Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98601 messaggi in 3225 argomenti

Abbiamo 6469 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Alesanremo


    Lavaggi su colre acrilico

    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2167
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 55
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Lavaggi su colre acrilico Empty Lavaggi su colre acrilico

    Messaggio Da bianco64squalo il Ven 13 Gen 2017, 09:41

    Ciao a tutti,
    mio sto documentando su internet sulla tecnica dei lavaggi, che danno un incredibile realismo alle superfici trattate.
    Una domanda: su superfici colorate con acrilici, tipo Tamiya, si possono applicare lavaggi con colori ad olio adeguatamente diluiti ( con che cosa ? Trementina o altro, magari che non puzzi troppo ? ) senza che venga via la vernice acrilica ? O è meglio proteggere la stessa prima dei lavaggi ad olio ? Essendo alle prime armi con queste tecniche, vorrei partire con il piede giusto...
    Ho visto poi che ci sono delle boccette di lavaggi già pronti: anche questi vanno diluiti ( e con cosa ? ) o sono già pronti per l'uso?
    In sostanza, la mia idea sarebbe di dipingere le superfici con acrilici, e poi applicare i lavaggi più semplici e facili possibili, magari senza dover prima proteggere le superfici verniciate: è possibile ? E utilizzando cosa ?
    Consigli ben accetti...
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3378
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 61
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Lavaggi su colre acrilico Empty Re: Lavaggi su colre acrilico

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 13 Gen 2017, 10:29

    Su queste tue domande potrebbero esserci le risposte esaudenti da Rocco, il nostro Ammiraglio, che però adesso purtroppo riesce a passare poco qui nel forum causa problemi personali, o da Nino Pizzichemi "Der Admiral" che anche lui è da molto che non interviene nel forum, o da Pietro Bollani che c'è e ti darà senz'altro spiegazioni chiare e precise.
    Io per quel che avevo capito e parlato personalmente con Rocco a Euroma, mi par di ricordare che mi diceva che i lavaggi vanno fatti con diluizione con l'acqua e ricordo bene che lui mi parlava molto bene dei Tamiya.

    Ci sono diversi tutorial di Bido su YouTube a riguardo, questo è il 5 che riguarda le lavature.




    _________________
    Lavaggi su colre acrilico Logo1w10      Lavaggi su colre acrilico Avatar10
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 57
    Località : castel san giovanni PC

    Lavaggi su colre acrilico Empty Re: Lavaggi su colre acrilico

    Messaggio Da pietro bollani il Ven 13 Gen 2017, 10:48

    Ciao Filippo,
    a proposito della tua richiesta ti dirò che non c'è problema a fare un lavaggio ad olio su acrilico, ci sono solo alcune piccole "regole" da seguire.
    La prima è che la base, in questo caso acrilica, ma vale lo stesso per qualsiasi altro colore, deve essere perfettamente asciutta, io lascio passare anche 24 ore, o più, prima del lavaggio.
    Secondo: il diluente con cui allunghi il colore ad olio, deve essere molto blando e questo potrebbe essere un problema... Tempo fa usavo il diluente sintetico , ma poi ho notato col tempo che questi erano sempre più forti e aggressivi, ora mi trovo bene con il petrolio bianco, quello da smacchiare o da illuminazione. Quale consigliarti non so davvero, se non vuoi rischiare, esistono colori ad olio studiati appositamente per il modellismo, si comprano nei negozi appositi, che hanno i loro diluenti specifici.
    Terzo: puoi proteggere la superficie da trattare (anzi, è consigliabile farlo), con una mano di vernice trasparente lucida, l' eccesso di brillantezza lo toglierai dopo con una spruzzata di trasparente opaco o satinato, a seconda dei gusti.
    Esistono poi delle vernici già prediluite, sono normalmente smalti o altro, e vanno usati direttamente sulle superfici, preferibilmente lucide. Si possono usare dandole negli interstizi o su tutta la superficie direttamente (negli interstizi ci vanno comunque per capillarità) poi quando sono quasi asciutte si elimina l' eccesso con straccetti o cotton-fioc. Il vantaggio è che questi colori sono gia pronti e diluiti al punto, lo svantaggio ci sono pochi colori.
    bianco64squalo
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2167
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 55
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Lavaggi su colre acrilico Empty Re: Lavaggi su colre acrilico

    Messaggio Da bianco64squalo il Ven 13 Gen 2017, 13:02

    Ciao e grazie ad entrambi, terrò conto dei vs. consigli; intanto continuo a documentarmi. ben sapendo che poi la miglior cosa è provare.... Lavaggi su colre acrilico 346837

    Contenuto sponsorizzato

    Lavaggi su colre acrilico Empty Re: Lavaggi su colre acrilico

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 12 Nov 2019, 15:29