Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98740 messaggi in 3230 argomenti

Abbiamo 6473 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Renato rusconi


    Le Fleuron

    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Lun 13 Lug 2009, 20:46

    Ciao a tutti,
    questa settimana comincio a tagliare la chiglia con i suoi vari elementi.
    Nel frattempo ieri sera ho controllato con il calibro che le tavole di pero fossero perfettamente calibrate come in effetti ho riscontrato.
    Vi posto qualche foto.
    Le prossime saranno delle parti della chiglia e del cantiere finalmente completato.
    Le Fleuron - Pagina 2 110
    Le Fleuron - Pagina 2 210
    Le Fleuron - Pagina 2 310

    P.S.: Scusate ancora la qualita' delle immagini fatte con il telefonino. Dalle prossime foto solo fotocamera digitale.
    Albatros
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 55
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Albatros il Lun 13 Lug 2009, 21:41

    Ciao Ammutinato, complimenti per il legname.
    Ma per il quantitativo hai eseguito qualche calcolo particolare o hai fatto una stima ad occhio?
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Lun 13 Lug 2009, 22:21

    Albatros ha scritto:Ciao Ammutinato, complimenti per il legname.
    Ma per il quantitativo hai eseguito qualche calcolo particolare o hai fatto una stima ad occhio?

    Ciao Mauro,
    Ho pensato che per 62 quinti a doppio spessore avrei avuto neccessita' di almeno 70 tavole da 5,5mm + 4 o 5 da 10mm per la chiglia.
    Il mio fornitore ha abbondato, me ne ha fatte piu' di 80 piu' un po' di massello intero di pero da spessorare (lo vedi nel blocco a parte). Penso comunque di aver abbondato.
    Luca
    avatar
    wolf58
    Utente storico
    Utente storico

    Numero di messaggi : 44
    Data d'iscrizione : 29.06.09

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da wolf58 il Mar 14 Lug 2009, 08:48

    ciao luca dai che ora inizi alla grande sono proprio curioso di vedere passo passo tutti i progressi,
    p.s. non riesco proprio a mettere la foto come si fa?
    ciao patrizio
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mar 14 Lug 2009, 10:14

    Ciao Patrizio,
    ho visto che hai postato le foto su "lavori terminati" e presumo che tu abbia superato il problema. In ogni caso in sezione "aiuto" c'e' un post molto dettagliato di "prodiere" sull'hosting delle foto. Vedrai e' molto semplice.
    Luca
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mar 14 Lug 2009, 10:23

    Ciao,
    ieri sera mi son visto bene la tavola della carpenteria assiale, tavola dalla quale vengon fuori, tra le altre cose, i pezzi della chiglia composta di tre elementi piu' il calcagnolo. I pezzi da tagliare non presentano grosse difficolta' poiche' sono per la maggior parte tutti diritti, fatta salva e' chiaro la ruota di prua.
    Faro' per prima cose tre fotocopie.
    La prima servira' a verificare che non vi siano distorsioni nel disegno e la utilizzero' sovrapponendola alla tavola per verificarne l'esattezza.
    La seconda fotocopia servira' per una prova di taglio su multistrato da 10mm poiche' non ho mai usato il traforo elettrico e questo mi servira' per fare esperienza.
    La terza fotocopia per il taglio definitivo. La chiglia come detto si presenta in tre pezzi dello spessore di 10mm.
    Postero' le immagini quanto prima.
    Luca
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mar 14 Lug 2009, 13:59

    LAST MINUTE

    Qualche minuto fa e' arrivato il traforo elettrico proxxon di cui allego foto. Purtroppo quello che avevo ricevuto (ultimo pezzo di un modello fuori produzione) era difettato.
    Si parte amici.
    Ciao
    Luca
    P.S.: La foto e' liberamente tratta dalla rete.

    Le Fleuron - Pagina 2 Proxxo10
    madamalouise
    madamalouise
    Utente storico
    Utente storico

    Numero di messaggi : 211
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Località : GENOVA

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da madamalouise il Mar 14 Lug 2009, 16:24

    Che caratteristiche ha? funziona coi canonici 220 volt o necessita di un trasformatore? Vuole le lame coi pernetti o accetta lame per traforo in genere?
    Carina l'idea del "soffietto" per allontanare la segatura! Very Happy
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mar 14 Lug 2009, 16:26

    Ciao Elena,
    vuole lame dedicate per Proxxon DSH che ho acquistato a parte.
    Ti inserisco le caretteristiche della macchina:

    Nonostante la elevata capacita' di taglio si sente solo un ronzio: su legno mm. 50, plastica mm. 30, metalli non ferrosi mm. 10. Tronca senza problemi anche plexiglas, fibra di vtro, resine espanse, gomma, cuoio o sughero.
    Aggancio diretto di lame da traforo con pernetto trasversale. Tagli puliti senza lavori di finitura.
    L'apparecchio adatto per la costruzione di stampi, meccanica di precisione, modellismo, costruzione di giocattoli (anche puzzle), disegnatori, architetti (plastici), falegnami (restauro di mobili antichi).
    Ideale per scuole e apprendistato.
    Morsetto con galletto a vite per un sicuro bloccaggio delle lame tradizionali.
    Braccio della sega snello per consentire una buona visuale sul punto di lavoro.
    Tensionamento tramite pomello.
    Un mantice con bocchetta d'aria orientabile assicura una visuale libera da segatura.
    Cassa base in fusione di acciaio con piedi in gomma.
    Ben posizionata e priva di vibrazioni (fori di passaggio previsti).
    Piano di lavoro 360x180 mm. inclinabile fino a 45 gradi per tagli angolati.
    Canale di aspirazione laterale con bocchettone per allacciare un'aspirapolvere.
    Altri dati tecnici:
    Volt 220/240 - 50/60 Hz
    Potente motore ad induzione Watt 205
    Corsa mm. 19
    Sbraccio 400 mm.
    Massima altezza di taglio 50 mm, con piano di lavoro a 45° 25 mm.
    Dimensioni ingombro: lunghezza mm. 530, larghezza mm. 270, altezza mm. 300.
    Peso kg. 20 circa

    Ciao
    Luca
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da caracciolo il Mar 14 Lug 2009, 16:38

    bell aggeggino ma tu che sicuramente hai comparato i vari arnesi intendo le varie marche
    che trovi di superiore agli altri considerando il pezzo
    madamalouise
    madamalouise
    Utente storico
    Utente storico

    Numero di messaggi : 211
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Località : GENOVA

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da madamalouise il Mar 14 Lug 2009, 18:30

    ormai le ordinate del Bellona le ho tagliate. Ma dal prossimo modello mi voglio comprare qualcosa di più moderno, oh, yes
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mar 14 Lug 2009, 20:26

    Ciao Luigi,
    per il traforo sono andato dritto sulla proxxon.
    Tempo fa, un amico, Perru, qualcuno di noi amici sicuramente lo conosce, ne elogiava le qualita' e aveva ragione in pieno. Ho appena finito di provare il traforo e devo dire che e' semplicemente una meraviglia.
    Il taglio e' pulito e addirittura non avrebbe bisogno di essere rifinito il pezzo. Le due velocita' sono ottimali cosi' come l'utilita' di orientare a 45° il piano.
    Confermo ad Elena che possono essere montate normali lame da traforo che abbiano pero' i due piedini per lato in modo da poterle bloccare. Per mio conto ho acquistato una confezione di lame molto fini ed una di lame omnidirezionali.
    Perfetto direi.
    Lo consiglio.
    Ciao
    LUca
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da caracciolo il Mar 14 Lug 2009, 21:02

    guarda io ho vistoun po di roba della proxxon e ho visto roba cinese roba cecoslovacca fancese
    ma vedendo la roba da piccola utensileria usata che ora si sta buttando per la delocalizzazione delle imprese in altri continenti la proxxon e un pacco secondo me io ho visto la sega circolare da banco che costa 120 euro circa tornio fresatrice trapano fresatore
    ho avuto l opportunita di comparare il tornio proxxon e uno fimap e sinceramente non c e paragone cioe sta anni kuce indietro e te lo dice uno che e fresatore tornitore ho visto anche una fresa usata da banco costava 250 ma rispetto a quella della proxxon era sup ma tipo che quella della pxx mi sembrava cinese
    il tornio della fimap a 350 euro non me lo perdonero mai mandrini da 100 80 mm
    purtroppo non avevo capitali se no sec me se trattavo me li davano 500 euro tutti e 2
    erano uno spettacolo devi solo trovare le occesioni tipo istituti tecnici che chiudono piccole botteghe che falliscono devi fare l avvoltoio insomma
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mar 14 Lug 2009, 21:25

    Mah Luigi,
    le tue considerazioni mi lasciano perplesso poiche' molti modellisti usano proxxon e direi che si trovano davvero bene.
    Ciao
    Luca


    Ultima modifica di ammutinato il Mar 14 Lug 2009, 22:41, modificato 1 volta
    Albatros
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 55
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Albatros il Mar 14 Lug 2009, 21:56

    Il messaggio di Caracciolo mi lascia un pò disorientato.
    Non conosco la fimap, ma ho potuto confrontare la proxxson con altre marche economiche (sega circolare e sega a nastro) e devo ammettere che la differenza c'è ed a favore della proxxon.
    A Natale mi sono conprato la circolare della proxxon e anche se ancora l'ho utilizzata poco fà dei tagli da favola.
    Mauro
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mar 14 Lug 2009, 22:17

    Ciao Mauro,
    ti quoto pienamente e devo dire che, fatte le prime prove di taglio, sono perfette. Ho potuto leggere e sentire i pareri di altri, anche autorevoli, modellisti e devo dire che tutti concordano sulla qualita' ed efficenza delle macchine proxxon.
    Luca

    P.S.: Magari caracciolo se tu volessi spiegarci con motivazioni piu precise del tuo dire "pacco" ci faresti cosa gradita.
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da caracciolo il Mar 14 Lug 2009, 23:45

    ecco infatti non misono spiegato bene
    allora rispetto alle macchine stile leroy merlin
    la proxxon sta sopra sicuramente e decisamente
    pero dico che se prendamo in considerazione macchine di impiego industriale di piccole estensioni usate di livello medio confrontate con la proxxon abbiamo una differenza superiore alla differenza che c e con i leroy merlin mantenendo un prezzo pressoche costante se non inferiore
    per qualita intendo lavorazione sul pezzo
    qualita dei materiali
    precisione
    lavorazioni sulla macchina
    qualita dei collegamenti e del motore
    e le macchine industriali la battono su ogni aspetto credo che si utilizzano sempre lo stesso tipo di macchine perche lo si e visto fare ad altri
    per dirtene una dopo 2 anni che utilizzo il trapano fresatore mi sta dando dei problemi e ora devo andare in assistenza prima che scade la garanzia e vero che l ho usato moltissimo
    il tornio industriale che ho e vero che e grosso
    ma funziona interrottamente da 30 40 anni e non perde un centesimo non ha mai avuto un problema tutto raschiettato con le guide pnemo oleate di ghisa di primo ordine
    ora posso avere un tornio di pari qualita tutto metallico con una precisione a controllo del centesimo tranquillamente ad un prezzo che oscilla dai 1000 ai 500 euro mentre un proxxon quanto sta?
    oppure una fresa a prezzo pari o minore
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Mer 15 Lug 2009, 15:28

    caracciolo ha scritto:ecco infatti non misono spiegato bene
    allora rispetto alle macchine stile leroy merlin
    la proxxon sta sopra sicuramente e decisamente
    pero dico che se prendamo in considerazione macchine di impiego industriale di piccole estensioni usate di livello medio confrontate con la proxxon abbiamo una differenza superiore alla differenza che c e con i leroy merlin mantenendo un prezzo pressoche costante se non inferiore
    per qualita intendo lavorazione sul pezzo
    qualita dei materiali
    precisione
    lavorazioni sulla macchina
    qualita dei collegamenti e del motore
    e le macchine industriali la battono su ogni aspetto credo che si utilizzano sempre lo stesso tipo di macchine perche lo si e visto fare ad altri
    per dirtene una dopo 2 anni che utilizzo il trapano fresatore mi sta dando dei problemi e ora devo andare in assistenza prima che scade la garanzia e vero che l ho usato moltissimo
    il tornio industriale che ho e vero che e grosso
    ma funziona interrottamente da 30 40 anni e non perde un centesimo non ha mai avuto un problema tutto raschiettato con le guide pnemo oleate di ghisa di primo ordine
    ora posso avere un tornio di pari qualita tutto metallico con una precisione a controllo del centesimo tranquillamente ad un prezzo che oscilla dai 1000 ai 500 euro mentre un proxxon quanto sta?
    oppure una fresa a prezzo pari o minore


    Ciao Caracciolo,
    certo le tue considerazioni sono valide ma si pongono su piani molto diversi.
    Se ognuno di noi comprasse una macchina industriale allore certo che ci sarebbero differenze.
    Ma se io acquisto una buona auto familiare con un buon rapporto qualita' prezzo, tu non me la puoi paragonare alla Cayenne dicendomi che ho acquistato un pacco.
    Se fai un giro sui siti dei migliori modellisti italini (anche con fama internazionale) noterai che i loro trafori elettrici (per fare un esempio) non sono da 1000 o piu' euro ma quasi identici a quelli che abbiamo un po' tutti con un prezzo che a volte non supera i 200 euro.
    Certo poter avere una macchina altamente professionale sarebbe il massimo. Ma allora dico.... il modellismo diventerebbe una rendita' piu' che un hobby.
    Luca
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da caracciolo il Mer 15 Lug 2009, 15:54

    presupponendo che il cayenne non la considero nemmeno
    diciamo che se io pagassi una mercedes e una lancia lo stesso prezzo io saprei scegliere


    se il cinese fa la dacia
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Gio 16 Lug 2009, 22:04

    Ciao Rocco volevo chiederti una cosa,
    stasera ho incollato il primo pezzo della chiglia con colla stik sulla tavoletta di pero. Poi mi sono fermato poiche il traforo spingendo il pezzo si muove. Ho deciso quindi di fissarlo a mezzo di viti sui fori previsti al traforo. Domani di sicuro tagliero' il pezzo. Volevo domandarti a proposito delle palelle. Anche li nel taglio mi devo mantenere grasso e poi rifinire con la lima o posso tagliare a filo?
    Grazie
    Luca
    Ammiraglio
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschio Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3547
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 50
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ammiraglio il Gio 16 Lug 2009, 22:10

    Solitamente le palelle le taglio un po "grasse"....comunque non uso il traforo elettrico,ma sega a nastro....il traforo elettrico fa "sobbalzare"il legno.

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    Le Fleuron - Pagina 2 Progre10 LEGGI IL REGOLAMENTO Le Fleuron - Pagina 2 Spacermz

    Le Fleuron - Pagina 2 Logo1wj
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Gio 16 Lug 2009, 22:14

    In effetti hai ragione... devo premere il pezzo sulla base per evitare quello che tu dici.
    Domani posto le prime foto cosi' mi dici che ne pensi.
    Grazie Rocco
    Luca
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Sab 18 Lug 2009, 09:04

    Ciao,
    vi posto le foto della chiglia composta di tre pezzi + calcagnolo + ruota. Manca l'allungatore della ruota in fase di realizzazione. Il pezzo di poppa manca della mortasa per il dritto. I pezzi sono solo appoggiati e magari potrebbe notarsi che le palelle si distanziano ma coincidono perfettamente.
    La costruzione dei pezzi non hanno comportato difficolta' particolari mentre il traforo fa il suo dovere.
    Certo per me e' stato importante mantenermi 1mm fuori dal bordo e poi rifinere a mano seguendo il motto meglioro togliere che non poter aggiungere.
    Le Fleuron - Pagina 2 17072010
    Le Fleuron - Pagina 2 17072011
    Le Fleuron - Pagina 2 17072012
    Le Fleuron - Pagina 2 17072013
    Le Fleuron - Pagina 2 17072014
    Le Fleuron - Pagina 2 17072015
    Le Fleuron - Pagina 2 17072016
    Le Fleuron - Pagina 2 17072017
    Le Fleuron - Pagina 2 17072018
    Le Fleuron - Pagina 2 18072010
    Le Fleuron - Pagina 2 18072011
    Le Fleuron - Pagina 2 18072012
    avatar
    Ospite
    Ospite

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Ospite il Sab 18 Lug 2009, 09:08

    Riguardavo adesso le foto... Scusate per la qualita', e' davvero pietosa.
    Oggi vedro' di provvedere.
    Ciao
    Luca
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da caracciolo il Sab 18 Lug 2009, 11:10

    bell inizio anche se non ho strumenti per ne critiche ne per aiuti dato che so poche cose in merito sei gia entrato nella parte mi piace molto cmq
    come hai fatto gli scavi per i giunti?
    come intendi fare lo scavo del torello?
    con quali strumernto oltre il seghetto automatico hai fatto il trave di chiglia?

    ultima domanda e vale anche per ammiraglio
    ma io vedo a poppa che le ordinate proseguono fin sulla chiglia ma come regola li non vanno i riempitori

    Contenuto sponsorizzato

    Le Fleuron - Pagina 2 Empty Re: Le Fleuron

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 18 Nov 2019, 12:27