Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98702 messaggi in 3230 argomenti

Abbiamo 6473 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Renato rusconi


    mi servirebbe un aiuto.

    Giorgio
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 61
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da Giorgio il Sab 16 Ott 2010, 13:18

    Assolutamente no!!. Siamo sinceramente ammirati.

    affraid mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 346837
    Nostromo
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da Nostromo il Sab 16 Ott 2010, 13:22

    Giovanotto, qui nessuno prende per i fondelli nessuno. Sia chiaro. Hai spiegato le cose talmente bene che le ha capite anche uno scarpone ignorante come me!
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da caracciolo il Sab 16 Ott 2010, 13:39

    anche se fosse ci stava tutto pero per un aspirante ing della branca meccanica
    e obbligatorio conoscere gli acciai su questo non si transige storicamente no
    ma il diagramma ferro carbonio o i longnasen delle tempre o dei trattamenti sono fondamentali
    che poi dopo 10 anni non ti ricordi i valori e accettabile ma il concetto devi saperlo
    io forse stando nella ruggine delle macchine e avendo a che fare con l acciaio troppo stesso sono avvantaggiato

    pero qualcosa te lo concedo uno che si laurea oggi e facile che non sa un Ca@@@o come e strutturata l universita oggi e a dir poco un emergenza
    avatar
    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 61
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da matiz il Sab 16 Ott 2010, 14:43

    buona sera a tutti
    anche nel ferro puro, è contemplata una certa percentuale di carbonio, il ferro ARMCO, è così composto:
    Fosforo 0,010%
    Zolfo 0,030%
    Rame 0,15%
    Il Carbonio, assieme al Manganese, allo Zolfo, al Silicio e al Fosforo, non devono superare la percentuale dello 0,10, quindi, una piccola percentuale di carbonio, è presente anche nel ferro puro Armco
    Nostromo
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da Nostromo il Sab 16 Ott 2010, 15:17

    Mi è stato spiegato che è il legante, questo carbonio o sono fuori? Ci sarà sempre?
    BravoTango
    BravoTango
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Gemelli Serpente
    Numero di messaggi : 383
    Data d'iscrizione : 04.08.10
    Età : 66
    Località : Roma
    Umore : Buono

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da BravoTango il Sab 16 Ott 2010, 16:20

    Caspita!!!!! Fortuna che leggo solo adesso la domanda di Caracciolo e la sua risposta. Complimenti all'ing. meccanico e grazie per aver dato questa delucidazione sul ferro che poi è acciaio.
    maxbolo72
    maxbolo72
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Acquario Maiale
    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 23.06.10
    Età : 47
    Località : forte dei marmi

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da maxbolo72 il Sab 16 Ott 2010, 16:36

    vediamo se dico una cazzata
    ad esempio se si deve creare un ingranaggio si usa "metallo ferroso"
    che e piu lavorabile , una volta finito il pezzo si mette negli alti forni ,poi raffreddamento veloce per renderlo piu acciaioso , giusto?
    avatar
    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 61
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da matiz il Sab 16 Ott 2010, 17:36


    molto sinteticamente:

    l'altoforno serve per produrre la ghisa
    una volta prodotta la ghisa, con i convertitori o con i forni, si ottiene l'acciaio, al tenore di carbonio richiesto, leggi qui:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Acciaio
    http://www.racine.ra.it/ungaretti/SeT/macvapor/siderurg.htm
    nel caso specifico della produzione di un ingranaggio, si parte dall'acciaio, dopo la lavorazione, l'ingranaggio subisce alcuni procssi di indurimento della superficie, quella usata è ad induzione, leggiti qui:

    http://www.gianottielio.it/documento.php?id_doc=40&lang=ita

    spero tu ti chiarisca un poco le idee, non è facile, per chi non l'ha studiato....tiziano
    maxbolo72
    maxbolo72
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschio Acquario Maiale
    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 23.06.10
    Età : 47
    Località : forte dei marmi

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da maxbolo72 il Sab 16 Ott 2010, 19:21

    cavolo, interessante
    avevo una idea tutta sbagliata sulla tempra dei metalli

    ciao
    max
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da caracciolo il Sab 16 Ott 2010, 19:43

    pale
    marooooo
    max

    l acciaio si ottiene negli altiforni detto in parole semplicissime che anche riccardo capisce
    si butta dentro all altoforno carbon coke e materiale ferroso (mi fermo qui perche sono innumerevoli le provenienze)il carbon cock carbura e si lega al ferro* e otteniamo una ghisa

    * cioe brucia e in contemporanea e elemento della miscela
    ottenuta la ghisa si decarbura facendo reagire il carbonio nell acciaio con ossigeno che si trasforma in co2 tutto questo quando il metallo e fuso
    i tempi e la miscela sono derivate da esperienza e calcoli di reazione e si ottiene un acciaio con una percentuale in base alla percentuale abbiamo un acciaio adatto a un qualcosa


    acciai da tempra acciai per trattamenti armonici acciai per bonifica acciai come vuoi tu

    e parliamo solo di acciai al carbonio

    il carbonio crea dei cristallini diversi in base alla percetuale tali che cambiano le caratteristiche fisiche del materiale ogni acciaio ha un uso piu adatto ad uno scopo

    l costo varia dai 50 centesimi ai 60 euro al kg iva esclusa

    la cosa e una scienza a parte la siderurgia
    i maestri sono i tedeschi storicamente ma ormai i cinesi fondono la maggior parte del acciaio del mondo



    e parliamo solo di metallo ferroso al carbonio la produzione dell alluminio del bronzo del rame sono ancora piu affascinanti


    http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_della_siderurgia

    questo e meno ricco ma storicamente e molto affascinante proprio quello che piace al nostro riccardo



    dopo 14 post in off topic il cui responsabile sono in maniera maggiore io torniamo a parlare dei problemi del nostro amico
    triple h
    triple h
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 113
    Data d'iscrizione : 21.10.11
    Età : 29
    Località : barletta

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty ordinata di chiglia

    Messaggio Da triple h il Sab 29 Ott 2011, 12:01

    ragazzi sto decidendo che tipo di modello fare e sto studiando un pò da vari manuali di modellismo e ho trovato un punto in cui dice qualcosa a proposito di ordinata di chiglia esterna e ordinata di chiglia interna potete spiegarmi la differenza?
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 57
    Località : castel san giovanni PC

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da pietro bollani il Sab 29 Ott 2011, 12:17

    Potrebbe voler dire diverse cose,
    potresti scrivere qualcosa nel contesto in cui si usano questi termini ?
    triple h
    triple h
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 113
    Data d'iscrizione : 21.10.11
    Età : 29
    Località : barletta

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da triple h il Sab 29 Ott 2011, 13:57

    Un altro modo per costruire la chiglia, questo per i modellisti più esperti, consiste
    nelle lavorazioni descritte qui di seguito.
    Tracciare sul disegno originale la linea che separa la parte di chiglia che rimane
    interna alle ordinate da quella esterna che ne risulta. Questa linea è evidenziabile
    facilmente perché molti disegni già riportano la sezione dello scafo in senso
    longitudinale.

    QUESTO è CIò CHE ERA SCRITTO NEL MANUALE
    OLONESE
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2911
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 46
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da OLONESE il Sab 29 Ott 2011, 22:37

    triple h ha scritto:Un altro modo per costruire la chiglia, questo per i modellisti più esperti, consiste
    nelle lavorazioni descritte qui di seguito.
    Tracciare sul disegno originale la linea che separa la parte di chiglia che rimane
    interna alle ordinate da quella esterna che ne risulta. Questa linea è evidenziabile
    facilmente perché molti disegni già riportano la sezione dello scafo in senso
    longitudinale.

    QUESTO è CIò CHE ERA SCRITTO NEL MANUALE

    Ciao Triple H,
    la linea di chiglia è pressapoco questa che ti ho evidenziato in rosso.
    Sotto questa linea c'è la parte esterna, quella che della chiglia rimane visibile, sopra questa linea la parte della chiglia che rimane internamente al modello, quindi una volta fasciato, non più visibile.

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Dscn2611
    triple h
    triple h
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschio Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 113
    Data d'iscrizione : 21.10.11
    Età : 29
    Località : barletta

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da triple h il Dom 30 Ott 2011, 08:50

    ok grazie ho capito

    Contenuto sponsorizzato

    mi servirebbe un aiuto. - Pagina 3 Empty Re: mi servirebbe un aiuto.

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 16 Nov 2019, 21:51