Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92167 messaggi in 2931 argomenti

Abbiamo 5972 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Giorgio Allegri


    Plate ostreicole

    Condividere
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Plate ostreicole

    Messaggio Da IGianni Giordano il Lun 14 Apr 2014, 17:33

    Si comincia a vedere qualcosina di come verrà questo strano modello.
    L'idea iniziale era quella di fare il modello delle plate come usano ora ossia delle chiatte rettangolari leggermente rialzate a prua e costruite in alluminio. Come modello veniva però un pò misero. Ho allora optato per questo che è la forma delle imbarcazioni usate ad Arcachon.
    Come si può vedere, per ora è uno scafo che deve essere ancora lavorato ed anche la cabina ho cominciato a farla per vedere come veniva.
    Ora dovrò procedere a lavorare di fino e non più a colpi di macete (si fa per dire).
    L'intenzione è di renderla vissuta. Vedremo se sarà possibile.
    Il modello è lungo sessanta centimetri circa.









    avatar
    luigi43
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Capra
    Numero di messaggi : 949
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 74
    Località : roma
    Umore : quasi sempre buono

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da luigi43 il Lun 14 Apr 2014, 18:45

    Gianni modello strano ma accattivante vediamo il proseguimento. Luigi


    _________________
    per imparare non è mai troppo tardi
    avatar
    whitehall
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 211
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 77
    Località : La Spezia nato Pola (Istria)
    Umore : su e giù , mai nero

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da whitehall il Lun 14 Apr 2014, 19:44

    ciao Gianni , toglimi una curiosità : questa è la barca usata ora nei campi di ostriche ad Arcachon ?
    ciao Giovanni
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da IGianni Giordano il Lun 14 Apr 2014, 20:59

    Ciao Giovanni,
    Devo dirti in confidenza che sono un goloso di frutti di mare e nella mia vita ne ho anche pescati tanti ma non mi sono mai occupato dei metodi di allevamento. Mi hanno chiesto di fare il modello di una di queste specie di barche ed ho cominciato ad interessarmi della faccenda cercando notizie al riguardo.
    In tutta la zona dei vivai di ostriche, ho appreso che ormai usano battelli in alluminio ( pare che ai francesi non piacciano le imbarcazioni in plastica). Nella zona di Arcachon usano, oltre che le nuove imbarcazioni, ancora le vecchie in legno non so se per folklore o per praticità.
    Gianni
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2615
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 14 Apr 2014, 22:07

    Curiosamente interessante Gianni,
    anche se in questo periodo un pò da lontano seguo sviluppi.

    ... L'intenzione è di renderla vissuta ...

    vorrei ben dire! non si presta proprio come unità appena uscita da cantiere.

    Buon prosieguo.


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da IGianni Giordano il Gio 24 Apr 2014, 17:15

    Ho trovato un pò di tempo e sono andato avanti con i lavori.
    Sono riuscito a stuccare, carteggiare e verniciare lo scafo . Si può dire che questa parte è quasi finita.





    Costruito e montato il timone e l'elica. Hanno una caratteristica: dovendo navigare in acque basse, la pala del timone si può regolare in altezza ed anche l'elica può essere posizionata a diverse profondità.





    Ora devo lavorare alla cabina.
    Ho cominciato a fare anche il carico. Una serie di sacchetti che dovrebbero contenere ostriche ( nel mio caso ghiaia)



    Devo cercare canne ed altro materiale ma quando queste cose semplici servono, non si trovano .
    Saluti ed alla prossima
    Gianni
    avatar
    luigi43
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Capra
    Numero di messaggi : 949
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 74
    Località : roma
    Umore : quasi sempre buono

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da luigi43 il Ven 25 Apr 2014, 10:42

    Gianni veramente un bel modello vediamolo finito ti seguo con interesse. Luigi


    _________________
    per imparare non è mai troppo tardi
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 26 Apr 2014, 17:22

    Oggi ero in giornata favorevole a fare lavori di modellismo. Ne ho approfittato ed ho fatto la cabina della mia ultima creatura.
    Volevo farla male ; un pò storta a piena di difetti ma quando cerchi di fare un lavoro fatto male stai pur certo che tutto riesce perfetto alla prima e poi ti tocca intervenire per fare qualche guaio.
    Ora il modello è finito. Devo romperlo in alcuni punti, grattarlo in altri e renderlo meno pulito. Debbo cercare anche dei rami secchi per simulare il carico ma quì tutto è verde e di secco non trovo niente.
    Anche il ponte lo ho sporcato con un miscuglio di colori col risultato che è venuto fin bello.
    Da lunedì studieremo come fare.










    Lorenzo De Lorenzi
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Maschile Toro Scimmia
    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 61
    Località : Duino (Trieste)

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da Lorenzo De Lorenzi il Lun 28 Apr 2014, 07:42

    Ciao Gianni
    Bella costruzione e ben fatta, come tutti i tuoi lavori. Bravo.
    Voglio farti, però, una domanda. Dalle mie parti non ci sono aree di allevamento delle ostriche, ma ci sono estesi allevamenti di mitili (pedoci, per noi). Le barche dei mitilicoltori, proprio ieri le guardavo ormeggiate al Villaggio del Pescatore, sono dotate di molta attrezzatura per il recupero dei mitili, la selezione, la preparazione delle nuove sacche per l'allevamento (tubi in rete di nylon), pompe, argani, nastri trasportatori, ecc. ecc.. In quelle per le ostriche non c'è nulla di tutto ciò? Come recuperano le ostriche, come le lavorano?
    Un cordiale saluto.
    Lorenzo

    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2058
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da IGianni Giordano il Lun 28 Apr 2014, 08:56

    Ciao Lorenzo,
    Vai su internet e cerca plate ostreicole di Arcachon.
    Vedrai le foto di molte di queste imbarcazioni ma di carico sulle stesse, quasi nulla. Per contro potrai vedere diversi nostri modelli e diversi riferimenti al nostro sito che non so come siano finiti lì.
    In Bretagna ci sono stato quando ero poco più di un ragazzo ed a quei tempi non feci caso a queste imbarcazioni. Erano belle spiagge, bellissime pinete e ricordo anche le dune di sabbia.
    Certo che se faccio il paragone con un gozzo nostrano attrezzato per la pesca, c'è da chiedersi come fanno a lavorare questi francesi.
    La zona è famosa anche per l'uso dei trampoli. Useranno per caso questi attrezzi invece delle imbarcazioni per il trasporto del materiale?
    Gianni

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Plate ostreicole

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Mar 27 Giu 2017, 02:08