte dalla base ( immagino le vostre espressioni meravigliate, ma è proprio così !).



    Di solito utilizzo un basamento molto spessorato per evitare qualsiasi tipo di deformazione: multistrato da cm.2 di spessore di pioppo, evito il più possibile sia il truciolato (nobilitato, melaminico o altro) perchè si deforma o il medium-density perchè troppo pesante.

    In questo caso, date le dimensioni generali del modello, il foglio da utilizzare è di cm 120 X 50.
    Naturalmente le dimensioni sono soggettive e possono essere adattate alla bisogna a seconda del modello stesso, consiglio comunque di realizzarlo in modo che contenga interamente la nave, con un buon margine di sicurezza.
    A questo punto sono solito squadrarlo completamente nel senso della larghezza.
    Solitamente uso una scansione di linee blù a mm.5 segnando con una biro rossa ogni cm.5 una linea di riferimento



    Questa serve unicamente a non far andare insieme la vista !

    A questo punto inserisco dei listoni di rinforzo di sezione cm. 4 x 2 longitudinalmente la base.
    Questi listoni sono posizionati uno sul bordo, l'altro spaziato di cm.4 verso il centro della base.
    Possono essere realizzati sia in massello ( uso solitamente l' abete ) sia in multistrato, non importa molto il materiale, ma devono essere fissati solidamente con colla e viti e tenuti perfettamente paralleli tra loro; siate precisi al massimo.



    Preparata la base è il momento di realizzare i "blocchi per la falsa-chiglia
    Uso massello di abete per poter incollare e soprattutto avvitare i pezzi senza tema di rotture.
    Ogni coppia di blocchi devono lasciare uno spazio tra loro, al centro della base, dello spessore della chiglia del modello. Personalmente triangolo questi blocchi il più possibile per assicurarmi che questi non si deformino... l' immagine vale più di mille descrizioni:



    Le misure di questi oggetti sono puramente indicative, ma di norma utilizzo sempre la sezione da cm. 4x2 che mi assicura buona tenuta e robustezza.
    I triangoli di rinforzo devono essere realizzati compatibilmente agli spazi lasciati dalle ordinate stesse, più grandi sono meglio è.
    Tutti questi materiali possono essere reperiti in un centro di "fai da te" dove volendo effettuano anche il taglio; io posseggo una troncatrice quindi me li realizzo da me, chi non disponesse di una macchina simile deve pianificare molto bene le dimensioni.

    A questo punto si dovrebbe vedere una cosa simile:



    In rosso semitrasparente è la schematizzazione della sagoma della nave.
    La squadratura già dovrebbe aiutare nel posizionamento delle ordinate, ma questo lo spiegherò nel dettaglio la prossima volta.


    ciao
    Pit
    avatar
    capitan_valerio
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Scorpione Capra
    Numero di messaggi : 452
    Data d'iscrizione : 02.09.10
    Età : 26
    Località : Trani
    Umore : esaltato

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da capitan_valerio il Lun 11 Ott 2010, 21:19

    ottimo
    avatar
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 731
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 60
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da Giorgio il Lun 11 Ott 2010, 21:20

    Alla faccia della rappresentazione 3d. Complimenti davvero.

    Giorgio

    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Ott 2010, 22:03

    grazie mille Giorgio !
    Spero ti piaccia anche l' idea in se, oltre la grafica...

    dopo tutto è il mio mestiere, mi viene più naturale disegnare in 3D che a mano ( a volte putroppo ) presto o tardi voglio provare a fare i piani d'arsenale in 3D, vediamo se ci riesco !!
    se ti piace quello che ho fatto, di questo che ne pensi ?



    So che non c' entra niente, ma lasciami gasare un po'
    avatar
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 322
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da Tyco84 il Lun 11 Ott 2010, 22:11

    Si dai!!! Caro Pietro non vorrai dirmi che la meraviglia qui sopra è tua,vero?
    Vero??
    E se ti dico che nei primi 2 minuti che l'ho guardata mi sembrava vera??
    Te lo assicuro!!! Troppo ben fatto!!!
    Complimentoni!!!
    Tyco
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Ott 2010, 22:14

    E certo che è roba mia Tyco, se no cosa mi "gaso" a fare ?!!

    ossurotrebor
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Ariete Maiale
    Numero di messaggi : 57
    Data d'iscrizione : 14.09.10
    Età : 23
    Località : Taormina (Messina)

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da ossurotrebor il Lun 11 Ott 2010, 22:15

    mbare è perfetto appena posso vado a prendere il legno
    cmq eè veramente perfetto gentilissimo

    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Ott 2010, 22:23

    Grazie ossurotrebor,
    mi raccomando di fare attenzione ai rinforzi della chiglia che potrebbero dare fastidio.
    Io te la butto lì, non sarebbe male rifarla in un solo pezzo ( la chiglia intendo ) capisco sia un lavoro doppio, ma la robustezza dell' insieme sarebbe molto più elevata.
    Domani posto il sistema di "messa in quadro" delle ordinate.


    ciao
    Pit
    avatar
    Tyco84
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Numero di messaggi : 322
    Data d'iscrizione : 20.09.10
    Località : sardegna

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da Tyco84 il Lun 11 Ott 2010, 22:27

    pietro bollani ha scritto:E certo che è roba mia Tyco, se no cosa mi "gaso" a fare ?!!

    Aahahahahaha Ovviamente!!
    Caspita!! un 3D da togliere il fiato!!
    Tyco
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 11 Ott 2010, 23:17

    Complimenti per il tuo lavoro...!!
    Architetto di interni o cosa???
    Rendering eccezionale!


    _________________

    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Ott 2010, 23:22

    Si Giampiero, arredatore e grafico 3D, come da scheda personale, ma qui solo modellista navale. Very Happy
    avatar
    davbs
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Scorpione Gatto
    Numero di messaggi : 578
    Data d'iscrizione : 09.08.10
    Età : 42
    Località : Lonato del Garda

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da davbs il Mar 12 Ott 2010, 09:07

    ottimo sistema, decisamente migliore rispetto a quello che pensavo di realizzare io.

    la grande difficoltà è comunque realizzare i supporti per la chiglia.

    una domanda.. le righe blu e rosse, a cosa servono di preciso?
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Mar 12 Ott 2010, 12:44

    davbs ha scritto:una domanda.. le righe blu e rosse, a cosa servono di preciso?

    La risposta alla domanda di davbs, è contenuta in questo step: il carroponte.

    Io mi ostino a chiamarlo così, in verità del carroponte vero non ha niente, ma mi piace il nome quindi sopportate !!
    Si presenta così:

    vista anteriore



    vista posteriore



    La costruzione è simile a quella che ho utilizzato per i blocchi della chiglia, travettini di sezione cm.4x2 e compensati per i rinforzi e in questo caso anche il frontalino da mm.4 .
    Questo frontalino servirà per l' appoggio dell' ordinata e come potete vedere, è anch'esso squadrato come il piano.
    Quando comincerete a posizionare le ordinate avrà il compito di mantenerle ortogonali ai piani in questo modo:



    A questo punto la risposta a cosa servono le linee colorate è ovvia, se sarete stati precisi, avrete immediatamente un raffronto visivo della posizione dell' insieme chiglia-ordinate.
    Il ponte può essere morsettato al piano e l'ordinata al ponte stesso e quindi il tutto diventa una solida base per tenere il tutto fermo fino all' asciugatura della colla.
    Una posizione non corretta sarà immediatamente visibile anche senza il controllo con squadrette.



    Se poi volete potete anche squadrare verticalmente il ponte e avrete un ulteriore controllo sulle perpendicolari.



    Il sistema in se credetemi non è complicato, richiede solo una certa precisione nella realizzazione, ma che diamine, siamo modellisti no? Cosa volete che sia una cosa del genere !!
    In ogni caso esiste la possibilità di semplificare il tutto e di adattare la cosa alle proprie necessità, l' idea c'è e con un pizzico di fantasia... Very Happy


    ciao
    Pit

    ossurotrebor
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Ariete Maiale
    Numero di messaggi : 57
    Data d'iscrizione : 14.09.10
    Età : 23
    Località : Taormina (Messina)

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da ossurotrebor il Mar 12 Ott 2010, 13:40

    è fanatstico
    sei il mio slavatore certo ora devo prendere il legno e il problema è che nn sono autonomo
    peccato se no lo avrei fatto subito
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Mar 12 Ott 2010, 14:06

    Si beh, aspetta a dirlo, magari ti ho solo complicato la vita !!
    Ho cercato se hai notato, di standardizzare il più possibile i pezzi; a parte il piano ho usato sempre il profilo da cm. 4x2 e il compensato da mm.4
    Adesso per le misure particolari ti devi arrangiare da solo, anche perchè non ho il modello del Titanic e non posso quindi prevedere eventuali arrangiamenti.
    Nei prossimi step inserirò lo scaletto a morsetto per poter montare il fasciame e lo scaletto fisso per le attrezzature... e poi vediamo, ho un' ideuzza che se funziona...


    ciao
    Pit
    avatar
    davbs
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Scorpione Gatto
    Numero di messaggi : 578
    Data d'iscrizione : 09.08.10
    Età : 42
    Località : Lonato del Garda

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da davbs il Mar 12 Ott 2010, 16:14

    ottime idee.. e ottimo il carroponte.. un cantiere navale vero e proprio.
    Una domanda.. hai mai pensato di fare in modo che il carroponte si possa alzare o abbassare? La chiglia infatti ha varie altezze..
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Mar 12 Ott 2010, 16:33

    No Davbs, non ci ho pensato...
    E francamente non lo farei perchè temo verrebbe meno la stabilità sulle misurazioni...
    Però se hai notato, al centro del ponte c'è una porzione tagliata a semicerchio, quella serve proprio per far passare la chiglia, quindi lavorando sulla profondità di questa incisione non si dovrebbero avere problemi:


    ciao
    Pit
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da pietro bollani il Gio 14 Ott 2010, 22:21

    Terza e ultima parte del progetto scaletto.
    Non ho mai realmente costruito quest' attrezzo, quindi prendete quest' idea come spunto per una vostra personale elaborazione:
    Il bloccaggio a morsetto per poter lavorare a due mani sulla chiglia.



    Si tratta come vedete di adattare il concetto dei blocchi, alla realizzazione di questo "mollettone" da fissare alla chiglia. Non indico misure, ognuno le adatterà alla propria realizzazione, dirò solamente che il principio è sempre quello di adattare i soliti profili da cm. 4x2 e il solito compensato da mm.4.
    Consiglio di avvitare i blocchi alla base così da essere sicuri di evitare il ribaltamento e di non lesinare in rondelle (comprese quelle spezzate) e ferramenta varia per gli snodi.



    Come ultimissima cosa mancherebbe un supporto per poggiare lo scafo e allestire le sovrastrutture, ma poichè ne realizzerò a breve uno per il vascello da 74 cannoni, con alcune piccole, ma sostanziali particolarità, ho pensato di non svilupparlo in questa sede ( così se sbaglio qualcosa lo modifico in corso d' opera Razz )

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Scaletto per Titanic e altro

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 18 Ott 2018, 04:57