Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 93471 messaggi in 2992 argomenti

Abbiamo 6058 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Nicoletta


    Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Condividere
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Umberto Campo il Sab 01 Mar 2014, 16:23

    ecco le immagini del fascicolo 72 riferite ai passaggi della verniciatura dello scafo



    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da oceanomare73 il Sab 01 Mar 2014, 17:18

    grazie Umberto, molto gentile.
    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Sab 01 Mar 2014, 21:40

    Ciao Umberto,
    Ciao Costanzo, ho letto le fasi di colorazione della parte nera dello scafo, ma secondo me sarà difficile che io riesca a tracciare una linea così precisa secondo le indicazioni del manuale illustrato. Non ho neanche chiaro quale possa essere lo strumento che mi definisca l'altezza nei vai punti dello scafo ...
    Poggiare lo scafo su un tavolo;
    costruire un attrezzo composto da una base con una asta verticale di circa cm.20;
    fissare a detta asta (in orrizzontale) una matita alla giusta altezza;
    far scorrere il tutto sul tavolo in modo che la matita tracci sullo scafo un riga parallela al piano del tavolo.

    Che ne pensi?
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 01 Mar 2014, 21:52

    L'attrezzo più semplice che potete costruire è una squadra da disegno appoggiata con un lato sul piano ed un altro lato a sfiorare la fiancata del modello. Alla altezza dove dovete tracciare la riga,fissate una matita alla squadra ( fissatela come volete, con nastro adesivo, con colla,con pinza, con denti, con quello che vi pare). Fate scorrere la squadra sul piano e la matita segnerà la riga che vi serve.
    Se poi siete ricchi, vendono un attrezzo fatto per questo scopo.
    Mi raccomando. Mettete perfettamente in piano lo scafo utilizzando la bolla.
    Gianni
    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Dom 02 Mar 2014, 08:17

    Ciao Gianni,
    L'attrezzo più semplice che potete costruire è una squadra da disegno appoggiata con un lato sul piano ed un altro lato a sfiorare la fiancata del modello. Alla altezza dove dovete tracciare la riga,fissate una matita alla squadra ( fissatela come volete, con nastro adesivo, con colla,con pinza, con denti, con quello che vi pare). Fate scorrere la squadra sul piano e la matita segnerà la riga che vi serve.
    Buona anche questa. Uso immediato.

    Se poi siete ricchi, vendono un attrezzo fatto per questo scopo.
    Quanto ricchi bisogna essere?
    Come si chiama l'attrezzo?
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 02 Mar 2014, 08:37

    Lo vende la Amati.
    E' costituito da una base in metallo nella quale è incastrato in verticale un tubo di una trentina di centimetri. Su questo tubo vi è un cursore con il foro per la matita ed una vite a farfalla per sstringere la matita.
    Non ho idea del prezzo ma conoscendo la Amati se lo farà pagare parecchio. Serve una volta che si finisce uno scafo. Per me troppo raramente per comperarlo.
    Gianni
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 02 Mar 2014, 09:33

    Ciao, on line le immagini del Tracciatore linee di galleggiamento sono queste.. e sicuramente sono d'aiuto per una buona tracciatura ..

    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2720
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 02 Mar 2014, 10:07

    Se non mi ricordo male l'ho pagato una decina di euri, forse anche meno.


    _________________
         
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 02 Mar 2014, 10:31

    e questo è l'attrezzo che mi sono costruito nell'ultima mezz'ora ... utilizzando due blocchetti di legno (cui applicare delle rotelle per migliore scorrimento), un'antenna direzionale che si usava anni fa sui televisori portatili, una matita e dei ferma-cavi che utilizzo per i tubicini dell'aria del mio acquario. L'asticina dell'antenna consente una buona direzionalità alto/basso ... e si può bloccare ad una determinata altezza specifica, stretta da una vite/bullone.


    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 02 Mar 2014, 11:38

    Stai cominciando ad imparare che nel modellismo bisogna trovare le soluzioni più disparate senza spendere soldi.
    Ottima soluzione
    Gianni
    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Dom 02 Mar 2014, 23:39

    Ringrazio tutti per le info relative al tracciatore.
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da oceanomare73 il Lun 03 Mar 2014, 14:44

    Vi posto le prime foto della nave verniciata di nero, devo ritoccare ancora le linee di separazione e poi vorrei fare un lavaggio con grigio molto diluito per dare un effetto più realistico allo scafo. Che ne pensate?


    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Mar 04 Mar 2014, 20:29

    oceanomare73 ha scritto:Vi posto le prime foto della nave verniciata di nero, devo ritoccare ancora le linee di separazione e poi vorrei fare un lavaggio con grigio molto diluito per dare un effetto più realistico allo scafo. Che ne pensate?
    Ciao Gianluca,
    Bene, vuoi arrivare primo....... Il ritocco delle lineee di separazione e' da fare. Si notano abbastanza (almeno in foto).
    Cosa intendi per "fare un lavaggio con grigio molto diluito" ?
    Buon lavoro
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da oceanomare73 il Mar 04 Mar 2014, 20:35

    Ciao Costanzo, no non è mia intenzione fare una gara Smile
    Che le giunture fra le piastre si vedano un pò mi piace, perchè nelle navi di quel tempo si vedevano abbastanza le saldature, nessuna nave era uno specchio liscio e lucido ed io voglio fare un modello più realistico possibile.
    Il avaggio con un grigio molto diluito mi da (spero) appunto l'effetto di nave vissuta, ed è quello che vorrei ottenere, ma in materia di verniciatura purtroppo non sono affatto ferrato.
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 09 Mar 2014, 13:24

    Ciao, ho terminato la fase di rivestimento dello scafo con i listelli in noce .. è venuto molto bene e migliore del precedente lavoro, forse i listelli in noce sono la soluzione ...
    Adesso procedo con la verifica dei fori degli oblò (che farò solo quando avrò verniciato in definitivo lo scafo) per evitare che qualche chiodino sia nello stesso posto del futuro foro (non dovrebbe essere così perchè sono stato attento a non chiodare in vicinanza dei vecchi fori) ..
    Ho una domanda per chi ha già fissato la prua ... mi pare che ci sia un lieve dislivello causato dal bordo della prua in plastica che poggia sullo scafo .. dovendo poi rivestire il ponte in effetti c'è questo dislivello (vedi ultima foto di seguito) ... ho praticato dei fori per fissare la prua allo scafo e ho fissato elementi in ferro sulla prua così da favorire l'applicazione senza movimenti. E' mia intenzione mettere un'abbondante porzione di stucco tra la prua e lo scafo e dopo far aderire la prua in maniera da far fuoriuscire lo stucco in eccedenza, che potrò di seguito lisciare con la spatola ottenendo due vantaggi .. fisso la prua in maniera definitiva e livello eventuali dislivelli con lo scafo ...






    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Dom 09 Mar 2014, 14:46

    Ciao Umberto,
    Ciao, ho terminato la fase di rivestimento dello scafo con i listelli in noce .. è venuto molto bene e migliore del precedente lavoro, forse i listelli in noce sono la soluzione ...
    I listelli fornitici da Hachette (che di solito si usano solo come primo rivestimento) non hanno nulla a che vedere con quelli da te utilizzati..........
    Ottimo lavoro.

    Adesso procedo con la verifica dei fori degli oblò (che farò solo quando avrò verniciato in definitivo lo scafo) per evitare che qualche chiodino sia nello stesso posto del futuro foro (non dovrebbe essere così perchè sono stato attento a non chiodare in vicinanza dei vecchi fori) ..
    e'cosa buona e giusta.....

    Ho una domanda per chi ha già fissato la prua ... mi pare che ci sia un lieve dislivello causato dal bordo della prua in plastica che poggia sullo scafo .. dovendo poi rivestire il ponte in effetti c'è questo dislivello (vedi ultima foto di seguito) ...

    Se vedi questa mia foto (a suo tempo inserita), sul ponte c'e' uno scalino per cui la pare superiore della prua si trova allo stesso livello del ponte.
    Tu non hai detto scalino?
    http://i58.servimg.com/u/f58/18/10/26/19/img_0915.jpg

    ho praticato dei fori per fissare la prua allo scafo e ho fissato elementi in ferro sulla prua così da favorire l'applicazione senza movimenti. E' mia intenzione mettere un'abbondante porzione di stucco tra la prua e lo scafo e dopo far aderire la prua in maniera da far fuoriuscire lo stucco in eccedenza, che potrò di seguito lisciare con la spatola ottenendo due vantaggi .. fisso la prua in maniera definitiva e livello eventuali dislivelli con lo scafo ...
    perfetto.....

    Io sono ancora fermo in quanto attendo che aumentino le temperature per rivestre lo scafo con tessuto di vetro e resina.

    semar39
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Scorpione Gatto
    Numero di messaggi : 446
    Data d'iscrizione : 01.02.13
    Età : 77
    Località : Torino

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da semar39 il Dom 09 Mar 2014, 15:23

    Ciao Umberto, certo che con dei listelli buoni e belli lunghi è tutta un'altra cosa. Si vede che il lavoro è diverso. Complimenti buon lavoro. Io sono fermo da fine settembre, anch'io come Costanzo, (che saluto ) aspetto il caldo.
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 09 Mar 2014, 16:07

    Ciao Marino, Ciao Costanzo, è un piacere leggere di voi ... qui da me in Sicilia questa mattina avevamo 19° e un bel sole, quindi penso che per fine mese se continua così posso procedere con la stuccatura e la verniciatura.
    In riferimento allo scalino posto nuovamente le ultime due foto per spiegare quello che intendo..

    in questa foto è possibile visualizzare come la prua sia posizionata sopra il listello a filo ponte ...


    in questa foto si evidenzia lo scalino che intendo ... è il bordo di plastica della prua che si appoggia al ponte, è meno di 1mm ma tutto sommato è sempre uno scalino. Ho dei listelli di 0,50mm che incollerò sul ponte per livellare lo scalino e sopra incollo il rivestimento, non sembrerà nemmeno una volta ricoperto ..
    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Dom 09 Mar 2014, 20:39

    Ciao Umberto,
    in questa foto è possibile visualizzare come la prua sia posizionata sopra il listello a filo ponte ...
    io per sclino intendo quello formato dal ponte con la prima ordinata. Anche il listello deve avere lo scalino ove alloggia la parte superiore della prua e quindi non presenta lo scalino di cui alla tua foto.
    Probabilmente tu hai incollato il piano del ponte a filo della parte anteriore della prima ordinata e non hai lo scalino.
    Lo puoi comunque ricavare incidendo il ponte con un taglierino.
    Vedi i particolori evidenziati in rosso nella seguente foto:



    Un saluto anche a Marino.
    avatar
    Umberto Campo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Maiale
    Numero di messaggi : 946
    Data d'iscrizione : 13.08.12
    Età : 58
    Località : Caltagirone - Catania

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Umberto Campo il Dom 09 Mar 2014, 20:58

    .. bene, grazie. Provvedo subito
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da oceanomare73 il Lun 10 Mar 2014, 16:35

    Ciao a tutti,dopo aver verniciato di nero lo scafo sono andato avanti rimettendomi un pò in linea con voi, sapete dirmi se ci sono indicazioni per il rosso? Vorrei verniciare prima di iniziare con le sovrastrutture.
    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Lun 10 Mar 2014, 19:52

    Ciao Gianluca,
    nel fascicolo 73, uscito la scorsa settimama, dicono:
    "Dipingete la parte inferiore dello scafo in rosso minio (che corrisponde al colore spray Tamiya TS-33)".
    Dicono inoltre:
    "rifinite tutte le parti dello scafo che avete dipinto con un fissativo trasparente e opaco: questa operazione vi consentira' di preservare a lungo il colore della nave. Procedete con calma e attenzione, stendendo il fissativo in modo uniforme e senza colature."

    Buon lavoro
    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da oceanomare73 il Lun 10 Mar 2014, 19:58

    Grazie Costanzo, molto gentile.
    Ora devo capire che rosso è perchè vorrei evitare di fare la parte con uno spry ma voglio stenderla con il pennello così da evitare sbavature sul nero.
    Non credo che userò il fissativo.
    avatar
    ccf
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Pesci Cavallo
    Numero di messaggi : 619
    Data d'iscrizione : 07.02.13
    Età : 75
    Località : FERMO

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da ccf il Lun 10 Mar 2014, 20:24

    Ciao Gianluca,

    Ora devo capire che rosso è perchè vorrei evitare di fare la parte con uno spry ma voglio stenderla con il pennello così da evitare sbavature sul nero.
    utilizzando il nastro da carrozzieri e togliendolo soltano dopo che la vernice sia ben asciutta, non credo che ci possano essere delle sbavature. Per sicurezza bisognerebbe fare delle prove..... (non sul modello...  Smile  )

    avatar
    oceanomare73
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Toro Bufalo
    Numero di messaggi : 527
    Data d'iscrizione : 28.04.12
    Età : 44
    Località : Anzio

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da oceanomare73 il Lun 10 Mar 2014, 21:08

    Quando feci il Titanic usai per la parte rossa il pennello e venne molto bene, se lo sai stendere bene secondo me è meglio, Io ho fatto il bianco e il nero a spry e nonostante tutte le accortezze avuto (il nastro ecc) quando andavo a togliere il nastro comparivano sempre delle piccole sbavature. Sono convinto però che la hachette ci presenterà delle piccole strisce bianche adesive per fare quelle strisce che si vedono sullo scafo di cui una andrà a dividere appunto il rosso dal nero....

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Cantiere Andrea Doria - 2° parte

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 23 Ott 2017, 13:34