Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Colore di sfondo del forum
Oggi alle 00:14 Da Walkyrja

» Scotland Corel
Oggi alle 00:11 Da Walkyrja

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Ieri alle 08:20 Da Giorgio 45

» base di lavoro
Ieri alle 00:23 Da Giorgio 45

» Nuestra Señora del Pilar di Pier Antonio della Occre
Dom 11 Nov 2018, 15:42 Da Giorgio 45

»  Wasa's sharing projet
Dom 11 Nov 2018, 10:03 Da babbyo

» Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini
Sab 10 Nov 2018, 16:42 Da cervotto

» Vasa De Agostini
Ven 09 Nov 2018, 20:13 Da Giansalis

» presentazione
Ven 09 Nov 2018, 19:38 Da Giansalis

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96214 messaggi in 3129 argomenti

Abbiamo 6289 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Pappianense


    Consiglio Sega traforo

    Condividi
    avatar
    skyler1948
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Scorpione Ratto
    Numero di messaggi : 59
    Data d'iscrizione : 21.03.14
    Età : 69
    Località : arezzo
    Umore : in genere buono

    Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da skyler1948 il Mer 09 Apr 2014, 22:11

    Mi ritrovo con diverse tavole di costruzione navale e vorrei poterle realizzare senza scatola di montaggio.
    Tra i modelli della proxxon per tagliare ordinate e chiglie..niente listelli pensate che possa bastare il mod. DS 230/E o conviene orientarsi verso i modelli superiori DS 460-DSH MBS 240/E ??? bella domanda........non sono esperto in merito...a suo tempo solo archetto.....
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2284
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 82
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 09 Apr 2014, 22:23

    Dicono che l'appetito vien mangiando. Qualsiasi attrezzo compri, dopo qualche tempo desidererai quello con caratteristiche maggiori e non sarai mai completamente soddisfatto. Considerando che vuoi un qualcosa solo per tagliare ordinate e chiglie, per me la macchina migliore esistente è il seghetto manuale. Ti siedi comodo e con pazienza ritagli tutto quello che vuoi passando dei piacevoli momenti. Se hai compagnia, puoi anche chiaccherare non disturbato dal rumore di un attrezzo elettrico.
    Gianni
    avatar
    Walter Furlan
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Acquario Capra
    Numero di messaggi : 123
    Data d'iscrizione : 28.02.14
    Età : 63
    Località : San Donà di Piave
    Umore : Sempre buono

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Walter Furlan il Mer 09 Apr 2014, 22:58

    sono d'accordo con Gianni, approvo e sottoscrivo
    avatar
    skyler1948
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Scorpione Ratto
    Numero di messaggi : 59
    Data d'iscrizione : 21.03.14
    Età : 69
    Località : arezzo
    Umore : in genere buono

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da skyler1948 il Gio 10 Apr 2014, 00:15

    Certo che con 5 euro passa la paura...considerando che con le macchine utensili sono una frana eheh:)
    Tanto lo dovevo comprare, che è sparito dopo tanti anni.
    avatar
    carmelo.tuccitto
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Sagittario Bufalo
    Numero di messaggi : 325
    Data d'iscrizione : 08.01.14
    Età : 68
    Località : siracusa

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da carmelo.tuccitto il Gio 10 Apr 2014, 08:15

    Per prima cosa ti ringrazio per gli apprezzamenti che hai manifestato nei miei confronti
    verso il mio lavoro.
    Quando abbiamo iniziato a fare modellismo,parecchi anni fa, non si conosceva l'esistenza di queste attrezzature cosi' sofisticate
    Personalmente ho tagliato una infinita' di ordinate con un semplice traforo ,adesso lo faccio utilizzando una sega a nastro e un traforo della proxxon, ti posso assicurare che il risultato e' lo stesso .
    Le macchine aiutano a velocizzare il lavoro ,qualche volta anche a migliorarlo ma quello che e' importante e' la passione verso questo tipo di attivita'

    lello 49

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 69
    Località : la Spezia

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da magnani claudio il Ven 11 Apr 2014, 15:02

    Ciao a tutti, penso che gli elettroutensili siano, via via che si accumula esperienza, quasi indispensabili, diventa difficile eseguire fori da 4 o 5 decimi senza un minitrapano elettrico, impossibile o quasi ricavarsi listelli senza la circolare, costruire modelli di navi moderne senza l'ausilio del tornio, altrettanto utile è la piallatrice, cosi come una smerigliatrice a nastro ecc. ecc. , due le controindicazioni: il costo e lo spazio, per il costo basta attrezzarsi un pò alla volta, per lo spazio purtroppo o c'è o non c'è, però è fuori dubbio che il lavoro sia più preciso e decisamente più agevole.
    PS non credo che il DS460 valga i 200 euro in più rispetto al DSH
    avatar
    skyler1948
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Scorpione Ratto
    Numero di messaggi : 59
    Data d'iscrizione : 21.03.14
    Età : 69
    Località : arezzo
    Umore : in genere buono

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da skyler1948 il Mar 15 Apr 2014, 00:25

    E dell'utensileria Dremel che ne pensate?...C'è anche una sega da traforo Dremel moto-saw con il piano disinseribile e anche il classico trapanetto dremel 3000 1/25 con tutti gli accessori..interessante la sega circolare da legno che si può applicare...i prezzi sono più che abbordabili

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 69
    Località : la Spezia

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da magnani claudio il Mar 15 Apr 2014, 09:34

    Ciao luciano, secondo me sono soldi buttati, è meglio aspettare un pò ma prendere una macchina vera (naturalmente è solo una mia opinione)
    avatar
    Marinaio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Capra
    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 21.08.11
    Età : 51
    Località : Costigliole d'Asti
    Umore : molto mosso

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Marinaio il Mer 04 Feb 2015, 00:11

    Buonasera a tutti, qualcuno saprebbe mica consigliarmi una buona sega a nastro, una marca valida........
    mmm.........grazie mille


    _________________
    Luca

    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2284
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 82
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 04 Feb 2015, 12:32

    Vai da qualche negozio di elettroutensili e fatti mostrare delle bindelle semiprofessionali.
    Fatti mostrare la produzione di marche conosciute tralasciando quello che si può trovare in un Brico.
    Ti avverto che costicchiano parecchio ma poi ci tagli proprio di tutto.
    Gianni

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 69
    Località : la Spezia

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da magnani claudio il Mer 04 Feb 2015, 14:58

    Ciao Luca, se cerchi un bindello che monti lame molto piccole, penso che non ci sia alternativa alla Proxxon, altrimenti è solo questione di trovare il miglior compromesso tra qualità e prezzo
    avatar
    Marinaio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Capra
    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 21.08.11
    Età : 51
    Località : Costigliole d'Asti
    Umore : molto mosso

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Marinaio il Mer 04 Feb 2015, 22:25

    Si certo la Proxxon è un'ottima macchina ma è anche piccolina...........ci faccio la birra con quella...........


    _________________
    Luca

    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschio Leone Cane
    Numero di messaggi : 2824
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 60
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Gio 05 Feb 2015, 10:01

    Luca,

    ma una sega a nastro di grandi dimensioni non è un pò troppo?
    Come fai con un nastro largo a fare delle curve non ampie?
    Il nastro lo posso immaginare come primo sgrosso o per tagli piuttosto lineari, con poche e comode curve,
    ma non al posto di ... a meno che non fai un modello di taglia generosa.
    Se non ricordo male hai in mente una portaerei in scala 1:100 non credo che sfrutterai molto
    una lama a nastro ... oppure è in scala 1:10?


    _________________
    marco  
    avatar
    Marinaio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Capra
    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 21.08.11
    Età : 51
    Località : Costigliole d'Asti
    Umore : molto mosso

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Marinaio il Gio 05 Feb 2015, 10:12

    Marco,
    no certo una molto grande pensavo al massimo una lama da 6-7 mm di larghezza, si fanno già delle belle curve e poi tagliare delle lastre da 15-25 mm di spessore non sforza troppo.......
    questo il mio pensiero, ho ancora un po' di tempo per decidere, ora ho ordinate il legname che a giorni me lo preparano poi la prima sgrossatura la farò col seghetto alternatino per cominciare.........


    _________________
    Luca

    avatar
    Marinaio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Capra
    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 21.08.11
    Età : 51
    Località : Costigliole d'Asti
    Umore : molto mosso

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Marinaio il Gio 05 Feb 2015, 10:18

    Ne ho ho vista una da obi della lux a 299 euro, sembra bella e fatta bene, molto potente 750W e la lama da 7-8 mm sembra, non si vede bene perchè è montata in alto, spessore massimo di taglio 200mm e un buon pianale grande...........mmmmmmmmmmm mi alletta molto


    _________________
    Luca

    avatar
    viterbouno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 15.09.16
    Età : 70

    consiglio sega traforo

    Messaggio Da viterbouno il Sab 15 Ott 2016, 22:12

    Buonasera a tutti,
    purtroppo ho appena comprato la sega traforo della proxxon, dico purtroppo solo perchè solo oggi ho scoperto come avere un traforo elettrico con sole 30 euro.......................mi spiego...

    Ho scoperto un accessorio per il seghetto alternativo che lo trasforma in un bel traforo elettrico con tanto di guida per andare perfettamente dritti, non vado a spiegare come funziona perchè ho messo in allegato la brochure dell'oggetto in questione, avrei potuto risparmiare qualche euro, seghetto ed accessori stiamo a 230 euro.

    spero di aver fatto cosa gradita a quanti sono nel dubbio su quale traforo acquistare e che già possiedono un seghetto alternativo.

    Non è stato possibile caricare il file, forse troppo pesante, questo è il link

    http://www.wolfcraft.it/it/prodotti/p/banchi_portamacchine-1/1_piastra_per_seghetto_alternativo/s/p/index.html

    grisuzone
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Sagittario Capra
    Numero di messaggi : 283
    Data d'iscrizione : 16.10.10
    Età : 50
    Località : Provincia di Brindisi
    Umore : Dipende dai giorni :)

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da grisuzone il Lun 17 Ott 2016, 14:26

    Ba.... apparte che sono due cose completamente diverse, poi sicuramente non c'è alcun confronto da fare tra Proxxon e quella " ciofeca" che penso sia poco adatta al nostro hobby...proxxon è proxxon


    _________________
    Angelo

    http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 717
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 73
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Giorgio 45 il Lun 17 Ott 2016, 16:39

    Prima di riprendere, dopo una pausa di decenni, a fare modellismo (navale in legno) avevo acquistato una sega a nastro, tre seghe da banco, due levigatrici oscillanti ecc. in negozi di hobbistica di grandi catene commerciali, rimanendo sempre insoddisfatto perché, oltre a rompersi, il lavoro usciva troppo grezzo ed impreciso … poi sono passato all’utensileria Dremel che trovo in alcune applicazioni, per esempio fresatrice o microtrapano a colonna, fragili, imprecise, macchinose nel montaggio … infine sono approdato alla Proxxon e da quel momento, lentamente, sto sostituendo moltissimi strumenti di lavoro … i costi sono più alti ma il risultato si vede anche in mani poco esperte.

    È una valutazione personale ma quanti soldini avrei risparmiato se …

    Giorgio45
    avatar
    viterbouno
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 15.09.16
    Età : 70

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da viterbouno il Lun 17 Ott 2016, 16:59

    grisuzone ha scritto:Ba.... apparte che sono due cose completamente diverse, poi sicuramente non c'è alcun confronto da fare tra Proxxon e quella " ciofeca" che penso sia poco adatta al nostro hobby...proxxon è proxxon

    Ciao a tutti,

    sicuramente sono due cose molto diverse, l'intervento è diretto, ovviamente a chi non può acquistare un traforo elettrico ma si ritrova tra le mani un seghetto alternativo; io ne ho uno e può montare lame decenti anche per girare in tondo, non conoscevo quel supporto e pertanto ho acquistato il traforo della proxxon, sicuramente lo avrei acquistato comunque ma prima mi sarei tolto la curiosità di iniziare con ciò che avevo.

    Ci sono diverse persone che esplodono di entusiasmo per il modellismo, fanno acquisti immediati poi si accorgono che la loro pazienza è limitata così finisce tutto in cantina...... iniziare con le poche cose a disposizione, magari equipaggiandole con accessori da poco possono capire se quest'hobby fa a caso loro.

    se mi accorgessi che dalle mie tasche cadono banconote da 100 mentre cammino.....beh, ne avrei di attrezzature da acquistare..... Very Happy 50 anni fa quando iniziai la mia prima esperienza, uno scafo da 70 cm, non avevo neanche il traforo, seghetti, raspe, lima e cartavetro......

    buon lavoro

    prinner
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 24.02.17
    Età : 52
    Località : Roma

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da prinner il Sab 25 Feb 2017, 09:40

    Per quanto mi riguarda, ho acquistato da poco il traforo Proxxon DS 460 e ne sono certamente soddisfatto.
    Come già detto nel mio thread di presentazione, non ho alcuna esperienza nel modellismo ed ho da poco iniziato il mio primo progetto in autocostruzione. Attualmente, sto riportando i disegni di chiglia e ordinate sul compensato ed ho iniziato a tagliare i primi pezzi.
    Ebbene, sono rimasto davvero colpito dalla precisione di questa macchina che, anche ad un inesperto come me, consente di ottenere risultati almeno decenti.
    Certo che il costo è davvero elevato ma devo dire che la ritengo un aiuto indispensabile.
    Devo aggiungere, però. che io ho una vera passione per utensili e macchine...
    avatar
    Giorgio 45
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 717
    Data d'iscrizione : 13.06.14
    Età : 73
    Località : Lecce
    Umore : sereno

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Giorgio 45 il Sab 25 Feb 2017, 12:40

    Ciao prinner,
    stai partendo alla grande con un budget elevato, a giudicare dalle spese fatte e in programma …
    ottimo anche se carissimo il traforo elettrico, ottimo perché prevede la possibilità di montare diversi tipi di lame e è dotato di un braccio profondo … però molti strumenti bisogna saperli usare per ottenere validi risultati e si devono, prima, costruire le proprie basi sapendo cosa si può fare e cosa no con quell’ attrezzo.

    Se parti “sparato” corri il rischio di accantonare tutto appena passa l’entusiasmo … dilapidando ingenti somme.

    Per esempio ti doti di un mini-trapano a colonna di precisione (comunque utile e necessario con un piano a croce) … poi ti accorgi che il mandrino monta punte a partire da mm. 0,6 e a te serviva forare lo scafo con micropunte da mm. O,3 e che inoltre lo scafo è troppo grande e non entra sotto al trapano a colonna … allora ricorri ad una prolunga flessibile … e ti adatti alla meglio per fare quella serie di fori lavorando alla sistemazione delle femmine di cerniere per il timone (quelle poste sullo scafo) … quando sarebbe stato sufficiente un “trapano da orologiaio” dal costo inferiore a € 10.

    Nel modellismo navale statico non servono grandi macchinari ma pazienza e “olio di gomito” … poi con l’aumentare delle proprie capacità la scelta dei macchinari sarà conseguenziale.

    Partire con fresatrici da € 4/500 senza saperle usare può essere azzardato anche se sono affascinanti … discorso diverso lo faccio per il mini-tornio a legno che inizialmente può essere usato per rastremare le alberature usando al posto delle sgorbie della banale carta vetrata … poi con il tempo sarà meno difficile usare anche le sgorbie.

    Quindi … calma … calma … e ancora calma.

    Giorgio45

    prinner
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Acquario Cavallo
    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 24.02.17
    Età : 52
    Località : Roma

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da prinner il Sab 25 Feb 2017, 18:38

    Ciao a te Giorgio,
    in linea di massima hai ragione ma io ho una grande passione per le macchine utensili in generale e ho sempre pensato che per scoprire le potenzialità di un macchinario occorre usarlo e sbagliare e poi usarlo e sbagliare ancora.
    Questo approccio mi ha portato a coltivare molte attività a livello hobbistico negli ambiti più disparati regalandomi molte soddisfazioni personali.
    L'olio di gomito è il miglior lubrificante per qualunque attività ma non è il fine stesso dell'attività.
    A volte quello che si cerca è, magari, solo un po' di svago e relax non troppo impegnati.
    Insomma, è una questione di punti di vista...
    Ad ogni modo, tornando al tema del topic, direi che il traforo Proxxon, lo ribadisco, è una macchina che mi pare davvero ben fatta e precisa, molto precisa.
    Oltretutto, il piano di lavoro è davvero molto ampio e consente l'agevole rotazione di pezzi anche di dimensioni relativamente importanti.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Consiglio Sega traforo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 15 Nov 2018, 02:33