Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» HMS Bounty Del Prado
Oggi alle 19:05 Da cervotto

» restauro galeone 1980
Ieri alle 16:38 Da cervotto

» Nave Traghetto FFSS Gennargentu
Ieri alle 13:41 Da JACK SPARROW 53

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Ieri alle 13:14 Da JACK SPARROW 53

» Golden Star in costruzione! Mantua Model
Mer 16 Ago 2017, 11:57 Da Laerte

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Mar 15 Ago 2017, 21:03 Da IGianni Giordano

» Il leudo in scatola, ohi ohi, seeembra facile!
Lun 14 Ago 2017, 11:00 Da Laerte

» Sono nuova e mi voglio presentare
Ven 11 Ago 2017, 08:14 Da luigi43

» Novizio in cerca di aiuto
Mer 09 Ago 2017, 15:16 Da magnani claudio

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92555 messaggi in 2952 argomenti

Abbiamo 6009 membri registrati

L'ultimo utente registrato è PIERLUIGI BARENCO


    WINDSTORM WS 45

    Condividere
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2079
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 12 Feb 2014, 09:46

    Stefano,
    Che io sappia gli stucchi comunemente usati per legno, sono molto diversi da quelli usati per metallo.
    I primi sono a base di gesso e di solito vengono usati anche per i muri. I secondi una volta erano a base nitro ed ora sono quasi tutti bi-componenti oppure con aggiunta di catalizzatore.
    I classici stucchi da legno per me sono adatti per stuccare porte e finestre e poi basta.
    In effetti i nuovi colori usati dalla autocarrozzerie sono quasi tutti acrilici ad acqua e ci vuole un pò di esperienza per usarli e sapere come reagiscono con il fondo. Meglio sempre chiedere al venditore di tali sostanza come usarle ( sempre che sia una persona competente ).
    Gianni
    avatar
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschile Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3612
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 48
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Ammiraglio il Mer 12 Feb 2014, 12:49

    Sarebbe molto interessante poter vedere il modello dal vivo a fine marzo ad EUROMA......anche in categoria WIP.
    Dai.....ti aspetto  Wink 

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    LEGGI IL REGOLAMENTO

    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2617
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 12 Feb 2014, 14:27

    Typhoon,

    ... 2-3 mani di turapori, stucco spay, stucco in pasta ...

    come già detto dagli altri amici è con molta probabilità l'incompatibilità dei prodotti
    e fors'anche la sequenza del loro utilizzo.
    A me non è mai successo avere questi problemi usando il sequente modus operandi:
    - carteggiatura del legno levigando il massimo possibile
    - stucco in pasta ove necessario (il minimo possibile)
    - passaggio prima mano di turapori diluito in modo da permettere la penetrazione più in profondità nel legno ed anche nella porosità dello stucco in pasta
    - carteggiatura turapori
    - stesura seconda mano di turapori di normale densità
    - carteggiatura turapori
    - prima mano spruzzata stucco spray
    - carteggiatura stucco spray
    - rifinitura se necessario con stucco per modellismo plastico
    - carteggiatura stucco per modellismo plastico
    - seconda mano spruzzata stucco spray
    - carteggiatura stucco spray
    - prima mano vernice
    - seconda mano vernice

    Al fine di scongiurare effetti indesiderati è necessario stendere più strati leggeri sia di stucco che di vernice anzichè pochi e pesanti e soprattutto usare stucco e vernice (quelli spay) della stessa marca a della stessa famiglia qualora la medesima marca abbia più linee di prodotti.

    Concludo dicendo: che bel modello! Appoggio la proposta di Rocco



    _________________
    marco  

    Typhoon
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 09.05.13
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : positivo

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Typhoon il Gio 13 Feb 2014, 14:11

    Salve a tutti.
    Nel frattempo che medito su come ovviare ai problemi descritti i giorni scorsi (che tra l'altro la sequenza di Marco è ne più ne meno quella che adotto sempre e che i prodotti usati sono un monomarca italiano e che leggo sempre tutto come nei bugiardini dei farmaci ...), ho intrapreso e terminato l'assemblaggio degli strumenti del cockpit pilota. Anche perché quando mi metto a costruire qualcosa è il modo migliore, per me, per pensare e, qualche volta, risolvere le varie problematiche. Anche della vita comune.
    Comunque, come detto precedentemente, il posto pilota l'avrei fatto così come sul Sarnico e non come il progetto di Hof in quanto troppo ... spoglio. La foto del vero posto pilota l'ho postata in precedenza.

    Ecco gli strumenti realizzati finora:



    bussola realizzata con un mezzo, anzi 3/4, tappino recuperato nella scatole delle cianfrusaglie che faceva allo scopo e stampa ristretta di bussola recuperata in internet




    display di navigazione posizionato davanti al quadro strumenti




    quadro strumenti realizzato con scarti di altri kit. In particolare questo era una parte di telaietto in metallo che conteneva i vari pezzetti della Bismark. Ho aggiunto stampe ridotte di strumenti vari ma più vicini possibile a quelli del Sarnico recuperati su internet




    per finire ho realizzato la dima della cornice del parabrezza che poi riporterò su un supporto di cartoncino plastificato in modo da non dover soffrire quando ci installerò il parabrezza vero e proprio che realizzerò da un foglio grigio scuro di acetato.

    Alla prossima e se notate qualcosa di strano ... don't hesitate to get in touch with me!

    Mav

    Typhoon
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 09.05.13
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : positivo

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Typhoon il Mer 05 Mar 2014, 16:35

    Salve ragazzi,
    dopo l'enorme perdita di tempo per la sverniciatura dello scafo per l'eliminazione di tutte le crepature ...



    ho ripassato tutto lo scafo come da procedura per la verniciatura ed il risultato è niente male ma, fondamentalmente, niente più crepe di sorta ...



    Ora sono alla verniciatura bicolore tra opera viva e opera morta e dovrei realizzare qualcosa di questo tipo ...



    La cosa che mi rimane ardua è la piccola fascia (colore scuro in foto) o se vogliamo la ancora più piccola fascia di colore chiaro tra la chiglia e murata che va a delineare la linea al galleggiamento. Mi torna difficile trovare o recuperare un nastro da nemmeno 5 mm di larghezza per coprire la fascia un pò più grande. Ho provato a ritagliare del nastro ma non viene con le linee parallele ed è di una bruttura unica.
    Suggerimenti?

    In attesa vi saluto. Typhoon.
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2079
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 05 Mar 2014, 17:57

    Ciao Stefano,
    Meno male che sei riuscito a verniciare tutto per bene. Quanto prima racconterò cosa è successo a me con le vernici.
    Per fare la fascia, vendono dei nastri adesivi. Stai attento quando lo compri. Sono ancora in circolazione i nastri della lettraset che hanno più di venti anni e non attaccano più.
    Se non trovi il nastro adesivo, puoi comprare un metro di carta adesiva plastificata e poi tagliare delle striscioline usando una buona riga metallica ed una buona lama nuova.
    Se poi conosci qualcuno che fa targhette ed incisioni, ancora meglio. Hanno una macchinetta che in pochi secondi realizza il nastrino.
    Gianni

    Typhoon
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 09.05.13
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : positivo

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Typhoon il Mer 05 Mar 2014, 18:12

    Grazie Gianni, il lavoro è stato durissimo e stavo per buttare tutto dalla finestra .... Per i nastri adesivi che suggerisci ne ho di tutti i tipi ma quello che manca è quello da 4-5 mm di larghezza! Ho già provato con righello in metalle e lama nuova ma non viene. Dovrei ritagliare un pezzo lungo più di 80 cm ed andare dritti è un problema. La carta adesiva plastificata lascerebbe un spessore sul cambio colore troppo evidente e tirandolo a lucido si vedrebbe un doppio scalino osceno.
    Vediamo se qualcun'altro a qualche idea più ... frizzante!

    PS: sono Piero, Gianni ....
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2617
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 05 Mar 2014, 18:32

    Bel modello Piero, bel modello.

    Puoi trovare il nastro di mascheratura presso i negozi di modellismo ma anche on line
    di 4mm di larghezza in un rotolo di 10mt della "Yeah Racing".
    Lo trovi più facilmente nei negozi che trattano auto RC.
    Buona prosecuzione.


    _________________
    marco  
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2079
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 05 Mar 2014, 18:33

    Chi sa perchè ho scritto Stefano. Bohh.
    Scusa il lapsus.
    Guarda che di carta adesiva plastificata vi è anche quella molto sottile.
    Altra soluzione è quella di tagliare la strisciolina di carta e poi usare una colla spray ( quella che usano i grafici)
    Gianni

    Typhoon
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 09.05.13
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : positivo

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Typhoon il Mer 12 Mar 2014, 11:37

    Buongiorno a tutti,

    dopo una settimanella di lavoro ho risolto il dilemma della piccola strisciolina di nastro da applicare sulla linea al galleggiamento. Con nastro adesivo appoggiato su marmo (tavolo cucina) opportunamente pulito e privo di imperfezioni, ho ricavato, usando righello metallico e taglierino, delle strisce da 4mm e questo è il risultato dopo la verniciatura (3 mani) ...





    Per le motorizzazioni anziche le due eliche, timoni e quant'altro, ho optato per due idrogetti recuperati da una vecchia scatola di motoscafo realizzati in metallo bianco e leggermente più piccoli alla scala del Windstorm (1:18) e sono un 1:20. Dovrebbero esserci poco meno di 2mm sulla scala giusta ... Che non si notano assolutamente!



    Ora una mano di vernice nero opaco ai motori, posizionare i vetri grigio scura sugli oblò, arredare l'interno del pozzetto, posizionare i passaggi in legno sui bordi (spiaggetta di poppa e pozzetto), installare il parabrezza, rifinire con i dettagli in acciaio cromato (bitte e passa ancora) applicare l'ancora e ....... FINITO!!

    A presto
    Typhoon

    Typhoon
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 09.05.13
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : positivo

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Typhoon il Mar 18 Mar 2014, 19:26

    Aggiornamento lavori:

    siamo alla fase finale e quindi ho installato i vari accessori che vi illustro di seguito:

    il cruscotto con dispaly navigatore, quadro controllo sistemi di bordo, telefono, bussola e natulalmente ruota timoni/motori. Mancano ancora degli accessori (comando potenza motori, chiavi accensione, ecc) comunque siamo al 70/80%.


    ancora di prua con il suo salpancora


    vista di poppa con faretti di cortesia, passerella discesa, targa cantiere navale


    i due motori/idrogetti montati


    vista d'insieme da babordo con oblò di prua della cabina armatore, oblò delle fiancate (stampati ed incollati con vetrini di superficie) e griglie comparto motori


    Ora manca la cosa, per me, più impegnativa: il parabrezza. Per come lo vorrei realizzare, mi devo inventare un pò di soluzioni alternative. La prima è quella dello Spider di Sarnico, poi a seguire le altre se il primo non viene come dico io.

    Alla prossima che, spero, sia il varo!!

    Typhoon
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2079
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mar 18 Mar 2014, 20:59

    Nonostante le disavventure, è venuto un gran bel modello.
    Gianni
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Eta_Beta il Mar 18 Mar 2014, 21:47

    Già.... Davvero un bel modello.

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da geppo il Mar 18 Mar 2014, 22:16

     Bel lavoro.Non e' facile come modello ogni piccola imperfezione si vede per cui ci vuole molta cura nei particolari  
    avatar
    luigi43
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Capra
    Numero di messaggi : 953
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 74
    Località : roma
    Umore : quasi sempre buono

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da luigi43 il Mer 19 Mar 2014, 12:32

     Complimenti bel lavoro. Luigi


    _________________
    per imparare non è mai troppo tardi

    Contenuto sponsorizzato

    Re: WINDSTORM WS 45

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Ven 18 Ago 2017, 20:11