Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94176 messaggi in 3014 argomenti

Abbiamo 6092 membri registrati

L'ultimo utente registrato è triestin


    HMS Unicorn COREL

    Condividere
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Mar 10 Mar 2015, 16:24

    Chiedo venia, ma ancora non sono riuscito a spiegarmi. Embarassed
    Spero di esporre meglio il mio quesito con una foto del libro.



    Ho sistemato quasi tutte le manovre evidenziate sulle bitte di prua, ma mi mancava il posto per 8 manovre.
    Dal disegno non mi è chiaro se si tratti di caviglie o gallocce, inoltre si tratta della sistemazione relativa ad una prua arrotondata.
    Al momento ho aggiunto 8 caviglie a prua come ho evidenziato nella foto del post precedente ma non sono sicuro sia la soluzione più corretta/verosimile, di sicuro non trovo nessuna foto/immagine che mi confermi sia una sistemazione quanto meno passabile.
    Sarebbe più corretto SOSTITUIRE quelle 8 caviglie con delle gallocce?
    Qualcuno ha uno schema simile a quello del libro ma per una nave con prua "squadrata"?
    Qualche forumista ha realizzato la Unicorn con le vele e può mostrarmi come ha risolto il problema?

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Mar 10 Mar 2015, 17:07

    Aracno ha scritto:Chiedo venia, ma ancora non sono riuscito a spiegarmi. Embarassed
    Spero di esporre meglio il mio quesito con una foto del libro.



    Ho sistemato quasi tutte le manovre evidenziate sulle bitte di prua, ma mi mancava il posto per 8 manovre.
    Dal disegno non mi è chiaro se si tratti di caviglie o gallocce, inoltre si tratta della sistemazione relativa ad una prua arrotondata.
    Al momento ho aggiunto 8 caviglie a prua come ho evidenziato nella foto del post precedente ma non sono sicuro sia la soluzione più corretta/verosimile, di sicuro non trovo nessuna foto/immagine che mi confermi sia una sistemazione quanto meno passabile.
    Sarebbe più corretto SOSTITUIRE quelle 8 caviglie con delle gallocce?
    Qualcuno ha uno schema simile a quello del libro ma per una nave con prua "squadrata"?
    Qualche forumista ha realizzato la Unicorn con le vele e può mostrarmi come ha risolto il problema?
    Molte navi avevano cavigliere anche ai lati del trinchetto, se riesco mando immagini di altre navi con cavigliera davanti al trinchetto, una è della Serapis, fregata con prua squadrata come l' Unicorn.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Mar 10 Mar 2015, 17:13

    cervotto ha scritto:
    cervotto ha scritto:
    Aracno ha scritto:Chiedo venia, ma ancora non sono riuscito a spiegarmi. Embarassed
    Spero di esporre meglio il mio quesito con una foto del libro.



    Ho sistemato quasi tutte le manovre evidenziate sulle bitte di prua, ma mi mancava il posto per 8 manovre.
    Dal disegno non mi è chiaro se si tratti di caviglie o gallocce, inoltre si tratta della sistemazione relativa ad una prua arrotondata.
    Al momento ho aggiunto 8 caviglie a prua come ho evidenziato nella foto del post precedente ma non sono sicuro sia la soluzione più corretta/verosimile, di sicuro non trovo nessuna foto/immagine che mi confermi sia una sistemazione quanto meno passabile.
    Sarebbe più corretto SOSTITUIRE quelle 8 caviglie con delle gallocce?
    Qualcuno ha uno schema simile a quello del libro ma per una nave con prua "squadrata"?
    Qualche forumista ha realizzato la Unicorn con le vele e può mostrarmi come ha risolto il problema?
      Molte navi avevano cavigliere anche ai lati del trinchetto, se riesco mando immagini di altre navi con cavigliera davanti al trinchetto, una è della Serapis, fregata con prua squadrata come l' Unicorn.
    Mi spiace ma ho provato 3 volte a inviare le immagini seguendo le istruzioni (le leggo su seconda finestra) ma non riesco a inviarla, comunque come già detto ci sono navi con cavigliere ai lati e davanti al trinchetto.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Mer 11 Mar 2015, 08:27

    cervotto ha scritto:
    cervotto ha scritto:
    cervotto ha scritto:
    Aracno ha scritto:Chiedo venia, ma ancora non sono riuscito a spiegarmi. Embarassed
    Spero di esporre meglio il mio quesito con una foto del libro.



    Ho sistemato quasi tutte le manovre evidenziate sulle bitte di prua, ma mi mancava il posto per 8 manovre.
    Dal disegno non mi è chiaro se si tratti di caviglie o gallocce, inoltre si tratta della sistemazione relativa ad una prua arrotondata.
    Al momento ho aggiunto 8 caviglie a prua come ho evidenziato nella foto del post precedente ma non sono sicuro sia la soluzione più corretta/verosimile, di sicuro non trovo nessuna foto/immagine che mi confermi sia una sistemazione quanto meno passabile.
    Sarebbe più corretto SOSTITUIRE quelle 8 caviglie con delle gallocce?
    Qualcuno ha uno schema simile a quello del libro ma per una nave con prua "squadrata"?
    Qualche forumista ha realizzato la Unicorn con le vele e può mostrarmi come ha risolto il problema?
      Molte navi avevano cavigliere anche ai lati del trinchetto, se riesco mando immagini di altre navi con cavigliera davanti al trinchetto, una è della Serapis, fregata con prua squadrata come l' Unicorn.
     Mi spiace ma ho provato 3 volte a inviare le immagini seguendo le istruzioni (le leggo su seconda finestra) ma non riesco a inviarla, comunque come già detto ci sono navi con cavigliere ai lati e davanti al trinchetto.
    Oggi, ore 8,30, provo ancora.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Mer 11 Mar 2015, 08:33

    Grazie, se vuoi ti passo la mia mail via pm, puoi mandarmi direttamente la foto.
    Oppure prova imageshack, io mi ci trovo benissimo.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2748
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 11 Mar 2015, 09:57

    Allora per quanto riguarda le immagini, consiglio sempre di affidarsi al nostro server www.servimg.com per un semplice motivo.

    Se postate foto con imageshack o con tinypic o altri server per l'upload di immagini, quando farete una pulizia del vostro pc, vuoi per un virus, vuoi perché troppo pieno, o vuoi perché si rompe, o solo perché sui server tipo imageshack raggiungete il numero massimo di possibilità di upload, quelle immagini da voi caricate andranno inesorabilmente perse anche dal forum.

    Ciò è un vero peccato, perché le immagini dei vostri lavori e dei vostri modelli sono cose preziose, che possono allietare chi le osserva e aiutare chi è ai primi approcci con il modellismo.

    Se le postate con il servimg che avete a disposizione qui invece, queste resteranno a disposizione, non solo di tutti gli utenti e ospiti, ma anche vostra nel qual caso doveste perderle dal vostro pc, e quindi potreste riscaricarvele nel caso le perdiate.

    Per caricare le immagini basta seguire il tutorial apposito:

    Come postare le immagini.


    _________________
         
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Mer 11 Mar 2015, 10:19

    Ok, ho utilizzato imageshack per abitudine, lo uso da sempre.
    Le prossime le caricherò sul Vs. server.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Mer 11 Mar 2015, 16:34

    Aracno ha scritto:Ok, ho utilizzato imageshack per abitudine, lo uso da sempre.
    Le prossime le caricherò sul Vs. server.
    03.11.201516:34:1216:34:1616:34:16
    avatar
    BravoTango
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Gemelli Serpente
    Numero di messaggi : 389
    Data d'iscrizione : 04.08.10
    Età : 64
    Località : Roma
    Umore : Buono

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da BravoTango il Mer 11 Mar 2015, 23:57

    Le vele non sono un obbligo.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Gio 12 Mar 2015, 10:37

    Non ho mai sostenuto il contrario, ma è un lavoro che trovo molto interessante da un punto di vista modellistico e un ottimo mezzo per migliorare la mia scarsa cultura marinaresca.
    In pratica è un bel modo per imparare qualcosa divertendosi ...
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Gio 12 Mar 2015, 11:38

    Alla fine ho optato per le gallocce, visivamente meno invasive delle cavigliere.
    La soluzione Serapis, grazie Cervotto, implicava il rifacimento della cavigliera di trinchetto, più larga, e un maggior numero di bitte.
    Ho anche iniziato a fissare le cime alle relative caviglie e gallocce, lavoro noioso ma iniziavo a non capirci più nulla ....

    prima:



    dopo:



    @Giulia: foto hostate sul vs. server.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Gio 12 Mar 2015, 13:12

    Walkyrja ha scritto:Bella e sono certa che la completerai al meglio, solo una curiosità, ma è così panciuta l'Unicorn? Sembra incinta. Laughing

    Non capisco se è così per davvero o sei hai esagerato con il quartabuono a prora e apoppa lasciando le ordinate centrali più larghe, perché non avevo mai visto prima una linea così panciuta.
    Credo che sia veramente così. Da ricerche risulta che Chapman progettò la Sirene per la Francia e l' Unicorn per l' Inghilterra ma il progetto prevedeva un armamento "medio" con cannoni in batteria da 18 libbre, la Francia mise sulla Sirene cannoni più leggeri mentre l' Inghilterra modificò il progetto per montare cannoni e carronate da 32 libbre, quindi più grandi e necessarie di maggior "pancia"
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2668
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Gio 12 Mar 2015, 14:07

    ... Le vele non sono un obbligo ...

    sarà pure così, ognuno ha i suoi punti di vista,
    per me un veliero senza vele non sarebbe più un veliero,
    è come fare una moto senza motore ...


    _________________
    marco  

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Gio 12 Mar 2015, 16:46

    cantierimodellinavali ha scritto:
    ... Le vele non sono un obbligo ...

    sarà pure così, ognuno ha i suoi punti di vista,
    per me un veliero senza vele non sarebbe più un veliero,
    è come fare una moto senza motore ...
    Vero! Ma in questo caso non erano previste, quindi sarebbe stato meglio studiare molto bene il modello, prendere informazioni, vedere eventuali possibili posizioni, poi "DOPO" mettere le vele. Speriamo che sia venuto bene perché è un peccato che il modello non risultasse gradevole.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Ven 13 Mar 2015, 12:00

    cervotto ha scritto:
    cantierimodellinavali ha scritto:
    ... Le vele non sono un obbligo ...

    sarà pure così, ognuno ha i suoi punti di vista,
    per me un veliero senza vele non sarebbe più un veliero,
    è come fare una moto senza motore ...
     Vero! Ma in questo caso non erano previste, quindi sarebbe stato meglio studiare molto bene il modello, prendere informazioni, vedere eventuali possibili posizioni, poi "DOPO" mettere le vele.  Speriamo che sia venuto bene perché è un peccato che il modello non risultasse gradevole.

    Scusa ma detto così sembra che mi sono svegliato una mattina ed ho piazzato qualche vela a caso .... Very Happy
    Se ho deciso di mettere le vele è proprio perchè prima mi sono interessato all'argomento, il libro l'ho comprato prima di iniziare il lavoro, non dopo.
    Certo di dubbi ne ho ancora parecchi, infatti mi sono iscritto a questo forum per ricevere consigli da chi, come te e Giulia (che ringrazio, siete gentilissimi) , ha più esperienza di me, ma prima o poi si deve iniziare ....

    PS
    Fino ad ora non mi pare di aver fatto cose oscene, le manovre quando non sono esattamente come nel libro sono comunque molto simili o perlomeno ne seguono la logica.
    Se invece pensate che sto sbagliando tutto potete dirlo apertamente, se detto con educazione non mi offendo e se seguito da un consiglio lo apprezzo proprio.


    Ultima modifica di Aracno il Ven 13 Mar 2015, 12:26, modificato 1 volta

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Ven 13 Mar 2015, 12:25

    Aracno ha scritto:
    cervotto ha scritto:
    cantierimodellinavali ha scritto:
    ... Le vele non sono un obbligo ...

    sarà pure così, ognuno ha i suoi punti di vista,
    per me un veliero senza vele non sarebbe più un veliero,
    è come fare una moto senza motore ...
     Vero! Ma in questo caso non erano previste, quindi sarebbe stato meglio studiare molto bene il modello, prendere informazioni, vedere eventuali possibili posizioni, poi "DOPO" mettere le vele.  Speriamo che sia venuto bene perché è un peccato che il modello non risultasse gradevole.

    Scusa ma detto così sembra che mi sono svegliato una mattina ed ho piazzato qualche vela a caso ....
    Se ho deciso di mettere le vele è proprio perchè prima mi sono interessato all'argomento, il libro l'ho comprato prima di iniziare il lavoro, non dopo.
    Certo di dubbi ne ho ancora parecchi, infatti mi sono iscritto a questo forum per ricevere consigli da chi, come te e Giulia (che ringrazio, siete gentilissimi) , ha più esperienza di me, ma prima o poi si deve iniziare ....

    PS
    Fino ad ora non mi pare di aver fatto cose oscene, le manovre quando non sono esattamente come nel libro sono comunque molto simili o perlomeno ne seguono la logica.
    Se invece pensate che sto sbagliando tutto potete dirlo apertamente, se detto con educazione non mi offendo e se seguito da un consiglio lo apprezzo proprio.
    Non è che tu abbia fatto cose "oscene" ma nel modello non erano previste e quindi non era calcolato lo spazio per le relative manovre, quindi avresti dovuto modificare tutta il castello di prua, come ho scritto se ci avessi pensato "prima" forse non avresti ritenuto il caso di metterle.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Ven 13 Mar 2015, 12:33

    Questa è una cosa che non capisco proprio, a prescindere che uno metta o meno le vele, gli spazi per le relative manovre dovrebbero esserci comunque, non penso smontassero le cavigliere se per qualche motivo avessero dovuto levare le vele!
    Dopotutto se faccio il modello di un aereo o di una macchina senza mettere il figurino del pilota i sedili li metto comunque ....

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Ven 13 Mar 2015, 12:56

    Aracno ha scritto:Questa è una cosa che non capisco proprio, a prescindere che uno metta o meno le vele, gli spazi per le relative manovre dovrebbero esserci comunque, non penso smontassero le cavigliere se per qualche motivo avessero dovuto levare le vele!
    Dopotutto se faccio il modello di un aereo o di una macchina senza mettere il figurino del pilota i sedili li metto comunque ....
    Tu pretendi troppo da un modello, non credere che sia "esatto" come una nave vera, di fatto hai dovuto mettere pazienze, cavigliere, tacchetti e gallocce che non erano previste. Nella nave vera vi erano anche senza le manovre, ma chi ha disegnato il modello non ha lasciato spazio, anche perché in un modello lo spazio è molto ridotto e avrà pensato che mettendo vele e relative manovre ci sarebbe stato affollamento di cavigliere in spazio ridotto quindi nel progetto il disegnatore ha escluso le vele e le manovre. Solo in un modello con scala maggiore, 1/30-1/20, il disegnatore avrebbe avuto la spazio sufficiente.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Ven 13 Mar 2015, 13:52

    Capisco la logica di quanto dici, ma semplificazione dopo semplificazione hanno fatto un modello che ha ben poco a che spartire con l'originale, e non parlo di particolari come una caviglia ma di cose macroscopiche come conformazione dei ponti e forma della chiglia.
    Proprio perché le sto aggiungendo oserei dire che le manovre per le vele non avrebbero portato poi via così tanto spazio, almeno le cavigliere alla base degli alberi di maestra e trinchetto potevano metterle tranquillamente, di spazio ne avevano più che a sufficienza.
    Senza contare che la corel VENDE le vele per la Unicorn, come minimo dovrebbe darti la possibilità di montarle con le relative manovre.
    Comunque ormai intendo finirlo, mi sto divertendo e sarà tutta esperienza per il prossimo modello.

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Ven 13 Mar 2015, 16:14

    Aracno ha scritto:Capisco la logica di quanto dici, ma semplificazione dopo semplificazione hanno fatto un modello che ha ben poco a che spartire con l'originale, e non parlo di particolari come una caviglia ma di cose macroscopiche come conformazione dei ponti e forma della chiglia.
    Proprio perché le sto aggiungendo oserei dire che le manovre per le vele non avrebbero portato poi via così tanto spazio, almeno le cavigliere alla base degli alberi di maestra e trinchetto potevano metterle tranquillamente, di spazio ne avevano più che a sufficienza.
    Senza contare che la corel VENDE le vele per la Unicorn, come minimo dovrebbe darti la possibilità di montarle con le relative manovre.
    Comunque ormai intendo finirlo, mi sto divertendo e sarà tutta esperienza per il prossimo modello.
    Per essere più preciso e spiegare meglio ho comprato i piani dell' Unicorn, le istruzioni dicono di preparare le cavigliere come in tavola 1, ma tu devi averne messe di più per le manovre delle vele e più grandi davanti al trinchetto, poi se noti la ringhiera presso il parasartie di mezzana è forata per uso come cavigliera, anche la ringhiera tra la gru e il parasartie di trinchetto doveva essere forata e usata come cavigliera se metti le vele. Nei piani vi è un particolare errato riguardo gli stralli di maestra, ma tu non puoi farci nulla perché è proprio un "errore" di progetto. Gli stralli di maestra non avevano quell' anello che circonda il trinchetto, passavano uno a destra e l' altro a sinistra come si vede nel libro "L' arte nel modellismo navale" di Guy Williams dove vi sono foto di modelli d' epoca, e di "errorini" ve ne sono altri, ma penso la ragione sia che il modello è semplificato perché il modellista possa lavorarci bene, tieni conto che le mani e gli attrezzi sono "giganti" rispetto al modello e quindi il disegnatore ha dovuto "modificare" un poco la realtà per permettere la lavorazione.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Ven 13 Mar 2015, 16:31

    cervotto ha scritto:
    Per essere più preciso e spiegare meglio ho comprato i piani dell' Unicorn, le istruzioni dicono di preparare le cavigliere come in tavola 1, ma tu devi averne messe di più per le manovre delle vele e più grandi davanti al trinchetto, poi se noti la ringhiera presso il parasartie di mezzana è forata per uso come cavigliera, anche la ringhiera tra la gru e il parasartie di trinchetto doveva essere forata e usata come cavigliera se metti le vele.  Nei piani vi è un particolare errato riguardo gli stralli di maestra, ma tu non puoi farci nulla perché è proprio un "errore" di progetto. Gli stralli di maestra non avevano quell' anello che circonda il trinchetto, passavano uno a destra e l' altro a sinistra come si vede nel libro "L' arte nel modellismo navale" di Guy Williams dove vi sono foto di modelli d' epoca, e di "errorini" ve ne sono altri, ma penso  la ragione sia che il modello è semplificato perché il modellista possa lavorarci bene, tieni conto che le mani e gli attrezzi sono "giganti" rispetto al modello e quindi il disegnatore ha dovuto "modificare" un poco la realtà per permettere la lavorazione.

    Appena arrivo a casa controllo i piani, ma non ricordo ci fosse nulla a riguardo.
    Anche nel disegno originale non c'è traccia di aperture sulle ringhiere/fiancate.


    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Ven 13 Mar 2015, 16:53

    Aracno ha scritto:
    cervotto ha scritto:
    Per essere più preciso e spiegare meglio ho comprato i piani dell' Unicorn, le istruzioni dicono di preparare le cavigliere come in tavola 1, ma tu devi averne messe di più per le manovre delle vele e più grandi davanti al trinchetto, poi se noti la ringhiera presso il parasartie di mezzana è forata per uso come cavigliera, anche la ringhiera tra la gru e il parasartie di trinchetto doveva essere forata e usata come cavigliera se metti le vele.  Nei piani vi è un particolare errato riguardo gli stralli di maestra, ma tu non puoi farci nulla perché è proprio un "errore" di progetto. Gli stralli di maestra non avevano quell' anello che circonda il trinchetto, passavano uno a destra e l' altro a sinistra come si vede nel libro "L' arte nel modellismo navale" di Guy Williams dove vi sono foto di modelli d' epoca, e di "errorini" ve ne sono altri, ma penso  la ragione sia che il modello è semplificato perché il modellista possa lavorarci bene, tieni conto che le mani e gli attrezzi sono "giganti" rispetto al modello e quindi il disegnatore ha dovuto "modificare" un poco la realtà per permettere la lavorazione.

    Appena arrivo a casa controllo i piani, ma non ricordo ci fosse nulla a riguardo.
    Anche nel disegno originale non c'è traccia di aperture sulle ringhiere/fiancate.

    Vedi tavola n.1, vista in pianta, non di fianco, tra i due cannoni presso il parasartie di mezzana. Per le vele andava forata e usata come cavigliera anche la ringhiera di prua tra la gru n54 e il parasartie di trinchetto n50.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Ven 13 Mar 2015, 17:36

    Ho controllato, a quanto pare c'è discordanza fra la tavola 1 e 6 e la tavola 3 per quanto riguarda il numero di caviglie per ogni cavigliera, sfortunatamente all'epoca presi come riferimento le prime due ....
    I fori sulla ringhiera a fianco della mezzana non li avevo fatti perché non venivano menzionati da nessun altra parte e all'epoca non capivo che fossero né a che servissero, poi me li sono completamente scordati.
    Comunque mi sembra strana come soluzione, dovrei piantare delle caviglie dritte nella ringhiera, come cavolo dovrebbero fare presa le cime se non c'è accesso alla parte inferiore della caviglia?
    Tu che ne pensi, e' verosimile?
    I fori sulla ringhiera a prua invece non li trovo da nessuna parte, in che tavola li trovo? (d'altronde se avessi messo un numero di caviglie come in tavola 3 probabilmente non me ne servirebbero altre)

    cervotto
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Cancro Tigre
    Numero di messaggi : 525
    Data d'iscrizione : 29.12.14
    Età : 79

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da cervotto il Ven 13 Mar 2015, 17:48

    Aracno ha scritto:Ho controllato, a quanto pare c'è discordanza fra la tavola 1 e 6 e la tavola 3 per quanto riguarda il numero di caviglie per ogni cavigliera, sfortunatamente all'epoca presi come riferimento le prime due ....
    I fori sulla ringhiera a fianco della mezzana non li avevo fatti perché non venivano menzionati da nessun altra parte e all'epoca non capivo che fossero né a che servissero, poi me li sono completamente scordati.
    Comunque mi sembra strana come soluzione, dovrei piantare delle caviglie dritte nella ringhiera, come cavolo dovrebbero fare presa le cime se non c'è accesso alla parte inferiore della caviglia?
    Tu che ne pensi, e' verosimile?
    I fori sulla ringhiera a prua invece non li trovo da nessuna parte, in che tavola li trovo? (d'altronde se avessi messo un numero di caviglie come in tavola 3 probabilmente non me ne servirebbero altre)
    Come ho scritto il disegnatore ha commesso "errorini" nella convinzione che per il modellista sarebbe stata una lavorazione più facile, comunque non importa, il modello è venuto bene, se sei riuscito a mettere le manovre per le vele sei a posto, in fin dei conti deve piacere "A TE", è questo che conta.
    avatar
    Aracno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 25.02.15
    Età : 49
    Località : Genova

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Aracno il Lun 16 Mar 2015, 10:54

    Civada finita, restano da sistemare le scotte dei fiocchi e i caricaboline di parrocchetto e velaccino.








    Contenuto sponsorizzato

    Re: HMS Unicorn COREL

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 16 Dic 2017, 23:25