Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96565 messaggi in 3143 argomenti

Abbiamo 6306 membri registrati

L'ultimo utente registrato è francesco58


    Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Condividi
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 740
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 73
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Giorgio 45 il Gio 27 Set 2018, 23:51

    Ferdinando,
    se sei convinto ... va bene così, sono io ad avere come esempio questa foto della HMS Victory …

     
     
    anche se nella foto sottostante è meglio evidenziata la differenza di diametro mentre …
    per il tipo di legatura che intendevo (cerchiata in rosso sul tuo stesso modello) vedo che qui lo hai fatto ma non sono riuscito a individuarlo sulla coffa dove i diametri dei cavi vanno anche a scalare.





    Rimane comunque sempre un pregevole San Felipe in cui hai messo ... l' anima.

    Buon vento
    Giorgio45

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 00:45

    cantierimodellinavali ha scritto:Ferdinando,
    dovrei aver tolto tutti i cloni.
    Ma dimmi, come hai fatto a generare così tante duplicazioni?
    Buon Prosieguo di modello.
    .......Non capisco come sia successo....Ho cercato di correggere qualche errore di digitazione o aggiungere qualcosa alladescrizione ed ogni volta appariva un clone di quello che avevo scritto....Una catena che non finiva mai...In qualche caso trovavo la crocetta per eliminare il doppione ..ma in altri casi no ...Ti ringrazio ancora per cio' che hai fatto ...Buona navigazione..
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 28 Set 2018, 00:54

    Ferdinando, sto pulendo questo topic continuamente, ma non devi rispondere usando il "quote" ma cliccando solamente su "rispondi".

    Il "quote" lo usi solo se devi rispondere a qualcuno che ti ha scritto precedentemente.

    Mettiamo ipotesi che io, Giulia, ti faccio una domanda, poi ti scrive Giorgio, poi ti scrive Marco, poi Umberto, e tu vuoi rispondere alla mia domanda, allora usi il "quote" che sta sul mio post e riporti la mia domanda per dare sotto la risposta.
    Ma se fra me e te non hanno scritto altri, non c'è bisogno di rispondermi con il "quote", puoi rispondermi solo cliccando "rispondi".

    Spero di essermi spiegata.


    _________________
         

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 01:07

    Giorgio 45 ha scritto:Ferdinando,
    se sei convinto ... va bene così, sono io ad avere come esempio questa foto della HMS Victory …

     
     
    anche se nella foto sottostante è meglio evidenziata la differenza di diametro mentre …
    per il tipo di legatura che intendevo (cerchiata in rosso sul tuo stesso modello) vedo che qui lo hai fatto ma non sono riuscito a individuarlo sulla coffa dove i diametri dei cavi vanno anche a scalare.



    Rimane comunque sempre un pregevole San Felipe in cui hai messo ... l' anima.

    Buon vento
    Giorgio45


    ...Diciamo che la Victory essendo 80 anni piu recente,aveva dei cordami piu tecnologici per le griselle..magari in kevlar....hahah!Intendo dire che essendo stato manutenuto negli anni....e' anche possibile che si sia usato del materiale piu performante derivante dalle moderne tecnologie dato che ci devono salire delle persone..I cavi che ho usato io erano molto sottili ma avendoli impregnati con del colore opaco simile alla catramina usata all'epoca... si sono un po ingrossati....Per quanto riguarda i cavi delle bigotte montate sulle coffe degli alberi e alberetti...in seguito posso anche allungarli in modo da realizzare i torciglioni.....ciao.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 10:17

    [quote="Giorgio 45"]Ferdinando,
    se sei convinto ... va bene così, sono io ad avere come esempio questa foto della HMS Victory …

     
     
    anche se nella foto sottostante è meglio evidenziata la differenza di diametro mentre …
    per il tipo di legatura che intendevo (cerchiata in rosso sul tuo stesso modello) vedo che qui lo hai fatto ma non sono riuscito a individuarlo sulla coffa dove i diametri dei cavi vanno anche a scalare.





    Rimane comunque sempre un pregevole San Felipe in cui hai messo ... l' anima.

    Buon vento
    Giorgio45..Giorgio salve...più che una legatura,sarebbe un'attorcigliatura dell'eccedenza di corda...

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 10:23

    [quote="Ferdinando"]
    Giorgio 45 ha scritto:Ferdinando,
    se sei convinto ... va bene così, sono io ad avere come esempio questa foto della HMS Victory …

     
     
    anche se nella foto sottostante è meglio evidenziata la differenza di diametro mentre …
    per il tipo di legatura che intendevo (cerchiata in rosso sul tuo stesso modello) vedo che qui lo hai fatto ma non sono riuscito a individuarlo sulla coffa dove i diametri dei cavi vanno anche a scalare.





    Rimane comunque sempre un pregevole San Felipe in cui hai messo ... l' anima.

    Buon vento
    Giorgio45..Giorgio salve...più che una legatura,sarebbe un'attorcigliatura dell'eccedenza di corda...utile ai marinai per essere impugnata nei casi in cui si dovesse tirare le corde per recuperare gli allungamento del sartiame...

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 10:29

    [quote="Ferdinando"]
    Giorgio 45 ha scritto:Ferdinando,
    se sei convinto ... va bene così, sono io ad avere come esempio questa foto della HMS Victory …

     
     
    anche se nella foto sottostante è meglio evidenziata la differenza di diametro mentre …
    per il tipo di legatura che intendevo (cerchiata in rosso sul tuo stesso modello) vedo che qui lo hai fatto ma non sono riuscito a individuarlo sulla coffa dove i diametri dei cavi vanno anche a scalare.





    Rimane comunque sempre un pregevole San Felipe in cui hai messo ... l' anima.

    Buon vento
    Giorgio45..Giorgio salve...più che una legatura,sarebbe un'attorcigliatura dell'eccedenza di corda da svolgere ed utilizzare per il tiraggio delle sartie nel caso di sopraggiunti allungamenti delle stesse.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 10:38

    Walkyrja ha scritto:Ferdinando, sto pulendo questo topic continuamente, ma non devi rispondere usando il "quote"  ma cliccando solamente su "rispondi".

    Il "quote" lo usi solo se devi rispondere a qualcuno che ti ha scritto precedentemente.

    Mettiamo ipotesi che io, Giulia, ti faccio una domanda, poi ti scrive Giorgio, poi ti scrive Marco, poi Umberto, e tu vuoi rispondere alla mia domanda, allora usi il "quote" che sta sul mio post e riporti la mia domanda per dare sotto la risposta.
    Ma se fra me e te non hanno scritto altri, non c'è bisogno di rispondermi con il "quote", puoi rispondermi solo cliccando "rispondi".

    Spero di essermi spiegata.
    ...Grazie Giulia...il mio problema sorge nei casi in cui,dopo aver letto cosa ho scritto,mi accorgo di aver fatto un errore e voglio quindi correggere....oppure voglio aggiungere o togliere qualcosa....ammetto di essere un po imbranato...Sono abituato a seguire Facebook e qui mi trovo un po in difficolta'..Grazie per la tua dritta Giulia.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 28 Set 2018, 14:01

    Nessun problema, sono qui anche per questo, se dopo aver inviato il post ti accorgi di aver commesso od omesso qualcosa, puoi cliccare su "edit" e modificare quello che hai scritto. Wink


    _________________
         
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 740
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 73
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Giorgio 45 il Ven 28 Set 2018, 14:42

    Ferdinando, dici che
    ...il mio problema sorge nei casi in cui, dopo aver letto cosa ho scritto, mi accorgo di aver fatto un errore e voglio quindi correggere....oppure voglio aggiungere o togliere qualcosa...


    Giulia ti ha fornito una modalità, io uso invece Word, dandomi tutto il tempo per correzioni e aggiunte senza essere in linea, poi quando il tutto lo ritengo accettabile faccio un banale copia-incolla.

    Non evito tutti gli errori fattibili ma mi trovo più a mio agio.

    Giorgio45

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 14:49

    Giorgio 45 ha scritto:

    Ciao Ferdinando,
    l’inanellamento delle bigotte è veramente “bello”(vedibile solo ingrandendo la foto a grandezza naturale), anche se rimane il colore dell’ ottone … così ... tanto "pour parler" farei un pò più di attenzione ai fuori scala come suggerisce Marco e qui entra in gioco il diametro esagerato delle griselle che, nel tuo modello, risulta uguale alle sartie con la loro legatura “ non a norma” alle due estremità e anche la legatura terminale della bigotta del complesso bigotta - landa sulla relativa sartia che non vedo.
    Particolari spesso “omessi” da molti modellisti perché la loro realizzazione richiede moltissimo tempo e si è arrivati al punto che non si vede l’ ora di finire.[/size]
    I miei non sono appunti ma solo consigli da chi, da alcuni anni, consuma più tempo nel documentarsi che nel “lavorare” ai propri modelli.[/size]
    Buon vento
    Giorgio45




           
    Buon giorno amici....Poiche' non sono certo che le foto da me postate diano l'esatta definizione dei particolari,volevo precisare intanto che il diametro delle griselle,secondo me e' in scala...anche se effettivamente le legature esterne avrebbero richiesto una configurazione diversa..nella fattispecie ad anello fissato con del filo finissino...
    Purteroppo e' stato,non un errore dovuto alla fretta..avendo impeigato più di 18 anni per portare a termine il mio lavoro,ma un piccolo errore di gioventu',in seguito appurato,al quale era quasi impossibile rimediare....Per quanto riguarda  la documentazione ...anch'io ho una discreta fonte di informazioni presa dai miei volumi accumulati nel tempo....Affrontando la questione della legatura delle bigotte alle lande da me costruite in ottone battuto sull'incudune,posso dire che ognuna delle bigortte e' assicurata alla sua rispettiva landa tramite un anello da me formato sempre in ottone poi,nel tempo ossidato......a questo proposito posto alcune foto...Considerato che mi e' stato dato anche qualche consiglio per ovviare alla troppa lucentezza dei cannoni.....nelle foto si puo vedere che,nel tempo, hanno formato la loro ossidazione spontanea,come volevo che fosse dopo 18 anni dalla loro installazione..All'amico Giorgio posso dire che,conoscendo molto bene il bosso avendone una certa scorta,posso confermare che il materiale con cui e' stato costruito il metro da me usato per i remi,ha ottime caratteristiche riguardanti la lavorazione e struttura molto simile alla nobile essenza da me citata,mantenendo nel contempo, un aspetto meno "plastico" e piu realistica rispetto al bosso stesso che ho usato per tanti altri particolari...Gli stecchini da spiedini citati da Giorgio,li ho usati per le caviglie essendo particolarmente corte...Invece per i remi,la tornitura risulta difficoltosa essendo elastici e presentano antiestetiche striature delle fibre lignee che compromettono l'aspetto che dovrebbe rispettare la scala...anche se cercando nel mazzo e' possibile trovarne di ottimi lasciando i restanti alla moglie per i suoi lavori cullinari..Hahah!!!Li ho usati con successo per gli incintoni della mai prima lancia...Per l'amico Giorgio...per cio' che riguarda il diametro delle sartie,probabilmente e' "un'impressione di Settembre"...Infatti se osservi la foto che ho appena postato,puoi notare che i due diametri non sono gli stessi e,forse, era solo una questione di riflessi dovuti alla luce.....che in altri casi risultano sfuocate e rimpicciolite,anche se,giustamente,rimane l'errore delle legature esterne delle griselle da me realizzate sempre con nodo parlato anziche' nel modo corretto....Errori di gioventu' in cui non ero ancora ben documentato...e non ho potuto tornare nei miei passi per l'entita' del lavoro che avrei dovuto intraprendere per apportare la correzzione.

    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3106
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 28 Set 2018, 17:15

    Vi prego, NON rispondete con il "Quote" crea solo confusione, rispondete e postate solo con il tasto "rispondi" che c'è in basso a destra vicino a quello "nuovo topic".

    Grazie.


    _________________
         

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 21:14

    prego, NON rispondete con il "Quote" crea solo confusione, rispondete e postate solo con il tasto "rispondi" che c'è in basso a destra vicino a quello "nuovo topic"... Ora e' tutto più chiaro..grazie a te Walkyrja..

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Ferdinando il Ven 28 Set 2018, 21:53


    dovrei aver tolto tutti i cloni.
    Ma dimmi, come hai fatto a generare così tante duplicazioni?
    Buon Prosieguo di modello.


    Grazie mille....!!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Scialuppa San Felipe in cantiere con piegafasciame autocostruito per piega a caldo e foto S.felipe

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 19 Dic 2018, 04:21