Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92167 messaggi in 2931 argomenti

Abbiamo 5972 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Giorgio Allegri


    Amerigo Vespucci

    Condividere

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Ven 17 Apr 2015, 10:59

    Carissimi amici,
    mi rifaccio vivo dopo tanto tempo e dopo diverse vicissitudini.
    Ho riaperto il mio cantiere per il Vespucci, che avevo iniziato a costruire su base Panart. Ho terminato lo scafo ed ho iniziato il montaggio delle  dotazioni di coperta.
    Però... non sono soddisfatto!
    Ho visto infatti in giro modellisti (quelli bravi, e non come me) che hanno fatto cose egregie e mi sono un po' scoraggiato.
    Poi mi è capitato di vedere anche i modelli su base Hachette e mi son sembrati di gran lunga migliori, soprattutto nei particolari che mi pare siano forniti in numero maggiore e molto precisi.
    Li reputo migliori al punto che... bè la vecchiaia gioca brutti scherzi  Embarassed : avrei voglia di bloccare tutto (dovrei ora acquistare il kit nr. 4) ed iniziare invece la raccolta dei fascicoli Hachette.
    A prescindere dall'opportunità di aumentare le spese (e senza contare che probabilmente il "lavoro" dovrà essere finito dai miei nipoti...), secondo la vostra esperienza ne varrebbe la pena? E' davvero giusta l'impressione che ho avuto sui materiali Hachette?
    Ringrazio fin d'ora chi avrà la pazienza di rispondermi!
    Saluti cordiali a tutti.
    avatar
    oldsalt
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Scorpione Cavallo
    Numero di messaggi : 305
    Data d'iscrizione : 26.04.12
    Età : 50
    Località : Parma
    Umore : Quasi sereno

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da oldsalt il Ven 17 Apr 2015, 13:29

    Ciao, io sto raccogliendo i fascicoli hachette e sono al n.60/160. Il materiale è buono e il modello promette di riuscire bene per la dovizia di particolari che nessun kit a mio parere prevede. Infatti le piastre in ottone sono ben definite e lo scafo quando finito sarà meraviglioso. Certo il costo dell'opera è esoso ma la spesa è diluita per cui almeno per me non mi dà peso. Spero di aver risposto alle tue domande e mi auguro che sia tu a finirlo e i nipoti ad ammirarlo.
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 52
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da geppo il Ven 17 Apr 2015, 14:36

    ciao Antonio non ti devi scoraggiare l'importante e' che tu ti sia divertito per cui continua con il tuo progetto originale e posta qualche foto in modo che possiamo anche noi vedere come si presenta il tuo modello.
    Saluti da Geppo

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Ven 17 Apr 2015, 15:37

    geppo ha scritto:ciao Antonio non ti devi scoraggiare l'importante e' che tu  ti sia divertito per cui continua con il tuo progetto originale e posta qualche foto in modo che possiamo anche noi vedere come si presenta il tuo modello.
    Saluti da Geppo

    Grazie Geppo!
    In effetti mi sono divertito molto. Lo scoraggiamento è dipeso anche dal fatto che ho la pretesa di essere un ... perfezionista!
    Se riesco ad impostarle correttamente, invierò qualche foto.
    A presto.

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Ven 17 Apr 2015, 15:40

    oldsalt ha scritto:Ciao, io sto raccogliendo i fascicoli hachette e sono al n.60/160. Il materiale è buono e il modello promette di riuscire bene per la dovizia di particolari che nessun kit a mio parere prevede. Infatti le piastre in ottone sono ben definite e lo scafo quando finito sarà meraviglioso. Certo il costo dell'opera è esoso ma la spesa è diluita per cui almeno per me non mi dà peso. Spero di aver risposto alle tue domande e mi auguro che sia tu a finirlo e i nipoti ad ammirarlo.

    geppo ha scritto:ciao Antonio non ti devi scoraggiare l'importante e' che tu  ti sia divertito per cui continua con il tuo progetto originale e posta qualche foto in modo che possiamo anche noi vedere come si presenta il tuo modello.
    Saluti da Geppo

    Salve Oldsalt,
    hai detto quello che in fondo volevo sentire!
    Ci penserò su.
    E in ogni caso vi tempesterò di richieste di consigli!
    Ciao!
    avatar
    amstaff
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 149
    Data d'iscrizione : 23.07.13
    Età : 41
    Umore : sempre speranzoso di tornare a casa e trovare 50 milioni di euro in cucina

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da amstaff il Ven 17 Apr 2015, 16:26

    Ciao, mi intrometto pure io.... sto costruendo il Vespucci pure io.. su base Panart.. ma per ora ho usato solo le ordiante!!!! Wink
    Ho visionato parecchie foto di modelli in costruzione di Hachette... e ho quasi finito la raccolta sempre Hachette della Bismarck.... sono pure io in sintonia con i vari pareri positivi a riguardo della fedelta' di riproduzione... hanno fatto un lavoro di ricerca veramente importante!!!
    Ok qualche cosa che non va c'e'... tipo le coperte prestampate... pero' in linea di massima per conto mio e' molto buono, magari un po' meno il costo finale!!!

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Sab 18 Apr 2015, 11:01

    amstaff ha scritto:Ciao, mi intrometto pure io.... sto costruendo il Vespucci pure io.. su base Panart.. ma per ora ho usato solo le ordiante!!!! Wink
    Ho visionato parecchie foto di modelli in costruzione di Hachette... e ho quasi finito la raccolta sempre Hachette della Bismarck.... sono pure io in sintonia con i vari pareri positivi a riguardo della fedelta' di riproduzione... hanno fatto un lavoro di ricerca veramente importante!!!
    Ok qualche cosa che non va c'e'... tipo le coperte prestampate... pero' in linea di massima per conto mio e' molto buono, magari un po' meno il costo finale!!!

    Salve Amstaff,
    è incredibile ma stavo proprio adesso vedendo il tuo lavoro! Definirlo eccellente è riduttivo. Come hai fatto, ad esempio, a creare gli accessori delle murate? Quelle fornite sono orrende.
    Come ho promesso agli altri amici provo a postare alcune foto.
    Come potete vedere ho tentato di riprodurre lo scafo con il rivestimento in lamiera. Ho usato dei fogli di plastica, li ho ritagliati a misura e li noi incisi  per l'effetto "bullonatura" con un attrezzo da me costruito (manico di attrezzo per ravioli e rotella dentata presa da una vecchia sveglia... non conoscevo l'esistenza dell'attrezzo adatto alla bisogna!). Il risultato però non mi soddisfa.
    Ma come mi ha invitato a fare Geppo non mi scoraggio: faccio mio il motto del Vespucci.
    E forse faccio come Oldsalt, passo ad Hachette!
    Buon fine settimana a tutti.

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Sab 04 Lug 2015, 16:19

    Buonasera a tutti,
    poiché so per certo che eravate tutti in... pensiero per vedere cosa avrei deciso alla fine, comunico di essere passato armi e bagagli a casa della gentilissima signora Hachette!
    Ho acquistato i fascicoli a gruppi di otto, dapprima un solo pacco per vedere dal vivo il materiale e dare un'occhiata alla descrizione dei lavori; ne sono rimasto entusiasta e con buono sforzo finanziario ho ordinato altri 16 e poi altri 16 ancòra. Sono in possesso degli stessi fino al numero 40, a settembre vedremo.
    Relativamente ai lavori ora sono arrivato al n. 25: terminata la posa in opera del fasciame mi accingo con brividi (anche se oggi a Treviso siamo a circa 33 gradi) alla scartavetratura dello scafo, lavoro che a me è sempre stato ostico, ma la colpa è mia non essendo mai riuscito a completare uno scafo già perfetto alla posa dei listelli!
    Terminata la scartavetrata gigantesca vi chiederò consigli sul da farsi relativamente al primer, verniciatura eccetera, avendo visto negli interventi precedenti diverse soluzioni.
    Per oggi proverò ad inviare alcune foto (ripeto che è troppo caldo per lavorare con olio di gomito e gli anni si fanno sentire!).
    Grazie per l'attenzione e a presto.
    avatar
    oldsalt
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Scorpione Cavallo
    Numero di messaggi : 305
    Data d'iscrizione : 26.04.12
    Età : 50
    Località : Parma
    Umore : Quasi sereno

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da oldsalt il Dom 05 Lug 2015, 08:39

    Ben ritrovato Antonio, vedrai che i maestri d'ascia Pennabianca e Franco55 sapranno dispensare utili consigli su come procedere in quanto molto esperti ed attenti alla costruzione del Vespucci Hachette. Io ti posso consigliare di prestare molta cura alla preparazione dello scafo alle fotoincisioni provvedendo a cartavetrare lo scafo con grane sempre più fini. In questo modo le fotoincisioni si adatteranno senza abbondanze o difetto di lunghezza. Parlo con il senno del poi ovviamente. Buon lavoro e a presto.

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Mar 21 Lug 2015, 10:00

    Cari amici, salve a tutti!
    Avevo promesso di postare alcune foto, ma non ci sono riuscito neppure dopo aver pedissequamente seguìto le istruzioni impartite per chi come utilizza il Mac.  Embarassed   Ci riproverò.
    Intanto però chiedo, come già... preannunciato, una indicazione su come trattare lo scafo. Ho letto diverse soluzioni, ma il mio è evidentemente un caso particolare. Ho infatti terminato la posa del fasciame, il lavoro non è male, ho scartavetrato a dovere (nonostante i 38 gradi, che a queste latitudini non si sono mai visti negli ultimi 47 anni, ovvero quelli trascorsi qui dopo aver lasciato Roma, la mia città natale!). Adesso lo scafo è bello liscio, presenta però chiazze di stucco.
    Cosa devo fare?
    - passare turapori
    - oppure vinavil diluito
    - oppure primer
    e tornare a scartavetrare?
    Se lascio così, legno e chiazze di stucco, poi avrò difficoltà ad attaccare le lastrine?
    Un'ultima cosa (ma solo per oggi, tranquilli!), come sistemare il tagliamare? Io l'ho fatto a lama di coltello fino alla ruota di prora, ma la chiglia? Sarebbe possibile mettere un listello o addirittura una striscia di ottone?
    Armatevi di pazienza e cercate di rispondermi al più presto.
    Vi ringrazio sentitamente!
    avatar
    pennabianca
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Vergine Capra
    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 22.05.14
    Età : 73
    Località : Padova
    Umore : Ottimo

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da pennabianca il Mar 21 Lug 2015, 20:03

    Carissimo Antonio buona serata.
    Bene ti rispondo io allora se lo scafo perfetto come tu dici anche con qualche chiazza di stucco non ha nessuna importanza, passagli una bella mano di turapori scartavetra con paglietta, una seconda mano ben tirata e tutto andrà alla perfezione. Non preoccupati per le fotoincisioni andranno incollate con colla cianoacrilica in gel io uso la "NEXUS" della Bostik fai attenzione quando la comperi controlla il tubetto che sia morbido altrimenti se è duro la colla è gommosa e non riesci a spalmarla, è vecchia, quindi farsela sostituire. Per il resto delle domande non correre verrà tutto spiegato a tempo debito sulle uscite, quindi attieniti scrupolosamente alle istruzioni.

    Ciao e buon lavoro

    Pennabianca.

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Mer 22 Lug 2015, 08:17

    Buongiorno Pennabianca,
    ti ringrazio per la sollecita risposta.
    Seguirò il tuo consiglio, anche quello che riguarda la mia innata frettolosità!
    Grazie ancòra e buona giornata!

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Mer 22 Lug 2015, 15:48

    Scusami Pennabianca se ti disturbo di nuovo,
    dopo il turapori devo dare anche il primer?
    Grazie!
    avatar
    pennabianca
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Vergine Capra
    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 22.05.14
    Età : 73
    Località : Padova
    Umore : Ottimo

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da pennabianca il Mer 22 Lug 2015, 17:37

    No no basta il turapori come ti ho detto, poi alla fine una leggera carteggiata da rendere lo scafo leggermente opaco così si favorisce l'incollaggio delle fotoincisioni.
    Ciao e buon lavoro.

    Pennabianca.

    antonio delfini
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 01.04.11
    Età : 77
    Località : Treviso
    Umore : Variabile assai.

    Amerigo Vespucci

    Messaggio Da antonio delfini il Mer 22 Lug 2015, 17:50

    Perfetto, grazie di nuovo. Buona serata.
    Antonio.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Amerigo Vespucci

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 27 Giu 2017, 02:10