Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94196 messaggi in 3014 argomenti

Abbiamo 6092 membri registrati

L'ultimo utente registrato è triestin


    Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Condividere
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Gio 03 Mar 2016, 18:42

    Informo a tutti gli interessati amici foristi che devo sospendere il cantiere dello Yacht Mary, perché sono in procinto di iniziare un altro, e non riesco a lavorare su due campi. Ora il lavoro che prende la priorità è il Vasa della Dag a fascicoli. Sono arrivato alla 7ima uscita e non appena sarà il caso con gli altri amici che hanno deciso di intraprendere questa avventura, inizieremo a costruirla.

    Pier Antonio.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Ven 24 Mar 2017, 22:51

    é cambiato il procedimento per spedire le foto nel forum? non riesco più a inoltrarle!!
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2749
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 24 Mar 2017, 23:55

    Eh ma da un bel po' che è cambiato l'upload, devi fare "select file" poi "send" e poi copiare la stringa in mezzo e incollarla sul foglio di testo.


    _________________
         
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1799
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Laerte il Sab 25 Mar 2017, 12:44

    Ti ho beccato di nuovo, Pier Antonio!
    Coraggio, facce vedé a che punto sei!
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 25 Mar 2017, 13:17

    /Users/cecipierantonio/Desktop/P1000853.jpg


    /Users/cecipierantonio/Desktop/P1000852.jpg
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 25 Mar 2017, 14:04

    ...Ho dei problemi a spedire le foto!!!
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2749
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Walkyrja il Sab 25 Mar 2017, 19:09

    Allora guarda, segui le mie istruzioni:

    Sul foglio di testo in alto c'è la stringa dei bottoni:


    Ti si apre questas finestra qui:


    Quindi clicca su Select files e scegli sul pc le foto da inviare e poi clicca su "Send all" quindi ti si apriranno le stringhe:


    Clicca sulla stringa centrale di ogni foto e con il tasto destro del mouse fai "copia" e la incolli sul foglio di testo.


    _________________
         
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 25 Mar 2017, 20:55



    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 25 Mar 2017, 21:22

    Inizio con le foto del Yacht Mary...
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 25 Mar 2017, 21:45



    Inizio a mandare foto...
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Sab 25 Mar 2017, 21:51



    Vista di poppa
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2749
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 26 Mar 2017, 16:00



    _________________
         
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Dom 26 Mar 2017, 21:14



    Argano e strutture di prua.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Dom 26 Mar 2017, 21:18



    Sistemazione ancora.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 502
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 27 Mar 2017, 09:05

    Ciao Pier Antonio,
    finalmente arrivano le foto!

    Il tuo è un lavoro preciso, ma perdonami … so che il colore dell’ottone è bello e mi piace molto, ma in realtà non c’era, tutto era scuro o in tinta, per esempio … il tavolato del ponte era inchiodato e i chiodi, in testa, erano incatramati e ricoperti da tappi in legno per cui in realtà non erano visibili neanche da vicino … i chiodini della gru di Capone andrebbero scuriti e la cicala dell’ancora interamente ricoperta da corda o meglio filo, considerata la scala.

    Un bel lavoro che puoi ancora migliorare con poco.

    Giorgio45
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 27 Mar 2017, 15:44

    Grazie Giorgio 45 dei tuoi consigli, dimmi come posso imbrunire le parti di ottone? le parti sono già montate, sarebbe difficile intervenire senza sporcare il modello.

    Saluti.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 27 Mar 2017, 15:46



    altre foto...
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 27 Mar 2017, 15:48



    Per oggi è tutto...
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1799
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Laerte il Lun 27 Mar 2017, 16:05

    Per i chiodini temo non ci sia più rimedio, se non a grande rischio. Per la polena e le sculture potresti usare del nero acrilico molto diluito, che si infila negli interstizi, crea un senso di profondità ed allo stesso tempo invecchia molto elegantemente le figure.
    Se invece vuoi un "brunitore rapido a freddo" ti consiglio di cercare su eBay, ci sono tanti tipi di prodotto a prezzi assolutamente abbordabili.
    Puoi provare con quello ed un pennellino molto sottile...
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 27 Mar 2017, 16:12

    Ciao Laerte:

    Proverò con il brunitore rapido a freddo. Ho un doppione di pezzo di fregio metallico e mi servirà come campione.

    Saluti.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 502
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 27 Mar 2017, 19:19

    Puoi provare con un pennarello a punta fine di “nero indelebile” almeno parte della testa … fai prima la prova a parte perché se sgarri il nero si spande sul legno.

    Fare la brunitura potrebbe essere ancora più complesso soprattutto per il lavaggio necessario per bloccare il processo ossidativo ma in compenso il legno ne risente molto poco o nulla.

    In alternativa … rendi tutta la Yach Mary “vecchia navigata” per cui dovrai anche scurire con arte tutto il ponte nelle zone di minor calpestio e le sbavature per annerire le teste si confonderanno moltissimo … ovviamente poi tutto il resto comprese le linde funi dell’argano … esaltando le colorazioni che diventeranno tutte smorte … non è eresia se pensi che dopo lo scintillante varo, molti comandanti, usavano far ridipingere le decorazioni smorsando i colori vivaci dell’oro per non essere facilmente individuati da lontano.

    Un abbraccio

    Giorgio45
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 502
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 72
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 27 Mar 2017, 19:27

    Anche se la Yach Mary è una imbarcazioni da diporto e non una nave da guerra per cui smorzarne la vivacità dei colori fondamentalmente è errato.

    Giorgio45
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 27 Mar 2017, 20:50

    Salve amici modellisti:

    Ho iniziato ad usare il cordame, e mi sono posto un interrogativo! è meglio usare la refe 0,25 o 0,50? datemi una lucidata.

    Saluti.
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2172
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 27 Mar 2017, 21:07

    Giorgio 45 ha scritto:...non è eresia se pensi che dopo lo scintillante varo, molti comandanti, usavano far ridipingere le decorazioni smorsando i colori vivaci dell’oro per non essere facilmente individuati da lontano...

    Mmm, mi permetto di obiettare a questa frase, visto che di una nave d' epoca è molto più facile notare la vela, dopo che questa ha passato la linea di vista nascosta della curvatura terrestre...

    Comunque...

    Dato che lo Yach Mary era una barca Olandese donata al re d' Inghilterra Carlo II, mi viene da pensare che tutte le sculture della nave fossero in realtà dipinte a colori vivaci si, ma "naturali".
    Al tempo ho dipinto lo specchio di poppa di questa imbarcazione e mi permetto di indicarti la posizione del medesimo solo come indicazione per una versione "alternativa".

    http://modellistinavali.forumattivo.com/t1396-colori-ad-olio-tecniche-di-base?highlight=colori+ad+olio

    Riguardo al cordame:
    tieni conto che su una nave esistono cordami di circonferenze assai diverse tra loro (essendo una nave inglese, almeno di adozione, uso il modo di indicare il cordame degli Inglesi stessi, ovvero la circonferenza e non il diametro !) userei quindi "corde" differenti, almeno 3 diametri (ci sono cascato anch'io) la più grossa per gli stragli e le ancore, una media per le sartie e una piccola per le griselle e le manovre correnti. A voler essere fini ce ne sono molti di più, ma questi credo siano il minimo.
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 400
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da pier antonio ceci il Lun 27 Mar 2017, 21:39

    Ciao Pietro:

    Ne faccio tesoro dei tuoi consigli, sei veramente in gamba. Hai colorato lo specchio di poppa in una maniera superlativa, ma come hai tatto con i particolari tipo la scritta in basso?

    Per quanto riguarda il cordame ora ho le idee più chiare.

    Saluti.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Yacht Mary della Mamoli di Pier Antonio.

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 18 Dic 2017, 19:41