Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96396 messaggi in 3137 argomenti

Abbiamo 6274 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Piero 80


    orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Condividi
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da caracciolo il Mer 24 Nov 2010, 10:47

    l ho vista su qualche forum ma io avrei paura ad usarla una macchina delgenere ne avrei troppo rispetto
    oltre a costare una cifra

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da Ferdinando il Mer 24 Nov 2010, 12:20

    Non puoi averlo visto in qualche forum perchè questo tornio ce l'hò io.E' un tornio da orologeria del 1889;potrebbe essere funzionante tramite una pedaliera ma è da tenere come pezzo d'antiquariato.L'hò restaurato e messo in vendita.Aspetto che l'acquirente venga a prenderlo,ciao
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da caracciolo il Mer 24 Nov 2010, 20:06

    ciao nando ma tu l hai provata? come va?
    questa in particolare l ho vista da qualche parte forse ebay mi ricordo la manovella inarcata che mi colpì,
    ma ne esistono svariati esemplari non uguali ma simili e il prezzo che raggiunge e sempre elevato
    però qualcuno e rimasto anche a 50-100 euro ma si dovevano sistemare

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da Ferdinando il Mer 24 Nov 2010, 20:47

    Questo mio tornio lo avrai visto in Subito.it dove io metto in vendita i miei oggetti restaurati.Ne potrai vedere di simili ma non come questo del 1889 che ho acquistato due anni orsono in Francia.Pensa che ha le pulegge in legno di mogano e veniva messo in rotazione tramite una pedaliera simile a quella delle macchine da cucire.Io l'ho venduto a 800 euro scontato quasi come il costo di uno nuovo attuale.Se ipoteticamente montassi un motorino elettrico con le sue cinghie,potresti benissimo utilizzarlo naturalmente con i movimenti del carro longitudunale,trasversale e carellino rotante che rispondono molto bene assendo le viti,ancora molto precise.Te lo dico per il fatto che l'ho smontato,lucidato le parti in ottone,raschiettato i lardoncini dei carrelii,ricostruito una manovella,ed ho potuto constatare la bontà delle parti meccaniche.Ciao a presto,nando

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da Ferdinando il Mer 24 Nov 2010, 20:52


    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da Ferdinando il Mer 24 Nov 2010, 20:55

    Qui non ci sono cuscinetti a sfera o conici,il mandrino lavora su parti con tempra superficiale.Pensa che sono temprate perfino le farfalle di serraggio della contropunta e della testa mandrino oltre che a tutto il resto.Per quello è arrivato ai nostri tempi in buono stato.
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da caracciolo il Mer 24 Nov 2010, 21:54

    mitico tempravano tutto
    dopo aver testato varie macchine ho deciso che me la devo costruire
    costano troppo e non mi fanno impazzire credo che con 300 -400 euro potrei costruirmene una
    ho iniziato a comprare varie frese coniche per le guide del trasversale sono indeciso se farlo in ottone/bronzo o acciaio ma ho paura di danneggiare le frese per il carro principale pensavo a un sistema ibrido tipo unimat ma con una cremagliera per controllarlo sotto sempre con automatici ecc ecc
    le guide cilindriche usare della colonne portastampi che mi ritrovo gia temprate e rettificate
    in poche parole usare parti complesse che gia ho e altre comprate lavorarmi guide carcassa assemblare tutto con criterio
    viti a riciclo e chiocciole comprate rettificate e affidabili

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da Ferdinando il Mer 24 Nov 2010, 22:49

    Se costruisci il bancale in acciaio assemblato e saldato poi deve essere normalizzato prima delle lavorazioni altrimenti le tensioni interne fanno si che si deformi.Anche i getti in ghisa prima delle lavorazioni meccaniche vengono lasciate ferme per mesi ed anni a normailzzarsi e poi passate alle macchine operatrici.Fino a due anni fa,prima di andar in pensione facevo il manutentore meccanico alle macchine utensili tradizionali e centri di lavoro frese-alese a CN e non credo sia conveniente,nonostante la buona volontà,costruirsi un tornio anche se di semplice costruzione.Poi se usi cuscinetti conici di precisione tipo Timkem o simili,a te costano tre volte di quello che costano alle ditte costruttrici ed alla fine spendi come se lo acquistassi nuovo.Quando lavoravo mi costruivo quello che volevo nei ritagli di tempo in manutenzione dove c'era qualsiasi tipo di macchina,ma arrivato alla pensione mi son preso un tornio cinese ed ho apportato varie modifiche incominciando dalla chiocciola dell'avanzamento principale rifatta con il recupero dei giochi,il carrello trasversale che ho costruito e sostituito.Ho cambiato anche l'autoicentrante previo costruzione della flagia calettata del mandrino (ora è da 180mm) e la torretta completa che porta utensili da 30 mm.Con quel tornio,che non ha avanzamenti e non filetta,ho fatto di tutto.Ma ora vorrei prenderne uno con avanzamenti per filettare dato che restauro anche strumenti musucali (ottoni) ed a volte devo ricostruire le ghiere dei pistoni che hanno passo da 0,4 mm interno.Mi sono indirizzato in favore del tornio Optimum D 180x300 che tra i tanti mi sembra discreto anche se costruito nell'ex Germania dell'Est:Io uso moltissimo eBay ed acquisto anche in USA a volte quindi non ho problemi per i pagamenti tramite Pay Pal.Ho visto che un venditire tedesco lo vende a meno di 1000 euro mentre altri venditori italiani sempre in eBay lo vendono e 1450 euro circa.Ho contattato il doic e chiede 98 euro per la spedizione quindi è molto piu conveniente dei nostri connazionali.L'ho visto funzionare in You Tube e mi sembra discretamente silenzioso.Nella descrizione poi dicono che sono stati usati dei buoni cuscinetti e sfera ed a rulli e ci credo.In Germania di solito usano i Timkem che sono buonissimi avendone io usati a quintali nella mia carriera.Vorrei prendere anche una pialla a spessore ed una sega a disco per attrezzarmi un po meglio per riprendere il navimodellismo.Comunque vedremo
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da caracciolo il Gio 25 Nov 2010, 00:29

    no non saldo nulla avvito e freso da pezzi pieni

    i cuscinetti non so quanto potrebbero costarmi ma forse potrei farli uscire da qualche parte ho gia molti cuscinetti ma sempre cilindrici
    il problema è il budget se avessi 1000 euro da spendere per solo il tornio lo farei ma devo stare sotto i 400 gia con i 600 col optimum mi sono trovato in difficolta con tutto il resto
    le cinesi non voglio nemmeno vederle di quella qualità
    ho visto alcune macchine che montano le bronzine lubrificate costantemente
    passare da un fimp a un cinese è troppo demoralizzante


    Ultima modifica di caracciolo il Gio 25 Nov 2010, 00:39, modificato 2 volte

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da Ferdinando il Gio 25 Nov 2010, 00:38

    OK allora assemblato potrebbe andare bene con flange,spinatuta ecc.Se hai i mezzi per le lavorazioni meccaniche prova,alla fine potrebbe essere una bella soddisfazione.Ciao.nando


    Ultima modifica di Ferdinando il Dom 13 Feb 2011, 19:25, modificato 1 volta
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da caracciolo il Gio 25 Nov 2010, 00:44

    stavo pensando di prendere un taig e mettere un motore europeo
    sui 700 w
    ma dovrei comprare il pacchetto automatici autcostruirselo sarebbe sempre un sistema adattato
    e cambierei quasi sicuramente contropunta

    Contenuto sponsorizzato

    Re: orientamento e consigli per le macchine utensili da tornitura

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 18 Ott 2018, 23:52