Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98747 messaggi in 3230 argomenti

Abbiamo 6473 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Renato rusconi


    secondo modello?

    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty secondo modello?

    Messaggio Da idea il Ven 18 Ott 2019, 05:00

    Ciao a tutti/e,
    stavo cominciando a pensare a qualcosa da farmi regalare per Natale e, anche se non ho ancora completato la Pinta vista la mia estrema lentezza (servirà ancora diverso tempo) pensavo di iniziare a mettere giù qualche idea per un possibile secondo modello da realizzare ed avere il tempo di pensarci bene fino a Natale, per l'appunto. Ho adocchiato alcuni kit di costruzione che non sembrano niente male, però ovviamente volevo avere il vostro parere in merito:
    secondo modello? Baleni10 secondo modello? Berlin10 secondo modello? Cannon10
    secondo modello? La_cou10 secondo modello? Mistiq10 secondo modello? The_ro10
    Si tratta nell'ordine della baleniera/mercantile olandese della Sergal, della Berlin della Corel, della cannoniera olandese della Mantua, de La Courunne della Mantua, della Mistique della Corel e della Royal Caroline della Panart.
    Volevo capire prima di tutto se questi modelli secondo voi sono fattibili da realizzare come seconda prova, di certo non penso proprio di potermi buttare su un autocostruito: mi mancano le conoscenze e soprattutto dovrei investire uno sproposito in attrezzatura. Non ho preso in considerazione l'Amati perché sto già realizzando la Pinta, anche se mi sono trovato molto bene, soprattutto con il fatto che loro hanno questo bel sito e in mancanza di qualunque cosa puoi tranquillamente rivolgerti direttamente a loro.
    Ma torniamo alla questione: di questi ultimi modelli che ho citato quali sono invece i punti di forza e/o di debolezza? Quale sarebbe meglio acquistare? Degli stessi modelli ce ne sono di/è preferibile comprare quelli di altre marche? Avete in alternativa a quelli citati modelli differenti da suggerire?
    Sono tutto orecchie,
    spero che potrete dipanare i miei dubbi in merito.
    Nel frattempo un saluto a tutti,
    e buon week end,
    a presto,
    Giorgio 45
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 890
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 74
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Ven 18 Ott 2019, 07:47

    Se vai su CERCA nel sito e digiti il nome delle navi trovi un mare d'informazioni e molte fasi di costruzione ...

    Buon vento
    Giorgio45
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3071
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 61
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 18 Ott 2019, 09:44

    Marco,
    il prossimo modello secondo me potresti scegliere tra la cannoniera olandese della Mantua e la Mistique della Corel.
    Le altre navi sono da impegnative a molto impegnative, il divario tra queste e la Pinta è troppo elevato.


    _________________
    marco  secondo modello? Profil12
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Ven 18 Ott 2019, 10:30

    Giorgio 45 ha scritto:Se vai su CERCA nel sito e digiti il nome delle navi trovi un mare d'informazioni e molte fasi di costruzione
    Ciao Giorgio,
    grazie
    cantierimodellinavali ha scritto:Marco,
    il prossimo modello secondo me potresti scegliere tra la cannoniera olandese della Mantua e la Mistique della Corel.
    Le altre navi sono da impegnative a molto impegnative, il divario tra queste e la Pinta è troppo elevato.
    Ho capito Marco,
    bisogna procedere per steps.
    grazie,
    alla prossima
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Ven 18 Ott 2019, 10:43

    non ho trovato topic di costruzione né per la cannoniera olandese né per la Mistique.
    potrei essere il primo di questo forum a realizzarle?
    almeno un record in qualche cosa lo conseguo Very Happy Very Happy Very Happy
    grazie dei consigli,
    cercherò di sbrigarmi con la Pinta allora,
    a presto,
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3071
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 61
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 18 Ott 2019, 11:23

    Marco,

    … bisogna procedere per steps ...

    sarebbe meglio altrimenti ti trovi una infinità di problemi tutti assieme rischiando di non gestirli correttamente.


    _________________
    marco  secondo modello? Profil12
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Ven 18 Ott 2019, 12:05

    cantierimodellinavali ha scritto:sarebbe meglio altrimenti ti trovi una infinità di problemi tutti assieme rischiando di non gestirli correttamente.
    Concordo,
    ho bisogno infatti di impratichirmi parecchio.
    a presto,
    avatar
    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 389
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 70
    Località : la Spezia

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da magnani claudio il Dom 20 Ott 2019, 12:05

    Ciao Marco, trovo la Mistique un'ottima scelta, bello e relativamente semplice, se trovo qualcosa l'inserisco.
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Dom 20 Ott 2019, 12:30

    magnani claudio ha scritto:Ciao Marco, trovo la Mistique un'ottima scelta, bello e relativamente semplice, se trovo qualcosa l'inserisco.
    grazie mille per l'aiuto Claudio, l'apprezzo tantissimo.
    comunque se trovate qualcosa anche della cannoniera olandese, così in caso se ne può discutere.
    buon fine settimana a tutti,
    un saluto,
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 829
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 81

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da cervotto il Dom 20 Ott 2019, 16:08

    Il Mistique lo produce la Corel SM21, i piani di costruzione DM 21 costano 18 €uro, puoi richiederli o chiedere se qualche modellista del forum li possiede.secondo modello? 1amist10
    secondo modello? 1amist11
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Dom 20 Ott 2019, 20:13

    cervotto ha scritto:Il Mistique lo produce la Corel SM21, i piani di costruzione DM 21 costano 18 €uro, puoi richiederli o chiedere se qualche modellista del forum li possiede.
    proprio te cercavo, Umberto.
    non sono riuscito a trovare cenni storici sul Mistique. Sappiamo niente su questo sciabecco francese?

    comunque correggimi se sbaglio, ma i piani di costruzione da soli mi servono solo se faccio un'imbarcazione autocostruita, mentre dovrei trovarli già inclusi nel kit di montaggio. Dico bene?
    un saluto,
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 829
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 81

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da cervotto il Dom 20 Ott 2019, 21:35

    Si, giusto. Quindi se non fai auto-costruzione prendi il kit. Del Mistique so ben poco; era uno sciabecco usato come veloce nave da corsa contro i pirati barbareschi, come lo Indiscret della Aeropiccola. Dato che esistono i progetti originali la Corel lo propone come kit.

    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Lun 21 Ott 2019, 03:55

    cervotto ha scritto:Si, giusto. Quindi se non fai auto-costruzione prendi il kit.
    Nel senso, se ne parlava, io non penso che uno al suo secondo modello sia in grado di fare un autocostruito. O no? Questo me lo dovete dire voi in base alla vostra esperienza e al primo lavoro che mi avete visto svolgere con la Pinta. Alcuni sostenevano che gli altri modelli che avevo proposto all'inizio sono molto più complessi ed il divario rispetto alla Pinta è troppo grande, e gli credo.
    Quindi penso sia pacificamente sottointeso che non posso cimentarmi con un autocostruito. Oppure era sottointeso che essendo bello cimentarsi con l'autocostruzione sia quindi arrivato il momento di farlo con un modello più semplice? Ora mi fate venire i dubbi...  Shocked  Shocked  Shocked

    Non c'è nessuno invece a favore della cannoniera olandese?
    Se vi vengono in mente altri modelli da suggerire, tanto per ragionarci su, fate pure.

    Ripensandoci anche essere costretti a scegliere tra un numero veramente risicato di modelli data l'inesperienza non è proprio entusiasmante..
    Sarei quasi per forzare la scelta verso altri modelli più complicati e, per la realizzazione, se va tutto bene meglio.. altrimenti pazienza.
    Non vorrei partire già azzoppato con l'entusiasmo.
    Certo voi mi date già per spacciato, penso che dalla vostra esperienza possiate intuire quali siano gli steps da percorrere e le difficoltà da incontrare, e non per non volervi ascoltare, i vostri suggerimenti sono sicuramente buoni, ma.. anche il Mistique è relativamente semplice come costruzione mi sembra. Non vorrei rischiare di ritrovarmi, una volta finito, con le stesse competenze che acquisirò con l'ultimazione della Pinta. Ci devo pensare bene a cosa farò dopo aver realizzato la caravella che sto (si fa per dire) ultimando.
    Non so, forse è il caso che mi prenda una breve pausa dopo la Pinta, in modo da poter fare delle valutazioni oggettive.
    a presto,
    Giorgio 45
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 890
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 74
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 21 Ott 2019, 08:28

    Ciao Marco, credo che sia da fare chiarezza su alcune tue affermazioni:

    Quindi penso sia pacificamente sottointeso che non posso cimentarmi con un autocostruito. Oppure era sottointeso che essendo bello cimentarsi con l'autocostruzione sia quindi arrivato il momento di farlo con un modello più semplice?

    Un autocostruito parte da un tuo disegno o piano e poi si sviluppa … mentre se hai il piano di una casa quello che devi fare in più è solamente riportarti su compensato le ordinate e i ponti e tagliarle con il traforo oltre, ovviamente a perdere tempo per procurarti in negozi di modellismo il legno tagliato in listelli e accessori vari … filo, bigotte, bozzelli, cannoni con o senza affusto ma già anche con un kit lo devi fare per colle e vernici.

    Onestamente con una decente manualità la differenza la vedo solo nel costo e … con quello che si risparmia si possono acquistare attrezzature e libri.

    Buon vento
    Giorgio45
    Giulio Meo Colombo
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 330
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 65
    Località : Milano
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 21 Ott 2019, 09:12

    Ciao marcoidea,
    come dice Giorgio, se la differenza tra autocostruito e kit sta solo nel tagliarsi da soli i pezzi di compensato e procurarsi tutti i particolari in negozio sperando di azzeccare al primo colpo tutte le dimensioni, credo ci sia solo un po' di masochismo, ma nessun valore aggiunto.
    In questo, sempre citando Giorgio, una scelta intelligente è partire dal kit e poi fare tutte le modifiche e arricchimenti del caso, il "Kit evoluto"
    Casomai la differenza c'è nel costruire un modello d'Arsenale, ma quello è tutto un altro discorso e un altro pianeta.
    Tornando al tuo secondo modello:
    capisco perfettamente il tuo entusiasmo ma... non sarebbe meglio aspettare la fine della Pinta, o quasi?
    Credo tu non sia arrivato neanche al secondo fasciame, e per quanto mi riguarda non è la parte più impegnativa. Se ti renderai conto di avere acquisito abbastanza esperienza e se l'entusiasmo regge, allora il secondo modello lo sceglierai tu, se è il caso anche un galeone da 100 cannoni...
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 829
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 81

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da cervotto il Lun 21 Ott 2019, 09:56

    Dopo aver fatto qualche modello in kit io passai all' auto-costruito, nel vero senso dalla parola, perché dei modelli che metto avevo solo immagini da libri con descrizione delle dimensioni e un poco di storia delle nave. Tu sei solo al primo, quindi mi sembra presto per passare all' auto-costruzione, meglio fare ancora qualche kit, dove trovi già i pezzi e le varie piccole parti.secondo modello? 1e_cou11
    secondo modello? 3c11
    secondo modello? 14eneu10
    Della Couronne seppi che esisteva il modello solo quando andai a cercare gli ornamenti; Brederoe e Prince de Neufchatel sono solo da immagini su libri, ma ne ho fatte molte altre, senza alcun piano di costruzione.
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Lun 21 Ott 2019, 11:12

    Giorgio 45 ha scritto:Onestamente con una decente manualità la differenza la vedo solo nel costo e … con quello che si risparmia si possono acquistare attrezzature e libri.
    Giulio Meo Colombo ha scritto:se la differenza tra autocostruito e kit sta solo nel tagliarsi da soli i pezzi di compensato e procurarsi tutti i particolari in negozio sperando di azzeccare al primo colpo tutte le dimensioni, credo ci sia solo un po' di masochismo, ma nessun valore aggiunto.
    In questo, sempre citando Giorgio, una scelta intelligente è partire dal kit e poi fare tutte le modifiche e arricchimenti del caso, il "Kit evoluto"
    Casomai la differenza c'è nel costruire un modello d'Arsenale, ma quello è tutto un altro discorso e un altro pianeta.
    Ciao e scusate, ma mi pare che mi abbiate frainteso, non ho mai espressamente parlato passo passo della serie di passaggi che mi attribuite. E' chiaro che nella maggior parte dei ragionamenti che ho fatto stessi parlando di kit completi. Ma non avendo conoscenze di modellismo, e ribadendo che sono qui per imparare, se c'è qualcuno che ha voglia di insegnare... semplicemente immaginavo che l'autocostruito o d'arsenale (come lo chiamate voi) partisse da dei piani costruttivi che era possibile acquistare, al di là del fatto che poi sarebbe stato necessario realizzare il tutto senza procurarsi neanche un particolare in negozio. Si poteva poi anche ipotizzare, come ho visto fare su alcuni topic, che ci fossero anche modellisti esperti che intraprendessero una via di mezzo tra autocostruito, costruzione di particolari ed anche acquisto di questi ultimi. D'altra parte lasciatemi ipotizzare su quel poco che posso ragionevolmente osservare con cognizione di causa, e rispetto alle nozioni di carattere più generale che si possono apprendere in un forum. Un kit avanzato può restituire certamente delle soddisfazioni, se si sa dove mettere mano, tuttavia mi rendo conto che su certi modelli il concetto di kit avanzato mi pare un po' un abuso. Per il resto avevo già specificato che ci avrei pensato con calma e che dopo la Pinta mi sarei preso un periodo di pausa per delle valutazioni più oggettive.
    cervotto ha scritto:Dopo aver fatto qualche modello in kit io passai all' auto-costruito, nel vero senso dalla parola, perché dei modelli che metto avevo solo immagini da libri con descrizione delle dimensioni e un poco di storia delle nave. Tu sei solo al primo, quindi mi sembra presto per passare all' auto-costruzione, meglio fare ancora qualche kit, dove trovi già i pezzi e le varie piccole parti.
    Ciao Umberto, sicuramente l'autocostruzione è un percorso insidioso, serve molta esperienza e me ne rendo perfettamente conto. Dato che pare proprio che non sia in grado di intraprenderlo, come dicevo ultimata la Pinta farò una piccola pausa per vedere come proseguire.

    Un saluto a tutti/e,
    a presto,
    Giorgio 45
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 890
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 74
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 21 Ott 2019, 12:26

    Ciao Marco,
    un kit avanzato può restituire certamente delle soddisfazioni, se si sa dove mettere mano, tuttavia mi rendo conto che su certi modelli il concetto di kit avanzato mi pare un po' un abuso.

    Un kit avanzato è solo un miglioramento di quello proposto dalle case che sono costrette ad apportare semplificazioni a volte esagerate per permettere la costruzione anche ai meno dotati di manualità.

    Con una valida documentazione poi risulta evidente dove mettere mano e cosa modificare.

    Buon vento
    Giorgio45
    IGianni Giordano
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2498
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 83
    Località : Genova
    Umore : allegro

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da IGianni Giordano il Lun 21 Ott 2019, 14:04

    Probabilmente sono di un altro pianeta.
    Fin dal primo modello ho lavorato con disegni che dire approssimativi è già troppo.
    Ricordo che con la carta copiativa riproducevo su pezzi di carta da parati la parte da realizzare.
    Il legno era quello delle cassette per la frutta ed i chiodini me li dava un calzolaio.
    Tempi che furono. Oggi i disegni sono fatti abbastanza bene e, con l'aiuto delle fotografie si correggono facilmente
    Consiglio quindi di comprare solo il disegno che piace e poi arrangiarsi comprando quello che serve un pò alla volta utilizzando quello che offre internet (praticamente tutto).
    Alla fine del lavoro, la soddisfazione per quello che si è fatto,è massima.
    Giorgio 45
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 890
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 74
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 21 Ott 2019, 14:37

    I tempi erano gli stessi di quelli di Giordano … non posso che essere d’ accordo con Lui.

    Il mio primo modello è stato l’Indiscret, terminato nel 1967 e presente su questo forum.

    Buon vento
    Giorgio45
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Lun 21 Ott 2019, 15:00

    Giorgio 45 ha scritto:Un kit avanzato è solo un miglioramento di quello proposto dalle case che sono costrette ad apportare semplificazioni a volte esagerate per permettere la costruzione anche ai meno dotati di manualità.

    Con una valida documentazione poi risulta evidente dove mettere mano e cosa modificare.
    Ciao Giorgio, non vorrei essere frainteso. E' chiaro che non mi permetterei mai di smentirti data la tua vastissima esperienza. Dico solo che il kit completo del Mystique, anche se è un ottimo modello, se risulta poco più complicato rispetto alla Pinta rischia di lasciarmi senza troppe competenze aggiuntive rispetto al completamento del modello precedente. Di qui.. mi sentivo un po' amareggiato dall'idea di non poter fare grossi passi in avanti, o almeno questa è un po' l'idea che mi sono fatto. Certo mi parlate di kit avanzati con un certo entusiasmo, quindi vediamo quello che riesco a fare come kit avanzato con la Pinta se ne avrò la voglia e la costanza e vediamo come va, così anche da rendermi meglio conto del risultato finale rispetto a quello proposto dal kit completo ma di base, anche se ovviamente è il mio primo modello per cui non mi aspetto grossi applausi per il risultato finale.
    IGianni Giordano ha scritto:Probabilmente sono di un altro pianeta.
    Fin dal primo modello ho  lavorato con disegni che dire approssimativi  è già troppo.
    Ricordo che con la carta copiativa riproducevo su  pezzi di carta da parati la parte da realizzare.
    Il legno era quello delle cassette per la frutta  ed i chiodini me li dava un calzolaio.
    Tempi che furono. Oggi i disegni sono fatti abbastanza bene e, con l'aiuto delle fotografie si correggono facilmente
    Consiglio quindi di comprare solo il disegno che piace e poi arrangiarsi comprando quello che serve un pò alla volta utilizzando quello che  offre internet (praticamente tutto).
    Alla fine del lavoro, la soddisfazione  per quello che si è fatto,è massima.
    Ciao Gianni, non so se ho tutta questa dimestichezza con l'hobbistica, io non sono abituato a fare lavori manuali. Questa della Pinta è stata un po' una scommessa (non so perché fino ad alcuni anni fa mi rimbombava in mente questa canzone che fa "fumare e scrivere ti suona strano, meglio le mani di un artigiano…" Very Happy Very Happy Very Happy ) comunque il tuo suggerimento non lo troverei malvagio, certo bisogna che mi raccolga un attimo su me stesso e faccia mente locale sulle mie reali capacità di esecuzione di lavori manuali.
    Giorgio 45 ha scritto:I tempi erano gli stessi di quelli di Giordano … non posso che essere d’ accordo con Lui.

    Il mio primo modello è stato l’Indiscret, terminato nel 1967 e presente su questo forum.
    Andrò sicuramente a dare un'occhiata al tuo modello Giorgio,
    poi vi terrò informati su quello che deciderò di fare. Chiaramente come ho detto valuterò con calma quali sono le mie reali capacità, dato che comunque come ho sempre ripetuto l'hobbistica sul genere "bricolage" non è mai stata il mio forte, però come dire, con il tempo, la voglia e la costanza, ed anche l'impegno, si può sempre rimediare. Dovrei anche capire per bene quali sarebbero le spese non tanto per i materiali quanto per l'attrezzatura, considerato anche che non ho locali da adibire a laboratorio ma mi arrangio nelle ore libere sul tavolo da pranzo (a proposito, il Proxxon fresa che è un piacere ma in casa ho fatto un discreto polverone Very Happy Very Happy Very Happy meno male che avevo porte e finestre spalancate).

    grazie a tutti dei consigli,
    a presto
    avatar
    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 829
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 81

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da cervotto il Lun 21 Ott 2019, 16:44

    Giorgio 45 ha scritto:I tempi erano gli stessi di quelli di Giordano … non posso che essere d’ accordo con Lui.

    Il mio primo modello è stato l’Indiscret, terminato nel 1967 e presente su questo forum.

    Buon vento
    Giorgio45
    Allora siamo in due!! Anche il mio primo fu l' Indiscret e ce l'ho ancora (anche se MOOOLTO impolverato) ma credo che il mio sia del '68. In cantina ne ho un altro ancora in scatola.secondo modello? 1aindi10
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3405
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 61
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da Walkyrja il Lun 21 Ott 2019, 23:17

    A me piace moltissimo la Baleniera Olandese, la prima che hai postato, veramente una gran bella nave.


    _________________
    secondo modello? Logo1w10      secondo modello? Avatar10
    idea
    idea
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 22.08.19
    Età : 40

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da idea il Mar 22 Ott 2019, 05:43

    Walkyrja ha scritto:A me piace moltissimo la Baleniera Olandese, la prima che hai postato, veramente una gran bella nave.
    grazie Giulia, in effetti sembra proprio una gran bella nave, anche se mi sa che presenta qualche difficoltà per uno al mio livello.
    si vedrà.
    un saluto, a presto,
    cantierimodellinavali
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 3071
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 61
    Località : Roma
    Umore : Mhhh ... vediamo un pò, oggi ...

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mar 22 Ott 2019, 11:11

    Marco,
    … anche se mi sa che presenta qualche difficoltà per uno al mio livello ...

    dài che con la partecipazione di tutti noi riuscirai a farlo!


    _________________
    marco  secondo modello? Profil12

    Contenuto sponsorizzato

    secondo modello? Empty Re: secondo modello?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 18 Nov 2019, 13:26