Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 93433 messaggi in 2990 argomenti

Abbiamo 6057 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Trilly70


    L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Condividere
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mar 02 Set 2014, 22:43

    Ti ho già risposto con una e-mail.
    Il messaggioè arrivato ma zip non riesce ad aprirlo per la presenza di errori . Non so da dove arrivino gli errori. Domani cerco qualche esperto.
    Gianni
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 03 Set 2014, 19:57

    Posso confermare. Si procederà al tentativo di costruire la Tall Schip Alexander von Humboldt.
    Il modellino in plastica della Revel si è dimostrato un flop. Lo scafo risulta stretto e la prua degna di una imbarcazione da competizione e non di storico brigantino.
    Ridisegnato chiglia,ponte ed ordinate. Riportato tutto su compensato e ritagliato. Troppa fretta e così ho tagliato le ordinate troppo basse. Dovrò ricorrere ad accorgimenti per costruire la parte alta delle murate.Domani farò prove di montaggio e poi viaaaaaaa.
    Se tutto va bene, stabisco un record di velocità nella esecuzione.
    Dimenticavo. Dmensioni contenute. Scafo, bompresso escluso, cm.55.
    Gianni
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 04 Set 2014, 08:31

    Gianni sei già normalmente un fulmine. Con questa tua affermazione mi preoccupi Very Happy

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 04 Set 2014, 12:17

    Per piacere Paolo.
    Parliamo di quello che vuoi ma lasciamo stare gli eventi atmosferici. Quest'anno ne abbiamo avuti fin troppi.
    Il tentarivo di fare un modello procede. Ho alcuni errori con le ordinate di poppa che devo sistemare.
    Spero non sia qualcosa di grave in quanto il reticolo e gli incroci sono esatti. Forse ho sbagliato qualche moltiplicazione. Vedremo.
    Gianni
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 07 Set 2014, 11:54

    Sono in ritardo sulla tabella di marcia.
    Ieri sera ho finito di listellare lo scafo. Mi sono procurato un bel taglio ad una mano ed ho insanguinato il tutto. Per togliere le macchie di sangue dallo scafo, ho usato una soluzione di ammoniaca ed acqua ossigenata.
    Questa mattina ho trovato che le macchie erano sparite ma i chiodini, che erano di ferro ottonato, si sono arruginiti e quindi debbo toglierli tutti e poi stuccare.
    Una di quelle menate.....
    Gianni
    avatar
    maurino
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Vergine Serpente
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 20.09.11
    Età : 52
    Località : Genova
    Umore : allegro ma non sempre

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da maurino il Dom 07 Set 2014, 12:31

    Jack Aubrey dice che la Surprise ha assorbito talmente tanto del suo sangue che potrebbe essergli parente ........ per chi fà modellismo ogni tanto qualche taglio è fisiologico , se sporchi la tua nave con il sangue è una specie di firma !!!
    Mauro
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Eta_Beta il Dom 07 Set 2014, 19:08

    Gianni, i chiodini si cambiano, la mano no! Spero non sia nulla di grave.

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 07 Set 2014, 19:15

    Ciao Paolo,
    E' incredibile quanto sangue esce da un taglietto ad una mano. Quello che è peggio è che si sporca tutto. Il tempo di aprire un cassetto per prendere del disinfettante ed un cerotto e tutto era sporco di rosso.Quello che mi fa andare in bestia è che ti vendono chiodi per ottone e poi sono di ferraccio.
    Pazienza.
    Ora dimmi te. I miei prossimi interventi riguarderanno il modello. Apro tutto nuovo?
    Gianni
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Dom 07 Set 2014, 19:52

    Ahi, ahiaiai!

    Gianni! Non mi sarei aspettato questa cosa da te navigato mastro d'ascia,
    le mani vanno tenute sempre dietro gli attrezzi non davanti

    I chiodini di ottone sono una rarità, ormai sono falsi pure quelli ... ferro ottonato ... tanto per farli luccicare un po'.


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 07 Set 2014, 21:18

    Avrei voluto vedere te.Non mi sono tagliato con un attrezzo ma con un pezzo di vetro che non so perchè era in quel posto. Comunque va bene così.
    Hanno pubblicato un mio articolo su una rivistadi nautica on line. Se ti interessa vai su Internet e digita tutto barche. Clicca poi su news e buon divertimento. Fammi sapere se ti piace.
    Gianni
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Dom 07 Set 2014, 22:18

    Non mi sono tagliato con un attrezzo ma con un pezzo di vetro che non so perchè era in quel posto.

    Ahhhh! Attentato!

    Hanno pubblicato un mio articolo su una rivistadi nautica on line. Se ti interessa vai su Internet e digita tutto barche. Clicca poi su news e buon divertimento.

    Andrò a vedere ben volentieri, ti farò sapere.


    _________________
    marco  
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Eta_Beta il Dom 07 Set 2014, 23:24

    IGianni Giordano ha scritto:Ciao Paolo,
    E' incredibile quanto sangue esce da un taglietto ad una mano. Quello che è peggio è che si sporca tutto. Il tempo di aprire un cassetto per prendere del disinfettante ed un cerotto e tutto era sporco di rosso.Quello che mi fa andare in bestia è che ti vendono chiodi per ottone e poi sono di ferraccio.
    Pazienza.
    Ora dimmi te. I miei prossimi interventi riguarderanno il modello. Apro tutto nuovo?
    Gianni

    Vai avanti in questo topic, siamo curioso di vedere i tuoi progessi Wink


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 10 Set 2014, 17:38

    Alexander von humboldt
    Chiedo scusa a tutti ma fare foto e descrivere passo-passo il lavoro che sto facendo, per me è una cosa quasi impossibile. Durante il giorno penso che debbo fotografare quello che ho fatto ma poi vado avanti col lavoro e la sera sono stanco e rimando al giorno dopo sia le foto che la descrizione di quello che fo fatto.
    Mi dilungo quindi ora un pò di più per descrivere il tutto.
    Dopo la battuta di Giampiero che suggeriva di fare il modello del veliero Alexander von... vattalapesca, è cominciata questa avventura.
    Quello che mi ha spinto a tentare di farlo è stata anche la visione delle foto che mostrano come è ora senza alberi e quasi sicuramente svuotato di tutto quanto era asportabile.
    Questo modello vuole essere un ricordo di una tall ship scomparsa e che non vedremo più ai raduni.
    Ecco cosa ho combinato. Disegni inbtrovabili ed allora acquistato il modellino in plastica della Revel per poterci ricavare qualcosa. Lo scafo come forma è risultata molto familiare ed allora ho cominciato a raffrontarlo con quello del nuovo Gorch Fock, del Mircea, dello Stad Amsterdam ed altri.
    Tranne piccole varianti dovute alle dimensioni ed alla forma della poppa un pò diversa, sono uguali.
    Come disegni avevo quelli del Gorch Fock ed allora mi sono avvalso dei disegni dello scafo della nave scuola tedesca modificando la poppa ed il ponte che l'Alexander ha coperto quasi certamente per poter avere una grossa sala.
    Quello che invece dovrò riprodurre dal modellino in plastica è la forma ed il posizionamento delle sovrastrutture. Il guaio è che sono tutti particolari piccolissimi da prendersi con le pinzette da orologiaio e certi non si capisce cosa siano. Si dovrà andare di intuito.
    Non penso di incontrare difficoltà per gli alberi e le manovre perchè sono quelle tipiche di un brigantino a palo.
    I ponti sono stati tagliati e listellati. Dovrò ora procedere alla foratura per gli oblo, per le ancore e per l'elica di prua. Dovrò montare elica e timone e poi continuare......
    E che Dio me la mandi buona, come disse quel tale alla stazione mentre aspettava la futura sposa conosciuta per corrispondenza e mai vista nemmeno in fotografia.
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 10 Set 2014, 17:41

    Ed ora metto le foto.Prima non ci stavano




    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2717
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 10 Set 2014, 19:18

    Gianni ma quella pancia così incinta a metà scafo, era un'ordinata più larga del dovuto o era così la nave?


    _________________
         
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 10 Set 2014, 19:40

    Ciao Giulia,
    Ho pubblicato queste foto verso le sei e sono tornato di corsa in magazzino perchè non capivo quella pancia come la chiami tu. Il fatto è che a vedere lo scafo che ho fatto,quella protuberanza non si vede. E' uno scafo molto filante . Lo ho rifotografato ed il difetto si rivede.
    Ed ora cosa faccio? Butto via tutto? Devo usare qualche prodotto per il trucco?. Se fa questo effetto, non vado avanti.
    Gianni
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 10 Set 2014, 20:07

    Gianni,

    finalmente si vede il cantiere aperto.
    Perdonami ma oltre a ciò che ti ha detto Giulia credo che dovresti rivedere anche la poppa:


    dal dritto con l'alloggiamento dell'elica alla volumetria, mi sembra un po' diciamo così "troppo piena",
    come puoi notare dal ponte in giù ovvero dalla fascia di colore bianco verso la chiglia dovrebbe essere più "sfuggente",
    credo che dovresti togliere del materiale.

    buon prosieguo.


    _________________
    marco  
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Eta_Beta il Mer 10 Set 2014, 20:15

    Bella l'immagine della tua firma Marco!

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 10 Set 2014, 20:17

    Paolo


    _________________
    marco  
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2717
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 10 Set 2014, 20:48

    IGianni Giordano ha scritto:Ciao Giulia,
    Ho pubblicato queste foto verso le sei e sono tornato di corsa in magazzino perchè non capivo quella pancia come la chiami tu. Il fatto è che a vedere lo scafo che ho fatto,quella protuberanza non si vede. E' uno scafo molto filante . Lo ho rifotografato ed il difetto si rivede.
    Ed ora cosa faccio? Butto via tutto? Devo usare qualche prodotto per il trucco?. Se fa questo effetto, non vado avanti.
    Gianni

    Falla nera GIanni, il nero sfina e sta su tutto.


    _________________
         
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Eta_Beta il Mer 10 Set 2014, 20:50

    Walkyrja ha scritto:
    IGianni Giordano ha scritto:Ciao Giulia,
    Ho pubblicato queste foto verso le sei e sono tornato di corsa in magazzino perchè non capivo quella pancia come la chiami tu. Il fatto è che a vedere lo scafo che ho fatto,quella protuberanza non si vede. E' uno scafo molto filante . Lo ho rifotografato ed il difetto si rivede.
    Ed ora cosa faccio? Butto via tutto? Devo usare qualche prodotto per il trucco?. Se fa questo effetto, non vado avanti.
    Gianni

    Falla nera GIanni, il nero sfina e sta su tutto.



    Giulia, sei una sagoma!

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 10 Set 2014, 21:03

    Mi hanno anche suggerito di farla a righe.
    Marco ciao.
    Quello detto da te è un particolare della costruzione. Debbo prima posizionare il timone e dopo stabilire quanto materiale devo togliere. Non ci sono listelli in quel punto ma legno pieno.
    Domani riesamino tutto. Ma se continuo ad avere quella impressione ingrossamento, lascio perdere e cercherò un altro modello.
    Gianni
    avatar
    maurino
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Vergine Serpente
    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 20.09.11
    Età : 52
    Località : Genova
    Umore : allegro ma non sempre

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da maurino il Mer 10 Set 2014, 21:20

    Gianni che ne dici di rimediare alla pancia eccessiva della tua barchetta "segando via" l'opera viva e facendo il modello in acqua ???
    Mauro
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 10 Set 2014, 21:52

    Domani, come già detto riesamino il tutto. Il fatto strano è che se guardi lo scafo non c'è una simile pancia.
    Tagliare lo scafo all'altezza del bagnasciuga non mi piace per niente.
    Va a finire che vado a fare un giro al salone nautico e cerco qualcuno che mi passi dei disegni.
    Gianni
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 10 Set 2014, 23:31

    Gianni,

    ... Ma se continuo ad avere quella impressione ingrossamento, lascio perdere e cercherò un altro modello ...

    macché lasci perdere! Si riaggiusta dài ... perché desistere?


    _________________
    marco  

    Contenuto sponsorizzato

    Re: L' Alexander von Humboldt di Gianni

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 20 Ott 2017, 18:16