Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 15:38 Da JACK SPARROW 53

» stucco epossidico bicomponente
Oggi alle 11:44 Da valter1

» Come fare per costruire la Vespucci
Oggi alle 09:29 Da magnani claudio

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Lun 18 Set 2017, 23:23 Da babbyo

» Royal Caroline (Panarat) 1749
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da pier antonio ceci

»  Wasa's sharing projet
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da bruno 45

» fasciame unico o doppio fasciame?
Lun 18 Set 2017, 21:44 Da Vitriol

» Mi presento
Lun 18 Set 2017, 19:26 Da luigi43

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Lun 18 Set 2017, 17:26 Da Laerte

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92938 messaggi in 2971 argomenti

Abbiamo 6034 membri registrati

L'ultimo utente registrato è braun


    Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Condividere

    3Stars
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Acquario Capra
    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 13.08.17
    Età : 37

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da 3Stars il Ven 25 Ago 2017, 15:22

    Risulta essere troppo faticoso assemblare la mia nave, ma non posso e non devo arrendermi. Lotterò!
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Ven 25 Ago 2017, 15:29

    Ciao Little Star
    un modellista non deve mai arrendersi ! Piuttosto perchè non posti foto del tuo lavoro ? Potremmo darti , tutti noi che stiamo costruendo la nave , ma soprattutto i grandi maestri d'ascia del forum , il buon Laerte, Giusi e tanti altri , consigli su come procedere e come superare i problemi . Dai non ti abbattere , siamo tutti uniti nel forum !! Aspetto con ansia le tue foto , e non ti preoccupare se presentano eventuali problemi . Non siamo mica all'università !! Il modellismo è creatività , ma soprattutto rilassamento , divertimento . Ti aspettiamo
    A presto bounce cheers sunny sunny sunny
    avatar
    pier antonio ceci
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Gatto
    Numero di messaggi : 352
    Data d'iscrizione : 10.06.15
    Età : 54
    Località : San Marino

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da pier antonio ceci il Ven 25 Ago 2017, 15:31

    Faticoso perché lo dici tu, vedrai che se ti metti di buona lana andrai avanti fino la conclusione cantiere. Forza Little Star.

    Buon navigare.

    Pier Antonio.

    cervotto
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 441
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cervotto il Ven 25 Ago 2017, 16:13

    Nel modellismo la cosa peggiore è cedere!! Mai scoraggiarsi! Poi con il legno si può tutto, raspare, carteggiare, scollare, rimettere un pezzo nuovo ed ancora carteggiare. Continua e persevera! Io feci una trireme romana tanti anni fa presa da illustrazioni (fascicoli Enciclopedia Fratelli Fabbri Editori) con qualche modifica sulle descrizioni della Tiber da "Io, memorie di Claudio Imperatore". Non mi pare venuta male, forse non è perfetta ma piani, disegni, progetto era tutto mio.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 411
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 71
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Ven 25 Ago 2017, 16:17

    Ciao Jack,
    modellando quel nastro di rame di spessore 0,2 hai fatto un buon lavoro anche se non è stato possibile “circondare” armoniosamente le caviglie … usando altri materiali quali quelle lastre in rame che si usano per fare i lavori a sbalzo, opportunamente tagliate, si risolve anche quel problema perché possono essere attorcigliate come “le stelle filanti” e poi sezionate ad anello, leggermente sovrapposto, e considerato che mantenendo in parte la forma … si agganciano alle caviglie quasi da sole.
    Buona la brunitura … e complimenti per la promozione.
    Buon Vento
    Giorgio45
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Ven 25 Ago 2017, 18:29

    Ciao Giorgio 45
    mi hai dato una buona idea con le lastre di rame per lo sbalzo : potrei provare a rimuovere le strisce ... appena riapre qualche negozio , ci voglio provare ... purtroppo , come ho già detto , avevo già incollato i rematori ... altrimenti sarebbe stato un gioco da ragazzi girarle intorno alle caviglie .. vedremo .
    Grazie e buon vento a tutti
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 28 Ago 2017, 00:10

    Ciao a tutti
    vado a postare alcune foto , nelle quali ho modificato l'incatenamento alle caviglie dei rematori . Come suggerito da Giorgio45 , ho utilizzato delle lastre di rame , per la precisione, ho usato quelle piastrine di rame che si usano per la Victory ; ne ho tagliato a metà una striscia e , dopo avere ... scollato i rematori , ci ho infilato anche il tondino ;poi ho brunito il tutto . Meglio di così non so fare . A voi i commenti ....


    Alla prossima
    Buon vento a tutti
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 411
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 71
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 28 Ago 2017, 08:22

    Evidente miglioramento rispetto ai precedenti allestimenti.
    Giorgio45
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Laerte il Lun 28 Ago 2017, 10:08

    !
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 28
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Ven 01 Set 2017, 08:31

    Buongiorno a tutti,
    Vi lascio questo link in cui si parla delle macchine da guerra romane... Spero possa esservi utile.

    http://www.archeotecnica.com/macchine/

    Un abbraccio!
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Ven 01 Set 2017, 16:34

    Ciao Alfio
    interessante il tuo link , ci potrà servire quando sul ponte andranno montate balestre e altro ..
    Come procede il cantiere ? Hai già avuto i numeri di agosto ? Io li prenderò nei prossimi giorni e sono curioso di vedere se ci sono novità sullo scafo ...
    Ciao
    Buon vento
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 28
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Dom 03 Set 2017, 19:41

    Buonasera a tutti! Posto delle foto con l'onagro: ho provato a dare un effetto "vissuto" e ad inserire qualche dettaglio in più.
    Alla prossima!
    Franco, ti ho risposto in privato...


    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 925
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 57
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 03 Set 2017, 20:06

    .. tutto bello come al solito. Bravo Alfio !!
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Dom 03 Set 2017, 20:51

    Ciao Alfio bel lavoro , ben fatto il legno antichizzato , vissuto come dici tu . L'unica cosa che non mi convince , ma non dipenderà da te , è il colore delle "ruote" e degli altri dettagli , degli ingranaggi .... Perchè quel colore "argentato " ? Ma sono così da editore ? A proposito , a quale numero si riferisce il pezzo ? Io non ho ancora preso i numeri arretrati di Agosto , causa chiusura ferie edicolante ! Mi dici che mi hai risposto in privato ? ... Come ..? Non ho ricevuto nulla ....??? !!! Comunque come sempre , ottimo lavoro amico mio. Io sono rimasto un pò indietro , ho cominciato oggi il N.87 , mi pare.. Sono alle prese con il colore delle torrette , ma non riesco a decidere quale ... per ora non posto foto , fino a lavoro finito. Inoltre mi si era intasato pure l'aerografo , l'ho dovuto smontare tutto , pezzo per pezzo , quindi altra perdita di tempo... nonostante lo pulisca sempre ... Piccoli inconvenienti del modellismo ... e del modellista ....
    Un caro saluto a tutti e
    Buon vento
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 925
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 57
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 03 Set 2017, 21:17

    .. concordo pienamente con Franco .. colore argentato per gli ingranaggi .. .bah! valuterò soluzione alternativa ... mi 'suona' come il giallo delle torrette ...

    cervotto
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 441
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cervotto il Dom 03 Set 2017, 21:48

    Per gli ingranaggi sarebbe preferibile un grigio-ferro mentre le ruote non possono essere di metallo, muovendosi rovinerebbero rapidamente il ponte, quindi dovevano essere disco di legno come negli affusti dei cannoni.
    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 28
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Dom 03 Set 2017, 22:47

    In realtà il colore che ho usato è un misto fra grigio scuro e zinco, mentre hachette consiglia un grigio medio (non ricordo il ral). Dal vivo è meno brillante e molto più scuro; per il resto, mi sono avvalso del link che ho postato sopra, cercando di inserire dettagli quanto più simili al reale, comprese le ruote quasi completamente in ferro, sotto le quali, comunque, ci sono delle zeppette, quindi le ruote non poggiano direttamente sul ponte... Ma, in tutta franchezza, non ci avevo pensato al fatto che potessero rovinare il ponte. In caso, ridipingo le ruote color legno, lasciando in metallo solamente il cerchione, come indica Hachette... Grazie per i vostri commenti e suggerimenti!

    cervotto
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 441
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da cervotto il Dom 03 Set 2017, 23:31

    E NO!!! E' proprio il cerchione che segna e rovina il ponte negli spostamenti! Le ruote (almeno quelle dei cannoni dei vascelli) erano mezzi tondi destro-sinistro, poi sopra inchiodati altri mezzi tondi in alto e in basso, cos' veniva un blocco di legno con il foro centrale per l' asse del carretto. Anche ogni macchina da guerra montata su navi doveva avere ruote simili per non rovinare il ponte, a meno che non fossero fisse, dopo tutto una catapulta o altre armi di lancio non hanno rinculo e non devono essere ritirate per la ricarica.
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 411
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 71
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 04 Set 2017, 08:12

    Farei anche una ulteriore diversificazione costruttiva, per l’uso di materiali diversi, in alcune parti, tra macchine da guerra terrestri e navali.
    Buon Vento
    Giorgio45
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Laerte il Lun 04 Set 2017, 10:21

    Per le ruote rigorosamente legno, gli altri attrezzi secondo me vanno bene di colore. Io farei dei lavaggi in nero o marrone molto diluito per invecchiare e rilevare i particolari (per esempio intorno alle chiodature ed agli ingranaggi...).
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Alfio Lo Faro
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 07.10.15
    Età : 28
    Località : Sicilia

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Alfio Lo Faro il Lun 04 Set 2017, 10:39

    Grazie mille a tutti per i consigli: vedrò cosa riuscirò a recuperare dell'onagro. Eliminare completamente il cerchione è proprio un peccato, quindi mi sa che lo colorerò con la tinta del legno e lascerò emergere solamente la chiodatura e, eventualmente, il cerchio più interno col buco quadrato al centro. Vi chiedo un ulteriore consiglio: con che tipo di vernice posso fare i lavaggi per "sporcare" il modellino? Olii? Acrilici molto diluiti?
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Laerte il Lun 04 Set 2017, 11:04

    Io utilizzo gli acrilici, sono più semplici da usare e più rapidi nell'essicazione.
    Ma attendi i consigli degli altri amici.
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 04 Set 2017, 13:09

    Ciao Alfio per la "sporcatura" , puoi utilizzare il classico sistema che si usa nel modellismo .. plastico , ma che prende anche sui metalli ... o simili ... prendi il Panel Line nero della Tamya (vedi foto) , poche gocce !!,lo diluisci con diluente specifico , poche gocce, fino a farlo diventare un'acqua sporca, poi, con un pennellino , lo passi sui pezzi e lo lasci asciugare . Sarebbe meglio però passargli un pò di primer prima

    Ciao
    Buon vento a tutti
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 04 Set 2017, 15:43

    Ciao Alfio , altro suggerimento ... se i pezzi sono in metallo , potresti usare un brunitore , appena passato leggermente con un cotton fioc ..., poco poco imbevuto, tanto quanto basta per scurirlo . Come brunitore puoi usare quello che ho usato io per le catene dei rematori (vedi pagina precedente) . Però se c'è vernice sopra dovresti levarla ... per riportare il metallo come era all'inizio . Però l'effetto sarebbe molto realistico .
    Ciao
    Buon vento
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 64

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Lun 04 Set 2017, 16:11

    Ciao Alfio sono sempre io ...!! Le idee vengono sempre .. dopo .. Ho ripensato a quello che hanno , giustamente scritto , Laerte e Cervotto . Le ruote dovevano essere rigorosamente in legno !! Altrimenti .. addio ponte anche se erano pezzi "fissi" .. Allora mi sono detto .. perchè non fare le ruote di legno ? Non dovrebbe essere difficile farle .. 1° metodo :potresti incollargli sopra , delle strisce di listelli (anche quelle dei listelli tanganica forniti nelle precedenti uscite ... ovviamente diciamo la metà di un listello , per renderla un pò più in scala . L'effetto dovrebbe essere buono . Così verrebbe salvaguardato il ponte , e rimarrebbe il ferro "dentro" , da brunire o da scurire .. a tuo piacimento ... Io non ho ancora il pezzo .. ma vedendo le tue foto , sicuramente farò una prova in questo modo. Se non ti vuoi impazzire invece a tagliare i listelli , puoi procedere anche in questo modo : 2° metodo: prendi la "ruota" , la poni su un pezzo di compensato , diciamo ad occhio di 2/3 mm di spessore , ci disegni intorno il contorno, e poi la ritagli con il traforo ; poi dall'interno, con una limetta, o con un cutter , lasci solo una leggera striscia "periferica.... . Ottieni così un cerchio perfetto che andrebbe incollato sopra , e che , tridimensionalmente parlando , ti darebbe un "copriruota in legno , da antichizzare come hai fatto per il resto del pezzo . Il ferro al "centro" , andrebbe brunito o "sporcato" . Pensaci , non è difficile ...
    Ciao
    Buon vento

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 20 Set 2017, 18:30