Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98702 messaggi in 3230 argomenti

Abbiamo 6473 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Renato rusconi


    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo

    Valter Cirillo ADAMI
    Valter Cirillo ADAMI
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 153
    Data d'iscrizione : 12.01.16
    Età : 66
    Località : genova
    Umore : dipende da spore pollini e VOC

    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Empty Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo

    Messaggio Da Valter Cirillo ADAMI il Mar 26 Lug 2016, 17:56

    Caro Injegneer!
    Grazie sempre per il buon vento,
    hai ragione, non riesco proprio ad essere semplice, chiaro, lineare (col bisogno di materialismo etico che abbiamo oggidì, sono ormai un situazionista fuoriluogo!).
    Volevo dire... anzi. Se Pier Luigi Nervi vede un tuo lavoro ed esclama: "Bene, bravo, continua cosí!" Tu ti stampi un sorriso durbans che può durare e giorni e notti! Gratificazione a iosa. Ma, se te lo dice Valter Cirillo ADAMI... certo, il calore solidale conta come anche la conferma gratificante che alimenti un poco di autostima. Epperó passa. Di fretta. Cosí, presuntuosamente, lo ammetto, cerco sempre vie più impegnative (non sai quanti schiaffoni ho preso per questo). Metafore, allegorie, sinonimie ad ostacoli nella speranza d'insinuarmi, partecipe dell'altrui fantasia, dell'estro...Uhé! Estro platonico néh!... O.K. TRADUCO.
    Magnani Claudio Settantapercento riesce (a quel che vedo) a concentrare l'anima degli oggetti che ci danno il carattere del tema, il peschereccio, strumenti di lavoro
    e strutture; ai minimi termini SENZA PERDERNE L'ESSENZA=faticoso lavoro quotidiano in questo caso specifico. E questo è ben altro, ben più che modellismo. E' sapienza. TOTALE, cioè artigianale e spirituale (...TACA BAAANDA!... TARARAZUMZUMZUM...) E tu, Injegneer che sai come il bello urbanistico elevi a belli pensieri gli urbani vigili, ERGO, il bello modello sprona a li belli sogni. Che poi si realizzino... vabbéh, basta temperar presunzione ed accettar i "Bene, bravo" di un terrestre, terra-terra come Valter Cirillo ADAMI che, ancheppiú che carico d'istamina com' è ammette d'essere un'anticchia acido e capatosta.
    (P.S. sono figurativamente da alcuni anni Arch. Sai che colpo se F.L.Wright mi dicesse bene, bravo.... altro che droga pesante! Mah! Forse in un'altra vita...). Con simpatia.
    Walkyrja
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femmina Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 3395
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 61
    Località : Trieste
    Umore : Un po' annoiata

    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Empty Re: Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 27 Lug 2016, 08:53

    Mah, sai Valter, indipendentemente da chi usa le proprie mani, e indifferentemente dagli attrezzi e dai materiali che vengono maneggiati e poi lavorati nel modellismo, ma soprattutto ininfluente la professione svolta da qualsiasi modellista preso in causa, sia esso un architetto, o un ingegnere, o un mastro d'ascia, o un semplice operaio, ciò che lega loro assieme, su questo e su altri forum, è la passione, oltre che un bellissimo passatempo, per voler creare qualcosa che poi faccia bella mostra di se.
    Certo, ci sono dei fuoriclasse, come in ogni altra cosa della vita, e altri invece meno, ma non per questo devono essere sminuiti nel lavoro che portano avanti.
    Il forum è motivo di scambio dati, ed è costruttivo e bellissimo il confronto che da esso nasce.
    Se c'è uno sbaglio di costruzione, sia esso commesso da un neofita o da un "professionista" un consiglio da parte del fuoriclasse può, in maniera costruttiva, ovviare a tale errore e quindi far migliorare l'opera di colui che fuoriclasse non è.
    Certo, è molto più lusinghiero ricevere un encomio da parte di un Fissore piuttosto che da una Walkyrja, e può essere preso in maggior considerazione un consiglio di Fissore piuttosto che un mio, ma ciò non toglie che entrambi possono far meditare, o far mettere più attenzione, atte comunque a far migliorare la continuazione del cantiere.
    Io qui, sono stata onorata di rivestire la carica di admin da parte di Rocco (Ammiraglio), quando per motivi di lavoro e famiglia ha dovuto abbandonare l'amministrazione del forum, e assieme a Marco (cantierimodellinavali), cerchiamo di portare avanti la sua creazione fino al suo ritorno.
    Apprezzo qualsiasi tipo di tutorial, atto a insegnare o perlomeno a dimostrare vari tipi di tecniche che possono aiutare o trarre spunti a coloro che vogliono migliorare il proprio lavoro.
    Laerte è un moderatore, iscritto dal 2011, ancor prima di me, ed è una persona deliziosa, che ha sempre una buona parola per qualsiasi modellista, è sempre presente, attento e partecipe in questa famiglia, esegue in maniera egregia il suo impegno.
    Si, perché di famiglia si tratta, anche se virtuale, ma non troppo virtuale, perché questo hobby ha fatto si che molti noi si siano potuti conoscere realmente, si siano potuti confrontare verbalmente, e siano diventati amici, legati dal comune denominatore del modellismo.
    Io comunque, non mi aspetto un grazie quando elargisco un complimento, lo do in modalità gratuita, lo do perché apprezzo il lavoro che un modellista sta svolgendo e lo dimostra con delle immagini, come sta facendo Claudio Magnani con il suo attuale peschereccio, sono consapevole che il mio complimento non ha lo stesso valore di quello di un Tombolesi o di un Pizzichemi, ma lo do con il cuore, perché leggo nelle immagini postate, l'anima pulsante del modello in costruzione.

    Spero di essere stata esaustiva alle tue riflessioni e non troppo prolissa.

    Questo topic lo terremo a disposizione un paio di giorni, poi lo chiuderemo e lo archivieremo poiché non strettamente inerente all'attività ricreativa del forum.

    Grazie comunque per il tuo intervento, che mi ha dato modo di poter espletare ciò che penso e ciò che provo riguardo questo forum e riguardo il modellismo.

    By Giulia.


    _________________
    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Logo1w10      Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Avatar10
    Valter Cirillo ADAMI
    Valter Cirillo ADAMI
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 153
    Data d'iscrizione : 12.01.16
    Età : 66
    Località : genova
    Umore : dipende da spore pollini e VOC

    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Empty Re: Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo

    Messaggio Da Valter Cirillo ADAMI il Mer 27 Lug 2016, 13:54

    Cara Giulia,
    accetto e condivido,
    un'eccezione me la permetti? Non tárrabbiá, ma ci sono "semplici operai" com'anche "semplici architetti". E poi nun me toccá l'Injegneer e i suoi buonventi, mi pare tu lo conosca ma avevo intuito che fosse meglio d'una meringa. Lungi da me sgomitare lui od altri.... béh, dai, uno sfottó ogni tanto peró se pó fá, no?
    Piacerebbe anche a me partecipare di persona ad incontri che mi hai accennato e conoscere persone che mi hai scritto più sopra (come facevo or sono, quarant'anni fa) ma ho un guaio che m'impedisce di socializzare... quando e come mi pare.
    Un affettuoso abbraccio, salgo sul vascello della Regina Cristina e m'oblio nelle nebbie purificatrici...
    (Ostia, ci ricasco, la Regina Cristina è cosa da over-sixties come me... e Greta Garbo)
    (Ostia, di nuovo, non... non... volevo accennare a presenze femminili telogiuro!)
    Dai sbrigati a cancellare tutto che mi è più facile scrivere che modellisticare. Ora! Ma torneró con la mia Andreina e allora...jocolor
    Laerte
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1796
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 63
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Empty Re: Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo

    Messaggio Da Laerte il Mer 27 Lug 2016, 16:23

    Tutto sommato mi sono commosso... Nella mia vita, a parte tanti, tanti errori non solo modellistici, ho cercato di essere sempre educato e gentile anche con chi non lo era con me ed in questo, mi dicono, sono stato apprezzato e lo sono ancora... Mio caro Valter, io apprezzo chiunque faccia del suo meglio nella sua professione, così come nel modellismo che, mi ostino a dire, deve essere prima di tutto piacere e divertimento allo stato puro (anche quando viene da smadonnare e buttare tutto dalla finestra... poi correggi, rifai, ri-smadonni e alla fine ti bei e ti glori anche di un orrendo modellastro).
    Proprio perchè sei complicato ti voglio bene, Valter, perchè un complicato giudizio tuo è un vero complimento, perchè quelli che amano essere semplici e lineari come me hanno bisogno di scosse ultrasismiche come quelle che a volte tu riesci a dare (ammesso di capire quello che vuoi dire...).
    E poi, se questo riesce a far sì che la nostra adorata Giulia esca con apprezzamenti come quelli che precedono, ti voglio ancora più bene!
    Grazie, Valter, per essere spesso presente nella nostra vita di modellastri e di costringerci ad essere un po' più cinici verso noi stessi; adesso torna nella cripta e lavora, che l'Andreina aspetta.
    Grazie, Giulia, ti voglio bene... e basta, anche senza complicate ragioni.
    Un fraterno abbraccio e
    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo 47677  
    Buon Vento (tiè, beccatevelo anche stavolta!)
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Logo1g10

    Contenuto sponsorizzato

    Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo Empty Re: Riflessioni di Valter Cirillo per LAERTE...ma non solo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 16 Nov 2019, 23:08