Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92167 messaggi in 2931 argomenti

Abbiamo 5972 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Giorgio Allegri


    Rimorchiatore Ulises

    Condividere
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Dom 23 Apr 2017, 17:59

    Ciao a tutti,
    mi era venuta voglia di fare un po' di segatura e avendo terminato da tempo lo scafo del modello al quale sto lavorando -leggi "annodando griselle"- mi sono comprato la scatola di montaggio del rimorchiatore Ulises della Occre.



    È la prima volta che acquisto un modello di questa ditta, nella scatola ci sono tutti i pezzi tagliati al laser e ricchi di incastri ma mancano i piani di costruzione, c'è un solo disegno con la vista dall'alto e la sezione laterale, in compenso ho trovato un libretto con le foto dei vari passaggi (un po' piccole), le istruzioni in italiano e l'elenco dei pezzi.
    Ci sono molte fusioni ma alcune non mi sono piaciute, per esempio la grossa bitta di rimorchio che mi è sembrata più sottile del dovuto e il gancio di rimorchio molto semplificato.
    Il modello è notevole, lungo 83 cm è predisposto per accogliere il radiocomando e un motore elettrico ma in rete ne ho visto uno dove il modellista ha installato un motore a vapore.
    Ho comprato i listelli per il fasciame da 3x7 mm di tiglio perché quelli della scatola erano di 2mm di spessore e in lunghezza di circa 30-40 cm: io preferisco fasciare lo scafo usando i listelli da 1 m che vanno da poppa a prua.
    Durante la posa dei listelli, ho anche iniziato ad assemblare la cabina e altri dettagli che ho in parte modificato (es. la bitta di rimorchio).
    Metto qualche immagine.

    Fasciame appena terminato




    prova di alcuni dettagli montati tra la posa di un listello e il successivo.


    Rivestimento internpo con garza e vinavil


    un caro saluto, renzo.


    Ultima modifica di renzo428 il Gio 11 Mag 2017, 23:22, modificato 1 volta
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Sab 29 Apr 2017, 10:52

    Ciao a tutti,
    i lavori proseguono.
    Prima di incollare il ponte ho provveduto a sistemare motore e batteria.



    Metto anche alcune immagini della cabina -da terminare- della quale ho arredato l'interno.









    un caro saluto, renzo.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Sab 29 Apr 2017, 12:50

    Ciao a tutti,
    metto ancora qualche immagine dei pezzi che ho modificato.

    Il fumaiolo originale era in cartone e l'ho sostituito con uno in plastica, alle maniche a vento ho aggiunto i maniglioni per l'orientamento e ho utilizzato l'antenna del radiogoniometro per fissare il tetto ad un tondino che fissa a sua volta la cabina allo scafo.
    In questo modo anche il tetto è asportabile.


    La grossa bitta di traino mi sembrava composta da tondini un po' sottili e l'ho rifatta usando tondini più grandi.


    un caro saluto, renzo.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2679
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da Walkyrja il Sab 29 Apr 2017, 17:48

    Mi piace il modello, mi piace il tuo metodo di lavoro, e quindi ti seguo con curiosità fino alla fine.

    Complimenti per come sta riuscendo.


    _________________
         
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 29 Apr 2017, 20:43

    Ciao Renzo;

    Il tuo lavoro mi piace molto, senti, come ti stai trovando con la ditta Ocre? il mio prossimo cantiere potrebbe essere di suddetta ditta.

    Buon navigare.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Sab 29 Apr 2017, 22:14

    Ciao a tutti,
    grazie a Walkirja per i complimenti, per Pier Antonio, è la prima scatola Occre che acquisto, è un po' diversa da come ero abituato ma ci sono due libretti, uno con le foto e l'altro con le istruzioni che si riferiscono alle foto in italiano. Alla fine non è difficile montare il modello anche se c'è una sola tavola con pianta e sezione.
    Non so darti una misura del rapporto qualità/prezzo ma io ne sono soddisfatto.

    Metto una ultima immagine dello scafo aperto con il motore montato (per prova) poiché approfittando del pomeriggio libero ho incollato il ponte di compensato da rivestire di listelli.




    un caro saluto, renzo.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 01 Mag 2017, 19:43

    Ok Renzo, grazie per la risposta. Intanto vai avanti così con il tuo modello lo vogliamo vedere finito.

    Buon Navigare.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Mer 03 Mag 2017, 19:32

    Ciao a tutti,
    i lavori procedono velocemente e passo volentieri la sera in garage... pardon, in cantiere!
    Ho aggiunto anche qualche dettaglio oltre quelli compresi nella scatola guardando le foto in rete dei rimorchiatori a vapore ancora in funzione.

    Il gancio di traino mi sembrava troppo semplificato ma ho aggiunto il supporto a semicerchio sotto fatto con filo di ottone e adesso mi soddisfa.


    Ho anche aggiunto un picco di carico che alcuni rimorchiatori hanno a prua, probabilmente per la manovra delle ancore, e le botole per le carboniere che dovevano esserci ma sul modello non erano riprodotte.


    L'argano di poppa è quello della scatola, probabilmente c'erano delle leve o dei rubinetti per azionarlo ma non ho trovato immagini per vedere com'erano fatti. Anche il paiolato di poppa è quello della scatola rivestito con listelli di noce. In alto l'albero con le staffe per le luci di via di rimorchio.


    Vista del modello con il ponte rivestito. La scatola prevedeva di rivestire il ponte in legno fino al trincarino ma ho preferito lasciare qualche mm ai lati per farci cadere gli incintoni come se quasta parte fosse in lamiera.


    un caro saluto, renzo.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1518
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da Laerte il Gio 04 Mag 2017, 15:54

    Mi devo complimentare, caro Renzo, per come procede il tuo graziosissimo modello.
    Ottima esecuzione delle modifiche, lo stanno rendendo più preciso e realistico.
    Aspetto con ansia i prossimi pics!
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2679
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 04 Mag 2017, 20:33

    Un video quando navigherà sarà d'obbligo Wink


    _________________
         
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Dom 07 Mag 2017, 10:26

    Ciao a tutti,
    i lavori procedono, metto alcune imagini.

    Ho terminao la posa del ponte e ho cercato di riprodurre l'aspetto usurato delle tavole. Ho anche montato le due impavesate e ho lavorato anche sui dettagli di cabina e attrezzature.



    Ho anche iniziato a fasciare le due scialuppe. I piani non comprendono le gru per ammainarle quindi le aggiungerò anche se non ho ancora deciso quale tipo riprodurre.


    un caro saluto, renzo.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Mar 09 Mag 2017, 22:24

    Ciao a tutti,
    ancora qualche aggiornamento.

    Allo scafo ho montato i capo di banda ed ho verniciato l'interno delle impavesate di giallo per dargli un tono caldo di colore.


    alla cabina ho messo la maniglia, è un dettaglio minimo ma essendo molto piccolo mi ha fatto penare.
    Purtroppo l'immagine è un po' sfuocata.


    altri dettagli, lo sfogo della valvola di sicurezza della caldaia (credo) e il fischi a vapore


    un caro saluto, renzo.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Gio 11 Mag 2017, 23:38

    Ciao a tutti,
    Terminate le scialuppe dovevo decidere se metterle semplicemente sui due travi come nel modello oppure riprodurre le gru e in tal caso se quelle girevoli o quelle da abbattere.
    Ho deciso per le gru girevoli da montare solidali alla cabina e il primo problema da risolvere è quello di rendere il tutto abbastanza robusto.
    Il progetto della scatola consisteva di una coppia di travi incollati sulla tuga sopra la caldaia e una coppia di pilastri di legno alle due estremità che arrivavano al ponte. I pilastri non sono incollati al ponte perché parte integrante della cabina che è asportabile.
    Dopo averci studiato un po' ho deciso di mantenere i due travi orizzontali ma a posto dei pilastri in legno mettere delle colonne di ottone che riproducano la parte bassa delle gru. Una volta fissate al loro posto  aggiungerò le scialuppe per vedere a quale altezza far arrivare il resto della gru che sarà composta da una parte dritta e dalla parte piegata finale.
    Intanto ho riprodotto le quattro colonne con rinforzo e piadìstra per attaccarle ai travi orizzontali.

    La prima delle quattro colonne e i pezzi tagliati per le altre.


    Mentre le piastre e i rinforzi sono tutti uguali, i tubi di ottone da 4mm devo tagliarli a misura per farli coincidere con il ponte per cui i quattro pezzi hanno altezze leggermente diverse tra di loro. Per non confonderle durante la verniciatura (a smalto bianco opaco spray) le ho montate su una base con un riferimento alla posizione sulla nave.


    Ho anche terminato di fasciare le scialuppe che provvederò a verniciare in bianco e nero.


    un caro saluto, renzo.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Ven 12 Mag 2017, 21:17

    Ciao a tutti,
    ancora qualche progresso.

    In questa immagine si vede meglio quello che ho tentato di descrivere, le quattro basi delle gru girevoli montate anche se solo appoggiate.


    Una vista generale del rimorchiatore.


    Dettaglio della prua, i vari particolari sono solo appoggiati.


    Vista da poppa.


    Dettaglio del fumaiolo.


    un caro saluto, renzo.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1518
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da Laerte il Sab 13 Mag 2017, 09:54

    Complimenti, Renzo, sta prendendo forma uno splendido modello.
    Ottimi particolari e realizzazione molto pulita e realistica.
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Lun 15 Mag 2017, 19:21

    Ciao a tutti,
    ringrazio Laerte per i complimenti e metto qualche aggiornamento.
    Il modello monta quattro coppie di "bittone" e nella scatola ci sono le relative teste in fusione. Stranamente le teste hanno un diametro di 6 mm mentre il corpo cilindrico andrebbe fatto in tondino da 8 mm.
    Ho provato con il tondino da 6 ma mi parevano ancora una volta troppo sottili e non potevo usare i supporti in legno pretagliati al laser (quelli in basso a sinistra nella immagine seguente), per cui ho lasciato perdere le teste in fusione ed ho rifatto tutto in legno.


    Nella immagine sotto le bitte terminate e dipinte in nero opaco.


    Una immagine del modello, mancano ancora molti dettagli.



    un caro saluto, renzo.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Mar 16 Mag 2017, 19:56

    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Gio 18 Mag 2017, 19:35

    Ciao a tutti,
    mentre sto preparando lo scafo con le mani di fondo, stucco e olio di gomito, per alternare un po' ho lavorato sulle gru e le scialuppe.

    Vista delle scialuppe e delle gru montate.


    Dettaglio delle gru.


    un caro saluto, renzo.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1518
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da Laerte il Ven 19 Mag 2017, 12:25

    Non dimenticare di attrezzare le gru!


    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Ven 02 Giu 2017, 16:39

    Ciao a tutti,
    grazie Laerte per i disegni, non sono proprio esatte mancano le carrucole e le gallocce dovrebbero essere più basse ma avrebbero interferito quando tolgo la tuga. Intanto sono andato avanti con la verniciatura.
    Nel disegno l'incintone doveva separare la parte bassa dello scafo in nero con la parte alta in bianco ma lasciarla tutta in nero mi pare più verosimile e adatta ad un rimorchiatore.
    Metto una foto dello stato dei lavori. Mancano ancora molti dettagli e alcuni sono solo appoggiati.





    un caro saluto, renzo.
    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Dom 18 Giu 2017, 19:23

    Ciao a tutti,
    i lavori proseguono, sto montando tutti i piccoli particolari del modello e altri li sto modificando.
    In particolare il timone. Quello della scatola non mi piaceva molto perché un po' piccolo all'occhio e una volta montato era eccessivamente vicino all'elica tanto che la punta lo urtava appena. Quindi ne ho fatto uno un po' più grande con uno scasso per l'elica ma quando sono andato a provarlo mi sono accorto che l'asse non è di 5 mm ma di 4.5 mm (senza occhiali ho difficoltà a leggere il calibro!) ed ho dovuto rifarlo.
    Già che c'ero ne ho aumentato ulteriormente la superficie.

    A sinistra il timone originale, al centro il primo con lo scasso dell'elica e a destra quello finale che poi ho montato. Non interferisce con l'elica poiché la superfice è sviluppata solo oltre l'asse di rotazione.
    Ho anche aggiunto un appoggio in basso, una sorta di cerniera che ho fissato con due piccole viti.


    Tra i dettagli ho riprodotto anche i parabordi, quello frontale e quelli laterali. Nella scatola ci sono otto copertoni da utilizzare a questo scopo ma sono in fusione e temo che nello strusciare sullo scafo alla fine danneggino lo smalto.


    Un caro saluto, renzo.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da pier antonio ceci il Dom 18 Giu 2017, 19:52

    Ciao Renzo;

    Mi piace come ti sta vedendo il tuo lavoro ma, dimmi come procedi nella tecnica di pittura dello scafo e particolari?

    Buon navigare.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1518
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da Laerte il Lun 19 Giu 2017, 11:15

    Eccellente! Io farei un secondo avvolgimento di cima al parabordo frontale, così da creare un miglior riempimento, partendo dalle estremità. Buon lavoro e
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    renzo428
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Capra
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 24.05.11
    Età : 50

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da renzo428 il Lun 19 Giu 2017, 18:33

    Ciao a tutti,
    per Laerte, hai ragione, mi sono accorto che si vedeva troppo la stoffa sotto dopo averlo piegato per adattarlo alla prua.

    Per Pier Antonio Ceci, per questo modello ho proceduto così: dopo aver terminato lo scafo ho dato diverse mani di turapori lasciando scoperte quelle parti alle quali avrei dovuto incollare altri pezzi in legno.
    Ad esempio sul bordo dove ho montato le impavesate o dove ho incollato le tavole sul ponte.
    Finito il ponte l'ho verniciato (alcune mani di coppale sintetico) e poi l'ho mascherato per poter verniciare in giallo l'interno delle impavesate. A quest'ultime ho dato prima una mano di fondo spray grigio e poi una paio di mani di giallo sempre spray entrambi acrilici a base (credo) di acetone o qualcosa di simile. Di fatto se li dò su uno smalto a base sintetica questo fa le bolle e viene via.
    Finito il giallo ho montato i capodibanda che ho macchiato con l'anelina e poi ho verniciato con il solito coppale.
    A questo punto ho mascherato tutti i fori sulle impavesate, i due capodibanda ed il ponte ed ho dato alcune mani di fondo grigio spray allo scafo lisciandolo con carta vetro all'acqua per eliminare le piccole imperfezioni che il colore uniforme rendeva evidenti.
    Finita la preparazione, ho mascherato l'opera morta ed ho dato un paio di mani di nero opaco spray (sempre acrilico dello stesso tipo del fondo e del giallo)a colore ben asciutto ho tolto la mascheratura ed ho dato a pennello uno smalto rosso mattone opaco a base sintetica.

    Alla cabina ed alla tuga ho dato il fondo e poi un paio di mani di bianco opaco spray all'esterno mentre all'interno ho pitturato tutto a pennello a causa dei vari dettagli in legno naturale.
    Dopo averle pitturate ho aggiunto la perlinatura esterna e le cornici dei finestrini ai quali ho dato una mano di vernice trasparente a base nitro.
    In genere uso il trasparente nitro per i legni scuri e quello sintetico per i legni chiari dato che quest'ultimo ha un colore giallo bruno.

    Gli altri dettagli sono stati pitturati sia con smalti a pennello sia con smalti spray a seconda delle dimensioni. Se possibile preferisco usare gli smalti spray perché asciugano più in fretta e il colore è più uniforme, per contro i colori opachi sono meno comuni ed eccetto il bianco e il nero, non è facile trovarli.

    un caro saluto, renzo.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 19 Giu 2017, 19:06

    Grazie Renzo;

    Userò per il mio prossimo modello le bombolette a spray, in quanto il risultato finale sullo scafo con i colori a smalto non mi è piaciuto.

    Grazie per le tue preziose indicazioni.

    Buon navigare.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Rimorchiatore Ulises

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 27 Giu 2017, 03:59