Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Colore di sfondo del forum
Oggi alle 00:14 Da Walkyrja

» Scotland Corel
Oggi alle 00:11 Da Walkyrja

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Ieri alle 08:20 Da Giorgio 45

» base di lavoro
Ieri alle 00:23 Da Giorgio 45

» Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre
Dom 11 Nov 2018, 15:42 Da Giorgio 45

»  Wasa's sharing projet
Dom 11 Nov 2018, 10:03 Da babbyo

» Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini
Sab 10 Nov 2018, 16:42 Da cervotto

» Vasa De Agostini
Ven 09 Nov 2018, 20:13 Da Giansalis

» presentazione
Ven 09 Nov 2018, 19:38 Da Giansalis

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96214 messaggi in 3129 argomenti

Abbiamo 6289 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Pappianense


    Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Condividi
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Nostromo il Sab 18 Set 2010, 22:14

    Diciamo che con quella di Carlo, montata su di un mini trapano hai solo poche possibilità di lavorare in uno scafo, certamente lo puoi fare con il pezzo in mano, con la "mia" invece entri nello scafo e arrivi dove vuoi, anche perchè il disco in coridone con il feltro si adatta ad un platorello in gomma deformabile e quindi adattabile a forme molto diverse. Very Happy


    Ultima modifica di Nostromo il Sab 18 Set 2010, 23:01, modificato 1 volta

    Ospite
    Ospite

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Ospite il Sab 18 Set 2010, 22:20

    Quindi Riccardo tu dici che quegli attrezzi proxxon sono davvero da prendere e tenere in officina???

    Io ti devo essere sincero, li ho visti sul catalogo cartaceo e mi son sembrati dei giocattolini. Fanno bene il mestiere??

    Luca
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Nostromo il Sab 18 Set 2010, 22:28

    Ti ho detto, la smerigliatrice a collo lungo è insostituibile ma da imparare ad usare, perchè mangia dannatamente, l'altra è un nastro che gira, serve per piccole rettifiche, con "lei" ci ho abbassato tutti i piani dei fondi dello scafo dove poggiano i prestantini, per portarli alla giusta curvatura. Non poco, fallo a mano e poi ne riparliamo!

    p.s. Gli attrezzi proxxon, tutti, sono tarati per un certo sforzo sia di taglio che di abrasione, se si supera si bruciano. Ma c'è da dire che la proxxon li cambia rapidamente, se si è in garanzia.

    Ospite
    Ospite

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Ospite il Sab 18 Set 2010, 22:42

    Si lo che si bruciano.
    Il motore della MF70 e famoso per questo.

    Grazie Riccardo dei consigli.

    Luca
    avatar
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 60
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Giorgio il Sab 18 Set 2010, 23:27

    Posso testimoniare che la carteggiatrice a becco sembra un giocattolino, ma invece si rivela robusta. Io la utilizzo anche bloccata (esiste un acessorio della proxxon per questo) verticale su un banco in piano.



    Saluti Giorgio
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 15:52

    Oggi ho appianato la superficie interna delle coste: inutile dire che è stato un lavoraccio infame, ma alla fine sono abbastanza soddisfatto e, nonostante qualche imperfezione, credo sia un buon lavoro;





    _________________

    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 15:56

    Ora ho un problema da risolvere:
    dopo il paramezzale, che non presenta difficoltà, devo fissare i dormienti:
    posto un'immagine della tavola 1 da cui si ricavanole linee di pontuale



    _________________

    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 15:59

    Osservando la tavola 7 (o la 14 è uguale) ho notato che c'è qualcosa che non va:





    Ultima modifica di giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 16:09, modificato 1 volta
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 16:02

    Infatti, sovrapponendo le due tavole e facendo coincidere i sabordi, le posizioni delle sezioni di tutti i bagli non corrispondono.
    Posto un'immagine in cui ho sovrapposto con photoshop le due tavole (opacizzando il livello della prima) e si nota chiaramente la differenza



    Ultima modifica di giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 16:10, modificato 1 volta
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 16:08

    Il Frolich nel suo trattato, riferendosi alla tracciatura dei dormienti, dice di posizionare la faccia superiore dei dormienti "un poco" sotto la linea di pontuale;
    Il mio dubbio è questo: volendo quantificare, a che distanza dalla linea di pontuale devo fissare i dormienti? Devo tener conto dello spessore del tavolato del ponte? Devo fare in modo che la faccia superiore del tavolato del ponte coincida con la linea di pontuale?


    _________________

    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Albatros il Sab 25 Set 2010, 16:28

    Ciao Giampiero, non riesco a vedere bene le foto da te postate in quanto ho anche un video non eccezionale, ma potrebbe essere che una immagine è riferita al centro nave ed una invece è riferita effettivamente al lato del dormiente?
    Se così fosse devi calcolare il bolzone del ponte.

    Mauro
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 16:41

    Che idiota che sono, Mauro!
    Credo che tu abbia perfettamente ragione!!!
    Non avevo considerato il bolzone.......


    _________________

    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Albatros il Sab 25 Set 2010, 16:58

    E' solo che ci sono passato prima di te Very Happy

    Mauro
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 17:00

    e già....
    Secondo te, devo considerare lo spessore del tavolato del ponte a filo della linea di pontuale?


    _________________

    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Albatros il Sab 25 Set 2010, 17:04

    Sulla prima foto che hai postato ch'è riportato anche lo spessore del tavolato del ponte.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 17:15

    Dalla prima immagine, quella della tavola 1, si vede che la faccia superiore dei bagli coincide con la linea di pontuale tratteggiata: quindi il tavolato del ponte che poggia sui bagli deve andare sopra tale linea, giusto?


    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Nostromo il Sab 25 Set 2010, 17:19

    Devi fare riferimento alla tavola n° 1, non guardare le altre, perchè speri che coincidano, è assurdo. In quella tavola hai tratteggiate le linee del tavolato sui bagli, aggiungi l'altezza dei bagli e togli 1/3 che è la spessore con cui i bagli entrano nel dormiente. Avrai cosi la faccia superiore del dormiente. Se non hai capito mi rispiego. Bel lavoro, mi fà molto piacere.
    avatar
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 60
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Giorgio il Sab 25 Set 2010, 17:23

    Nostromo, col permesso di Giampiero, mi inserisco nel suo post per dire che una spiegazione un poco più approfondita mi interesserebbe molto.

    Giorgio
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Nostromo il Sab 25 Set 2010, 17:26

    giampieroricci ha scritto:Dalla prima immagine, quella della tavola 1, si vede che la faccia superiore dei bagli coincide con la linea di pontuale tratteggiata...

    La linea di pontuale è un termine modellistico, non esiste nella terminologia navale. I pontuali sono i dormienti. La linea di pontuale è un luogo geometrico che partendo appunto dalla faccia superiore del dormiente del primo ponte, essa coincide in buona parte con la linea del forte, che è la massima ampiezza dello scafo per tutta la sua lunghezza, e ciò ti permette, modellisticamente, di mettere un cantiere con detta dima, di pontuale, e far si che ogni costa entri, poichè cade nella sua massima ampiezza. Spero di essere stato chiaro. Quella linea tratteggiata è la linea del tavolato. Al quale aggiungerai i bagli e toglierai lo spessore con cui il dormiente li accoglie. Avrai la posizione della faccia superiore del dormiente.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 17:35

    Giorgio, non hai bisogno di chiedere il permesso: ho smontato tutte le porte dei miei post!
    Chiarissimo come sempre Riccardo!
    Ho però un'altra domanda, forse un po' prematura ma è un dubbio che voglio togliermi: dalla tavola 13, quella delle sezioni (maestra, poppiera e prodiera) si evince che i bagli di tutti i ponti sono in un sol pezzo; è plausibile??


    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Nostromo il Sab 25 Set 2010, 17:39

    Assolutamente no, immagina che le latte della covertetta, che non sono bagli, possono essere in due pezzi. I bagli dei ponti come minimo sono in due elementi ma venendo verso maestra sono in 3.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Set 2010, 17:47

    queste sono le immagini relative





    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Nostromo il Sab 25 Set 2010, 19:06

    Ciao Giampiero, hai compreso il pontuale, la dima e a cosa serve? Altrimenti continuiamo a parlarne, anch'io non sapevo poi con il lavoro ho appreso. Costruzione, studio e ricerca vanno di pari passo, una prevede l'altra, altrimenti non si evolve. I disegni bisogna imparare a leggerli, non solo, devi conoscere il trattato del Vecchio perchè esiste, e tutto ciò che di francese e non solo, esiste come piani, in particolare dell'Ancre, fa riferimento ad esso, il 74, e non è una sfumatura. I piani che hai non sono esecutivi di cantiere perchè tu non sei un mastro d'ascia ma, si presume che tu approfondisca. Delacroix ti da le misure e le posizioni devi essere tu a sapere come farli. E soprattutto, alcune plancie sono per delle cose e altre per altre: non puoi pretendere che siano tutte collimanti, perchè la carta si deforma, e ti manderà sempre al manicomio.
    avatar
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 60
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Giorgio il Sab 25 Set 2010, 19:25

    Nostromo, desidero esprimere il mio punto di vista.

    Sono pienamente daccordo sul valore dello studioso, e non so nulla dell'archeologia navale. Sto imparando adesso, anche dai vostri interessanti interventi, non solo dai libri.
    Concedimi che per il mio lavoro mangio disegni dal mattino alla sera, proprio in campo navale, mi occupo di riparazioni navali, di nuove costruzioni etc. sempre per la compagnia dove lavoro. Viaggio con gli scarponi e la tuta da cantiere in macchina, e questo non per recitare il mio panegirico ma solo per dirti che credo in quello che dico, perchè lo vivo tutti i giorni.
    Se mi presentassi in cantiere con disegni di questo genere parlerei una lingua incomprensibile per gli addetti ai lavori.
    Questi disegni non si possono definire, non sono costruttivi. non sono strutturali, probabilemtne saranno solo per modellisti. Lo standard di disegno è molto datato, e non rispetta le attuali norme ISO, è inpreciso (tanto che dubito che sia stato disegnato con autocad a causa della coincidenza di molte curve con curvilinei standard), ed a volte incongruente. Questo aldilà dei possibili problemi tipografici.

    Scrivo questo perchè so che tu accetti la discussione, e desideravo soltanto esprimere la mia sincera impressione, scevra sicuramente da giudizi che nel campo specifico non posso dare.

    Salutoni

    Giorgio
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Nostromo il Sab 25 Set 2010, 19:35

    Giorgio ha scritto:...probabilemtne saranno solo per modellisti.


    Giorgio, sono d'accordo con te. Per modellisti. Vedrai che costruendo capirai tante cose, ma un trattato pratico che non parli agli addetti ai lavori come quelli dell'epoca, e sia comprensibile, in questo tempo esiste e lo ha scritto Boudriot. Si, i disegni delle monografie sono difficili, sia che li prende un ignorante come me, sia un tecnico come te. Bene, approfondisci l'architettura navale dell'epoca, nello stesso modo, con monografie meno dettagliate delle Ancre, ad esempio la Conway, avendo capito la costruzione inglese, un Modello come dice Pietro si costruisce. Sto aspettando qualcuno che abbia le capacita di disegno e il 3D, e che voglia divertirsi, magari pubblicando qualcosa. Io costruisco e sono in guerra con il mondo. Ma sembrano esseri molto rari questi "disegnatori" appassionati.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Le Fleuron - Sezione Maestra scala 1:24

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 15 Nov 2018, 02:44