Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 15:09 Da Umberto Campo

» HMS Bounty Del Prado
Oggi alle 10:56 Da Giansalis

» restauro galeone 1980
Gio 17 Ago 2017, 16:38 Da cervotto

» Nave Traghetto FFSS Gennargentu
Gio 17 Ago 2017, 13:41 Da JACK SPARROW 53

» Golden Star in costruzione! Mantua Model
Mer 16 Ago 2017, 11:57 Da Laerte

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Mar 15 Ago 2017, 21:03 Da IGianni Giordano

» Il leudo in scatola, ohi ohi, seeembra facile!
Lun 14 Ago 2017, 11:00 Da Laerte

» Sono nuova e mi voglio presentare
Ven 11 Ago 2017, 08:14 Da luigi43

» Novizio in cerca di aiuto
Mer 09 Ago 2017, 15:16 Da magnani claudio

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92558 messaggi in 2952 argomenti

Abbiamo 6010 membri registrati

L'ultimo utente registrato è campafranco


    R E V E N G E 1577

    Condividere

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Gio 28 Mag 2015, 00:52

    Ciao a tutti,
    Ho da poco completato il mio primo lavoro importante l' HMS BOUNTY, che potete vedere nella sezione "lavori ultimati" ed ora mi accingo ad iniziare l' ultimissima novità appena uscita in commercio, il galeone REVENGE della Amati. La prima impressione è stata veramente positiva, elementi ben rifiniti e un manuale step by step illustrato con fotografie e descrizioni molto particolareggiate.
    Credo forse di essere il primo a dare inizio a questo nuovissimo lavoro, ma se qualcun altro nel frattempo ha avuto la mia stessa intenzione, mi piacerebbe condividere con lui questa esperienza della quale cercherò di postare i momenti più significativi.
    A proposito di esperienza, visto che al momento ne ho ancora molto poca, mi piacerebbe sapere di più circa la tecnica adottata da B.A.G. nella costruzione del bellissimo Surprise, mostrato in questa sezione, per mettere in evidenza la calafatura del ponte e che anch' io vorrei adottare nel nuovo lavoro (non ho ben capito la questione del filo colorato di nero).
    E ora via, dalla prossima settimana si parte coi lavori!
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2143
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da pietro bollani il Ven 29 Mag 2015, 14:49

    Anche se non ne ho mai costruito uno, sono molto interessato ai galeoni elisabettiani; ti seguirò quindi con molta attenzione !
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da geppo il Sab 30 Mag 2015, 14:35

    Vai posta le immagini delle lavorazioni.Il Bounty ti è riuscito benissimo.
    Un saluto da Geppo
    avatar
    GPe
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Gemelli Tigre
    Numero di messaggi : 98
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 43
    Località : Manfredonia

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da GPe il Sab 30 Mag 2015, 22:08

    Beh, aspettiamo un pò di foto!!!

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Lun 01 Giu 2015, 00:00

    Ciò che mi ha sempre affascinato di un galeone  è l' imponenza del cassero di poppa che gli conferisce un aspetto maestoso ed elegante al tempo stesso.
    Ed ecco qua allora i primi passi di questa nuova avventura: ho già impostato, prima del montaggio delle  ordinate di prua, la smussatura di quartabuono da rifinire successivamente e completato il ponte inferiore compreso i paiolati per l' accesso alle sentine. Il viaggio è ancora lungo!
    Ciao a tutti.
    avatar
    B.A.G.
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Gallo
    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 27.09.12
    Età : 36
    Località : Saronno

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da B.A.G. il Lun 01 Giu 2015, 16:06

    Ciao Giansalis grazie per la tua visita al cantiere,mi ha fatto molto piacere,come ti dicevo nn ho fatto altro che cercare sul sito i vari modi per fare la calafatura e ho provato a realizzarli,sono contento che ti sia piaciuto,nonostante fosse la prima volta che ci provavo.
    Ho visto in internet le foto del Revenge della OcCre,interessante,anche se i kit di quella casa non mi sembrano eccezzionali dalle foto.
    A presto
    Andrea


    Ultima modifica di B.A.G. il Mer 03 Giu 2015, 22:37, modificato 1 volta
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2617
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 01 Giu 2015, 18:03

    Giancarlo,

    mi piace la scelta che hai fatto.
    E un modello che in qualche modo mi ha sempre attirato fin dai tempi di quello presentato dalla Aeropiccola e che mio padre costruì.
    Con Amati andrai sicuramente bene, guardando le tue immagini sembrerebbe particolarmente curato,
    le ordinate così aperte preannunciano dettagli anche sui ponti interni, quelli meno visibili.
    Buon prosieguo di cantiere.


    _________________
    marco  

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Mar 02 Giu 2015, 10:00

    Ciao Marco,

    centrato in pieno! Infatti il progetto prevede due livelli di ponti interni oltre a quello di coperta.
    Ora procedo con il secondo, previa visita sul forum per vedere se riesco a trovare quello che mi suggerisce B.A.G. che ringrazio, circa il rivestimento dei ponti con le calafature delle assi che credo ben si addicano ad un galeone, anche se il piano di costruzione non le prevede. A dopo.
    avatar
    B.A.G.
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Gallo
    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 27.09.12
    Età : 36
    Località : Saronno

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da B.A.G. il Mar 02 Giu 2015, 10:15

    avatar
    Royal Charles
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 03.06.15
    Età : 51
    Località : Palermo

    Revenge

    Messaggio Da Royal Charles il Mer 03 Giu 2015, 16:55

    Ciao e complimenti per la scelta...
    Forse sei uno dei primi che ha acquistato questo kit dell'Amati con i disegni di Chris Watton...c'è voluto parecchio tempo per amati affinché si realizzasse questo progetto.
    Sono interessato anche io al Galeone ma, purtroppo, considerato soprattutto il costo e le dimensioni, la mia scelta ricadrà sul Revenge della OCCRE di cui non ho sentito parlare male (ma che avrà bisogno di un pochino di modifiche)
    Potresti postare le foto del contenuto del Kit? te ne sarei veramente grato...
    Buon lavoro e complimenti ancora


    Giovanni

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Sab 06 Giu 2015, 22:15

    Ciao Giovanni, provo a mandarti delle foto panoramiche di quello che mi hai chiesto.
    Se hai bisogno di particolari non ti fare problemi.
    A commento devo dire che sono rimasto veramente sorpreso dalla quantità ma soprattutto dalla qualità del materiale.
    Il prezzo forse non è tra i più contenuti ma a mio parere, seppur da profano, devo dire che il prodotto è veramente notevole!
    Tieni conto che nel kit sono comprese 20 tavole, un manuale illustrato particolareggiato, nonché i supporti e le targhette, oltre a tutto ciò che è necessario per la costruzione.  
    Ora continuo a mettere su un po' di ponti intermedi,  poi prima di passare alla coperta manderò qualche foto.
    Ciao e un grazie a tutti quelli che mi seguono in questa non facile navigazione.
    avatar
    Royal Charles
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 03.06.15
    Età : 51
    Località : Palermo

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Royal Charles il Lun 08 Giu 2015, 07:19

    Grazie 1000, belle foto e, soprattutto, bellissimo kit
    Penso proprio di non potermelo permettere...opto per il più piccolo Revenge della OCCRE.
    Seguirò comunque il tuo WIP, in bocca al lupo e grazie ancora...

    Giovanni

    p.s.
    Puoi dirmi quanto lo hai pagato?

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Mar 09 Giu 2015, 00:29

    Ciao Giovanni,
    il prezzo con il quale è uscita Amati per il Revenge è di circa € 450,00. Effettivamente non è poco, però considerata la ricchezza del kit e la precisione dei materiali devo dire che li vale tutti, anche considerato il fatto che si tratta di un modello che sfiora i 90 cm.
    Ciao ancora e buon lavoro anche a te.
    avatar
    Royal Charles
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 03.06.15
    Età : 51
    Località : Palermo

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Royal Charles il Mar 09 Giu 2015, 07:26

    Giansalis ha scritto:Ciao  Giovanni,
    il prezzo con il quale è uscita Amati per il Revenge è di circa  € 450,00. Effettivamente non è poco, però considerata la ricchezza del kit e la precisione dei materiali devo dire che li vale tutti, anche considerato il fatto che si tratta di un modello che sfiora i 90 cm.
    Ciao ancora e buon lavoro anche a te.

    Grazie 1000 e ancora complimenti per la scelta...
    Una curiosità: quello che mi hai indicato è il prezzo di listino, tu quanto lo hai pagato.
    Grazie e ciao

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Mer 10 Giu 2015, 00:45

    Il prezzo di listino credo che sia € 469,00 ma come ti potrai ben immaginare lo sconto su articoli così nuovi è veramente poca roba.
    Ancora grazie per il tuo apprezzamento del Bounty. Ciao
    Giancarlo

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Gio 18 Giu 2015, 01:05

    Eccomi qua, dopo aver messo insieme quattro ossa eccomi alle prese con i ponti di sottocoperta.
    Un po' deluso dalle indicazioni di Amati riguardo i rivestimenti  che sembrano più il perlinato di un controsoffitto che il tavolato di calpestio di  un antico veliero. A parte questa considerazione devo dire invece che gli elementi finora montati presentano un grado di precisione tale da far invidia ad un orologio svizzero. Allora grazie ai suggerimenti di BAG ho deciso di adottare una listellatura più consona realizzata annerendo il bordo laterale dei listelli con pennarello indelebile nero con punta larga a scalpello, poi una leggera carteggiata con grana fine e una bella passata di gomma da matita per schiarire. Ottimo risultato ma......
    Esperienza tragica: pensando di creare un bell' effetto ho rifinito il lavoro con gommalacca chiara. Tragedia! La gommalacca è in soluzione alcoolica e questo mi ha prodotto sbavature dell' inchiostro anche se indelebile. L' aspetto è quello di un tavolato "vissuto" specialmente trattandosi del ponte di batteria, ma non era quello che volevo. Il problema però è risolubile applicando una finitura  trasparente opaca che si può vedere nei ponti a poppavia e proravia e che ho deciso di adottare anche nel ponte principale di coperta magari con listellatura alternata di 1/4 e sfalsatura 0,1,3,2 che dovrebbero conferire un aspetto antico e allo stesso tempo elegante. Che ne pensate?
    avatar
    Royal Charles
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 03.06.15
    Età : 51
    Località : Palermo

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Royal Charles il Gio 18 Giu 2015, 07:40

    Bello, mi piace l'effetto...
    Io per dipingere i listelli, uso acrilico nero (Maimeri) e l'effetto è ottimo.
    Complimenti
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2695
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 18 Giu 2015, 08:21

    Anche a me piace l'effetto calafatura,

    Però avresti dovuto fare i castelli uguali al ponte di sentina, sono diversi. scratch


    _________________
         
    avatar
    Royal Charles
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 03.06.15
    Età : 51
    Località : Palermo

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Royal Charles il Gio 18 Giu 2015, 08:45

    forse non è ancora lavorato?
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2143
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da pietro bollani il Gio 18 Giu 2015, 09:12

    A me quello che proprio non piace, è quell' alternanza di giunte sul ponte che la fanno sembrare una corazzata moderna (che poi non le avevano così nemmeno loro...).
    Non so bene cosa intendi per disposizione 0-1-3-2, ma se vuol dire spezzare un po' di più l' andamento del tavolato, ti approvo in pieno.

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Ven 19 Giu 2015, 00:40

    Purtroppo il ponte di sentina è il risultato ahimè del problema che si è presentato con l' applicazione della gommalacca a contatto con l' inchiostro e che a mio avviso  lo rende un po' troppo scuro e tetro, accettabile pensando ad un ponte adibito all' artiglieria pesante e scarsamente illuminato, quasi completamente chiuso e poco visibile (meno male), ma per i ponti superiori, compreso i casseri, forse sarebbe meglio adottare qualcosa di un po' più luminoso (vedi foto), seppur con le dovute evidenze della calafatura e con l' alternanza dei giunti, proprio come mi suggerisce  l' amico Pietro.
    Il perché della sequenza 0,1,3,2 è dovuto al fatto che il primo giunto della tavola adiacente si trova ad 1/4 della lunghezza, il successivo a 3/4 (e non a 2/4) e il quarto  a 2/4 (e non a 3/4) e così via, come  quello che vorrei adottare nei ponti a vista .
    Però a questo punto mi sorge un dubbio: secondo voi quale dei due tipi è meglio, quello più scuro o quello più chiaro?  
     
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2695
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Walkyrja il Ven 19 Giu 2015, 01:10

    A me piace di più il ponte di sentina basso, i castelli sono troppo "luminosi" come dici tu, e il ponte mi pare più realistico.


    _________________
         
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2143
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da pietro bollani il Ven 19 Giu 2015, 08:47

    Per la posa dei ponti ti segnalo questa discussione avvenuta proprio su questo forum:
    http://modellistinavali.forumattivo.com/t2564-posa-dei-listelli-sul-ponte?highlight=tavolato+ponte

    Per quanto riguarda i "colori".
    Ti ricordo che i tavolati dei ponti erano proprio l' unica parte della nave a non essere dipinta o trattata con il tar (catrame vegetale), quindi l' ossidazione del legno esposto al sole era particolarmente veloce.
    Non chiedo a nessuno di fare i ponti grigi, ma se fossero un po' più "slavati" del solito non sarebbe male... Quindi il mio consiglio è fare i ponti più chiari possibili. Tieni presente poi che erano puliti tutti i giorni.

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Dom 21 Giu 2015, 01:56

    Beh, a questo punto, vista la chiarezza delle argomentazionì di Pietro, che ringrazio per il link veramente molto, molto utile non mi resta che adottare, in particolare per i ponti di coperta, la tonalità più chiara magari esaltata dalla rigatura delle calafature e dalle chiodature spezzate come suggerito nel link.
    Prossima tappa .... primo fasciame. Speriamo bene, ma mi sembra già di capire che non sarà una cosa semplice.
    Nel caso spero di poter contare sul vostro aiuto.
    Ciao e grazie a tutti.

    Giansalis
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Leone Capra
    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 30.08.14
    Età : 62
    Località : Fosdinovo (MS)

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Giansalis il Gio 02 Lug 2015, 23:22

    Ciao a tutti,
    OK, operazione primo fasciame terminata. Scusate la mia convinzione, ma come potete vedere, primo o secondo fasciame che sia,  io sono  assolutamente dell' idea che i listelli, debitamente rastremati debbano finire, a meno di eccezioni, contro il dritto di prua o lo specchio di poppa.
    Forse sarà perché vivendo in una città di mare piena di cantieri, mai e poi mai ho visto costruire fasciame che finisce contro altro fasciame.
    E su questo rimango molto  rigoroso, anche nei confronti di altri amici per i quali non posso minimamente permettermi, per ragioni di anzianità grado ed esperienza, di avanzare critiche al riguardo.
    Allora posto un paio di foto del lavoro in progress e altre due del lavoro dopo una prima scartavetrata, prima della stuccatura e della rifinitura finale.
    A commento del kit devo dire che i listelli in dotazione si presentano spugnosi e molto fragili. Il lato positivo è che sono particolarmente elastici e malleabili. Comunque in qualche modo sono arrivato in fondo. Secondo voi che legno potrebbe essere?
    E adesso, secondo fasciame!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: R E V E N G E 1577

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 19 Ago 2017, 16:56