Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96565 messaggi in 3143 argomenti

Abbiamo 6306 membri registrati

L'ultimo utente registrato è francesco58


    Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Condividi
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Sab 13 Ott 2018, 08:51

    Eccomi con una sorpresa. Mentre proseguono i test della discussione "Progetto battello dinamico a vapore", mi sono portato avanti e ho preso quello che vedete in foto:

    Il modello avrà una lunghezza di 1,05 metri. La scatola è veramente grande. Lunga più di un metro e pesa circa 7 Kg. Come si vede occupa quasi per intero un divano a 3 posti.
    Guardando i kit in commercio è quello che mi piace di più, e comunque non potevo realizzare un modello più piccolo di 80 cm per via dei pesi e ingombro del motore wilesco D48 con il quale cercherò di farlo avanzare.
    L'alternativa sarebbe stata quella di partire dai piani riducendo leggermente le dimensioni come suggerito da Marco. Tecnicamente avrei potuto anche farcela ma quello che mi ha frenato non è tanto il lavoro di traforo quanto la difficoltà a reperire il materiale occorrente. Ormai i negozi di modellismo sono quasi spariti e quei pochi rimasti non è che abbiano tutto. Si sarebbe dovuto comprare tutto on-line, senza la possibilità di vedere dal vero cosa si sta acquistando. E poi se ti manca un listello o un tondino o un golfare vai con l'ordine, 3 € di materiale e 10 di spedizione, sperando che ti arrivi quello che ti serviva.
    Ho avuto appena il tempo di curiosare nella scatola.
    Prime impressioni: i disegni sono ben fatti, quasi tutti in scala 1:1. I pezzi sono tagliati al laser in modo impeccabile.
    Per i materiali ho qualche perplessità: Ci sono i listelli in tiglio per il primo fasciame e quelli pregiati per il secondo e per il resto: bene. Il compensato per la struttura in pioppo: bene. Il compensato per le parti esposte o che devono sopportare sollecitazioni, come le ruote, non sono in betulla tipo avio, ma hanno sempre la parte centrale chiara in pioppo e solo il sottile strato esterno in betulla: meno bene.
    Gli accessori mi sembrano decorosi, con una pecca che salta subito all'occhio: i tubi dei fumaioli sono di alluminio di spessore considerevole e in tutto pesano circa 3 etti. Considerano che sono molto in alto mi alzano inutilmente il baricentro. Posso sempre rifarli con tubo sottile in ottone se mi gira.
    Per adesso mi fermo qui. Avrò modo di stancarvi in futuro  Razz
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Sab 13 Ott 2018, 09:08

    Bellissimo Superg! cheers proprio quello del tuo avatar. Guarda che un video di quando sbufferà sull'acqua me lo devi eh!


    _________________
         
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Sab 13 Ott 2018, 21:10

    Naturalmente Giulia, sai che sono di parola.
    Ho aperto la scatola e numerato i pezzi.
    Poi ho realizzato un asse di legno con dei blocchetti per tenere ferma e dritta la chiglia e ho montato, senza incollare, le varie ordinate.



    E' la prima volta che ho tra le mani un kit tagliato al laser.
    Qualche purista storcerà il naso ma vi assicuro che è un vero godimento incastrare i pezzi senza quasi ricorrere alla lima  Very Happy . Dopo 5 minuti li vedi tutti allineati e in squadra.
    Mi sono sentito quasi in colpa, ... mi sembrava di barare Embarassed
    Già in questa primissima fase devo prendere delle decisioni. Non posso piazzare motore e caldaia al di sopra del primo ponte. Anche se il fondo è piatto il battello è abbastanza stretto e con un baricentro troppo alto si rovescerebbe alla prima virata.
    D'altra parte non so esattamente in quale punto andranno collocati, e poi per una rigidità della struttura è meglio che lascio per il momento tutto così. Quando lo scafo sarà completo dei listelli e avrò realizzato il rivestimento in vetroresina potrò "scavare" gli alloggiamenti per la meccanica nei punti giusti.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2886
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Dom 14 Ott 2018, 08:55

    Ohhlalà! Giulio,
    grandi cantieri in corso!
    ... Non posso piazzare motore e caldaia al di sopra del primo ponte. Anche se il fondo è piatto il battello è abbastanza stretto e con un baricentro troppo alto si rovescerebbe alla prima virata.
    D'altra parte non so esattamente in quale punto andranno collocati, e poi per una rigidità della struttura è meglio che lascio per il momento tutto così. Quando lo scafo sarà completo dei listelli e avrò realizzato il rivestimento in vetroresina potrò "scavare" gli alloggiamenti per la meccanica nei punti giusti ...
    ottima scelta di percorso


    _________________
    marco  
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 23 Ott 2018, 00:00

    Step 1
    Fatto il primo fasciame. Adesso olio di gomito con la cartavetro e forse un po' di stucco a prua.
    Si procede...

    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Dom 28 Ott 2018, 21:05

    Fatto anche il secondo fasciame. Non so che legno sia, sembra Tanganica come venatura e (in)consistenza ma ha un colore più simile al noce, che sicuramente, purtroppo, non è.
    Nei primi centimetri a prua sembra una barca "normale". I listelli non ne volevano sapere di passare da un fondo piatto a una prua da barca di pescatori. Poi ho spiegato che è un battello fluviale, ci sono esigenze di basso pescaggio e di non avere un cx = 1. Insomma si sono convinti (a fatica)


    Di lato ha lo stesso profilo della bacinella per i panni, solo più bassa

    A poppa abbiamo l'astronave di Star Wars
    Ho fatto queste foto e le condivido con voi prima passare alla stesura della vetroresina. Non so che succederà, quindi potrebbero anche essere foto ricordo Razz
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 28 Ott 2018, 23:52

    Il dubbio che sia troppo alta per quel tipo di chiglia mi rimane, mi sa che i pesi dovranno essere distribuiti molto accuratamente per rimanere dritta e stabile, comunque un gran bel lavoro.

    Da vedere in foto sembra proprio tanganica.


    _________________
         
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 29 Ott 2018, 08:59

    Walkyrja ha scritto:Il dubbio che sia troppo alta per quel tipo di chiglia mi rimane, mi sa che i pesi dovranno essere distribuiti molto accuratamente per rimanere dritta e stabile
    E' qualcosa di cui sono cosciente. D'altra parte se riuscivano a far navigare l'originale ci riuscirò anch'io con il modello. Punto sul fatto che con la vetroresina e qualche rinforzo posso scavare ciglia e ordinate per piazzare in basso motore e caldaia.
    Se poi riesco ad ottenere un po' di potenza dal motore potrò permettermi anche un po' di zavorra.
    Walkyrja ha scritto:Da vedere in foto sembra proprio tanganica.
    Sì dev'essere tanganica. L'ho usato altre due volte. La prima era abbastanza chiaro con sfumature gialle, la seconda con sfumature rosa tipo faggio, questa volta con sfumature noce (in foto è molto più chiaro della realtà). Però i listelli avevano in comune la tendenza a sfaldarsi sui bordi.
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 20 Nov 2018, 09:29

    Eccomi per aggiornarvi su come procedono i lavori.
    Ho steso la vetroresina sull'esterno dello scafo e solo resina all'interno.
    Ho usato la Prochima epossidica E-223 e un tessuto da 25 g/mq. La scelta è caduta su questo tipo perchè dichiarano un tempo di lavorazione prima della reazione di 5 ore. In effetti è vero e nei trenta minuti degli altri tipi non ce l'avrei mai fatta a stendere il tessuto, vista la mia goffaggine in questo lavoro. Embarassed
    Nonostante il tempo "infinito" a mia disposizione il risultato lascia molto a desiderare, tanto che non metto foto perchè mi vergogno. Per fortuna avevo già deciso di verniciare lo scafo, e con carta vetro e stucco per carrozzieri credo che alla fine avrò un risultato accettabile.
    Credo che la prossima volta avrò risultati migliori, avendo capito alcune cose: nei punti dove ho messo poca resina, quel tanto che serviva a bagnare il tessuto il risultato è perfetto. Dove invece ho abbondato è successo di tutto. A parte le colature sulle superfici verticali, anche sul fondo piatto dello scafo, dove la resina era a specchio quando era ancora fluida, una volta indurita ha prodotto bozzi e crateri.
    La resina ha impiegato 24 ore per indurire e una settimana per perdere la caratteristica appiccicosa al tatto, e neanche in tutti i punti (la prochima dichiara 96 ore per catalisi completa).
    Credo che la temperatura troppo bassa abbia influito negativamente. Anche con i caloriferi al massimo la temperatura si aggirava tra i 21 e 22 gradi.
    Poichè dovrò usare ancora la resina in alcune parti interne, vorrei sapere da chi è pratico di questo lavoro se può essere una buona idea usare un asciugacapelli dopo che la resina è indurita (24 ore), visto che nel forno di casa il battello di 1 mt non entra.
    Per Giulia
    Ho sbagliato io a mettere questa discussione in FAQ e Aiuto o l'hai spostata tu? Credevo di averla messa in WIP.



    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2886
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mar 20 Nov 2018, 12:34

    Giulio,
    sei arrivato alla resina!

    ... La resina ha impiegato 24 ore per indurire e una settimana per perdere la caratteristica appiccicosa al tatto, e neanche in tutti i punti (la prochima dichiara 96 ore per catalisi completa)
    Credo che la temperatura troppo bassa abbia influito negativamente. Anche con i caloriferi al massimo la temperatura si aggirava tra i 21 e 22 gradi.
    Poichè dovrò usare ancora la resina in alcune parti interne,  vorrei sapere da chi è pratico di questo lavoro se può essere una buona idea usare un asciugacapelli dopo che la resina è indurita (24 ore), visto che nel forno di casa il battello di 1 mt non entra...
    24 ore per indurire è normale, i tempi dell'appiccicaticcio variano con la lavorazione,
    il corretto uso prevede di riscaldare separatamente i due componenti, va bene tenerli sul calorifero, deumidificare l'ambiente
    dosare correttamente secondo istruzioni del costruttore pesando con precisione su un bilancino elettronico,
    e mescolare per due-tre minuti in modo caotico (non a cerchio come quando mescoli lo zucchero nella tazzina di caffè).

    I tempi del processo di catalisi, dal momento che la resina è termoindurente, diminuiscono all'aumentare della temperatura,
    in particolare per ogni 10° in più il tempo si dimezza.
    L'asciugacapelli non lo userei poiché il riscaldamento non potrà essere mai omogeneo sull'intera superficie,
    il risultato di catalisi sarà diverso in punti diversi.

    La soluzione casalinga più adatta secondo me è quella di procurarsi una piastra metallica grande quanto il modello
    e poggiarla sul temosifone in modo che riscaldi tutta la superficie e sopra a questa posizionare lo scafo.
    Buon prosieguo.


    _________________
    marco  
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 20 Nov 2018, 19:11

    Ciao Marco,
    per il futuro seguirò i tuoi preziosi consigli (come sempre).
    Per chi fosse interessato a cosa sto combinando in questa follia, vi mostro lo stato dell'arte (si fa per dire Very Happy )
    Non ho ancora incollato nulla, questa è la vista d'insieme di come verrano collocati i componenti:



    Il motore ha già la sua scassa, ed è a circa 1 cm dal fondo. Di più non si può.



    I due servi per il timone ed il motore, dopo opportuni incastri scenderanno più o meno in quella posizione. E' anche l'unica possibile perchè da un lato dovrò costruire la riduzione che terminerà con la manovella per la biella, e dall'altro ci sarà comunque un'altra manovella per l'altra biella che sarà solo passiva. In futuro si capirà meglio questa storia delle bielle e manovelle.

    La caldaia l'ho posizionata in quel punto perchè accessibile e perchè mi sembra, ad occhio, che rispetti un equilibrio longidutinale dei pesi.



    Dovrà "scendere" il più possibile per abbassare il baricentro. Quella porta del futuro magazzino che si vede la renderò apribile, in modo da poter sbirciare il livello di acqua nella caldaia. Ho anche realizzato 6 finestre nel magazzino non previste dal progetto per dare aria alla caldaia e dissipare il calore. Magari ne aprirò qualcun'altra davanti e dietro.

    Per le batterie, che si intravedono avanti la caldaia, costruirò un pacco  "ad hoc" con 5 stilo ricaricabili, invece del pacco più potente che ho già, così risparmio circa 150 g. e posso adagiarle sul fondo.

    Il tutto pesa fino ad ora 2,7 Kg. Potrò permettermi solo altri 2 Kg, non tanto per il motore che ho capito che ce la fa, ma perchè lo scafo affonderebbe troppo.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2886
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mar 20 Nov 2018, 20:00

    Giulio,
    mi sembra che tutto stia andando nel verso giusto!


    _________________
    marco  
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 21 Nov 2018, 08:46

    Insomma hai creato la "sala macchine" Razz


    _________________
         

    u3160046
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Numero di messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 19.12.10

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da u3160046 il Gio 29 Nov 2018, 08:12

    Buon giorno mi ero perso questa nuova discussione. Innanzitutto complimenti per la scelta è la qualità del lavoro che stai facendo. Per la resinatura anch'io ho problemi nello stendere il tessuto per cui ho optato per metterlo solo all'interno anche perché lasciando il legno a vista non posso permettermi alcun errore. La resina la stendo con un piccolo rullo di spugna che è perfetto permettendo di stendere la resina in modo uniforme. Ciao Loris.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 29 Nov 2018, 11:19

    Accipicchia! Shocked ...a volte ritornano. Laughing Bentornato Loris.


    _________________
         

    u3160046
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Numero di messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 19.12.10

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da u3160046 il Gio 29 Nov 2018, 14:53

    Grazie, ma questa discussione non è dove mi aspettavo di trovarla e mi era sfuggita.
    avatar
    massimiliano
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Scorpione Ratto
    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 21.12.09
    Età : 46
    Località : Pomezia {RM}
    Umore : Sempre allegro

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da massimiliano il Gio 29 Nov 2018, 20:25

    Ciao Giulio, ottimo il lavoro svolto finora, a vedere il tuo modello mi fa venir voglia di continuare il mio che sta fermo al palo non so da quanto , continua cosi che ti seguo (anche se partecipo poco al forum) Massimiliano
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 03 Dic 2018, 09:27

    Ciao Massimiliano, benvenuto nella discussione.
    Mi piacerebbe vedere quello che stai facendo e se hai pensato di motorizzarlo.
    I miei interventi sono abbastanza diradati anche se dedico quelle 2-3 ore al giorno al modello.
    Il motivo è che occorre parecchio tempo per la realizzazione e soprattutto per lo studio nel rendere il battello navigabile a vapore. Nel progetto non c’è nulla di tutto questo e i pochi particolari dinamici sono per un motore elettrico e sono inadeguati se non del tutto errati.

    Per Giulia:
    Se puoi e se sei d’accordo, puoi spostare questa discussione in WIP, credo di averla messa per errore in FAQ.
    Grazie
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Lun 03 Dic 2018, 14:42

    Giulio Meo Colombo ha scritto:Per Giulia:
    Se puoi e se sei d’accordo, puoi spostare questa discussione in WIP, credo di averla messa per errore in FAQ.
    Grazie


    Fatto.


    _________________
         
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 03 Dic 2018, 18:16

    Grazie Giulia.

    Ho qualcosa da mostrare prima di assemblare le parti.
    Questo è l'esploso della riduzione.



    Il primo ingranaggio gira su un asse di acciaio che è applicato da una parte al pignone e dall'altra all'ingranaggio finale.
    Quest'ultimo è solidale all'asse di ottone che vedete, dove ho praticato un foro (che si vede poco) in modo da bloccarlo con un bulloncino passante da 2 mm. Gira in due boccole di ottone che si vedono sul supporto in legno.
    L'asse di ottone è stato filettato ad una estremità dove bloccherò quella squadretta rossa che vedete tramite un dado. La squadretta rossa ha quattro bracci ma ne resterà uno solo che farà da manovella per la biella.

    Questo è invece l'asse della ruota motrice a pale.




    Ho praticato alle estremità due fori che ho filettato, in modo da bloccare le manovelle con delle brugole a testa conica in modo da annegarle nello spessore. Ne vedete una ricavata da un pezzo di ottone dove devo ancora praticare i fori e rifinire. Alla manovella nell'altro  foro dovrà essere applicato quel perno in ottone che verrà saldato. Infine con il seger si fermerà la biella libera di ruotare nel perno.

    Questo è invece il meccanismo per comandare il motore avanti/fermo/indietro. E' già in posizione definitiva e funzionante.

    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2886
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 03 Dic 2018, 20:34

    Giulio,
    alla fine quanto è la riduzione?
    O meglio, quanti giri farà la ruota a pale a regime?
    Buon prosieguo.


    _________________
    marco  
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Lun 03 Dic 2018, 21:09




    _________________
         
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 03 Dic 2018, 22:26

    Ciao Marco
    La riduzione è 1:16. Considerando che il motore gira a 1000 rpm, la ruota fa 60 giri al minuto.
    In ogni caso non è come per un motore elettrico o a scoppio dove a "farfalla aperta" sappiamo con buona approssimazione qual è il regime massimo. Nel mio caso dipende da quanto apro il rubinetto del gas della caldaia e da quali accorgimenti ho messo in atto per avere il massimo dell'efficienza.
    Come sai ho approfondito molto il tema e soprattutto ho fatto molti esperimenti con il battello di test che ormai dovrò smantellare perchè non serve più  pale (ci ero un po' affezionato).
    In realtà quando la ruota incontra l'acqua il regime si abbassa.
    Sono fiducioso che avrò la velocità desiderata, e se dovesse andare troppo veloce posso sempre chiudere il rubinetto così risparmio anche sulla bolletta  
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Mar 04 Dic 2018, 08:03

    Giulio Meo Colombo ha scritto: posso sempre chiudere il rubinetto così risparmio anche sulla bolletta  

    Beato te che riesci a risparmiare sulla bolletta, se va avanti così io mi prenderò un generatore


    _________________
         
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Ven 07 Dic 2018, 19:26

    Eccomi per mostrarvi i progressi e per avere un po' di conforto morale dagli amici del forum.
    Nell'ultimo post vi mostravo le fasi di realizzazione della riduzione, e della trasmissione tramite biella e manovelle.
    Il disegno della Sergal prevedeva questo (con um motore elettrico). Questo comprende tutte le istruzioni per la motorizzazione, che si limitano a "guardare la figura".



    E questo è quello che ho realizzato, con una biella di test:



    Quindi ho provato a far girare il motore a mano, e tutto è andato bene fino al primo quarto di giro, fino a quando la biella si è trovata in questa posizione.



    E' successo quello che stupidamente non avevo previsto: non c'è alcun motivo perchè l'asse della ruota  debba continuare ad andare nel senso che aveva preso o tornare indietro! Anzi, con la resistenza dell'acqua tornerebbe sicuramente indietro.
    A questo punto le soluzioni sono 2: o rinunciare alla trasmissione con biella e mettere una coppia di pulegge o...
    Rendere attiva anche l'altra biella che spinge mentre l'altra è nel punto morto e viceversa. Probabile che anche nei battelli 1:1 la soluzione fosse questa.
    Per far questo devo rifare l'asse che esce dalla riduzione e costruire un supporto dall'altra parte come in foto (ho appoggiato un tondino d'ottone per rendere l'idea.)



    Forse ci vorrà una settimana, dovrò rifare l'asse con le sue filettature, il foro precisissimo per bloccare l'ingranaggio altrimenti gira storto, e non ultimo mi dovrò inventare qualcosa per abbassare il servo del motore che si trova sulla traettoria.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Mississippi 1:50 Sergal motorizzato a vapore

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Mer 19 Dic 2018, 05:09