Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96155 messaggi in 3123 argomenti

Abbiamo 6259 membri registrati

L'ultimo utente registrato è alex.74


    Progetto battello dinamico a vapore

    Condividi
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 03 Set 2018, 11:33

    Non ho fatto in tempo a varare il rimorchiatore Fratelli M. che già si pensa al nuovo progetto. Noi modellisti siamo fatti così, è una specie di mania, e già mi va bene che penso a un progetto alla volta!
    Come da titolo, ho intenzione di costruire un battello dinamico con propulsione a vapore. E' un desiderio che ho da quando ero adolescente e per mille motivi non ho mai potuto realizzare. (Anche il rimorchiatore Fratelli M. era nato con questa idea, se avete letto l'inizio della discussione Restauro rimorchaitore...)

    Veniamo al dunque:
    Non so da dove cominciare e avrò bisogno di tutto il vostro aiuto, oltre che naturalmente del mio impegno.
    So che non è un campo molto frequentato ma magari mettendo insieme tante piccole info riusciamo a mettere insieme una conoscenza sufficiente per partire.
    Premetto che non ho un tornio per metalli, anche se dovessi decidere di acquistarlo non saprei dove metterlo e non lo so usare. Tutte le parti meccaniche più complesse dovrò acquistarle, a partire dal motore.

    Credo che la prima cosa sia individuare il motore da acquistare. Girando un po' in internet ho visto che come rivenditori italiani esiste solo il brand Wilesco, ma non mi sembra ci sia nulla che faccia al mio caso, sono perlopiù motori stazionari o motori marini giocattolo o poco più.
    Ho visto un paio di motori marini giapponesi abbastanza belli con la specifica: "istruzioni in giapponese" cosa che mi frena un po'. Crying or Very sad
    Ci sono delle case inglesi, come la Stuart Models ltd, ad esempio, che hanno delle cose eccellenti, motori anche troppo grandi per quello che ho intenzione di fare, dai 1.000 euro in su.
    Ci sarebbe poi da acquistare la caldaia che mi piacerebbe fosse alimentata con una bombola di gas tipo campeggio.
    E "last but not least" c'è da scegliere la barca da costruirci intorno.
    Mi piacerebbe un battello fluviale a ruota, ma in ogni caso una riproduzione di un battello che andava a vapore.

    Esagero?

    Vabbè, come scriveva il sommo: "qui si parrà la mia nobilitate" ... e anche la vostra!

    PS: anche in caso non siate ferrati un materia è gradito anche solo un po' di incoraggiamento
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 03 Set 2018, 14:21

    Giulio,
    l'idea è eccellente e rara.
    Di tutti i brand che hai descritto conosco soltanto il Wilesco,
    non sono motori top come potrebbero essere gli altri ma se ti prendi il due cilindri D48
    ti garantisce buone prestazioni per un modello di 1mt x 2Kg max
    Tu che intenzioni hai sulle dimensioni?
    L'idea di costruire un battello fluviale a ruote mi piace (avrei fatto la stessa scelta)


    _________________
    marco  

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 646
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 80

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cervotto il Lun 03 Set 2018, 17:28

    Cercando su internet "Motori a vapore per modellismo navale" se ne trovano una infinità, ma non dicono la potenza. Ce ne sono da 79€uro fino a 500, ma bisognerebbe vedere la dimensione del modello per scegliere quello di potenza adeguata, soprattutto il peso del motore, ma non vengono forniti dati precisi.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 529
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 03 Set 2018, 18:19

    Dai Giulio;

    Ti voglio incoraggiare nel' intrapprendere un impegnatissimo e originale progetto come questo.

    Buon Navigare.

    Pier Antonio.
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 04 Set 2018, 15:43

    Ho passato un po' di tempo a fare ricerche su internet per il motore.
    In effetti esiste tanto materiale, quasi nulla dall'Italia.
    Un grazie a Marco che mi ha segnalato il Wilesco D48 e nel quale stranamente non mi ero imbattuto perchè non più in produzione. Tra l'altro lo commercializza una ditta italiana:
    https://artuffo.com/wilesco-d48.html




    Il motore non è un mostro di bellezza ma dovrebbe avere tutto quello che mi serve. Credo che la fattura sia molto economica (basta guardare le bielle dall'immagine ingrandita del sito), non ha un manometro nè un accenno di ciminiera ma da quanto ho capito dovrebbe potersi collegare ad un servo (forse si intravede una squadretta rossa) e fare avanti/indietro ed anche la regolazione della velocità.
    Una cosa non mi è chiara. C'è scritto alimentato a gas, ma il gas dove si mette? da dove lo prende?
    Un'altra cosa che non mi convince è che su sito della wilesco c'è scritto "fuori produzione, guardare il D52" cosa che ho fatto.
    Il D52 è monocilindrico e costa 152 euro anzichè 500 ed è per piccole barche. Non si capisce se è collegabile al servo e se può invertire la marcia Sembra che esistano solo questi 2 motori marini della Wilesco. Esisteva anche il D49, molto più bello ma è stato dismesso anche quello.

    Questo è un altro motore bicilindrico possibile
    https://www.banggood.com/it/Microcosm-M2C-Mini-Steam-Boiler-with-Twin-Cylinder-Marine-Steam-Engine-Stirling-Engine-Model-p-1311118.html



    E queste le specifiche si vede tradotte in automatico
    "Il modello a vapore è realizzato in rame e acciaio inox, design retrò dignitoso, competenze tecnologiche. Attraverso una piccola caldaia di riscaldamento antincendio può funzionare normalmente, è la raccolta.
    Ha una livellatrice, con vetro temperato spesso 3MM.
    La caldaia può contenere 90 ml di acqua, tempo di lavorazione circa 20 minuti. È dotato di una valvola di sicurezza. La pressione di sicurezza è 5KG.
    Lunghezza totale: 85 mm
    Dimensione completa: 82mm
    Altezza totale: 74mm
    Alesaggio: 10mm
    Corsa: 15mm
    Peso: 367 g
    Albero di uscita: 4mm"
    Su un altro sito ho raccolto anche queste info:

    "Suitable for hull length of 600 to 900 mm.
    It has been completely upgraded. It is all brazed.
    Extremely well built with solid brass components.90-degree angle V-shaped design and have Oil pot for live steam engine.
    compact structure,which makes it very unusual, probably for paddle boats or land vehicles.Extremely well builtwith solid brass components.
    It has a reversible valve to run both directions with variable pressure, ready for servo connection.
    Control valve to complete a new upgrade, the installation of high-temperature sealing O-ring. Solve steam leakage problems."

    Si vede la squadretta collegabile al servo.
    L'alimentazione dovrebbe essere a pastiglie combustibili, cosa che non ho mai usato (nè visto)
    Prezzo circa 240 $

    Sono molto indeciso se scegliere il Wilesco o quest'ultimo.

    Ci sarebbe poi questo giapponese, mi sembra molto più serio, ma è un monocilindrico. Non so se questo fatto, a parte la potenza, implica quanche limite sulla possibilità di servoassistirlo. Anzi dalle specifiche non si capisce se si può radiocomandare. Va ad alcool. 435 $.
    https://www.ebay.com/p/Model-Boat-Ship-Boiler-Set-Ob-1-for-Steam-Engine-Vessel-Saito-Seisakusho/2256567818?iid=273265689115




    Model: OE-1 & OB-1 (Mechanism appreciation kit)
    Cylinder: 1 cylinder
    Tank Capacity: 100cc
    Length: 210mm
    Displacement: 0.6cc
    Fuel Capacity: 20cc
    Width: 80mm
    Bore: Φ8mm
    Burning Duration: about 20min
    Height: 120mm (no chimney)
    190mm :( I including chimney)
    Stroke: 12mm
    Safe valve WP: 1.2bar
    Dry Weight: about 700g


    Ci sono poi motori molto più cari, ma si vede fatti molto meglio.
    Questo ad esempio che costa 1.200 euro, ma per iniziare non mi sembra saggio.




    Per la barca confermo che vorrei realizzare un battello fluviale a ruota (non so se una centrale o due laterali) intorno agli 80 cm.
    Per sua natura il peso dovrebbe essere molto più contenuto rispetto a uno scafo marino, credo abbiano il fondo piatto e che galleggiano come una zatterra, quindi senza bisohno di zavorra.

    Inutile dire che sono veramente graditi i vostri pareri o nuove idee/informazioni
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2967
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Mar 04 Set 2018, 16:14

    Giulio Meo Colombo ha scritto:
    Ci sono poi motori molto più cari, ma si vede fatti molto meglio.
    Questo ad esempio che costa 1.200 euro, ma per iniziare non mi sembra saggio.


    Però è fantastico accidenti! Io tralascerei tutti per questo qui.


    _________________
         

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 646
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 80

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cervotto il Mar 04 Set 2018, 16:52

    Penso che quello con ruota posteriore sia il più semplice da fare, ha molto spazio all' interno delle cabine e il movimento può essere dato anche da una sola biella laterale, ma la decisione è tua. Nel mio vi era posto per un motore elettrico che muovesse le bielle della ruota, ma dovendo essere solo "estetico" e portarlo fino in Brasile non montai la propulsione.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mar 04 Set 2018, 21:16

    Giulio,
    tutto molto interessante.

    Quello che ti indicato io è un articolo che è stato (visto che ora non è più in produzione) sul mercato per numerosi decenni,
    ne deduco quindi che era un buon progetto.

    Quello di cui parla Giulia, il terzo, è bellissimo ma anche sprecato direi perché la sua eccezionale estetica verrà comunque nascosta alla vista.

    Il secondo invece lo vedo come un ottimo compromesso ed anche relativamente economico.
    Per come viene descritto, per come si capisce dalle immagini e per come si vede in funzione dal video,
    a me sembra un'ottima macchina.

    Se poi tieni conto che è già provvista di un comando che ti puoi regolare la pressione/velocità ed addirittura l'inversione di marcia
    direi che sarebbe un'ottima scelta per il tuo obiettivo.

    Sembrerebbe anche che abbia una buona potenza dal momento che  è prevista una valvola di sicurezza a 5Kg, che non sono poi così pochi.
    inoltre tieni presente anche che la potenza sulla biella della ruota sarà moltiplicata (riduzione all'asse) perché questa dovrà muoversi piuttosto lentamente
    visto che si parla di una ruota a pale.

    P.S. anche il  wilesco usa pasticche combustibili, si inseriscono quì:


    _________________
    marco  
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 04 Set 2018, 22:40

    Marco,
    Se guardi il filmato del Wilesco D48
    https://www.youtube.com/watch?v=PQFSZI-tJeI
    si vede chiaramente che è comandabile dal servocomando  per avanti/dietro e che l'alimentazione è a gas. Non so se sono cartucce, cartucce ricaricabili e in che modo.
    Poi si vede chiaramente dal filmato successivo con che faciltà può andare tutto a fuoco https://www.youtube.com/watch?v=ECMLguHNs6s
    A parte il pericolo d'incendio, quello che non vorrei proprio è impazzire per trovare il modo di alimentarlo.
    Non so dove hai visto che si inseriscono le pastiglie combustibili. forse esiste più di una versione?
    Le specifiche comunque danno alimentazione a gas.

    L'altro motore è sicuramente a cartucce combustibili e puo essere pilotato da un servo, si vede dal filmato. Prenderei con le pinze quei 5 Kg dove altri motori danno 1,2 Kg, ma la potenza non mi  preoccupa visto quello che voglio fare.
    Però non mi piacciono affatto i cilindri oscillanti.
    https://www.youtube.com/watch?v=Asy_gGNxyXA
    Sono più indeciso di prima.

    Cervotto,
    quel battello è una delle possibilità, ma se dovessi riuscire a far entrare il tutto in un battello tipo Missisipi con le due ruote laterali, forse lo gradirei di più.
    Ricordi per caso quanto era grande quel battello che hai costruito e se ci sono piani/scatole per costruirlo?
    In ogni caso penso di prendere prima il motore che mi sembra la parte più critica.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 646
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 80

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cervotto il Mar 04 Set 2018, 23:32




    Il mio battello era di cm45 X20 (circa) ci sono piani di battelli simili della Amati e Occre. Il mio era fatto solo su immagini prese da libri e da modelli di altri. Raramente compro kit, molti miei modelli sono fatti solo guardando immagini su libri che ne parlano e danno le dimensioni, 1) Brederoe 2) La Phenix 3) Cocca francese e tante altre.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 05 Set 2018, 09:10

    Giulio,
    in merito al Wilesco D48 ricordo benissimo delle pasticche di colore celeste che andavano inserite in quel cilindro,
    tuttavia sto parlando di oltre trent'anni fa, probabilmente nel tempo avranno aggiornato la macchina.
    Incuriosito di questa cosa sono andato un pò in giro per il web ed ho trovato questo, come vedi ora si carica come avresti preferito tu, a gas Butano.
    L'incendio del video credo che sia un caso isolato, presumo più per una operazione maldestra del modellista che nel malfunzionamento della macchina.
    Mi ripeto, è un articolo che ha riscosso un grosso successo nei decenni, se avesse avuto problemi lo avrebbero reso obsoleto od aggiornato da tempo.


    _________________
    marco  
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2967
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 05 Set 2018, 09:16

    Io non vado nel tecnico, sono ignorante in materia di dinamico e propulsione, però sentire Proud Mary che, mentre va avanti fa ciuf ciuf ciuf, credo non abbia prezzo. cheers


    _________________
         
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 05 Set 2018, 09:26

    E' vero Giulia!
    P.S. giusto ieri sera ho visto il film che ha per titolo questo nome, non era però un battello ...


    _________________
    marco  
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 05 Set 2018, 10:44

    Ciao Marco, gentilissimo.
    Nel frattempo nottetempo ero andato avanti con le ricerche, e in effetti va a gas ricaricabile con le bombolette per accendini, almeno mi sembra che siano semplicemente quelle. Su un forum ho letto che ci vuole il butano e non il propano, non so se esistono differenze nelle bombolette suddette, ma insomma credo che si risolva.
    Sono andato anche ad informarmi sull'altro motore. E' una marca cinese Microcosm che ha più di 10 pagine di motori a vapore e relativi accessori, veramente impressionante.
    Il motore Microcosm  che avevo individuato costa la metà del Wilesco ma non so come va, mentre il D48 a quanto mi dici è collaudato ed è funzionante da decenni.
    Ho cliccato sui tempi di spedizione del motore cinese e come per magia è uscita un'offerta promozionale fino al 8/9 a 219 $ spedizione gratuita, tempi 7 - 35 gg lavorativi. Me lo vogliono far comprare per forza! Very Happy
    A questo punto, anche se ho di natura un po' le mani bucate, la differenza è tra 200 e 500 euro, insomma non proprio poco.
    Capirai che la scelta è difficle, ma conoscendomi credo che la soluzione arriverà quanto prima
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 05 Set 2018, 10:59

    Giulio,
    valuta anche che uno è Cinese e l'altro è Tedesco ...


    _________________
    marco  
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 05 Set 2018, 17:40

    Giulia! mi hai fatto incuriosire e in internet ho digitato Proud Mary.
    Mi è comparsa la cover della canzone dei "Nuovi Angeli", il film, su Wikipedia si parla solo del film e della canzone.
    Però nel video della canzone ci sono le immagini del battello che mi sembra molto bello, forse uno dei battelli del Missisipi? Mi sembra ancora funzionante, forse un restauro di un vecchio battello?
    Ecco, potrebbe essere un'idea quella di realizzare il modello di questo battello ma, che tu sappia, esistono piani di costruzione? o qualcuno che lo ha già fatto?
    Di scatole credo proprio che non ne esistano ma potrei anche farne a meno. Però progettare tutto da qualche foto presa qua e là non sono in grado. Crying or Very sad
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 05 Set 2018, 18:15

    Giulio,
    i piani che si trovano per quel genere di navi che io conosco sono:
    - il Sicilia di Alvaro Matteucci venduto dalla Associazione Navimodellisti Bolognesi
    - L' Orenoque della Mamoli
    - il Gulnara della Marina Sarda venduto dalla Associazione Navimodellisti Bolognesi
    - L' Esploratore venduto dalla Associazione Navimodellisti Bolognesi
    - Il Ferdinando II venduto dalla Associazione Navimodellisti Bolognesi
    - lo Sphinx venduto dalla Associazione Navimodellisti Bolognesi
    - il Guiscardo venduto dalla Associazione Navimodellisti Bolognesi

    poi tutta una serie di battelli che navigano nei nostri grandi laghi come:
    - L' Hope
    - Lo Iona
    - Il Concordia
    - La Regina Madre
    e qualche oltreconfine come:
    - Il Blumlisalp
    - Lo Stadt Zurich
    - Il Dresden
    questi tutti venduti dalla Associazione Navimodellisti Bolognesi

    Altro non so


    _________________
    marco  

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 646
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 80

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cervotto il Mer 05 Set 2018, 19:07

    Il battello a due ruote "Le Sphinx" lo faceva la ditta "Il Timone", in cantina dovrei avere la scatola del kit, forse un poco malandata e non tutti i listelli perché usati in altre navi, ma ossatura, tutte le parti del battello, accessori, decorazioni ci sono ancora. E' un pezzo raro perché "Il Timone" non esiste più e costava la favolosa cifra di 78mila lire!! (quando la Lira valeva "realmente"!)
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 05 Set 2018, 19:20

    MOTORE ORDINATO!
    il wilesco D80
    Il cinese probabilmente sarebbe andato bene, ma quello che mi ha fatto scegliere non è stata tanto la possibile qualità inferiore, non è che ci devo fare 100.000 Km, se lo userò per un paio d'ore sarà già tanto. Solo che dovendolo fare arrivare dalla Cina probabilmente ci sarebbero voluti 2 mesi. Se tutto filava liscio. Ho letto un po' di recensioni "vere" e mi sono cadute le braccia: possibilità che venga fermato alla dogana, possibilità che mi arrivi solo in parte o rotto o altre amenità del genere.
    Adesso dovrò concentrarmi sul modello del battello.
    Grazie Marco delle tue indicazioni, ma la prima cosa che ho fatto è stato proprio andare sul sito di anb, dove peraltro è nato il progetto del rimorchiatore Fratelli M. appena restaurato.
    Cose molto belle ma vorrei, se possibile, realizzare un battello tipo King of Missisipi.
    Cervotto
    Ho visto le foto della nave "Le Sphinx" che era un veliero motorizzato, molto interessante anche se in questo momento si allontana da quello che vorrei fare.
    Quello che mi sembra il più adatto è questo della Mantua
    http://313modellismo.com/shop/index.php?main_page=product_info&products_id=296
    E' forse un po' troppo grande ma così avrò più spazio e poi c'è scritto che può essere radiocomandato, e forse questo mi aiuta agli adattamenti che dovrò fare, che saranno la parte più impegativa.
    Anzi, se qualcuno l'ha realizzato sarei veramente grato di avere qualche informazione in più, soprattutto cosa significa "può essere radiocomandato", se sono già previste parti asportabili o cose di questo tipo.
    Poi, ovviamente, sono aperto a tutte le altre idee possibili...
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 05 Set 2018, 20:03

    Giulio,
    ... MOTORE ORDINATO!
    il wilesco D80 ...


    ... ma vorrei, se possibile, realizzare un battello tipo King of Missisipi ...

    allora avevo capito male, pensavo che ti interessasse quel genere.
    I piani del tipo King of Missisipi li trovi facilmente, as esempio il Robert E. Lee della Amati (codice del piano B1039) è molto bello,
    il modello Amati non è molto grande, per lo spazio del motore non credo che troverai problemi,
    alla fine dei conti la sovrastruttura è una scatola, eventualmente lo ingrandirai un po,
    a mio personalissimo avviso il Robert Lee è il più realistico ed elegante tra il materiale modellistico circolante.


    _________________
    marco  
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2967
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 05 Set 2018, 21:28

    Giulio Meo Colombo ha scritto:Giulia! mi hai fatto incuriosire e in internet ho digitato Proud Mary.
    Mi è comparsa la cover della canzone dei "Nuovi Angeli", il film, su Wikipedia si parla solo del film e della canzone.
    Però nel video della canzone ci sono le immagini del battello che mi sembra molto bello, forse uno dei battelli del Missisipi? Mi sembra ancora funzionante, forse un restauro di un vecchio battello?
    Ecco, potrebbe essere un'idea quella di realizzare il modello di questo battello ma, che tu sappia, esistono piani di costruzione? o qualcuno che lo ha già fatto?
    Di scatole credo proprio che non ne esistano ma potrei anche farne a meno. Però progettare tutto da qualche foto presa qua e là non sono in grado.  Crying or Very sad

     Proud Mary è il titolo di una vecchia canzone dei Creedence Clearwater Revival degli anni '60 poi cantata anche da altri cantanti famosi come Tina Turner che racconta un po' del battello che solcava il Mississipi, il testo faceva così:



    Left a good job in the city,
    Working for The Man every night and day,
    And I never lost one minute of sleeping,
    Worrying 'bout the way things might have been.
    Big wheel keep on turning,
    Proud Mary keep on burning,
    Rolling, rolling, rolling on the river.
    Cleaned a lot of plates in Memphis,
    Pumped a lot of pain down in New Orleans,
    But I never saw the good side of the city,
    'Til I hitched a ride on a river boat queen.
    Big wheel keep on turning,
    Proud Mary keep on burning,
    Rolling, rolling, rolling on the river.
    Rolling, rolling, rolling on the river.
    If you come down to the river,
    Bet you gonna find some people who live.
    You don't have to worry 'cause you have no money,
    People on the river are happy to give.
    Big wheel keep on turning
    proud Mary keep on burning,
    Rolling, rolling, rolling on the river.
    Rolling, rolling, rolling on the river.
    Rolling, rolling, rolling on the river.


    Tradotto sarebbe più o meno così:

    Ho lasciato un buon lavoro in città,
    Lavorando per l' Uomo ogni giorno e notte,
    E non ho mai perso un minuto di sonno,
    Preoccupandomi per il modo in cui le cose sarebbero potute andare
    La grande ruota continua a girare,
    L'orgogliosa Mary continua a bruciare,
    Girando, girando, girando sul fiume.
    Ho pulito un sacco di piatti a Memphis,
    Ho pompato un sacco di dolore a New Orleans,
    Ma non vidi mai il lato bello della città,
    Finché non scroccai una corsa su una barca sul fiume
    La grande ruota continua a girare,
    L'orgogliosa Mary continua a bruciare,
    Girando, girando, girando sul fiume.
    Girando, girando, girando sul fiume.
    Se scendi il fiume,
    Scommetto che troverai delle persone che ci abitano
    Non devi preoccuparti se non hai soldi,
    La gente del fiume é felice di dare.
    La grande ruota continua a girare
    l'orgogliosa Mary continua a bruciare,
    Girando, girando, girando sul fiume.
    Girando, girando, girando sul fiume.
    Girando, girando, girando sul fiume.

    Proud Mary c'è ancora, fanno anche delle crociere, ma di certo non è quella di un tempo della canzone:



    Quella della canzone me la immagino circa così:



    _________________
         

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 646
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 80

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cervotto il Mer 05 Set 2018, 21:54

    Simile a quello della Mantua lo fa la Artesania Latina, è un poco più piccolo, vedi se come dimensioni ti può andare. Come prezzo è circa la metà di quello della Mantua.


    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 646
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 80

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cervotto il Mer 05 Set 2018, 22:17

    Se volete vedere la Proud Mary cercate il film "La regina d'Africa", su Youtube c' è il film completo.
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 05 Set 2018, 23:29

    Giulia,
    ti ringrazio per la canzone. l'avrò sentita chi sa quante volte nei "balletti" della mia adolescenza (così si chiamavano le feste danzanti) e mai mi ero chiesto cosa dicessero le parole. Very Happy
    Marco
    è chiaro che il modello della Mantua che ho segnalato non ti piace. Poichè sono molto attento alle tue considerazioni, non ho ben capito se non ti piace il tipo di battello o come è realizzato e in cosa.
    A me non dispiace e mi sembra ben fatto, anche se come al solito molti particolari andrebbero cambiati, come la colorazione della ruota, dell'opera viva, ecc.
    Quello che mi hai segnalato è gradevole ma credo sia troppo piccolo: 60 cm. Quando dici "lo ingrandirai un po'" intendi che fotocopio i piani ingrandendoli? e poi, tutte le sovrastrutture che non posso realizzare, per esempio i fumaioli, come faccio?
    C'è anche un'altra considerazione: in un primo momento pensavo che fosse più bello avere le due ruote laterali. Ma in effetti in tutti i modelli sono coperte dalla carenatura mentre quella posteriore no, e potrei godermi la schiuma che fa la ruota girando.
    Cervotto
    Anche il modello che mi fai vedere è troppo piccolo, 66 cm.
    Costruire poi un modello patendo da un film, per quanto mi riguarda, non se ne parla proprio... Razz
    In ogni caso aspetto di vedere il motore quando arriva e ne saprò di più sui limiti imposti.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2794
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Gio 06 Set 2018, 09:18

    Giulio,
    ... è chiaro che il modello della Mantua che ho segnalato non ti piace ...
    no, non è  affatto così, è un bel modello, ... ho di nuovo capito male ... (sto invecchiando?),
    io avevo inteso che tu avessi interesse alle ruote laterali, con quella configurazione allora ti ho indicato il Robert Lee.
    Al contrario invece a me piacciono molto di più quelli con la ruota posteriore a vista come quello della Mantua,
    anzi ti dirò di più, se vuoi, ho i piani del Marieville di Vincenzo Lusci che ti posso far copiare in qualsiasi misura t'interessi.


    _________________
    marco  

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Progetto battello dinamico a vapore

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 25 Set 2018, 22:51