Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96166 messaggi in 3123 argomenti

Abbiamo 6259 membri registrati

L'ultimo utente registrato è alex.74


    La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Condividi
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2194
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da pietro bollani il Sab 18 Set 2010, 18:28

    Giustissimo, però comunque non c'era la corrente Rolling Eyes
    avatar
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 731
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 60
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da Giorgio il Sab 18 Set 2010, 18:39

    Pietro d'accordo, è chiaro che stiamo parlando in modo puramente ipotetico.



    Giorgio

    Ospite
    Ospite

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da Ospite il Sab 18 Set 2010, 18:55

    pietro bollani ha scritto:Per fortuna le età di diverse persone non si sommano altrimenti... ci metto i miei 48 e siamo tutti fritti.

    Credo che Giorgio sia stato toccato dalla "magia del legno".
    Io per quella abbandonai il modellismo plastico a suo tempo...

    Pragmaticamente credo che l' artigiano di 300 anni fa avrebbe dato un braccio per le tue macchine Giorgio!
    ( anche se poi che se ne faceva visto che non c' era corrente elettrica ? )

    Trovi anche me perfettamente daccordo Pietro
    Very Happy

    Ciao
    Luca
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da Nostromo il Sab 18 Set 2010, 19:17

    pietro bollani ha scritto:...anche se poi che se ne faceva visto che non c' era corrente elettrica ?


    Avevano torni e altri "aggeggi" infernali... a pedale. Come le macchine da cucire della nonna. Very Happy
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2194
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da pietro bollani il Sab 18 Set 2010, 19:30

    nostromo ha scritto:Avevano torni e altri "aggeggi" infernali... a pedale. Come le macchine da cucire della nonna.

    Verissimo, ma te la immagini una fresa a tre assi a pedali? A me vengono quasi i brividi !!!
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da caracciolo il Sab 18 Set 2010, 20:02

    non avevano frese a tra assi per lavorazioni lineari avevano gli scalpellini il tornio era a pedale con volano da qualche parte nel mio archivio devo avere un quadro che lo raffigura
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da caracciolo il Sab 18 Set 2010, 20:03

    ovvio che per i cannoni usavano il sistema a cera persa per i piccoli particolari avevano dei torni a manovella con dei rapporti assurdi
    avatar
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 731
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 60
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da Giorgio il Sab 18 Set 2010, 20:07

    Scusate la curiosità ma cosa è il sistema a cera persa ? Un tipo di colatura ?

    Giorgio
    avatar
    gianfini
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 18.06.10
    Età : 73
    Località : civitanova marche

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da gianfini il Sab 18 Set 2010, 20:13

    A cera persa???
    Io pensavo fosse adatta per piccoli particolari, questa ce la devi spiegare.
    ciao, gianfi


    _________________
    e volta nostra poppa nel mattino,
    dé remi facemmo ali al folle volo,
    sempre acquistando dal lato mancino.
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da caracciolo il Sab 18 Set 2010, 20:19

    a cera persa ovvero si fa uno stampo a valve che circonda un modello di cera poi si opta per varie metodologie
    nel 700 che non avevano resina siliconica si fa uno stampo di argilla stanna morbida e si colava
    la cera evapora e
    raffreddato il pezzo nell acqua si dissolveva il tutto e rimaneva solo il cannone
    oggi si fa uno stampo a valve in resina siliconica riutilizzabile varie volte finche non perde dettaglio
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2194
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 56
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da pietro bollani il Sab 18 Set 2010, 20:21

    Questo significa che ogni volta dovevano rifare la matrice in cera ?
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da caracciolo il Sab 18 Set 2010, 20:25

    no facevano vari pezzi identici e poi inserivano in un unico blocco di argilla stanna e colavano
    avatar
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 731
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 60
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da Giorgio il Sab 18 Set 2010, 20:29

    Caracciolo, devi scusarmi ma sono tanto abituato a pensare in termini di cantiere navale reale (causa mio lavoro) che mi sono scordato per un momento che stavamo parlando di modellismo. Ok a cera persa, ma per quanto riguarda il modellismo !

    Embarassed

    Saluti

    Giorgio
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da caracciolo il Sab 18 Set 2010, 20:43

    e sui per il modellismo stavamo parlando no?

    per i cannoni reali anche si usava un sistema simile tranne per la foratura che avveniva in un torrione fermo con una fresa che non so come era fatta rotante su un asse mosso da cavalli dove il pezzo veniva barenato

    prima il foro era fatto sempre nella fonditura ma risualtava sempre eccentrico
    per lo piu per pezzi in bronzo

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La tecnologia applicata al modellismo - considerazioni -

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 26 Set 2018, 04:23