Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Colore di sfondo del forum
Oggi alle 00:14 Da Walkyrja

» Scotland Corel
Oggi alle 00:11 Da Walkyrja

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Ieri alle 08:20 Da Giorgio 45

» base di lavoro
Ieri alle 00:23 Da Giorgio 45

» Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre
Dom 11 Nov 2018, 15:42 Da Giorgio 45

»  Wasa's sharing projet
Dom 11 Nov 2018, 10:03 Da babbyo

» Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini
Sab 10 Nov 2018, 16:42 Da cervotto

» Vasa De Agostini
Ven 09 Nov 2018, 20:13 Da Giansalis

» presentazione
Ven 09 Nov 2018, 19:38 Da Giansalis

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96214 messaggi in 3129 argomenti

Abbiamo 6289 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Pappianense


    Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Condividi
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 08 Ott 2018, 20:40

    cantierimodellinavali ha scritto:Giulio,
    no, non è il colore ma l'architettura......
    Piccolo lapsus: questo è il modello di Pier Antonio.  Razz
    Comunque ne approfitto per inserirmi. Quando ho realizzato le serpi del mio ultimo veliero, nella scatola erano forniti apposta quei listelli di faggio modellabili a freddo trattati chimicamente, proprio perchè le serpi in pratica seguono il profilo dello scafo, e non è facilissimo (ma non impossibile) sagomarli con metodi tradizionali. In particolare ricordo che nel mio caso ne mancavano un po' e l'ho comunque sagomato con un listello "normale".
    Pier Antononio ha espresso più volte il desiderio di migliorarsi. Eccolo accontentato! Buon lavoro, pier Antonio!
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 08 Ott 2018, 21:23

    Questa volta Giulio getto proprio la spugna! Vado avanti così.

    Buon Navigare.
    Pier Antonio.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 08 Ott 2018, 21:27

    Ragazzi, accolgo le vostre critiche ma , come ho detto prima mi arrendo.

    Pier Antonio.
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Lun 08 Ott 2018, 23:23

    Pier Antonio,
    forse avrai capito come la penso. Trovo naturale che ognuno decida se rinunciare o meno a rifare un lavoro anche se si è convinti che andrebbe rifatto. Un altro conto sarebbe se si ha la velleità di partecipare a una mostra o a un concorso. In fondo il nostro obiettivo è divertirci.
    Tuttavia...
    E' altrettanto corretto che se gli amici del forum hanno qualche correzione da segnalare lo facciano, perchè ci regalano cultura che possiamo decidere se utilizzarla subito o in futuro, e perchè probabilmente ci sono molti altri osservatori anonimi che a loro volta imaparano qualcosa di nuovo.
    Come sono filosofico stasera! sarà per quella bottiglia di Traminer?
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 08 Ott 2018, 23:36

    Grazie Giulio, Tu mi comprendi!!!

    Buon navigare.
    Pier Antonio.
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mar 09 Ott 2018, 07:03

    Mi sono perso in chiacchiere e quasi dimenticavo di dirti un'altra osservazione. Quando fai gli occhielli di ottone sulle bigotte credo sia il caso che faccia finire il filo sopra l'occhiello e non in alto o dove capita. Quei fiocchetti poi si vedono e non è tanto bello.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2824
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mar 09 Ott 2018, 18:28

    ... Quando fai gli occhielli di ottone sulle bigotte credo sia il caso che faccia finire il filo sopra l'occhiello e non in alto o dove capita. Quei fiocchetti poi si vedono e non è tanto bello...

    - Concordo -


    _________________
    marco  
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Mar 09 Ott 2018, 18:50

    Scusate ma non capisco.

    Pier Antonio.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 666
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 80

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da cervotto il Mar 09 Ott 2018, 19:20

    Giulio e Marco intendono dire che i 2 capi del filo metallico dovevano arrotolarsi sotto la bigotta, poco sopra l' occhiello. Spero che l' immagine si veda bene.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Mar 09 Ott 2018, 19:25

    ti sei spiegato molto bene cervotto, vedrò di rimediare con i prossimi, anche se questa è proprio una operazione chirurgica.

    Buon Navigare
    Pier Antonio.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 717
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 73
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mar 09 Ott 2018, 21:28

    Giulio Meo Colombo scrive:
    Pier Antonio,
    forse avrai capito come la penso. Trovo naturale che ognuno decida se rinunciare o meno a rifare un lavoro anche se si è convinti che andrebbe rifatto. Un altro conto sarebbe se si ha la velleità di partecipare a una mostra o a un concorso. In fondo il nostro obiettivo è divertirci.
    Tuttavia...
    E' altrettanto corretto che se gli amici del forum hanno qualche correzione da segnalare lo facciano …



    In linea di massima concordo, ma …


    rimandare a poi le correzioni per qualsiasi motivo è il modo di fare di un modellista che vuole migliorarsi?


    Non sapevo usare il tornio, il trapano e il traforo elettrico di precisione, e molto altro ma ho provato … non sono diventato un maestro … ancora arranco ma so di essermi migliorato … ci sarei riuscito rinunciando alla prima difficoltà?


    Tutto questo mi ha dato la spinta per continuare a migliorarmi e … se devo rifare un pezzo più volte perché i precedenti sono venuti male … lo rifaccio … non voglio raggiungere la perfezione ma solo spingermi al limite delle mie possibilità … scoprendo spesso che sbagliavo a non ritenermi capace di farlo.


    Il forum con i “suoi consigli”, a differenza del tempo pre-internet, spesso aiuta a risolvere tantissimi “piccoli” problemi con soluzioni dettate dall’ esperienza.


    Buon vento
    Giorgio45
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 10 Ott 2018, 09:20

    Giorgio, non immagini quanto il mio atteggiamento sia affine al tuo. Quando ho costruito il mio primo veliero "impegnativo" mi avete aiutato moltissimo, ho rifatto non so quante volte le stroppature, i nodi di grisella... ho realizzato anche la grata per far respirare i polli (forse qualcuno che ha seguito l'Unicorn lo ricorda). Ne è venuto fuori un esemplare molto vicino ai miei limiti.
    Resto dell'avviso che non siamo tutti uguali, sia per capacità tecniche, sia (e soprattutto) per carattere.
    Fare il modellista a certi livelli implica anche un grado di pazienza e tenacia molto elevati, e queste cose sono molto più difficili da imparare che non fare un buon nodo parlato.
    Quanti aspiranti modellisti cominciano qualcosa di grosso e poi mollano definitivamente a metà?

    Pier Antonio
    Quegli occhielli di ottone sulle bigotte vanno posizionati nei parasartie? Vanno poi collegati alle lande?
    Ti dico questo perchè se è così è meglio che confronti quello che stai facendo con i pezzi dove andranno montati. Eviti di fare dei gambi troppo corti o troppo lunghi o che non passano nelle scanalature...
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Mer 10 Ott 2018, 11:08

    Ho provato ad eseguire gli stoppi nell'altra maniera, ed ecco come mi sono venute!

    Giulio:
    Mando foto degli organi in generale attaccati alle lande.





    Buon Navigare.
    Pier Antonio.




    Piero Pionati
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Leone Gallo
    Numero di messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 11.08.16
    Età : 61
    Località : Fermo

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Piero Pionati il Mer 10 Ott 2018, 11:31

    Buongiorno, come hai realizzato il "pezzo" 247? Ne dovrei costruire un paio ma non riesco.
    Grazie
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 10 Ott 2018, 15:51

    Ciao Pier Antonio,
    molto meglio perchè almeno le bigotte sono pulite.
    A proposito di questo particolare dico l'ultima, (sembra quasi un accanimento terapeutico Very Happy ) e poi, se gli altri ne hanno voglia, diranno la loro.
    Perchè hai realizzato la giuntura sull'occhiello e non sul gambo come ha disegnato Cervotto?
    Probabile comunque che una volta montato sulla landa non si veda.
    Buon proseguimento
    Giulio
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Mer 10 Ott 2018, 16:13

    Giulio:

    Facciamo il possibile, proverò a fare lo stoppo nell altro punto. Comunque come mi sono venute adesso ne sono fiero.

    Piero:

    Il pezzo 247 è già in dotazione nella mia scatola del kit. Comunque, puoi usare un chiodino per fissare le lande e eliminare quel pezzo che tu non hai. Buon lavoro.

    Buon Navigare.
    Pier Antonio.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Mer 10 Ott 2018, 16:17

    Come nel disegno che ho riportato delle lande, i pezzi 245 246 sono troncati a metà. Come posso rimediare per voi?

    Buon Navigare.
    Pier Antonio.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3041
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 10 Ott 2018, 17:54

    Una punta di stagno con il saldatore per chiuderli e via, poi dopo devi brunirli prima di montare le lande.


    _________________
         
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 717
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 73
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giorgio 45 il Mer 10 Ott 2018, 18:22

    Pier Antonio,
    quelle rappresentate sono lande a due maglie del 1700 ma … nelle spiegazioni che vedo ci sono i soliti “errori concettuali” dei kit …
    il primo è che la bigotta dovrebbe essere inserita in un anello molto più largo (circa il doppio) poi con una pinza a becchi rotondi va  stretto l’anello fino a bloccarlo … si realizza così una specie di otto ma in commercio ci sono anche pezzi adattabili a forma di toppa di chiave.
    Gli altri due anelli piatti o allungati sono formati, quelli più distanti da “anelli” tutti uguali che è facile realizzare con una dima; l’anello intermedio invece, che unisce gli altri due varia di lunghezza perché le lande seguono un andamento ad inclinazione diversa ma la vera difficoltà è data dalla saldatura a stagno, delicata e che si apre facilmente.
    Per la tenuta della saldatura si lavora meglio il rame (filo da elettricista) e non il filo in ottone … tentare la saldatura con la colla ciano-acrilica ti porta al rischio di vedere molto prima fessurazioni e disgiunzioni.
    Spero di esserti stato utile …
    Buon vento
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3041
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 10 Ott 2018, 18:57

    Se la fai a caldo, la saldatura a stagno tiene egregiamente sull'ottone secondo me, e poi una volta brunita e montata, va comunque data una punta di colla nel foro della mensola prima di passare alle manovre.

    Bisogna tenere la punta del saldatore premuta per un po' sulle parti, e lo stagno poi deve sciogliersi bene sulle parti.


    _________________
         
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 587
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 55
    Località : San Marino

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da pier antonio ceci il Mer 10 Ott 2018, 19:50



    Mando foto per far vedere il ballatoio, nel kit non è previsto la ringhiera nella parte esterna. Cosa ne dite se la realizzo con parti di listello 2mm 2mm e poi li unisco con della refe?

    Buon navigare.
    Pier Antonio.
    avatar
    Giulio Meo Colombo
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Vergine Cavallo
    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 19.06.17
    Età : 64
    Umore : basso lunedì mattina, medio mercoledì, alto venerdì sera

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giulio Meo Colombo il Mer 10 Ott 2018, 22:25

    Per le saldature...
    Per esperienza diretta le saldature a stagno con l'ottone non presentano alcun problema, come dice Giulia l'accortezza è scaldare bene i pezzi da saldare e non lo stagno. Anzi lo stagno deve sciogliersi sul pezzo caldo, dove è applicato il saldatore e non sul saldatore stesso. Se avete voglia di vederle, le scalette del rimorchiatore Fratelli M. le ho realizzate saldando tondini di ottone e dopo trent'anni sono ancora lì.
    Per le cose più critiche ho usato due saldatori in contemporanea, per esempio quando saldavo sui carrelli in acciaio degli aerei le rondelle di ferro per risparmiare sui collarini. Uno fisso sull'acciaio e l'altro per saldare. Ci volevano tre mani Razz ...ma quelli erano altri tempi.
    Unica controindicazione: se non si è mai provato a saldare a stagno bisogna avere la voglia di fare esperimenti per imparare un'arte nuova. Non è immediato.

    Per la ringhiera:
    Non so se esisteva e come era fatta. i nostri colleghi ne sanno una più del diavolo e sono sicuro che avranno del materiale. Comunque, la butto lì, invece dei listelli esistono in vendita a poco prezzo degli ottimi candelieri di ottone, che ormai sai come brunire.
    Buona serata
    Giulio
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3041
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 11 Ott 2018, 01:11

    Giulio Meo Colombo ha scritto: Comunque, la butto lì, invece dei listelli esistono in vendita a poco prezzo degli ottimi candelieri di ottone, che ormai sai come brunire.

    La butto li anch'io, piuttosto prendo un paio di confezioni di colonnine in legno tornite, e poi ci metto un listello 6mmx2mm in noce come capodibanda.

    Ce ne sono diversi tipi.

    Colonnine in legno


    _________________
         
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 717
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 73
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Giorgio 45 il Gio 11 Ott 2018, 08:02

    Nella “Couronne -1636” Lusci diede questa soluzione (errata per l’epoca) … che poi è quella “buttata là” da Giulia.
     


     
    Grazie per la “tecnica di saldatura a stagno su ottone” spiegata nei minimi particolari … mi sarà utilissima.
    Giorgio45
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3041
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 60
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 11 Ott 2018, 08:45

    Shocked ma è tua questa Corounne? ...color lillà. Shocked

    La trovo molto vezzosa, quasi glamour.


    _________________
         

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 15 Nov 2018, 02:59