Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94165 messaggi in 3014 argomenti

Abbiamo 6091 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Bosello Roberto


    Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Condividere
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Gio 10 Mar 2016, 23:27

    Giovedì 10 Marzo 2016 - Fascicolo 12

    Longherine e rinforzi (I)

    Ecco il materiale contenuto nel fascicolo 12 (Fig. 1):

    38 - Longherina
    39 - Longherina
    41 - Longherina
    42 - Rinforzo (2x)
    45 - Spinotto rinforzo (2x)
    46 - Spinotto rinforzo


    Fig.1

    Con questo fascicolo si montano delle longherine nella parte di dritta dello scafo.

    In Fig.2 si vedono le 2 longherine già pronte per essere posizionate.


    Fig.2

    Nella figura 3 e 4 si vedono le 2 longherine posizionate. Quella più lunga verso prua e quella più corta verso poppa.


    Fig.3


    Fig.4


    Il prossimo fascicolo conterrà lo stesso materiale per la parte sinistra dello scafo...e poi si posizioneranno i primi ponti.
    A quel punto inizierò ad incollare tutte le parti....ordinate, rinforzi, longherine, ponti!!!

    Alla prossima...

    A presto.
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Umberto Campo il Ven 11 Mar 2016, 08:10

    procedi benissimo, con tanto di particolari .. bravo

    enrico seffer
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 49
    Data d'iscrizione : 17.02.16
    Età : 70
    Località : palermo
    Umore : ottimista

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da enrico seffer il Sab 12 Mar 2016, 12:49

    Nuovo del forum, ti seguirò assiduamente poiché anche io sto costruendo la stessa nave e, ovviamente, non aprirò un mio topic, mi sembra inutile.
    Sono abbonato ed i fascicoli mi pervengono a gruppi di quattro ed ho già ricevuto quelli sino al 19.
    Se riesco (per me è tutto nuovo, da scoprire e imparare anche il funzionamento) proverò a postare un paio di foto del mio (poor) lavoro.
    Ho avuto una sgraditissima sorpresa nel n.19: un foglio di carta normalissima con il disegno del paiolata dei ponti da dovere incollare sui ponti interni.
    Non mi aspettavo  una cosa del genere e ci sono rimasto molto male. Gradirei conoscere il tuo pensiero quando riceverai lo stesso numero.
    Scusate per la lunghezza del post ma è il primo (è previsto uno sconto della pena?) nei prossimi, come direbbe un carissimo amico, sarò più "circonciso".
    Fascicoli da 1 a 11
    Mi scuso in anticipo con il moderatore se qualcosa non dovesse rispondere alle regole del sito: bacchettatemi, mi adeguerò al più presto.
    PS: ho provato ad inserire una immagine ma mi dà  max 0Mb
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Umberto Campo il Sab 12 Mar 2016, 13:32

    enrico seffer ha scritto:Nuovo del forum, ti seguirò assiduamente poiché anche io sto costruendo la stessa nave e, ovviamente, non aprirò un mio topic, mi sembra inutile.
    Ciao Enrico, se vuoi puoi partecipare nel forum comune tra me (il mio nome è Umberto) e Max il cui titolo è "Costruiamo la Nave Romana Quinquereme", nel quale sia io che Max postiamo i nostri commenti e foto e nel quale anche Capitan Mattevale ogni tanto posta sue riflessioni e suggerimenti
    Ti aspettiamo e .. benvenuto tra noi
    Ciao
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Umberto Campo il Sab 12 Mar 2016, 13:34

    Comunque Enrico, il foglio di carta alla fine non è malaccio quando lo hai incollato sui ponti, puoi vedere alcune immagini nel nostro forum comune http://modellistinavali.forumattivo.com/t3516p120-costruiamo-la-nave-romana-quinquereme
    A presto
    Umberto
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Gio 17 Mar 2016, 22:47

    Grazie Enrico del tuo intervento nel mio diario...fa piacere che anche tu ti sia aggiunto alla compagnia della Nave Romana...più siamo e più possiamo collaborare alla riuscita del modello  cheers

    Giovedì 17 Marzo 2016 - Fascicolo 13

    Longherine e rinforzi (II)

    Ecco il materiale contenuto nel fascicolo 13 (Fig. 1):

    38 - Longherina
    39 - Longherina
    41 - Longherina
    42 - Rinforzo (2x)
    45 - Spinotto rinforzo (2x)
    46 - Spinotto rinforzo


    Fig.1

    Con questo fascicolo si montano delle longherine nella parte sinistra dello scafo.
    Praticamente il materiale è lo stesso di quello contenuto nel fascicolo 12!!!

    Nella figura 2 e 3 si vedono le 2 longherine posizionate. Quella più lunga verso prua e quella più corta verso poppa.


    Fig.2


    Fig.3

    Nella Fig.4 una vista da prua


    Fig.4

    Nella Fig.5 una vista da poppa


    Fig.5


    Il lavoro procede alla velocità di una lumaca ma l'importante è procedere!!!
    Intanto Venerdì 11 Marzo ho ricevuto il quinto pacco contenente i fascicoli 16, 17, 18 e 19 e relativo materiale.
    Con questi fascicoli si procederà con il montaggio di spessori della chiglia, dei bagli e delle longherine, dei ponti dei rematori e si assembleranno le panche.
    Nota dolente: il fascicolo 19 contiene il rivestimento del ponte dei rematori fatto di un comunissimo foglio di carta A4 per stampante!!! Vedremo se è il caso di rifinirlo con dei listelli!!!

    Alla prossima...

    A presto.


    Ultima modifica di Capitan Mattevale il Ven 18 Mar 2016, 22:14, modificato 1 volta
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Umberto Campo il Ven 18 Mar 2016, 08:17

    Ciao Elia, concordo con la listellatura del ponte, la carta fa veramente pena .. ho pensato ai listelli solo dopo aver incollato il ponte e non mi andava di scollarlo.

    enrico seffer
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 49
    Data d'iscrizione : 17.02.16
    Età : 70
    Località : palermo
    Umore : ottimista

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da enrico seffer il Ven 18 Mar 2016, 08:55

    Buongiorno a tutti, quando ho visto la carta (ricordo che su altra nave di Achette era stampato ma almeno su cartoncino) ho pensato di non utilizzarlo e coprire con listelli, ma poi mi sono chiesto cosa in effetti restava visibile e cosa no: valeva la pena tutto il lavoro (anche perché si sarebbe dovuto continuare con gli altri ponti)? Alla fine, nell'incertezza, ho deciso di utilizzare il paiolato stampato, speriamo bene!
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 18 Mar 2016, 09:23

    enrico seffer ha scritto:Buongiorno a tutti, quando ho visto la carta (ricordo che su altra nave di Achette era stampato ma almeno su cartoncino) ho pensato di non utilizzarlo e coprire con listelli, ma poi mi sono chiesto cosa in effetti restava visibile e cosa no: valeva la pena tutto il lavoro (anche perché si sarebbe dovuto continuare con gli altri ponti)? Alla fine, nell'incertezza, ho deciso di utilizzare il paiolato stampato, speriamo bene!

    Stessa cosa che ho pensato io quando ho iniziato con La Perla Nera di Hachette, però poi mi sono pentita, anche se i ponti poi sono invisibili o quasi, non è per il vedo o non vedo, è proprio per una questione mia personale sapere che li sotto c'è il ponte fatto bene con il tavolato calafatato. Anche se lo si intravede pochissimo, si nota che è falso.


    _________________
         

    enrico seffer
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 49
    Data d'iscrizione : 17.02.16
    Età : 70
    Località : palermo
    Umore : ottimista

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da enrico seffer il Ven 18 Mar 2016, 17:58

    Hai perfettamente ragione, questo è anche il mio pensiero: sapere che c'è anche se non si vede.
    Devo confessarti però che questo tipo di ragionamento mi ha sempre bloccato (o fatto bene o aspettiamo di imparare) poiché il mio tendere alla perfezione di fatto ferma i lavori. Ed è così che nel tempo ho collezionato scafi mai chiusi, scafi chiusi e non completati, scatole di montaggio aperte e conservate intatte e ... potrei continuare ancora per molto! Tutto questo ha fatto sì che non imparassi proprio nulla e anche la mancanza di confronto che invece sto avendo adesso (ho letto diversi blog di voi "draghi" ed ho imparato tantissimo e non vedo l'ora di mettermi alla prova) mi ha fermato consentendomi di approdare a nulla. Ho preso quindi la decisione che nonostante le imprecisioni, gli "inquacchi" che vengono e verranno fuori, porterò a termine questa nave e magari mi sarà di incoraggiamento per riprendere tutti i sospesi.
    Grazie a tutti per quello che date.
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Umberto Campo il Ven 18 Mar 2016, 18:13

    Walkyrja ha scritto:.... Anche se lo si intravede pochissimo, si nota che è falso.
    Anche questa volta la signora Giulia ha perfettamente ragione ... io provo a listellare i ponti incollando i listelli sulla carta, il risultato non sarà sicuramente peggiore di adesso ...
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Mer 23 Mar 2016, 11:46

    Viste le vostre considerazioni penso proprio che a suo tempo rivestirò i ponti con dei listelli...prima comunque farò delle prove anche per simulare la calafatura!!!

    Domenica 20 Marzo 2016 - Fascicolo 14

    Il primo ponte rematori (I)

    Ecco il materiale contenuto nel fascicolo 14 (Fig. 1):

    25 - Ponte
    25a - Ponte


    Fig.1

    Con questo fascicolo si inizia a posizionare il primo ponte rematori

    Nelle figure 2 e 3 si vedono i due spezzoni di ponte posizionati. Devo dire che sono entrati in posizione senza nessuna difficoltà. Questo ponte mi terrà in posizione le ordinate a 90° rispetto alla chiglia quando andrò ad incollarle.


    Fig.2


    Fig.3



    Alla prossima...

    A presto.
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Gio 24 Mar 2016, 09:45

    Martedì 22 Marzo 2016 - Fascicolo 15

    Il primo ponte rematori (II)

    Ecco il materiale contenuto nel fascicolo 15 (Fig. 1):

    25b - Ponte
    29 - Longherine (2x)
    30 - Longherine (2x)


    Fig.1

    Con questo fascicolo si completa il primo ponte rematori.

    Nella figura 2 si vede posizionata la parte del primo ponte (quella verso poppa) contenuta in questo fascicolo  .
    Ora il primo ponte rematori è completo.


    Fig.2

    Nella figura 3 si vedono le 4 longherine contenute in questo fascicolo e posizionate secondo istruzioni...


    Fig.3

    In figura 4 una vista d'insieme della nave fino al punto in cui sono arrivato con il montaggio....è ancora tutto montato a secco!!!


    Fig.4

    In questa sessione di lavoro ho anche incollato i 2 spessori 16b all'ordinata 16 (si vede ancora una goccetta di colla vinilica in attesa dell'asciugatura  Laughing )(fig.5). Ora, grazie alla longherina sottostante ho potuto posizionare all'altezza giusta questi 2 spessori; a suo tempo non avevo rischiato l'incollaggio perchè, anche se ci si poteva aiutare con l'inserimento di 2 chiavette, il montaggio presentava un certo gioco.


    Fig.5

    Bene, ora che le ordinate sono ben posizionate e ortogonali rispetto alla chiglia (grazie al posizionamento dei ponti e delle longherine), il lavoro sui fascicoli si fermerà per un certo tempo in quanto pensavo di incollare tutti i pezzi fin qui montati a secco ovvero provvederò ad incollare le 20 ordinate, i due rinforzi di prua e di poppa e le longherine. Per quanto riguarda l'incollaggio dei ponti penso di aspettare ancora un pò per vedere come si evolve la costruzione nelle istruzioni di montaggio seguenti!!!

    Per ora è tutto.
    Alla prossima...

    A presto.
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Sab 09 Apr 2016, 17:20

    Sabato 9 Aprile 2016

    Finalmente oggi ho finito di incollare le ordinate, gli spessori e le longherine...mancano da incollare i ponti e le longherine del fascicolo 15 che aspetterò ad incollare dopo aver visto le istruzioni dei prossimi fascicoli.
    Intanto in attesa di ricevere i fascicoli dal 20 al 23 dovrò fare una correzione allo scaletto per poter incollare un paio di rinforzi contenuti nel fascicolo 16.

    Alla prossima Wink
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Mer 13 Apr 2016, 12:18

    Lunedì 11 Aprile 2016 - Fascicolo 16

    Spessori della chiglia e bagli

    Ecco il materiale contenuto nel fascicolo 16 (Fig. 1):

    21 - Spessori (2x)
    23 - Spessori (2x)
    3a - Baglio
    4a - Baglio
    5a - Baglio
    6a - Baglio
    7a - Baglio
    8a - Baglio


    Fig.1

    Con questo fascicolo si  incollano degli spessori della chiglia per prepararla al fasciame e si iniziano a posizionare alcuni bagli.

    Per poter incollare gli spessori 23 ho dovuto fare una modifica allo scaletto, o meglio ad un paio di blocchetti che servono per sostenere la chiglia.
    Nella Fig.2 si vede tale operazione:


    Fig.2

    Nella figura 3 si vede come si presenta lo spessore 23 incollato nel lato di dritta


    Fig.3

    Per completare il fascicolo 16 manca l'incollaggio degli spessori 21 a prua e il posizionamento di 6 bagli che effettuerò nei prossimi giorni.

    Per ora è tutto.
    Alla prossima...

    A presto.
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Dom 17 Apr 2016, 22:44

    Sabato 16 Aprile 2016 - Fascicolo 16

    Ho completato il fascicolo 16 incollando lo spessore di prua 21 (Fig. 1)


    Fig.1

    Nella figura 2 ho posizionato senza incollare i bagli 5a, 6a, 7a, 8a. Per quanto riguarda i bagli 3a e 4a, verranno utilizzati nel prossimo fascicolo come da istruzioni.


    Fig.2

    Intanto Giovedì 14 Aprile ho ricevuto il sesto pacco contenente i fascicoli 20, 21, 22 e 23 e relativo materiale.
    Con questi fascicoli si procederà con l'assemblaggio di altre panche rematori e si monterà il secondo ponte rematori.

    Per ora è tutto.
    Alla prossima...

    A presto.
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Lun 18 Apr 2016, 21:55

    Lunedì 18 Aprile 2016 - Fascicolo 17

    Bagli e Longherine

    Ecco il materiale contenuto nel fascicolo 17 (Fig. 1):

    9a - Baglio
    10a - Baglio
    11a - Baglio
    31 - Longherina (2x)
    32 - Longherina (2x)
    33 - Longherina (2x)


    Fig.1

    Con questo fascicolo si  incollano dei bagli e delle longherine nella parte di prua della nave.

    In figura 2 si vede un dettaglio di questi bagli e longherine che non sono ancora stati incollati. Li incollerò più avanti quando si saprà con certezza come vanno posizionati; (cito testualmente quanto detto da Umberto Campo nel suo diario di costruzione "infatti ci sono delle differenze sostanziali negli incastri delle longherine che sono molto più larghi dei bagli, e scorrono in avanti o all'indietro rispetto al baglio come se qualcosa dovesse essere posto nello spazio addizionale")


    Fig.2

    Nelle figure 3 e 4  altre due foto che fanno vedere questi bagli e longherine.


    Fig.3


    Fig.4


    Per ora è tutto...con il prossimo fascicolo si iniziano i lavori sulle panche dei rematori!!!!
    Alla prossima...

    A presto.


    Ultima modifica di Capitan Mattevale il Mar 19 Apr 2016, 16:45, modificato 1 volta
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Laerte il Mar 19 Apr 2016, 16:12

    Suspect Non ho ben capito la fig. 3... interessante lo stesso, peccato non poterla ingrandire.
    Rolling Eyes
    Avanti lo stesso,
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Umberto Campo il Mar 19 Apr 2016, 16:20

    sicuramente un errore di pescaggio immagine ..
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Mar 19 Apr 2016, 16:46

    Laerte ha scritto: Suspect Non ho ben capito la fig. 3... interessante lo stesso, peccato non poterla ingrandire.
    Rolling Eyes
    Avanti lo stesso,
    Buon Vento,
    Laerte

    Sinceramente non capisco perchè mi visualizzava quell'immagine che io non ho mai caricato!!! Rolling Eyes

    Comunque ora ho sistemato ricaricandola Wink
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Laerte il Mar 19 Apr 2016, 17:11

    OK, tutto bene.
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Lun 25 Apr 2016, 19:42

    Lunedì 25 Aprile 2016 - Fascicolo 18

    Le Panche Rematori

    Ecco il materiale contenuto nel fascicolo 18 (Fig. 1):

    26 - Alzata panche (12x)
    27 - Seduta panche (12x)


    Fig.1

    In questo fascicolo ho posizionato le due longherine 33 contenute nel fascicolo precedente. Aspetto, come più volte detto, ad incollarle!!!


    Fig.2

    Ho poi assemblato 12 panche dei rematori che successivamente andranno posizionate nei ponti inferiori della nave.
    In Figura 3 si vedono le panche posizionate nei 2 ponti su cui andranno incollate secondo le istruzioni del prossimo fascicolo.
    Vedremo se è il caso di verniciarle o di lasciarle così al grezzo!!!


    Fig.3


    Per ora è tutto...
    Alla prossima...

    A presto.
    avatar
    Capitan Mattevale
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 48
    Località : Vicenza

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Capitan Mattevale il Dom 01 Mag 2016, 17:12

    Il fascicolo 19 prevede l'incollaggio del tavolato dei ponti (di carta) inferiori che saranno poco visibili una volta completato il modello, ovvero saranno solo ispezionabili togliendo il ponte superiore.
    Ho già ritagliato questo tavolato di carta e devo dire che l'effetto ottico non è completamente da scartare, anche se molti saranno inorriditi nel pensare ad un tavolato di carta in un modello di legno!!! Shocked
    Prima però di prendere una decisione se lasciare i tavolati di carta proposti da Hachette oppure rivestire i ponti con listelli di legno vorrei fare delle prove.
    Leggendo in giro sul web mi pare di avere capito che le assi del tavolato di un ponte non possono superare i 6 - 7 metri di lunghezza mentre la larghezza è sui 20 cm.

    Ora la scala del modello è 1:48 pertanto i listelli in scala dovrebbero avere una lunghezza che va dai 12,5 cm (600:48) ai 14,6 cm (700:48) mentre la larghezza dovrebbe essere sui 0,41 cm (20:48) ossia 4,1 mm.

    Confermate queste misure?

    A casa ho dei listelli di tanganica di larghezza 3mm che corrisponderebbero ad una larghezza reale di 3x48= 144 mm = 14,4 cm. Possono andare bene lo stesso secondo voi?
    Quelli stampati su carta da Hachette sono di larghezza 5mm.

    Vorrei provare a fare delle prove di calafatura colorando le coste dei listelli con del colore acrilico nero.

    Vi ringrazio dell'aiuto!!!
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1792
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Laerte il Lun 02 Mag 2016, 10:12

    I ponti inferiori saranno poco visibili, non scarterei l'ipotesi della carta... Volendo fare il rivestimento in legno credo che un tavolato con i listelli di tanganica da 3 mm (circa 15 cm nella realtà) che già hai possa andare bene. Non mi intendo di navi di epoca romana, ma nel successivo medio evo credo che le misure da te segnalate fossero l'ideale.
    Buon lavoro e Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.


    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 524
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da cervotto il Lun 02 Mag 2016, 13:02

    Se i ponti inferiori sono poco visibili ti conviene lasciare il tavolato di carta, poi (se vuoi) passi una mano leggera di colore noce per renderlo più simile al legno.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Nave Romana Hachette - Diario di Costruzione Capitan Mattevale

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 13 Dic 2017, 13:58